SuperFarm, in futuro la fattoria torna in città

NEWS DI Orto e terrazzo28 Aprile 2011 ore 00:30
Concetto semplice della green economy e l'impatto diretto sui nostri stili di vita, il modello della fattoria torna in città e dà forma al supermercato globale del futuro.

Sono passate quasi due settimane dalla fine della Design Week milanese, eppure fa ancora parlare di sè.
Oltre all'ormai classico Salone Internazionale del Mobile, dove si sono viste tutte le novità di prodotto, con i vari allestimenti si è soprattutto cercato di dare voce ai nuovi principi che ormai imperano nel mondo del design, come la sperimentazione, la creatività, l'ecosostenibilità.

E chi può rappresentarli al meglio se non i giovani con i loro progetti?

E così fra le installazioni che hanno raccolto maggiore consenso spicca SuperFarm progettata da tre studenti di Master della Scuola Politecnica di Design SPD per 50 + 50 Designing the future, la mostra del Salone Satellite 2011 che celebra in particolare il cinquantesimo anniversario del Salone Internazionale del Mobile.

SuperFarm al Salone Satellite 201150+50 interroga alcuni giovani architetti/designer e tre scuole internazionali sul senso e sul significato del design tra 50 anni.

Hafsteinn Juliusson, Joana Pais e Rui Pereira scommettono sul cambiamento dei comportamenti e degli stili di vita piuttosto che sulla produzione di nuovi oggetti.



L'ispirazione per il concept deriva da una citazione dal film The Social Network: first man lived on farm, then he lived in cities, now he lives online. What's next?

I designer SPD credono che coltivare le città e conquistare un ruolo proattivo nella catena della produzione alimentare siano la nuova frontiera.

Nel 2050 quasi l'80% delle persone risiederà nei centri urbani. Il numero totale della popolazione mondiale crescerà di almeno di tre miliardi di individui.

Mantenendo le attuali tecniche di coltivazione sarà necessario molto più territorio da coltivare per produrre cibo.

Che fare?SuperFarm al Salone Satellite 20111
La risposta è un'installazione al tempo stesso iconica, ironica e illuminante che mostra il volto più semplice e concreto della green economy e il suo impatto diretto sui nostri stili di vita.

Il modello della fattoria torna in città e dà forma al supermercato globale del futuro.

Si crea così una nuova ecosfera urbana, un vasto network sociale e produttivo che cambia l'aspetto di interi quartieri reinventando le aree dismesse, coltivando giardini e orti sui tetti e sulle facciate stesse dei nostri edifici.

Che diventano di fatto nuovi polmoni verdi per la città.


L'installazione era organizzata in diverse aree: una serra, un cortile con animali e un mulino a vento, una vasca per i pesci, l'area mungitura e il supermercato con un vasto assortimento di prodotti alimentari.

Nell'atmosfera sofisticata del Salone del Mobile, la più grande vetrina dedicata alle novità di prodotto, SuperFarm ha rappresentato l'alternativa low-tech ad alto valore aggiunto. Un'installazione che si rivolge alle persone con messaggi semplici e colori vivaci, riproponendo l'atmosfera amichevole dei tradizionali mercati settimanali.

riproduzione riservata
Articolo: SuperFarm, la fattoria torna in città
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

SuperFarm, la fattoria torna in città: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano SuperFarm, la fattoria torna in città che potrebbero interessarti
Fattorie e orti didattici

Fattorie e orti didattici

Tra colture e cultura, con la bella stagione riaprono le fattorie e gli orti didattici, per grandi e piccini, appassionati di verde e animali.
Premio Green Economy 2011

Premio Green Economy 2011

Nonostante il difficile periodo di crisi economica, il distretto ceramico modenese continua a distinguersi per la sua attività volta ad incrementare la...
Festival eco a Ravenna

Festival eco a Ravenna

Si è da poco concluso a Ravenna, l?eco-festival 2011, una manifestazione a km zero, incentrata su sostenibilità, ecologia, risorse naturali  e rifiuti.Dal...
Una fattoria urbana green a km zero

Una fattoria urbana green a km zero

Fattorie urbane? Di solito siamo abituati a vedere coltivazioni idroponiche, orti casalinghi o urbani...
Fattoria Solare

Fattoria Solare

Un rivoluzionario sistema agrivoltaico che pesca energia elettrica dal sole, compatibile con l'attivita' agricola.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.319 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Valagro green plus rinverdente per tappeto erboso
    Valagro green plus rinverdente per...
    52.52
  • Porta in noce tanganica
    Porta in noce tanganica...
    180.00
  • Green reset filtro a pressione 25 litri
    Green reset filtro a pressione 25...
    336.11
  • Wavin raccordi gomito tee giunto polipropilene a
    Wavin raccordi gomito tee giunto...
    11.00
  • Infissi
    Infissi...
    330.00
  • Box tunnel clmobile
    Box tunnel clmobile...
    1650.00
  • Materasso golden memory
    Materasso golden memory...
    675.00
  • Seme prato rustico blumen 5+1 kg omaggio
    Seme prato rustico blumen 5+1 kg...
    46.09
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.