Sedie con tondini acciaio

NEWS DI Tavoli e sedie15 Dicembre 2014 ore 15:42
Le prime sedie con tondini in acciaio risalgono agli anni Cinquanta; ancora oggi, ispirandosi ai classici del passato, designer ed aziende ne propongono di nuove.
sedie in acciaio , tondini acciaio , ferro

Sedie con tondini in acciaio: gli antenati


sedia con tondini in acciaio bertoiaLa sperimentazione nelle forme e nell'uso di materiali innovativi trova ampia applicazione in tutti gli elementi che arredano le nostre case: le aziende produttrici e i designer non arrestano mai la ricerca di soluzioni sempre nuove e al passo coi tempi.

Ci sono però creazioni che, seppur frutto di sperimentazioni oramai passate, risalenti a più di cinquanta anni fa, non passano mai di moda, perchè all'epoca erano all'avanguardia ed oggi risultano essere di grande attualità: il concetto di base è che la storia insegna, e questo vale in tutti i campi.

Sono le icone del design, i modelli storici che ancora oggi vengono prodotti o riproposti in altre vesti, ma tutti riconducibili a pezzi unici del passato.
Le sedie , i tavoli, le poltroncine di Le Corbusier, Mies Van Der Rohe e di tutti gli alunni del Bauhaus, scuola d'eccellenza per designer e artisti dell'epoca, sono oggi dei must have, degli elementi d'arredo che tutti vorrebbero avere nella propria casa , perchè estremamente eleganti e, ancora oggi, attuali nelle forme e nei materiali utilizzati.

A partire dagli anni Venti fino agli anni Sessanta, legno e ferro sono sicuramente i materiali più utilizzati dai designer: essi vengono plasmati e modellati per dar vita a soluzioni ergonomiche e funzionali.

L'acciaio, a partire dalla fine dell'Ottocento è uno dei materiali più usati in architettura, più tardi nell'arredamento: all'interno di laboratori artigianali, ad esempio nello stesso laboratorio del metallo del Bauhaus, si studiano le possibili applicazioni, le sue lavorazioni, in modo da poter sfruttare al meglio uno dei materiali più performanti che possa esserci.

Parlando di ferro, una delle sperimentazioni più interessanti, frutto degli studi degli anni Cinquanta, è sicuramente quella relativa alla modellazione e alla saldatura dell'acciaio nel design d'interni: è il caso, ad esempio, delle sedie realizzate con tondini in acciaio, la prima delle quali risale al 1952 ad opera di Harry Bertoia e prodotta da Knoll International: Bertoia Side Chair, è una seduta composta da una trama di barre in acciaio che costituiscono schienale e seduta della sedia, mentre i piedi sono composti da una barra saldata alla seduta.

sedia in tondini di acciaio knoll

Altro esempio è dato dalle creazioni di Warren Platner, discepolo di Eero Saarinen ed uno degli esponenti del Modernismo. Ancora oggi la Knoll International propone nel suo catalogo sia la sedia che lo sgabello: essi sono composti da una struttura in tondini di acciaio curvati e saldati a formare la base di questi oggetti-scultura. I cuscini e il bordo dello schienale sono disponibili in diverse finiture in pelle o tessuto, e in diversi colori.

A partire da queste creazioni, anche i designer contemporanei propongono sedie con struttura in acciaio che guardano, con un occhio, a questi esempi e, con un altro, al domani, con lavorazioni e rivestimenti frutto delle attuali sperimentazioni.


Sedie con tondini in acciaio: esempi contemporanei


Il primo esempio che proponiamo è quello di Flux, seduta disegnata nel 2011 da Jerszy Seynour e prodotta da Magis: è una sedia impilabile con struttura in tondini di acciaio verniciati per cataforesi, trattamento che lo rende particolarmente resistente alla corrosione; per questo motivo è una seduta adatta anche per esterni. È disponibile in cinque varianti di colore.

sedie con tondini in acciaio magis

Questa seduta, invece, è disponibile in due versioni: tutta in acciaio o con gambe in rovere impiallacciato. Si tratta di Kobi Chair disegnata da Patrick Norguet per Alias, una seduta leggera, ispirata ad un cestino avvolgente e formato da tondini in acciaio curvati.
È abbinabile in qualunque contesto e disponibile in diverse varianti di colore, con cuscini e schienale anche a contrasto.

sedia con tondini in acciaio alias

Infine un richiamo alla natura: se da un lato il ricorso a materiali freddi può indurre a pensare ad atmosfere poco accoglienti, basta giocare con le forme e con le tinte per realizzare un prodotto tutt'altro che freddo.

Parliamo, ad esempio, della collezione Leaf di Arper, composta da sedie, sedie impilabili e chaise longue, in abbinamento a tavoli , tutta ispirata alla natura.

sedia con tondini in acciaio arper

L'intreccio dei tondini in acciaio, molto semplice ma di particolare effetto, rimanda alle venature delle foglie o ai rami di un albero. Le sedute sono realizzate in acciaio cromato lucido o in acciaio opaco verniciato a polveri, disponibili nelle varianti bianco, verde e moka e possono essere completate con un cuscino in poliuretano. L'utilizzo è garantito sia per interni che per esterni.

riproduzione riservata
Articolo: Tondini in acciaio come struttura per sedie
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Tondini in acciaio come struttura per sedie: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tondini in acciaio come struttura per sedie che potrebbero interessarti
Tondini in ferro in giardino

Tondini in ferro in giardino

Giardino - Usati in edilizia come resistenza strutturale del calcestruzzo, i tondini in ferro possono rivelarsi elementi altamente decorativi, in arredi e complementi per l'esterno.
Complementi  in ferro battuto

Complementi in ferro battuto

Giardino - Tavoli, sedie e lettini: al pari del legno, il ferro è un classico per l'arredo da giardino, capace di evocare emozioni.
Armature metalliche e strutture edilizie

Armature metalliche e strutture edilizie

Normative - Nelle strutture edilizie in cemento armato, anche le barre di armatura, come il calcestruzzo, sono soggette a controlli previsti dalle normative del settore.

Una terrazza circolare con arredi in ferro battuto

Arredo giardino - Arredi esterni in ferro battuto: un angolo sulla terrazza rotonda è reso funzionale dal tavolo ovale con sedie dal design incrociato, per un raffinato outdoor.

Come tagliare il ferro

Idee fai da te - Tagliare un pezzo di ferro è un'operazione che richiede il ricorso a qualche strumento apposito, ma che si può comunque compiere facilmente e in modo autonomo.

Poltroncine a slitta moderne

Arredamento - Una forma del passato, che torna più volte rivista in chiave moderna, con varietà di materiali e finiture, ideale sia per l'ambiente studio che per la zona relax.

Complementi in fil di ferro

Arredamento - Sottile e leggero, nel mondo del design permette di giocare con i vuoti e i pieni, delineando le forme e dando un senso di leggerezza.

Cemento armato

Progettazione - Le strutture in cemento armato, se realizzate a perfetta regola d'arte, sono adeguate per rispondere a criteri antisismici.

Costruire un divisorio in vetromattone

Fai da te Muratura - Parete di vetrocemento: illustrazioni delle fasi costruttive di setti decorativi che consentano la libera divisione tra gli spazi, diffondendo la luce naturale.
REGISTRATI COME UTENTE
295.668 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tubo in ferro
    Tubo in ferro...
    19.00
  • Ferro raccogli asparagi in acciaio inox 70
    Ferro raccogli asparagi in acciaio...
    23.18
  • Tapparella in acciaio
    Tapparella in acciaio...
    47.96
  • Ringhiere esterne ferro-battuto
    Ringhiere esterne ferro-battuto...
    400.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.