Tipologie di lampade

NEWS DI Lampade a sospensione06 Ottobre 2014 ore 09:24
Le lampade si differenziano oltre che per la modalità di emissione della luce anche per le tipologie, distinte in base a come esse vanno a collocarsi nello spazio.

Tipologie di apparecchi per l'illuminazione


Gli apparecchi per l'illuminazione si differenziano oltre che per la modalità di emissione della luce, che può essere diretta, indiretta o diffusa, anche per le tipologie, che si distinguono in base a come essi vanno a collocarsi nello spazio.

Quando si progetta l'illuminazione di un appartamento, comunque, è necessario non partire dalla tipologia di lampada che si vuole inserire in questo o quel punto, ma piuttosto valutare attentamente quali sono le esigenze di luce e, in base a queste, scegliere gli apparecchi più adatti.

lampada Clavius di Axo Light

Tra le varie tipologie di lampade, possiamo distinguere:
- lampade a soffitto;
- lampade a parete;
- lampade da tavolo;
- lampade da terra ;
- lampade da incasso.

Con l'evoluzione tecnologica e lo sviluppo del design, però, sono innumerevoli i modelli che si possono trovare sul mercato.


Lampade a soffitto


Nell'ambito della tipologia di lampade a soffitto, possiamo trovare ulteriori sottocategorie, a seconda del modo in cui l'apparecchio è applicato al soffitto. Esso può essere, infatti, sospeso, applicato direttamente o incassato e, in base a queste modalità, determinerà effetti di illuminazione differenti.

lampada Clavius di Axo LightTra gli apparecchi a soffitto più diffusi ci sono quelli a sospensione, i comuni lampadari, da utilizzare quando è necessario diminuire la distanza tra la fonte luminosa sospesa e l'osservatore.
Questo tipo di apparecchi può presentare una vasta casistica: si differenziano sia per il design (può cambiare l'elemento di sospensione, cavo o asta, ma anche il diffusore) che per le caratteristiche tecniche, in quanto essi possono alloggiare diversi tipi di lampadine e quindi determinare effetti diversi.

Tra gli apparecchi a soffitto ci sono poi le plafoniere o applique.Anche in questo caso gli effetti di illuminazione variano a seconda del tipo di lampadina alloggiata, ma molto importante è anche il materiale del diffusore che può essere vetro, plastica, carta, tessuto e determinare di conseguenza effetti come traslucidità, opalescenza, iridescenza.


Lampade a parete


Gli apparecchi di illuminazione a parete possono essere applique o lampade ad incasso e in genere, sono adatte tanto all'illuminazione di spazi interni che esterni, come giardini e terrazze.

lampada Marnìn di KarmanAnche in questo caso possiamo ottenere diversi effetti di illuminazione in base al tipo di lampadina supportata e al materiale di cui è fatto il diffusore.

Marnìn di Karman rappresenta una versione particolarmente ironica della tipica lampada a parete. Si tratta di un apparecchio che riproduce la forme di un classico trofeo di caccia, avendo l'aspetto di un cucciolo di cervo il cui naso nasconde la fonte luminosa.

Realizzata in ceramica bianca opaca, è pensata non per la tradizionale ambientazione in uno chalet di montagna, ma per un moderno appartamento di città.


Lampade da tavolo


Gli apparecchi illuminanti da tavolo hanno spesso una funzione puramente decorativa o legata a necessità di studio o lettura.

Le lampade di questo tipo si differenziano non solo per il tipo di lampadina, ma anche per il design che può portare a soluzione molto differenti l'una dall'altra.
Dal punto di vista della progettazione illuminotecnica grande importanza viene data alla ricerca di materiali che limitino i fenomeni di riflessione ed abbagliamento.
Questo tipo di apparecchio è spesso dotato di un trasformatore, di solito alloggiato nella sua base.

Tra le lampade da tavolo continua a mantenere inalterato il proprio fascino Clavius, che fa parte di una più ampia collezione di Axo Light disegnata da Manuel Vivian, comprendente anche apparecchi da terra e da sospensione e plafoniere e che ha da poco festeggiato i suoi 10 anni.

lampada Clavius di Axo LightIl paralume di questa lampada è realizzato a mano con fili setati montati su una struttura in metallo.
Il nome deriva dal cratere della base lunare immaginata da Stanley Kubrik in 2001 Odissea nello spazio.

L'ultimo aggiornamento di prodotto prevede, tra le novità, una nuova versione color sabbia del paralume e la finitura oro della montatura.
Inoltre da quest'anno tutta la collezione monterà anche lampade a LED, oltre alle altre tipologie disponibili.


Lampade da terra


Gli apparecchi di illuminazione da terra o da pavimento sono detti anche lampade a stelo o piantane.
Una caratteristica ricorrente di queste lampade è la loro orientabilità, ottenibile direzionandone lo stelo.

lampada Lum di ThonetDa settembre è disponibile una nuova versione della ormai classica lampada Lum di Thonet, un apparecchio caratterizzato da linee sottili e stilizzate, ora proposta nei nuovi colori bianco e nero.

In questa lampada si fondono forme sobrie e tecnologia all'avanguardia: infatti essa si accende tramite un sensore di movimento, è possibile regolare anche una luce soffusa per ambientazioni intime e romantiche e impostare lo spegnimento automatico entro quattro ore e la memorizzazione dell'ultima intensità luminosa impostata.

La direzione del fascio di luce può essere modificata fino a 340° semplicemente ruotando il terminale.
La lampada è disponibile in due altezze: 110 e 125 cm.


Lampade da incasso


Gli apparecchi illuminanti da incasso possono essere a soffitto, a parete, a pavimento, per interni o per esterni, oltre che fissi o orientabili; quindi ne esiste un'ampia varietà.

Gli apparecchi illuminanti fissi servono in genere per segnare dei percorsi di luce, la cui intensità può essere maggiore o minore a seconda del tipo di lampada.
Questi apparecchi sono composti da un corpo cilindrico incassato, mentre esternamente risulta visibile soltanto un anello.

Gli apparecchi orientabili consentono invece di avere un fascio di luce direzionato verso determinati punti o oggetti.

faretto Myriad di ConcordNovità anche in casa Concord con la proposta della nuova versione del faretto orientabile Myriad.
Disponibile nelle versioni rotonda e quadrata, è dotato di una rotazione di 360?, un'inclinazione di 25° con un angolo di emissione di 24°.

L'assorbimento totale del faretto è di soli 15W ed è disponibile con rivestimento interno bianco o nero e tre differenti temperature di colore 2700K, 3000K e 4000K.
Ha una vita media di 50.000 ore e richiede una manutenzione minima e con un indice di resa cromatica di 85, ideale in ambienti in cui è importante la fedele riproduzione dei colori. L'apparecchio ha inoltre una protezione IP20 e IK02.

riproduzione riservata
Articolo: Tipologie di lampade
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 4 voti.

Tipologie di lampade: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tipologie di lampade che potrebbero interessarti
Apparecchi per illuminazione

Apparecchi per illuminazione

Arredamento - Sfiziose, innovative nelle forme e nei materiali, e con un occhio all'ambiente: ecco le ultime proposte per l'illuminazione degli ambienti della propria casa.
Illuminare gli ambienti e gli spazi

Illuminare gli ambienti e gli spazi

Soluzioni progettuali - La luce negli ambienti svolge un ruolo importante, non solo per le normali attività quotidiane ma anche perchè caratterizza lo spazio con la sua valenza estetica.
L'illuminazione della zona pranzo

L'illuminazione della zona pranzo

Arredamento - Illuminare la zona pranzo significa scegliere e posizionare in maniera corretta una fonte di luce che sia in grado di svolgere la funzione per cui è pensata, arredando.

Illuminazione, Isolamento e Protezioni

Normative - Ogni tipo di apparecchio di illuminazione in casa deve avere uno specifico grado di isolamento e di protezione per garantirne la sicurezza nell'uso.

Comfort Visivo

Progettazione - L'uniformita' di illuminazione, i rapporti tra valori di illuminamento ed i fattori di deprezzamento ed utilizzazione caratterizzano il comfort visivo.

Lampade a sospensione campana

Lampade a sospensione - La forma a cupola o a campana è una di quelle più diffuse per realizzare lampade, soprattutto a sospensione, perché permette una buona emanazione dei raggi luminosi.

Apparecchi con lampade fluorescenti

Arredamento - Per motivi di carattere ecologico gli apparecchi di illuminazione del futuro saranno alimentati solo da LED e lampade a fluorescenza. Quest?ultime sono

Come illuminare le scale

Scale - È molto importante progettare la giusta illuminazione in ogni ambiente della casa. Ciò vale a maggior ragione per le scale, soprattutto per motivi di sicurezza.

Cascate di luce

Arredamento - I dettagli fanno la differenza. Specialmente se si tratta di luce. Che, nelle sue molteplici sfaccettature, plasma lampade particolari, forgiate con un
REGISTRATI COME UTENTE
295.555 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Kit illuminazione fotovoltaica
    Kit illuminazione fotovoltaica...
    179.00
  • Progettazione bagno con illuminazione
    Progettazione bagno con...
    300.00
  • Elettricista Roma e provincia
    Elettricista roma e provincia...
    80.00
  • Lampada a led modello firenze per giardini
    Lampada a led modello firenze per...
    39.89
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.