Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Spese condominiali per la casa coniugale

Marito e moglie sono proprietari (in comunione dei beni) di un'unità immobiliare ubicata in condominio...
10 Novembre 2011 ore 15:59 - NEWS Ripartizione spese
casa coniugale , spese condominiali

Spese condominialiMarito e moglie sono proprietari (in comunione dei beni) di un'unità immobiliare ubicata in condominio; si tratta d'un fatto, com'è noto, molto ricorrente.

La proprietà dell'appartamento comporta l'obbligo di partecipazione alle spese condominiali (artt. 1118 - 1123 c.c.).

In sostanza, per la casa coniugale i coniugi sono tenuti a contribuire alle spese condominiali nella misura indicata dal rendiconto (preventivo e consuntivo).

La loro quota di partecipazione è calcolata in ragione delle tabelle millesimali generali per i costi che possono essere ripartiti in ragione di esse (art. 1123 c.c.) e per il resto con le altre tabelle (così dette d'uso, es. artt. 1124 - 1126 c.c.).


Che cosa accade se, i motivi sono irrilevanti, i succitati proprietari della porzione di piano si rendono inadempienti verso il condominio?

Essi dovranno essere considerati responsabili in solido per il pagamento delle quote arretrate?

Per completezza è bene ricordare che la responsabilità solidale delle obbligazioni comporta l'obbligo per i debitori anche singolarmente considerati di pagare l'intera somma richiesta, salvo rivalsa nei confronti degli altri contitolari del debito.

Ebbene al quesito appena posto ha dato soluzione affermativa la Corte di Cassazione con una sentenza resa lo scorso 21 ottobre.

Secondo gli ermellini i comproprietari di una unità immobiliare sita in condominio sono tenuti in solido, nei confronti del condominio, al pagamento degli oneri condominiali, sia perché detto obbligo di contribuzione grava sui contitolari del piano o della porzione di piano inteso come cosa unica e i comunisti stessi Spese condominialirappresentano, nei confronti del condominio, un insieme, sia in virtù del principio generale dettato dall'art. 1294 c.c. (secondo il quale, nel caso di pluralità di debitori, la solidarietà si presume), alla cui applicabilità non è di ostacolo la circostanza che le quote dell'unità immobiliare siano pervenute ai comproprietari in forza di titoli diversi (Cass. 21 ottobre 2011 n. 21907).

Così, ad esempio, se uno dei due coniugi è un lavoratore dipendente (pubblico o presso privati è indifferente), il condominio potrà agire chiedendo il pignoramento dello stipendio per l'intero importo liquidato nel decreto ingiuntivo.

Allo stesso modo si potrà agire aggredendo il conto corrente di uno dei comproprietari per il totale dovuto.

riproduzione riservata
Articolo: Spese condominiali per la casa coniugale
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.

Spese condominiali per la casa coniugale: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.228 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Spese condominiali per la casa coniugale che potrebbero interessarti


Assegnazione casa familiare in caso di separazione: chi paga le spese?

Proprietà - In caso di assegnazione della casa familiare durante il procedimento di separazione dei coniugi, a chi spetta il pagamento delle spese per l'utilizzo della casa?

Spese condominiali straordinarie ed appartamento in comunione tra coniugi separati

Ripartizione spese - Nel caso di appartamento in comunione tra coniugi separati, il provvedimento di assegnazione della casa e le statuzioni sulle spese non hanno effeto per il condominio.

Tabelle millesimali

Condominio - Le tabelle millesimali servono a ripartire le spese condominiali in modo proporzionale alla superficie e alle caratteristiche delle singole unità immobiliari.

Chi paga il canone di locazione in caso di separazione

Affittare casa - In caso di separazione, qualora la casa coniugale sia in affitto, chi paga i canoni di locazione? Il Giudice decide in base alla condizione economica dei coniugi

Il conduttore ha diritto alla specifica degli oneri condominiali

Ripartizione spese - Il conduttore di un'unità immobiliare ubicata in condominio ha sempre diritto alla specifica degli oneri condominiali richiestigli dal proprietario.

A chi spetta la casa coniugale in caso di separazione

Proprietà - In caso di separazione a quale dei coniugi viene assegnata la casa familiare? Vediamo le regole in base alle quale il Giudice riconosce il diritto di abitazione

Comunione, condominio e ripartizione delle spese

Condominio - Il codice civile disciplina due forme di comproprietà su beni immobili: la comunione (che può applicarsi anche a cose mobili) ed il condominio che, invece,

Nuovo condomino e pagamento delle spese condominiali del venditore

Ripartizione spese - Il nuovo condomino non ha altra possbilità se non quella di pagare le spese condominiali del venditore, per poi rivalersi sullo stesso delle somme sborsate

Spese condominiali contestate

Ripartizione spese - Le spese condominiali devono essere pagate perché si è proprietario di un'unità immobiliare ubicata in condominio. Chi e in che modo può contestarle se le ritiene errate?
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alberto985
Buongiorno, scrivo per chiedere un info sulla ripartizione di una spesa ,abito in una quadrifamiliare, divisa a croce in 4 parti simili, con ingressi indipendenti, tutte con piano...
alberto985 13 Luglio 2021 ore 19:16 1
Img paolino76
Buongiorno,vorrei sapere se la riparazione/sostituzione di un lucernario (per infiltrazione d'acqua) sul tetto condominiale è a carico del proprietario della soffitta...
paolino76 25 Maggio 2021 ore 11:10 1
Img alt197
Salve,sono un affittuario che il 31/08/2020 ha lasciato un immobile con delle spese condominiali da saldare e con la caparra trattenuta dal proprietario che mi verrà...
alt197 31 Marzo 2021 ore 16:45 2
Img margherita grazia
Due anni fa, ho acquistato un garage annesso ad un condominio adiacente la mia casa. Con lo stesso contratto di compravendita ho poi acquistato il mio appartamento che il garage...
margherita grazia 07 Febbraio 2021 ore 17:49 2
Img anonimo
Mi chiamo Alberto e vorrei avere chiarimenti su una questione che riguarda i rifiuti. Vivo in un condominio e da diversi anni uno dei condomini si occupa di portare fuori i...
anonimo 08 Gennaio 2021 ore 15:19 2