• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Trucchi per rimuovere la cera delle candele dal pavimento

Per eliminare la cera delle candele dal pavimento senza rovinarlo, basta seguire delle semplici procedure utilizzando rimedi casalinghi oppure prodotti specifici
Pubblicato il

Come rimuovere la cera delle candele dai pavimenti


Quando in casa usiamo delle candele per creare un'atmosfera accogliente e rilassante, può accadere che della cera cada sul pavimento, macchiandone la superficie.

In questo caso, prima di rimuovere i residui cerosi, è necessario lasciarli seccare e indurire del tutto, per evitare che la cera si espanda e penetri nelle superfici, soprattutto quelle porose.

Cera di candele su pavimento da Getty ImagesCera di candele su pavimento da Getty Images

Dopo che la cera si sarà seccata, si potrà procedere alla sua rimozione con l’aiuto di una spatola o di qualsiasi altro utensile che abbia la lama smussata, eseguendo dei movimenti dal basso verso l’alto. Se la rimozione manuale della cera non sarà sufficiente, si consiglia ricorrere ad altri rimedi, in base al materiale di cui è fatto il pavimento.

Nel caso di un pavimento in cotto, infatti, è possibile utilizzare il calore, del phon o del ferro da stiro, mentre per il parquet si consiglia di usare dell’alcool da applicare con un panno morbido.

Pulizia del pavimento da Getty ImagesPulizia del pavimento da Getty Images

Se il pavimento è in marmo, si dovrà prestare maggiore attenzione durante la pulizia, preferendo un trattamento a freddo. Infine, se la cera avrà macchiato un pavimento in laminato, si potranno adottare diverse soluzioni, dal sale fino all’aceto o all’acqua ossigenata.


Eliminare la cera dal pavimento in cotto senza rovinarlo


Se il pavimento è realizzato in materiali come il cotto, la ceramica o il gres, è sufficiente utilizzare una fonte di calore per rimuovere la cera delle candele.

Ad esempio, è possibile passare più volte un ferro da stiro caldo sulla zona interessata, dopo averla coperta con un foglio di carta assorbente bianca.

Candele da Getty ImagesCandele rosse da Getty Images

Durante questa operazione, si raccomanda di cambiare spesso il foglio, per evitare che il ferro da stiro si danneggi. Successivamente, si dovrà terminare la pulizia lavando il pavimento con acqua calda e detergente neutro.


Rimuovere la cera delle candele dal parquet


Se invece è il parquet a essere macchiato di cera, si raccomanda di eliminare le macchie manualmente.

Per togliere tracce particolarmente ostinate, si consiglia di passare un panno imbevuto di alcool sulle macchie, strofinando infine con uno spazzolino da denti, bagnato sempre di alcool, per rimuovere ogni residuo.


Eliminare la cera delle candele da pavimento in marmo


Nel caso di un pavimento in marmo, la soluzione migliore per la rimozione di tracce di cera è senza dubbio il trattamento a freddo con del ghiaccio, per poi procedere alla rimozione manuale della cera.

Acqua ossigenata da Getty ImagesAcqua ossigenata da Getty Images

Se poi le macchie di cera dovessero rivelarsi particolarmente ostinate, allora si può ricorrere al phon, avendo cura di regolare il calore al minimo per evitare che la superficie in marmo si danneggi.

La procedura è molto semplice: dopo aver rivolto il phon verso il pavimento, si dovrà grattare la superficie con una spatola, in modo molto delicato.



In alternativa, è possibile ricorrere all’azione pulente dell’alcool, da mescolare con dell’acqua per evitare che il pavimento si macchi.

Da evitare assolutamente l’utilizzo del ferro da stiro, dal momento che un calore eccessivo potrebbe far penetrare i residui di cera all’interno delle superfici porose.


Togliere i residui di cera dal laminato


Molto più facile sarà eliminare la cera delle candele da un pavimento in laminato, in quanto si tratta di un materiale resistente che non rischia di essere danneggiato o usurato durante la pulizia.

In questo caso, è molto utile versare dell’aceto bianco direttamente sulle macchie, lasciando agire per almeno dieci minuti e sfregando poi con un panno umido fino a quando i residui non saranno spariti del tutto.

Usare talco e acqua per eliminare la cera dal pavimento in laminato - foto Getty ImagesUsare talco e acqua per eliminare la cera dal pavimento in laminato - foto Getty Images

Se dopo la pulizia saranno rimasti degli aloni, si raccomanda di applicare un composto da un cucchiaio di sale e una tazza di acqua fredda, lasciando agire per 4 ore.
Per completare la procedura, si dovrà strofinare la superficie delicatamente, con del detergente neutro, e lavare normalmente.

Al posto dell’aceto, è possibile applicare su macchie e aloni una pasta fatta di acqua e talco, da rimuovere con una spugnetta quando la pasta si sarà seccata, oppure dell’acqua ossigenata da risciacquare con acqua fredda.


Rimuovere la cera delle candele con prodotti specifici


In alternativa a rimedi casalinghi e naturali, nel caso di macchie di cera molto difficili da eliminare, si può ricorrere a dei prodotti specifici.

CONSIGLIATO amazon-seller
Rimuovere cera dal pavimento
€ 14.75
COMPRA


Lo smacchiatore Solvosill di Marbec, ad esempio, a base di solvente addensato, è un prodotto indicato per rimuovere le macchie di origine sintetica su tutti i materiali lapidei, come il marmo, il gres o la ceramica.

Efficace anche su macchie presenti da tempo, Solvosill, grazie alla sua potente azione di dissoluzione dei residui, consente di pulire perfettamente i pavimenti senza lasciare aloni o sostanze dannose. Disponibile sull’emporio virtuale di Amazon al prezzo di 26,47 euro.


riproduzione riservata
Togliere la cera delle candele dal pavimento
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Tonino
    Tonino
    Lunedì 1 Aprile 2024, alle ore 20:53
    Togliere la cera dai pavimenti è facile, la difficoltà è toglierla dai mobili, specialmente quella delle candele colorate.
    Infatti ho solo appoggiato una candela profumata colorata sul mobile in bagno ed è rimasta la macchia che non va più via.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.646 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img luca789
Ciao Ragazzi,Ho provato a pulire questo terrazzo in ardesia con diversi prodotti alcalini come il fila alganet ma senza molto successo. Spazzolare con sola acqua o spazzolare con...
luca789 28 Febbraio 2023 ore 17:34 1
Img silvia prati
Ciao a tutti,nell'appartamento che abito (in affitto, quindi ho possibilità di manovra limitate) il pavimento in cotto è rovinato in diversi punti. Chiedendo ad un...
silvia prati 03 Novembre 2022 ore 13:34 8
Img stefaniaroccisano
Salve, stiamo per rifare il pavimento della cucina. Sinora ci è piaciuto block marazzi beige.Opinioni? Pro e contro? Si pulisce facilmente?La mia amica con il concrete dice...
stefaniaroccisano 09 Giugno 2021 ore 10:16 7
Img milafer
Ciao a tutti,sto ristrutturando una parte della casa e ci sono particelle di cemento e polvere ovunque, che aspirpolvere consigliate per pulire questa polvere?Grazie...
milafer 27 Maggio 2021 ore 11:05 1
Img pinturicchio14
Salve a tutti,ho da poco comprato casa e avrei bisogno di un consiglio su qualche ditta di Roma che faccia arrotatura-levigatura-lucidatura di pavimenti in graniglia, che sia...
pinturicchio14 15 Dicembre 2015 ore 11:54 2