Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Piccola guida per cambiare il copriwater

NEWS Sanitari04 Marzo 2020 ore 15:32
Si cambia il copriwater quando si rompe quello vecchio o si desidera soltanto rinnovare l'aspetto dei propri sanitari: occorre però scegliere il modello giusto.
copriwater , copriwc , copritazza , coprivaso

Quando e perché cambiare il copriwater


Un copriwater comodo, funzionale ed elegante rende assai più piacevole la nostra permanenza in bagno e contribuisce all'estetica generale di questo ambiente spesso in modo decisivo.

Può sorgere però l'esigenza di cambiarlo per vari motivi:

  • rinnovare l'estetica del proprio bagno con una spesa contenuta;

  • per motivi igienici, ad esempio quando si va a vivere in un appartamento in affitto;

  • in caso di rottura del vecchio copri wc.


Asse per wc di forma rettangolare Strada II di Ideal Standard

Asse per wc di forma rettangolare Strada II di Ideal Standard

Asse per wc di forma rettangolare Strada II di Ideal Standard
Asse per wc di forma ovale Tonic II di Ideal Standard

Asse per wc di forma ovale Tonic II di Ideal Standard

Asse per wc di forma ovale Tonic II di Ideal Standard
Asse per wc di forma ovale Blend II di Ideal Standard

Asse per wc di forma ovale Blend II di Ideal Standard

Asse per wc di forma ovale Blend II di Ideal Standard
Asse per wc di forma ovale Connect Space di Ideal Standard

Asse per wc di forma ovale Connect Space di Ideal Standard

Asse per wc di forma ovale Connect Space di Ideal Standard
Copriwater colorati di Mamo Italia

Copriwater colorati di Mamo Italia

Copriwater colorati di Mamo Italia
Copriwater colorato con texture 3D di Mamo Italia

Copriwater colorato con texture 3D di Mamo Italia

Copriwater colorato con texture 3D di Mamo Italia
Copriwater colorati by Mamo Italia

Copriwater colorati by Mamo Italia

Copriwater colorati by Mamo Italia
Copriwater colorato con texture 3D di Mamo Italia

Copriwater colorato con texture 3D di Mamo Italia

Copriwater colorato con texture 3D di Mamo Italia
Copriwater con decorazioni tridimensionali di Mamo Italia

Copriwater con decorazioni tridimensionali di Mamo Italia

Copriwater con decorazioni tridimensionali di Mamo Italia
Copriwater decorato con segnali stradali di Mamo Italia

Copriwater decorato con segnali stradali di Mamo Italia

Copriwater decorato con segnali stradali di Mamo Italia
Coprivater universali decorati commercializzati da Leroy Merlin

Coprivater universali decorati commercializzati da Leroy Merlin

Coprivater universali decorati commercializzati da Leroy Merlin
Coprivater universali decorati venduti da Leroy Merlin

Coprivater universali decorati venduti da Leroy Merlin

Coprivater universali decorati venduti da Leroy Merlin
Copriwater universale in legno di rovere by CeramicStore

Copriwater universale in legno di rovere by CeramicStore

Copriwater universale in legno di rovere by CeramicStore
Copriwater universale in legno di acero by CeramicStore

Copriwater universale in legno di acero by CeramicStore

Copriwater universale in legno di acero by CeramicStore

Questo componente tende infatti a rompersi dopo un certo numero di anni a causa di piccoli movimenti accidentali, urti ripetuti o semplice obsolescenza.


Tipologie, materiali e caratteristiche dei sedili copriwater


La gamma di copriwater sul mercato è praticamente illimitata e varia per forma, dimensioni, costo e materiali. Ogni prodotto comprende inoltre un kit completo costituito dall'asse del water, su cui ci si siede quando si usa la tazza, dal coperchio e dagli accessori di fissaggio al corpo del sanitario. I materiali più comuni sono tre: plastica, resina o legno.

Un tipico wc con copriwater universale
Esistono inoltre copriwater standard o universali, cioè compatibili con la maggior parte dei gabinetti, o modelli adatti a sanitari specifici: i copri wc Ideal Standard appartengono a questa seconda categoria e sono compatibili unicamente con le collezioni dell'azienda.

Alcuni modelli sono ad esempio:

  • Strada II, un copri wc rettangolare per l'omonima collezione;

  • Tonic II, copriwater rettangolare ma con spigoli più arrotondati;

  • Blend II, semicircolare con i lati dritti;

  • Connect Space di forma ovale.

Copriwater corati e decorati con immagini o texture 3D di Mamo Italia
Queste tavolette per wc sono di colore bianco ma esistono anche i copriwater colorati.
Mamo Italia, specializzata proprio in questo settore, su richiesta produce infatti copri wc colorati in tutti i toni della scala RAL.

Si tratta di prodotti dalle alte prestazioni, formati da un'anima leggera e compatta in legno truciolare di pioppo con un rivestimento di resina poliestere colata, caratterizzata da maggior lucentezza nel tempo e alta resistenza all'ingiallimento e all'invecchiamento.
Gli attacchi sedile wc per il fissaggio al sanitario sono invece in lega di ottone.

La personalizzazione dell'aspetto non riguarda solo il colore, perché grazie alla produzione con la tecnica dello stampaggio è possibile realizzare un coperchio water con decorazioni tridimensionali caratterizzate da pattern geometrici, riproduzioni di figure come fiocchi o scimmiette, loghi di aziende oppure hotel. Si possono inoltre riprodurre immagini di qualunque tipo, da famosi quadri a paesaggi mozzafiato e dai segnali stradali ad animali o fiori.

Copriwater decorati con texture 3d by Mamo Italia
Per ottenere il proprio modello personalizzato è sufficiente visitare il sito dell'azienda, individuare la forma del copriwater sulla base del proprio sanitario tra le quaranta disponibili a catalogo, selezionare il giusto sistema di fissaggio e infine scegliere il colore, la texture e/o l'immagine da far stampare.

Anche Leroy Merlin dispone di una vasta scelta di copriwater decorati con immagini di vario tipo: foglie tropicali, foto di spiagge e barche a vela, fiori e pietre impilate che invitano a meditare, gattini, gufi e coccinelle portafortuna, riproduzioni di vari materiali come legno, marmo o cementine e infine una fitta serie di linee verticali in vivacissimi colori.

Si tratta di copriwater in plastica termoindurente di tipo universale con cerniere regolabili, molto pratici ed economici: a seconda del modello e dell'immagine rappresentata il loro prezzo è compreso infatti tra circa 30 e 40 €.

Copriwater decorati venduti da Leroy Merlin
I copriwc in legno, caratterizzati da un aspetto decisamente vintage, sono invece più adatti a sanitari e bagni molto classici dallo stile volutamente un po' retrò: decisamente confortevoli, sono però più pesanti e meno igienici di una tavoletta del water in resina o plastica e a lungo andare possono graffiarsi o fessurarsi. CeramicStore ne propone due modelli di forma ovale in legno di acero oppure rovere.


Guida alla scelta del copri wc


Scegliere il giusto modello di sedile copriwater è un'operazione semplice ma da svolgere con cura per non sprecare tempo e denaro comprando un articolo inadatto.

Il copriwater è fondamentale per un bagno confortevole
Per prima cosa occorre scegliere la tipologia di copriwater più indicata al proprio caso tra:

  • modelli originali, venduti normalmente dalle aziende produttrici di sanitari e arredo bagno come pezzi di ricambio;

  • repliche, cioè copriasse wc non originali realizzati per una specifica collezione di sanitari riproponendone forma e dimensione con estrema precisione: si tratta normalmente di articoli più economici dei ricambi originali, oppure con colori e finiture non previste nella collezione originaria;

  • copriwater universali o adattabili, in assoluto i più economici.


La scelta di un modello originale è più indicata se si tratta di sanitari moderni o di design perché questi accessori garantiscono una compatibilità perfetta e un’alta qualità di materiali e finiture, mentre i copriwater standard sono più indicati se i sanitari sono molto vecchi o di tipo economico.

Ciò premesso, occorre identificare marca e modello della propria tazza water: la marca viene stampigliata su molti sanitari, normalmente in punti poco visibili come la parte posteriore, la base oppure il bordo.

Per identificare il modello è invece consigliabile sfogliare i cataloghi sul sito dell’azienda produttrice del wc: i sanitari più vecchi potrebbero però non essere più in produzione, sebbene normalmente le aziende più fornite dispongano di pezzi di ricambio anche per collezioni ormai fuori catalogo.

Bisogna poi determinare con esattezza la forma della tazza, in quanto esistono wc ovali, ellittici, rotondi, quadrati o rettangolari. Si prendono inoltre tre misure, come illustra molto bene questa foto tratta da un video tutorial dell’azienda specializzata Mamo Italia: distanza tra le viti di fissaggio della tavoletta wc, larghezza e lunghezza della tazza nel punto di massimo ingombro.

Le misure da considerare per scegliere il copriwc, by Mamo Italia
Altri elementi da considerare sono inoltre:

  • la posizione dei dispositivi di fissaggio, posti in senso orizzontale, verticale o diagonale in base al modello di wc;

  • la loro tipologia, perché le cerniere di fissaggio possono essere fisse con serraggio da sopra e sotto, regolabili, con fissaggio a espansione oppure ad ancoretta, in ottone o di acciaio inox: tuttavia non occorre preoccuparsi troppo di questo aspetto, perché i coperchi per water vengono venduti quasi sempre completi degli accessori di fissaggio;

  • numero e disposizione dei gommini paracolpi, fondamentali per consentire all’asse per wc e al coperchio di appoggiarsi sull’orlo superiore del sanitario ammortizzando l’urto e restando il più stabile possibile, allungando la vita utile del copriwc: per non risultare inefficaci, i paracolpi debbono però combaciare esattamente con la forma della tazza.

riproduzione riservata
Articolo: Sostituzione del sedile del wc
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Sostituzione del sedile del wc: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Fabio4
    Fabio4
    Lunedì 5 Marzo 2018, alle ore 22:35
    Riuscito ad identificare finalmente il mio copriwater, era il modello Equa Dolimiti?
    Anche con cerniera frizionata.
    Tutto grazie allo staff di copriwater-italy.it
    rispondi al commento
  • Claudiogaini
    Claudiogaini
    Mercoledì 18 Giugno 2014, alle ore 16:05
    Salve,se da un normale sedile volessi farlo rallentato basta sostituire le cerniere??
    rispondi al commento
  • Stefano
    Stefano
    Giovedì 18 Aprile 2013, alle ore 16:30
    Anch'io ho lo stesso problema: wc murato fino a terra: non c'è passaggio. Devo smontarlo dalla base? Devo sostituire anche i gangi tra wc e tavola perché rovinati.
    rispondi al commento
    • Pasquale E.
      Pasquale E. Stefano
      Sabato 20 Aprile 2013, alle ore 12:36
      Per Stefano: Purtroppo se come giustamente afferma che non c'è passaggio, va smontato da terra. I ganci, invece, conviene sempre sostituirli, anche se a vista sembrano in buone condizioni.
      rispondi al commento
      • Cp-italy
        Cp-italy Pasquale E.
        Martedì 27 Novembre 2018, alle ore 12:23
        Sig. Pasquale, mi dispiace ma cio' che le scrive non è corretto.
        Nel caso di wc carenati, il copriwater se identificato correttamente avra' le cerniere ad espansione cioè avvitabile dall'altro.
        Pertanto non sara' necessario smontare il sanitario.

        rispondi al commento
  • Mario
    Mario
    Giovedì 21 Marzo 2013, alle ore 16:19
    Si ma come si fà se il water è di quelli "alla moda" che sono tutti chiusi fino a terra, bisogna smurarli?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
317.765 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Ristrutturazione del bagno invalidi
    Ristrutturazione del bagno invalidi...
    500.00
  • Progettazione bagno con illuminazione
    Progettazione bagno con...
    300.00
  • Mobile bagno SMART 91 cm - NATURAL OAK
    Mobile bagno smart 91 cm - natural...
    528.00
  • Sostituzione e sovrapposizione vasca da bagno
    Sostituzione e sovrapposizione...
    450.00
  • Mobile per lavatrice
    Mobile per lavatrice...
    77.99
  • Ventola di aspirazione bagno vortice
    Ventola di aspirazione bagno...
    16.80
Notizie che trattano Sostituzione del sedile del wc che potrebbero interessarti


Sedile WC

Bagno - Un sedile wc può essere acquistato anche comodamente da casa, avendo a disposizione una scelta molto più ampia di quella standard che si può trovare, ad esempio, nei centri fai date.

Washlet, il wc con bidet integrato quando conviene e come sceglierlo

Sanitari - Sanitari dal look ispirato al design asiatico: il washlet, un wc tecnologico di origine giapponese, che integra le funzioni del classico wc a quelle del bidet.

Il capitonné negli arredi

Arredamento - Una delle lavorazioni più ricercate nel tessile si ritrova oggi in molti arredi: oltre a spopolare nei divani e nei letti (anche per bambini), si può trovare persino nelle vasche.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img erminiascuto
Salve a tutti, Ho un wc filomuro a cui dovrei smontare la tavoletta. Ma non riesco proprio a capire come fare, non ci sono né viti né pulsanti, né un bel...
erminiascuto 19 Aprile 2020 ore 23:17 2
Img andreamagistrato
Scusate, forse non è il posto giusto, ho un problema con il mio copriwater che si muove in orizzontale: fa gioco da perno a perno e non è più saldo.Essendo un...
andreamagistrato 02 Gennaio 2017 ore 18:05 25