• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Quali sono i consumi medi di un termoventilatore da bagno

Il miglior termovetilatore da bagno deve essere energicamente efficiente perché valga la pena comprarlo ma anche funzionalità e design sono elementi importanti
Pubblicato il

Acquistare un termoventilatore da bagno in base ai consumi


Il termoventilatore da bagno quando inizia a fare freddo è un elettrodomestico che tutti vorremmo acconto a noi.

Caldobagno De'Longhi
Ma quanto consuma esattamente e, soprattutto, conviene averli in casa alla luce dei recenti rincari energetici?

Andremo qui ad analizzare vari modelli per capire quanto il comfort che danno queste stufette, sia compatibile con i loro effettivi consumi.

Importante quindi è il capire quanto consuma un termoventilatore da bagno ma lo è altrettanto capire quanto effettivamente verrà acceso durante una giornata per rendere la stanza vivibile.


Quanto consuma un termoventilatore da bagno?


Il consumo energetico di un termoventilatore da bagno varia in base al modello specifico, alla potenza nominale e all'uso. L'efficienza energetica si può leggere sull'etichetta energetica.

Tuttavia, in media, un termoventilatore da bagno può consumare tra 500 e i 2000 watt all'ora. Questo consumo energetico dipende dalle impostazioni di velocità, poiché quelle più elevate solitamente saranno più esose dal punto di vista energetico.

Il termoventilatore Klarstein può essere usato anche in camera da lettoIl termoventilatore Klarstein può essere usato anche in camera da letto

Per calcolare il consumo, è necessario moltiplicare la potenza nominale del termoventilatore (espressa in watt) per il tempo di utilizzo in ore.

Ad esempio, se un termoventilatore ha una potenza nominale di 800 watt e viene utilizzato per 1 ora, il consumo sarebbe di 0,8 kilowattora (kWh).

CONSIGLIATO amazon-seller
Termoventilatore parete klarstein
€ 72.99
COMPRA


È importante quindi, come accennato, capire quanto tempo verranno usati questi elettrodomestici e a quale potenza.


Per quanto tempo bisogna accendere il termoventilatore in bagno


A questo punto la domanda fatidica: quanto tempo ci mette un termoventilatore per scaldare il bagno?

Ovviamente la prima discriminante sarà il volume del bagno; più la stanza è ampia, più tempo ci metterà ad innalzare la temperatura.

Altra discriminante sarà la differenza di temperatura che si vuol raggiungere.
Più il bagno è freddo, più tempo ci vorrà perché l'ambiente inizi a diventare vivibile e confortevole.

Termoventilatore da bagno a parete della KlarsteinTermoventilatore da bagno a parete della Klarstein

Senza addentrarci però in complicati tecnicismi in cui rientrano anche la capacità termica del bagno, la densità dell'aria e il calore specifico dell'aria, si può stimare che, per aumentare la temperatura di un bagno di circa 15 metri cubi da 15°C a 25°C ci sarà bisogno di circa 120 secondi di accensione.


Questo porta a una conclusione. Per quanto possa essere ampio il bagno, le tempistiche di accensione sono molto brevi, quindi si tratta di consumi che a conti fatti, sono abbastanza ininfluenti in bolletta.


Qual è il miglior termoventilatore per bagno


Ora, nello specifico, vediamo quali sono i migliori termoventilatori sul mercato prendendo in considerazione vari fattori come:

  • Potenza;

  • Dimensioni e facilità d'installazione;

  • Regolazione della temperatura e velocità;

  • Bassa rumorosità;

  • Resistenza all'umidità (certificazione IP);

  • Efficienza energetica;

  • Timer e termostato programmabili;

  • Caratteristiche di sicurezza;

  • Prezzo.

Tra le caratteristiche poi, troviamo anche il design visto che alcune aziende, puntano molto anche su questo.


Termoventilatore di design tutto italiano


Il termoventilatore da bagno Ariete Elettrodomestici è un concentrato di praticità, compattezza e funzionalità.

Termoventilatore Ariete di designTermoventilatore Ariete di design

Questo elegante dispositivo è ultracompatto e dotato di una comoda maniglia, rendendolo incredibilmente portatile e adatto a qualsiasi stanza della casa.

Una delle sue caratteristiche distintive è il termostato regolabile, che ti permette di personalizzare la temperatura desiderata.

CONSIGLIATO amazon-seller
Termoventilatore ariete design
€ 39.96
invece di € 50 COMPRA


Ciò che lo rende eccezionale è la sua versatilità, poiché offre sia funzioni di riscaldamento per i mesi più freddi che di raffreddamento con la modalità ventilatore durante l'estate.
Maniglia del ventilatore Ariete
Si presenta con uno stile vintage anni '50, con linee eleganti e colori pastello (blu e verde), che aggiungono un tocco di classe e fascino, perché anche in bagno sono essenziali. Non solo è funzionale, ma si integra anche perfettamente con l'arredamento della tua casa.

La potenza si attesta sui 2000 W il che vuol dire che riuscirà a riscaldare il bagno in men che non si dica. Il costo è veramente ottimo, solamente 40 euro su Amazon.


Miglior termoventilatore da bagno economico


Il termoventilatore De'Longhi è la soluzione economica ideale ed offre efficienza e tranquillità in una dimensione compatta, anche se il design non è proprio il suo punto di forza.

Stufetta da bagno De'LonghiStufetta da bagno De'Longhi

Con una potenza di 2000 watt, è incredibilmente potente e riscalda rapidamente l'ambiente fino a 60 m³, senza preoccupazioni eccessive sui consumi energetici.

È notevolmente silenzioso grazie alla sua ventola, utilizzabile quindi anche in stanze da letto. Questo termoventilatore offre funzioni di sicurezza, come la protezione antigelo a temperature inferiori a 5°C e il sistema antigoccia IP21, che lo rende sicuro da utilizzare in bagno e lavanderia.

CONSIGLIATO amazon-seller
Termoventilatore de'longhi
€ 37.9
invece di € 39.99 COMPRA


La pratica maniglia lo rende facilmente trasportabile da una stanza all'altra, pur rimanendo leggero e compatto. È un termoventilatore affidabile e potente, e costa poco più di 20 euro.


Termoventilatore a torretta a basso consumo


Il termoventilatore a torretta SuperUvistare si distingue per la sua potenza e versatilità, sebbene le dimensioni possano risultare un po' ingombranti.

Con una potenza di 1500W e tecnologia ceramica PTC, questa stufetta si riscalda rapidamente ed è utile per riscaldare una varietà di spazi, dalla camere da letto al garage.

L'attenzione dell'azienda alla sicurezza è evidente: son presenti protezione dal ribaltamento, protezione dal surriscaldamento e un timer regolabile.

Termoventilatore a torretta a basso consumo della SuperUvistareTermoventilatore a torretta a basso consumo della SuperUvistare

Offre tre modalità di funzionamento, tra cui quella ventilatore, e un termostato regolabile per il massimo comfort.

Questo termoventilatore a basso consumo è altamente efficiente, e farà risparmiare energia e denaro sulla bolletta.

Inoltre, l'oscillazione a 70° distribuisce uniformemente il calore in tutta la stanza.
Il telecomando e il design compatto con maniglie a scomparsa aggiungono comfort all'uso quotidiano. Il costo si attesta intorno ai 60 euro.


Termoventilatore da parete per bagni piccoli


A concludere queste carrellata troviamo il termoventilatore a parete salvaspazio Klarstein Hot Spot Pebble che rappresenta una soluzione eccezionale, sebbene sia il più costoso tra i prodotti fin'ora analizzati.

Termoventilatore bagno a parete della KlarsteinTermoventilatore bagno a parete della Klarstein

Questo dispositivo 3 in 1 unisce efficienza ed eleganza, fornendo riscaldamento o raffreddamento efficienti e, se necessario, funge da asciuga salviette.

La sua moderna tecnologia consente anche il montaggio a parete, che permette di risparmiare prezioso spazio.
Con una potenza di 2000 Watt, il Hot Spot Pebble garantisce un flusso d'aria calda o fredda tutto l'anno. Il portasalviette estraibile assicura sempre asciugamani caldi a portata di mano. Il telecomando incluso consente di regolare il termostato e impostare il timer.

La sicurezza non è un problema, grazie alla sua protezione contro gli spruzzi d'acqua (classe IP22) e alla protezione da surriscaldamento. Il conto di questo gioiellino è sui 75 euro, ma ne vale veramente la pena.

riproduzione riservata
Termoventilatore da bagno: quanto consuma e come funziona
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
346.635 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI