Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Complementi di arredo personalizzati con la stampa 3D

NEWS Complementi d'arredo19 Aprile 2015 ore 00:52
Con la diffusione delle nuove tecniche di stampa tridimensionale è possibile progettare da soli i propri complementi di arredo, modellandoli con appositi software.

Progettare i propri complementi di arredo


Ultimamente, grazie alle nuove tecnologie e soprattutto alle soluzioni a basso costo messe a punto dalle numerose start-up attive nel settore, la stampa di oggetti tridimensionali - o prototipazione rapida - non è più riservata alla ricerca industriale o ad applicazioni di nicchia (come ad esempio lo studio di nuovi prototipi o la produzione su misura di protesi), ma è anzi divenuta accessibile a un prezzo abbastanza contenuto.

Con la stampa 3d è possibile riscoprirsi designer, ideando personalmente i propri oggetti.

Perciò, chiunque lo desideri può riscoprirsi designer, ideando personalmente i propri complementi di arredo, per se stessi o per un regalo davvero speciale. Libero sfogo alla creatività dunque, per la produzione di una gamma davvero infinita di oggetti: non solo vasi, lampade e cornici porta-fotografie, ma anche set per giochi da tavolo (ad esempio gli scacchi) dalle forme particolari e curiose, modellini scientifici (le molecole organiche, il dna e i fiocchi di neve hanno infatti un aspetto altamente decorativo), piccole sculture in pezzi unici o miniature di mostri e personaggi fantastici, particolarmente apprezzate da collezionisti e amanti dei giochi di ruolo.

I professionisti (architetti, ingegneri e geometri) possono invece ottenere in pochissimo tempo - e in modo più economico rispetto ai plastici tradizionali - dei modellini di edifici e con tutti i dettagli richiesti, da sottoporre al committente o esporre al pubblico in occasione di fiere, mostre e presentazioni.

Con la stampa 3D è possibile anche ottenere modelli di edifici precisi e dettagliati.

Tuttavia, alcune aziende del settore si sono spinte addirittura oltre, ideando prodotti decisamente innovativi: la Eliofossolo offre ad esempio il servizio Mini-ME, un piccolo avatar di se stessi perfetto in ogni dettaglio. Per ottenerlo, è sufficiente sottoporsi a una scansione tridimensionale con un apposito macchinario - ovviamente scegliendo la propria posizione preferita e seguendo attentamente i consigli del personale specializzato in termini di trucco, acconciatura e abbigliamento per una resa ottimale dei particolari anche minuti: successivamente, le immagini acquisite verranno assemblate e migliorate con opportuni procedimenti, stampate con il procedimento più opportuno e infine ulteriormente rifinite.


Software per la modellazione 3D


Vasi prodotti con la stampa in 3d.Per produrre il proprio complemento di arredo, è necessario fornire allo stampatore un modello tridimensionale salvato in formato .stl, specifico per la prototipazione rapida.

Inoltre, per evitare sgredevoli effetti estetici (come bolle, buchi o angoli incongrui) e inoltre facilitare il lavoro dell'operatore che ottimizzerà il file per la stampa, tutte le superfici devono essere chiuse, unite con precisione e prive di oggetti doppi o incongrui.

Esistono numerosi software per l'elaborazione di modelli tridimensionali. Uno dei più potenti è sicuramente Rhinoceros, specificamente destinato alla modellazione di superfici complesse, e utilizzato sopratutto nei campi dell'industrial design, dell'oreficieria, della moda (per lo studio di calzature e accessori come borsette, cinture e bigiotteria) e della progettazione architettonica e navale: la sua grande versatilità, e il gran numero di plug-in aggiuntivi per coprire le più svariate esigenze, permettono infatti di modellare agevolmente oggetti molto piccoli - ad esempio gioielli - o molto grandi.

Per chi invece - non essendo del mestiere - desidera solamente sperimentare le notevoli potenzialità di questi strumenti, esistono numerosi programmi gratuiti, liberamente scaricabili da internet: uno dei più diffusi è sicuramente SketchUp, di utilizzo particolarmente intuitivo e indicato sopratutto per la modellazione di edifici.

Modellini di teschi ottenuti con la prototipazione rapida.Gli aspiranti scultori dispongono invece di un'applicazione specifica, Sculptris Alpha: di uso abbastanza complesso (ma comunque facilmente apprendibile con i manuali e i tutorial disponibili su internet), è un vero e proprio atelier di scultura virtuale, in cui - grazie a processi di modellazione ispirati a quelli di statue e bassorilievi in argilla - si può dare vita a qualsiasi forma complessa.

Anche Blender non è di utilizzo immediato, ma il fatto di essere completamente gratuito e la sua grande potenza e versatilità lo rendono particolarmente adatto alla creazione di sculture, complementi di arredo, modellini di edifici e perfino ambientazioni e personaggi di videogiochi e film d'animazione.


Tecniche di stampa tridimensionale



Materie prime


Se per stampare un documento o un'immagine servono carta e inchiostro, per trasformare i modelli virtuali in oggetti reali occorre plasmare materiali grezzi appositamente predisposti: nei metodi di prototipazione rapida più semplici ed economici si usano delle materie plastiche, normalmente nylon, PET, poliuretano termoplastico oppure ABS, che si presentano in granuli, allo stato liquido o sotto forma di filamenti sottili avvolti in bobine.


Stampanti 3D


Set di pedine per gioco da tavolo ottenuto con la stampa in 3DNella prototipazione rapida, contrariamente a quanto avviene con le normali macchine da taglio (utilizzate ad esempio nelle officine meccaniche per sagomare i pezzi di metallo), si lavora per addizione: la lavorazione è perciò molto pulita, perchè non si producono scarti di alcun genere.

Infatti, il processo di stampa più consueto avviene scaldando una piccola porzione della materia plastica (in granuli o filamenti) inserita nella stampante 3D e creando l'oggetto poco per volta con numerosi passaggi della testina, secondo un procedimento simile (ma in tre dimensioni) alla stampa a getto d'inchiostro.

Per oggetti dalle forme particolarmente complesse - difficilmente ottenibili con altri metodi - è invece assai più indicata la stereolitografia, in cui un fascio di luce - anche laser - viene opportunamente indirizzato per solidificare gradualmente un fotopolimero contenuto in un'apposita vasca. É inoltre possibile aggiungere dei coloranti, per ottenere un oggetto con texture particolari o effetti fotorealistici.


Imparare a modellare e stampare in 3D


Per chi non si fosse mai avvicinato a questi argomenti, ma volesse comunque provare, molte copisterie specializzate - oltre ovviamente al servizio di stampa dei modelli eseguiti dai clienti, alla prototipazione fai-da-te su macchine messe a disposizione della clientela o alla vendita di stampanti 3D (servizio offerto dall'azienda Comingtools di Varese) - offrono corsi o lezioni private: ad esempio presso la start-up Angolo 3D di Bologna si tengono corsi di modellazione tridimensionale finalizzati proprio alla creazione di oggetti, mentre presso l'officina della Comingtools è possibile imparare a usare una stampante in 3D.

riproduzione riservata
Articolo: Stampa 3D per complementi di arredo
Valutazione: 5.25 / 6 basato su 4 voti.

Stampa 3D per complementi di arredo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.077 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Rullo digitale screen
    Rullo digitale screen...
    180.00
  • Cucina cucine su misura mmilano, progettazione e vendita
    Cucina cucine su misura mmilano,...
    1200.00
  • Porta digitale vera
    Porta digitale vera...
    400.00
  • Candelabri antichi dorati
    Candelabri antichi dorati...
    2100.00
  • Forno a microonde Whirlpool
    Forno a microonde whirlpool...
    185.99
  • Pinza crimpatrice capicorda terminali cavi elettrici
    Pinza crimpatrice capicorda...
    22.99
Notizie che trattano Stampa 3D per complementi di arredo che potrebbero interessarti


Decorazioni in stampa 3d: il design incontra la tecnologia

Decorazioni - Interior design in 3d: decorazioni e oggetti per la casa realizzati con la tecnica della stampa 3d. Oggetti di arredo, funzionali e dal grande impatto estetico.

Meravigliosi oggetti di design, con la stampa 3d

Soluzioni progettuali - La tecnologia di ultima generazione consente la riproduzione di progetti digitali, con il 3d printing, applicato con successo a oggetti di design nuovi e insoliti.

Carta da parati tridimensionale: decorazioni di effetto per pareti

Pavimenti e rivestimenti - Carta da parati tridimensionale: le più belle decorazioni murali panoramiche e fotomurali, passando per temi astratti, naturali e geometrici di grande impatto.

Panca in vetroresina

Arredamento - Arredo scultoreo moderno.

Floreality Show

Giardino - Sta per partire Floravventura, un vero e proprio Giro d?Italia alla scoperta del mondo dei fiori e delle piante in compagnia dei più famosi floral designer.FlorAvventura

Prove geologiche

Progettazione - La relazione di progetto per un edificio deve essere accompagnata dalla relazione geologica, essa descrive le caratteristiche del sottosuolo di riferimento.

Carta da parati in vinile espanso

Ristrutturazione - Rivestimento per pareti dall'effetto tridimensionale, la carta da parati in vinile espanso gioca con la luce e il colore ed è morbida e calda al tatto.

Rivestimenti ceramici tridimensionali e decorati

Pavimenti e rivestimenti - Ceramiche tridimensionali e decorate: al Cersaie diverse aziende e creativi si sono uniti per la realizzazione di soluzioni innovative e di grande qualità.

Salone 2013, mobili e complementi in vetrina

Arredamento - Salone del Mobile 2013. Quale sarà il colore per le nuove produzioni, ci saranno più conferme o più novità, quali stili, insomma: come sarà la casa del prossimo futuro?