Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Terminologia del calcestruzzo

NEWS Materiali edili11 Novembre 2011 ore 11:20
In maniera univoca con precisi termini le norme individuano tutte le caratteristiche e le fasi di lavorazione del calcestruzzo.

Per calcestruzzo fresco si intende quello prodotto dall'impianto di calcestruzzi o direttamente in cantiere, mescolando i vari componenti secondo i rapporti, le modalità ed i tempi definiti dalle norme; si parla in generale di calcestruzzo preconfezionato quando il suo ciclo di lavorazione dovrebbe finire nell'impianto di produzione ed essere sottoposto ad un ciclo di mantenimento delle sue caratteristiche durante il trasporto con l'autobetoniera in cantiere; la fase di mantenimento con l'aggiunta di opportuni additivi, ritardanti dei processi chimici, dovrebbe essere funzione dei tempi di percorso dall'impianto di produzione alla localita' nella quale si trova il cantiere dove il calcestruzzo deve essere posato in opera attraverso i getti.

gettoPer getto si intende la vera e propria fase di realizzazione degli elementi in calcestruzzo, essi si realizzano dall'autobetoniera mediante pompaggio o per caduta da una canaletta a seconda di fattori che caratterizzano i contenitori, generalmente casseforme di legno ; tra tali fattori la posizione più o meno agevole per la lavorazione delle casseforme, l'altezza rispetto al piano di riferimento, la possibilità di essere raggiunte facilmente con l'una o l'altra attrezzatura, le dimensioni etc.

L'utilizzo di casseforme di materiale diverso dal legno, come la plastica e l'acciaio offre vantaggi rispetto al legno in termini di regolarità e planarità della superficie visiva e degli spigoli dei costrutti, a cui si aggiunge una maggiore durata nel tempo rispetto al legno ma una minore flessibilità nella realizzazione di casseforme di particolari dimensioni e forme.abrams

Uno dei fattori tipici del calcestruzzo in fase di getto è la lavorabilità, molto spesso trascurata dalla manodopera di cantiere, essa esprime la capacità del calcestruzzo di essere lavorato e precisamente vibrato o costipato nelle casseforme.

Uno dei metodi più semplici, noti e riconosciuto dalle norme per la misura della lavorabilità del calcestruzzo fresco è quello basato sul cono di Abrams che consiste nella misurazione dell'abbassamento che subisce il materiale, detto slump, dopo essere stato disposto a cono di Abrams ossia con la forma di un tronco di piramide di base inferiore regolare di lato 200 mm, quella superiore di 100 mm e di altezza di 300 mm.

In ogni caso la caratteristica più significativa del calcestruzzo resta la resistenza meccanica alla compressione, intesa come la massima sollecitazione che il materiale può subire senza rompersi, essa può misurarsi solo con lo schiacciamento, in laboratori autorizzati, dei prarmataovini prelevati durante i getti o prelevati a mezzo di carotaggio sul calcestruzzo indurito, anche diversi anni dopo la realizzazione delle strutture.

La tipologia di calcestruzzo più conosciuta e diffusa per la realizzazione degli edifici è quella armata, caratterizzata dalla presenza di armature in ferro, con il calcestruzzo armato si conferisce agli edifici a fronte delle sollecitazioni sismiche oltre che la resistenza alle compressioni, tipica del calcestruzzo, anche quella alle trazioni ed alle flessioni grazie alle armature.

riproduzione riservata
Articolo: Terminologia Calcestruzzo
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Terminologia Calcestruzzo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
305.841 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Opere edili bologna
    Opere edili bologna...
    30.00
  • Pavimento industriale
    Pavimento industriale...
    4.50
  • Rifacimenti esterni
    Rifacimenti esterni...
    500.00
  • Impermeabilizzante calcestruzzo Evercem DPS
    Impermeabilizzante calcestruzzo...
    315.00
  • Set punte trapano DeWalt
    Set punte trapano dewalt...
    53.50
  • Trapano avvitatore a percussione
    Trapano avvitatore a percussione...
    86.90
Notizie che trattano Terminologia Calcestruzzo che potrebbero interessarti
Cemento: Provini e Carote

Cemento: Provini e Carote

Normative - Le prove del calcestruzzo possono essere effetuate con i provini prelevati durante i getti o le carote per il calcestruzzo gia' in opera.
Casseforme per il calcestruzzo

Casseforme per il calcestruzzo

Materiali edili - Le casseforme, ovvero gli stampi per contenere il calcestruzzo liquido nelle operazioni di getto, sono fondamentali per un elemento strutturale eseguito ad arte

Calcestruzzo architettonico

Progettazione - Una vasta gamma di applicazioni del calcestruzzo, non solo con funzione strutturale ma anche decorativa, grazie a speciali metodi di stampaggio e lavorazione.

Alternativa al ferro

Ristrutturazione - Rete in composito termoindurente e sue caratteristiche.

Tipi di Cemento

Progettazione - Il calcestruzzo, comunemente conosciuto come cemento, resta ancora oggi il materiale principale di riferimento da utilizzare per costruzioni e ristrutturazioni.

Legno cemento: applicazioni in edilizia

Progettazione - Prodotti da costruzione come i pannelli ed i blocchi in legno cemento costituiscono un interessante contributo per la realizzazione di edifici in edilizia sostenibile.

Fili fissi pilastri e calcestruzzo a facciavista

Restauro edile - Conoscere delle definizioni cantieristiche, permette a chiunque di interagire, nei limiti della propria funzione, con scelte di tipo funzionale ed estetico.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img salappas
Un saluto a tutto il forum. Vorrei chiedere un vostro parere visto che non ho mai fatto lavori in edilizia. Dovrei riempire una "buca" nel mio giardino circa 300x50 centimetri e...
salappas 30 Marzo 2018 ore 17:34 1
Img damianomodesti
Salve a tutti. Come da titolo, mi piacerebbe trovare una soluzione (evitando se possibile di rifare completamente il pavimento) per le crepe che si sono formate negli anni...
damianomodesti 01 Aprile 2015 ore 17:18 16