Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Staffaggio fotovoltaico

NEWS Fai da te24 Giugno 2012 ore 00:57
Lo staffaggio dei pannelli solari e la loro posa in opera possono essere rapidi ed economici utilizzando dei particolari ganci facilmente reperibili in commercio.

Lo staffaggio dei pannelli solari, o semplicemente la loro posa in opera, in alcuni casi può avere un'incidenza notevole sul costo complessivo di un impianto per lo sfruttamento dell'energia solare attraverso l'effetto fotovoltaico. Con la scelta degli accessori più opportuni è possibile realizzare lo staffaggio per i pannelli solari con lo spirito del fai-da-te.

Una situazione molto diffusa è quella legata all'installazione dei pannelli fotovoltaici su coperture con sovrapposto un manto di tegole. Tali coperture, alle latitudini meridionali, hanno spesso un'inclinazione prossima a quella richiesta per i generatori fotovoltaici.

ancoraggio staffa fotovoltaico su tegoleIn molti di tali casi il lavoro di posa in opera dei pannelli fotovoltaici è semplificato dal fatto che le tegole sono posate ad incastro, condizione che ne permette una facile rimozione, necessaria per la sistemazione dello staffaggio su cui agganciare i pannelli fotovoltaici.

Il lavoro in questione, inoltre, può essere facilmente svolto se la copertura con le tegole definisce un volume con un'altezza contenuta, situazione che accade in tutti quei casi in cui tale volumetria svolge la sola funzione di isolamento termico e di deposito. In ogni caso, lavorando su un tetto o in sua prossimità occorre prendere in considerazione tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza.


Gancio in tre parti per i pannelli solari


gancio in tre pezziSono facilmente reperibili in commercio dei ganci che sono stati progettati specificamente per essere inseriti e fissati tra le tegole. I ganci, come si vede nella foto, sono costituiti da tre parti: una parte corta ad angolo, una parte centrale a forma di esse allungata ed una piastra. Tutte e tre le parti possono essere serrate tra loro grazie ad una coppia di viti e bulloni.

Questi ultimi possono essere fissati in diverse posizioni in modo da adeguare il sistema a qualsiasi tipo copertura con qualsivoglia angolazione. La piastra del sistema di ganci può essere bullonata, a sua volta, alla struttura su cui poggiano le stesse tegole, grazie alla presenza dei fori, oppure la stessa piastra può essere saldata, se la struttura di sostegno delle tegole è metallica.

La parte superiore destaffaggio sotto tegolel sistema di ganci descritto può essere, a sua volta, semplicemente bullonata alle staffe o ai longheroni sui quali fissare, successivamente, i pannelli fotovoltaici.

Tutto ciò che serve per la realizzazione del sistema di fissaggio dei pannelli fotovoltaici descritto è costituito da : una livella con la quale verificare le pendenze in copertura, una lenza con la quale fissare i riferimenti per una corretta posa in opera delle staffe e dei pannelli, una chiave per stringere i bulloni.

Nella foto accanto sono mostrati i due ganci con i quali devono essere fissati i pannelli sui longheroni, anch'essi sono caratterizzati da una presa superiore che deve essere stretta sul pannello ed una presa inferiore che deve essere stretta al longherone. ganci pannelliÈ bene sottolineare che la maggior parte delle aziende produttrici di pannelli fotovoltaici e relativi sistemi di fissaggio spesso possono fornire le staffe o i longheroni di lunghezza opportuna in funzione delle caratteristiche dimensionali dell'impianto e di quelle della superficie di posa.

Tra i vantaggi fondamentali di tale tipo di staffaggio per i pannelli fotovoltaici ci sono la rapidità e la semplicità di esecuzione ed il fatto di non dover praticare fori o asole in generale sulle tegole o sui coppi della copertura di riferimento.

Quest'ultimo aspetto è particolarmente importante perché il rispetto dell'integrità del manto di rivestimento azzera ogni possibilità di futura di infiltrazione di acqua e di alterazione della capacità di isolamento della copertura dell'edificio.

riproduzione riservata
Articolo: Staffaggio fotovoltaico
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 8 voti.

Staffaggio fotovoltaico: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
309.391 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Tenda roll con
    Tenda roll con...
    499.00
  • Guide per veneziane
    Guide per veneziane...
    8.50
  • Pannelli wally in
    Pannelli wally in...
    49.00
  • Tenda roll senza
    Tenda roll senza...
    350.00
  • Scrivania per computer
    Scrivania per computer...
    43.51
  • Tavolo da pranzo in legno
    Tavolo da pranzo in legno...
    79.99
Notizie che trattano Staffaggio fotovoltaico che potrebbero interessarti


Generatore fotovoltaico

Impianti - Un interessante caso di studio rappresentato da un impianto fotovoltaico installato su un terreno agricolo a Recanati.

Gallo Fotovoltaico

Impianti - Il Gallo Fotovoltaico e' un dispositivo messo a punto dal Politecnico di Milano per valutare il modulo fotovoltaico piu' adatto ad un luogo.

Inverter di un impianto fotovoltaico

Impianti rinnovabili - Le prestazioni dell'inverter influenzano le prestazioni complessive di un impianto fotovoltaico e per questo la sua corretta progettazione è determinante.

Evoluzione del fotovoltaico

Impianti - Il fotovoltaico si evolve: collegamento diretto alla rete domestica senza inverter e possibilità di monitoraggio dall'iPhone.

Impianto fotovoltaico: quanto costa e in quanto tempo recupero la spesa sostenuta?

Impianti rinnovabili - Quanto produce l'impianto fotovoltaico? Quanto costa e in quanto tempo recupero la spesa sostenuta? Ecco alcune risposte a chi vuole installare un Impianto FV.

ICI sul fotovoltaico

Normative - Una circolare dell'Agenzia del Territorio assimila gli impianti fotovoltaici ad opifici industriali.

Fotovoltaico condominiale

Condominio - Con una risoluzione l'Agenzia delle Entrate chiarisce che quando il fotovoltaico è attività commerciale, un condominio si configura come una società di fatto.

Fotovoltaico in kit fai da te

Impianti rinnovabili - Il kit fotovoltaico fai da te è un'alternativa alle aziende che propongono il servizio chiavi in mano a costi che per molte famiglie non sono accessibili.

Cos'è il fotovoltaico trasparente?

Impianti rinnovabili - I pannelli fotovoltaici trasparenti catturano solo i raggi ultravioletti e infrarossi, quelli dello spettro invisibili all'occhio umano e per questo traslucidi.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tonio_
Salve gente ... Vorrei un vostro consiglio su alcune riparazioni che devo fare su una casa che stà cadendo a pezzi di un mio zio..  Dove il mattone forato è...
tonio_ 28 Ottobre 2014 ore 13:02 3
Img paoloan
Salve,abito nel comune di Camerano nella provincia di Ancona.Vorrei sapere quanto costa al mq costruire, in economia, una csa unifamiliare su due piani 160 mq totali- 80...
paoloan 13 Ottobre 2014 ore 15:56 2
Img acquario1302
Buonasera a tutti e perdonate l'inesperienza che mi porta a chiedervi un consiglio su questo forum.Per ragioni di spazio, ho necessità di murare una porta passante senza...
acquario1302 27 Novembre 2014 ore 19:47 4
Img grattacapo
Ciao,Vorrei incollare delle piastrelle sulle preesistenti.Non sono un operaio, non mi sembra una cosa difficile spero che non lo sia davvero.Quello che vorrei sapere è come...
grattacapo 06 Novembre 2014 ore 20:31 7
Img malono
Ho comprato una porta completa di telaio, provo a montarla: monto il telaio monto le cerniere tutto con livella e sta tutto a bolla metto la porta e praticamente non si chiude,...
malono 12 Ottobre 2014 ore 22:32 1