• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Novità USA: il tetto intelligente che mantiene al caldo o al fresco la casa

È stato realizzato un nuovo materiale radiativo adattivo alla temperatura che mantiene in automatico al fresco o al caldo la casa in base alla temperatura esterna
Pubblicato il

Il nuovo tetto intelligente dà una mano al riscaldamento e raffrescamento degli edifici in maniera passiva


Gli scienziati del Lawrence Berkeley National Laboratory, uno degli istituti di ricerca del Governo americano, hanno creato un rivestimento per un tetto intelligente. Si tratta di un rivestimento esterno per le coperture che supera, in termini di risparmio energetico, le prestazioni dei più tradizionali cool roof commerciali.

Il sistema ideato è in grado di rispondere alla temperatura esterna attivando o disattivando il cosiddetto raffreddamento radiativo.

Tetto a infrarossi adattivo
Il professor Junqiao Wu, a capo dello studio, ha spiegato che questo rivestimento, in base alla temperatura esterna rilevata, passa in automatico dal mantenerti al fresco o al caldo. Adatto quindi in tutte le stagioni, si tratta in pratica di aria condizionata e riscaldamento in un unico dispositivo che non richiede energia e non produce alcuna emissione!

Com'è fatto il tetto intelligente


Il materiale creato è un rivestimento radiativo adattivo alla temperatura o TARC.
È realizzato con biossido di vanadio, un materiale a cambiamento di fase. Sotto i 67° C risulta essere trasparente alla luce termica a infrarossi; superata invece questa temperatura, passa allo stato metallico assorbendo gli infrarossi.

Sulla base di ciò, gli scienziati hanno quindi abbassato la soglia del predetto cambiamento di fase a 25°C, aggiungendo anche un pizzico di tungsteno.

Per i test di prova, gli studiosi hanno progettato un rivestimento sottile costituito da 3 strati:

  • uno inferiore riflettente in argento

  • uno intermedio trasparente e composto da fluoruro di bario

  • uno superiore contenente blocchi ordinati di “isole” di biossido di vanadio


Il TARC si presenta come una sorta di nastro adesivo e può essere fissato su una superficie solida come un tetto.
Sulla base dei primi risultati, è emerso che il tetto intelligente riflette circa il 75% della luce solare tutto l'anno.

Tuttavia, quando la temperatura ambiente supera i 25°C, ha una emittanza termica piuttosto elevata (circa il 90%), cosa che favorisce la dissipazione di calore verso l'atmosfera. Al contrario, in condizioni climatiche più fredde, l'emittanza termica del TARC passa automaticamente a un livello basso (circa il 20%), contribuendo così a trattenere il calore e a riscaldare l'interno.

I ricercatori hanno in programma di sviluppare prototipi su scala più ampia per testare ulteriormente le prestazioni.

riproduzione riservata
Tetto a infrarossi adattivo, regola da solo la temperatura interna
Valutazione: 5.86 / 6 basato su 7 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giomar68
Buongiorno,a fine gennaio 2023 ho acquistato una stufa a pellet Marca Moretti Design canalizzata.Fin da subito ho riscontrato qualche difficoltà di accensione, con messaggi...
giomar68 13 Aprile 2024 ore 15:05 6
Img flymanct
Ciao a tutti,ho un'abitazione di 55 mq, due vani nella quale vivo.Possiedo due pompe di calore, ma noto che il riscaldamento di questo sistema è veloce ad arrivare e veloce...
flymanct 24 Marzo 2024 ore 17:16 11
Img giorgio1990
Buongiorno a tutti, scrivo il mio primo post per chiedere un consiglio.Vorrei fare una copertura che sia sia funzionale e esteticamente presentabile di una gettata di calcestruzzo...
giorgio1990 19 Marzo 2024 ore 16:21 4
Img aagenore
Buongiorno,scrivo per conto di mia mamma, 60enne che vive in una mansarda in provincia di Bergamo. Tale spazio è stato ricavato da un precedente sottotetto reso abitaile...
aagenore 03 Marzo 2024 ore 10:41 1
Img enrico ruggiero
Non uso più la stufa a pellet fra fumista e tecnici quest'anno avrò speso sui 1500 euro solo per questo, ritrovandomi al punto da capo. Stavo analizzando quindi un...
enrico ruggiero 23 Febbraio 2024 ore 17:32 2