• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Tubazioni Installazioni Pompe Calore

L'installazione di climatizzatori o di pompe di calore va fatta ponendo una cura particolare agli agenti atmosferici, all'acqua, alla pol­vere e all' aria umida.
Pubblicato il
Indice dei Contenuti

Nel corso dell'installazione di climatizzatori o di pompe di calore bisogna porre particolare attenzione agli agenti atmosferici, in particolare all'acqua, alla polvere, all'aria umida e a sostanze di qualsiasi tipo, le quali non devono entrare nelle tubazioni frigorifere, durante la stesura dei tubi per il collegamento alle unità.

macchina esterna climatizzatoreUna prima semplice regola per salvaguardare le macchine impone di evitare di effettuare collegamenti frigoriferi in una giornata piovosa. Negli intervalli di tempo tra le varie operazioni occorre non lasciare mai le estremità delle tubazioni aperte, soprattutto durante la fase di inserimento dei tubi nel foro passante tra murature.

È consigliabile effettuare subito il collegamento delle tubazioni alle unità, perché, invece, questa operazione viene usualmente rimandata e ciò obbliga a tappare le estremità dei tubi o meglio ancora a saldarle. Prima di effettuare il collegamento, è bene soffiare all'interno delle tubazioni con del gas inerte (azoto, anidride carbonica) per eliminare possibili impurità.

Non soffiare mai nei tubi con ossigeno, poiché se ne dovessero rimanere alcune tracce, in relazione alla loro concentrazione e alla temperatura delle stesse, venendo a contatto con l'olio contenuto nel motocompressore, provocherebbero un'esplosione.

In ogni caso, il peggior nemico di un circuito frigorifero è l'acqua, poiché la sua presenza all'interno del circuito stesso provoca la formazione di ghiaccio causando ostruzione alla circolazione del gas frigorigeno. Anche l'aria, che contiene una percentuale di umidità, a seconda delle situazioni climatiche, se presente all'interno del circuito frigorifero provoca il medesimo inconveniente.

La polvere, o altre piccole sostanze, se presenti nelle tubazioni, causano delle ostruzioni ai filtri o ai capillari e tutto quanto appena descritto si ripercuote sulla funzionalità dell'impianto. Per il collegamento dello scarico della condensa è consigliabile utilizzare un tubo di tipo flessibile rinforzato, e non un normale tubo in gomma morbida tipo giardinaggio, poiché quest'ultimi si schiacciano facilmente e ostruiscono il passaggio dell'acqua.

Inoltre, con gli sbalzi di temperatura si deformano e si tagliano provocando così perdite di acqua. La tubazione di drenaggio deve avere una pendenza, nel senso di percorrenza dell'acqua, di almeno un centimetro ogni metro della sua lunghezza. In condizioni estreme e solamente se costretti ad effettuare uno scarico con pendenza contraria, si rende necessaria l'aggiunta di una pompetta di smaltimento condensa, in particolare per le macchine installate a soffitto.

Il tubo della linea di scarico condensa deve essere ampiamente dimensionato, in modo che il deflusso dell'acqua avvenga senza incontrare resistenza. Un errato collegamento dei tubi impedisce la normale evacuazione dell'acqua di condensa, e ne provoca il suo ritorno all'unità evaporante tracimando dalla vaschetta raccogli condensa e cadendo quindi in ambiente.

motocondensanteÈ buona norma isolare il tubo di scarico di condensa senza lasciare nessuna parte scoperta e isolare le parti che collegano le tubazioni di drenaggio all'attacco di scarico dell'apparecchio per evitare che l'acqua di condensa, avendo temperatura inferiore all'ambiente circostante, crei condensa all'esterno del tubo stesso, gocciolando così direttamente in ambiente confinato.

Attenzione anche al percorso del tubo di scarico di condensa, se viene collegato direttamente ad uno scarico fognario, le esalazioni vengono aspirate dalla ventilazione della macchina inquinando così l'ambiente con cattivi odori.

In questo caso occorrerà sifonare lo scarico in modo da evitare la risalita di odori sgradevoli. Se la macchina è in pompa di calore occorre tappare il foro di scarico condensa durante il funzionamento nel periodo invernale in quanto la macchina interna non produrrà più condensa ed il sifone diverrà asciutto provocando esalazioni sgradevoli.

Al termine della stesura della tubazione di scarico verificare con una bottiglietta d'acqua che il deflusso avvenga in modo regolare. A questo punto, possiamo dire che la fase di installazione dell'impianto è ultimata; occorre quindi predisporre un buon vuoto, aprire i rubinetti del gas, verificare la presenza di eventuali perdite, avviare la macchina e verificarne il corretto funzionamento.

riproduzione riservata
Tubazioni Installazioni Pompe Calore
Valutazione: 4.25 / 6 basato su 4 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Dariocasna
    Dariocasna
    Sabato 4 Settembre 2021, alle ore 17:42
    Devo mettere 2 split per la climatizzazione di 2 locali. Riuscirei a collegarli con un tubo che raccoglie la condensa ed esce all'esterno per poi scendere verticalmente lungo la parete esterna, posta a NORD,  per circa 8 ml. Come dev'essere questo tubo ? coibentato o no ? La condensa a caduta libera nel tubo potrebbe ghiacciare e otturare il tubo ?  
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.950 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img pier23
Buongiorno,ho un quesito da porvi .Ho un immobile formato da 2 piani riscaldati con caldaia a condensazione. Al secondo ed ultimo piano vorrei eliminare il riscaldamento...
pier23 04 Giugno 2024 ore 15:17 1
Img giosue78
Buonasera, avrei la necessità di installare in una stanza un climatizzatore e vorrei conoscere la possibilità di farlo dettando sia le spese di acquisto che quelle...
giosue78 24 Marzo 2024 ore 18:21 1
Img mario145814
Buongiorno. In marzo scorso ho acquistato da privato un appartamento di 50 mq circa, con installata una pompa di calore. Non ha mai avuto i documenti della macchina, e adesso ho...
mario145814 31 Dicembre 2023 ore 16:24 3
Img matteo ermidoro
Buongiorno, sto ristrutturando casa e sto valutando di togliere completamente il gas.Al momento è usato solo per acqua calda sanitaria. Potrebbe avere senso mettere una...
matteo ermidoro 02 Ottobre 2023 ore 11:19 1
Img michelemontis71
Buongiorno, ho acquistato casa e vorrei sostituire la vecchia caldaia a gas per produzione acqua calda sanitaria con uno scaldacqua a pompa di calore ( classe a+ e cop superiore a...
michelemontis71 31 Agosto 2023 ore 19:00 2