Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Tettoia senza permesso di costruire: una sentenza del TAR fa chiarezza

La realizzazione di una tettoia può essere ricompresa tra gli interventi di manutenzione straordinaria ed essere quindi eseguita senza permesso di costruire?
- Leggi e Normative Tecniche

Per realizzare una tettoia serve il permesso di costruire?


Si parla di tettoie e, in particolare, ci si chiede se sia possibile realizzare una tettoia riconducendola a intervento di manutenzione straordinaria (art. 3 del d.P.R. n. 380 del 2001), ovvero, procedere con la costruzione senza permesso di costruire.

Con la sentenza del 26 agosto 2021, n. 5628, il Tribunale Amministrativo Regionale (TAR) per la Campania fa chiarezza in merito e consente di approfondire l'argomento.

La sentenza in oggetto è stata emanata con riferimento a un ricorso presentato per l'annullamento di una ordinanza di demolizione di opere realizzate senza titolo edilizio. Nella fattispecie, si trattava del completamento della tettoia posta sopra il solaio del secondo piano attualmente anche abitato. Entrando nel dettaglio, della realizzazione di due tettoie – una sul versante nord e una sul versante sud del lotto - con profilati in ferro coperti da lamiere grecate, e della realizzazione di una cantinola interrata.

Tettoia senza permesso di costruire
Il ricorso è stato rigettato in quanto, nella categoria di manutenzione straordinaria non sono riconducibili il completamento e la realizzazione di tettoie né, tantomeno, la realizzazione di una cantinola interrata poiché, tutti i predetti interventi implicano una apprezzabile trasformazione urbanistico-edilizia, con la creazione di nuove superfici utili e incremento della volumetria esistente.

Viene qualificato intervento edilizio, la nuova costruzione che, sia riguardo alla sua struttura che all'estensione dell'area relativa, si presenti idoneo a determinare significative trasformazioni urbanistiche ed edilizie.

Nel caso specifico:

quando le tettoie incidono sull'assetto edilizio preesistente, non possono essere considerate quali interventi di manutenzione straordinaria ai sensi dell' art. 3, comma 1, lett. b), D.P.R. n. 380 del 2001, in quanto non consistono nella rinnovazione o nella sostituzione di un elemento architettonico, ma nell'aggiunta di un elemento strutturale dell'edificio, con modifica del prospetto, perciò la relativa costruzione richiede il preventivo rilascio del permesso di costruire, non essendo assentibile con semplice DIA, anche in ragione della perdurante modifica dello stato dei luoghi&rdquo (T.A.R. Campania, Napoli, sez. II, 29/04/2019, n. 2284).


E ancora:

necessita di titolo edilizio e di autorizzazione paesaggistica, in zona vincolata, ogni opera che arreca una trasformazione del territorio. In base all'art. 10, d.P.R. n. 380/2001, sono subordinati a permesso di costruire gli interventi di nuova costruzione che, in base alle definizioni dettate dall'art. 3, comma 1, lett. e), del medesimo d.P.R. n. 380, sono quelli di trasformazione edilizia e urbanistica del territorio non rientranti nella manutenzione ordinaria o straordinaria, nel restauro e risanamento conservativo, ovvero nella ristrutturazione edilizia(T.A.R. Campania, Napoli, sez. III, 01/03/2019, n. 1154).


Il legislatore, identifica pertanto le nuove costruzioni non soltanto per le loro caratteristiche costruttive ma anche per il loro utilizzo, ove sia destinato a soddisfare esigenze di carattere non temporaneo.

riproduzione riservata
Articolo: Tettoia senza permesso di costruire: nuova sentenza del TAR
Valutazione: 5.86 / 6 basato su 7 voti.

Tettoia senza permesso di costruire: nuova sentenza del TAR: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Tettoia senza permesso di costruire: nuova sentenza del TAR che potrebbero interessarti

Niente demolizione per la tettoia abusiva se trasformata in pergolato fotovoltaico

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il Consiglio di Stato ribadisce quanto già affermato dal TAR della Lombardia: la tettoia abusiva non va demolita se viene trasformata in pergolato fotovoltaico.

La tettoia, quando è abusiva e quali sono le conseguenze

Leggi e Normative Tecniche - La tettoia costruita in aderenza a un edificio necessita del permesso di costruire e senza di esso dev'essere considerata abusiva. Cosa fare per sanare l'abuso?

Pergolato fotovoltaico: ecco quali sono i requisiti per la CILA

Impianti rinnovabili - In una recente sentenza, il TAR del Lazio dà ulteriori conferme circa il procedimento edilizio da seguire nel caso di installazione di un pergolato fotovoltaico


Pannelli fotovoltaici e vincolo paesaggistico: i chiarimenti del Tar

Leggi e Normative Tecniche - I pannelli fotovoltaici, fonti di energia rinnovabile, non sono soggetti a vincoli paesaggistici. Lo ha dichiarato il Tar della Lombardia con una recente sentenza

Come realizzare una tettoia in legno

Tetti e coperture - La tettoia in legno è una soluzione valida per poter ricoverare le auto ma anche per creare uno spazio esterno fruibile nella bella stagione. Come realizzarla?

Realizzazione tettoia: quando c'è detrazione fiscale?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La realizzazione della tettoia in un immobile abitativo con aumento di volumetria preclude il beneficio della detrazione prevista per lavori di ristrutturazione

Sfruttare l'energia del sole con le pensiline fotovoltaiche

Impianti rinnovabili - Con le pensiline fotovoltaiche è possibile ricaricare i veicoli elettrici e produrre energia pulita. Si possono installare anche in un parcheggio di un'attività

Veranda abusiva: spetta il Superbonus 110?

Leggi e Normative Tecniche - La presenza di logge o verande abusive, trattandosi di opere irregolari e difformi non consentono di poter usufruire della misura agevolativa del Superbonus 110%

Il nudo proprietario non risponde degli abusi edilizi: cosa dice la Cassazione

Proprietà - La Cassazione afferma che il nudo proprietario non è penalmente responsabile per abuso edilizio se non era consapevole del fatto e non aveva dato il consenso.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img almaverde
Salve,vorrei sapere se la realizzazione di una tettoia con sostegni in legno, coperta da tegole e chiusa parzialmente con il muro di contenimento del terreno solo in uno dei suoi...
almaverde 27 Aprile 2021 ore 16:09 3
Img de matteis
Buongiorno, volevo sapere se il cappotto esterno ed il tetto mi danno la possibilità di accedere a questo ecobonus del 110% e se in esso può essere inserito il tetto...
de matteis 02 Ottobre 2020 ore 09:54 3
Img godnalyd
Ho acquistato una villetta. Sto facendo le pratiche ecobonus, ma mi hanno fatto notare che la casa ha delle tettoie non condonate. Perciò mi bocciano le pratiche. Che posso...
godnalyd 13 Settembre 2020 ore 20:02 5
Img diomede44
Buon giorno, sono nuovo, saluto tutti e vi prospetto il mio problema. Mi trovo in zona sismica ed a suo tempo all'interno del giardino di casa e a confine con terreno privato ho...
diomede44 29 Agosto 2020 ore 11:54 1
Img simoneagostini
Buongiorno, nel caso di un permesso di costruire (cambio destinazione d'uso in abitativo senza incremento di volumetria, con recupero del patrimonio edilizio), per la...
simoneagostini 18 Agosto 2020 ore 22:51 1