Sospendere un lampadario

NEWS DI Idee fai da te10 Settembre 2014 ore 13:52
La corretta installazione di un lampadario sospeso permette di impreziosire gli ambienti con una fonte luminosa che li valorizza e li rende funzionali.

Sospendere un lampadario


Se intendete sospendere un lampadario dove in precedenza non c'era, oppure volete adottarne uno di peso maggiore rispetto al precedente e assicurarlo nel modo opportuno, bisogna saper utilizzare tasselli ad ancorina e realizzare i corretti collegamenti tra i cavi elettrici.

1) Con un trapano dotato di percussione praticate un foro nel soffitto in prossimità del punto in cui i cavi elettrici fuoriescono.

2) Poiché il soffitto è costituito da lastre di laterizio cave all'interno (pignatte), inserite nel foro un tassello ad ancorina adatto a questo tipo di fissaggi.

Preparare foro nel soffitto
3) Una volta penetrato nella pignatta, il tassello farà scattare le alette di cui è dotato che non gli permetteranno di fuoriuscire.

4) Il lampadario va agganciato alla parte del tassello che fuoriesce dal soffitto.

Agganciare lampadario al soffitto
5) Spellate i cavi che escono dal soffitto (naturalmente dopo aver tolto la corrente).

6) Se il corpo del lampadario è metallico e non ha un cavo specifico per la terra, va collegato al cavo di terra che fuoriesce dal soffitto con la vite apposita.

Preparazione dei cavi
7) Collegate i cavi mediante cappellotti. Se il lampadario ha un suo cavo di terra collegate anche questo nello stesso modo.

8) Portate la coppa del lampadario a contatto col soffitto e stringete le viti che la bloccano in posizione. I collegamenti saranno occultati alla vista.

Avvitare la coppa al soffitto
9) Un punto luce molto pratico è rappresentato dai faretti inseriti nell'apposito binarietto. Quest'ultimo si aggancia a speciali tasselli e possiede al suo interno i contatti elettrici.

10) Dopo aver fatto i collegamenti i faretti vanno inseriti nel binarietto e orientati nella maniera desiderata.

Avvitare la coppa al soffitto


La Redazione consiglia




Scelta del lampadario a sospensione


Posizionato solitamente al centro della stanza, il lampadario a sospensione deve venire scelto in modo accurato perché non è un dettaglio secondario all'interno degli ambienti. Al contrario, la sua posizione centrale cattura lo sguardo ed è un elemento in grado di valorizzare la stanza oppure, se inadatto, di creare una nota stonata difficile da non notare.

Sono diversi i criteri da tenere in considerazione nella scelta del lampadario sospeso, in parte estetici e in parte funzionali: il lampadario deve innanzitutto svolgere la sua primaria funzione in modo idoneo ed essere in grado di illuminare gli ambienti in modo adeguato. Per la zona giorno, meglio prediligere lampadari in grado di offrire una generosa illuminazione, mentre per la zona notte ci si potrà orientare su lampadari più piccoli o con meno lampadine, per una illuminazione più soffusa.

Le dimensioni del lampadario si legheranno alle dimensioni della stanza: strutture troppo imponenti possono rimpicciolire e rendere disarmonico un ambiente già piccolo, mentre un lampadario molto piccolo in ambienti dispersivi rischia di risultare poco adatto e tale da passare inosservato.

Un ulteriore elemento del quale tenere conto, nel momento dell'installazione, è l'altezza della lampada, che non dovrà costituire un ingombro ma dovrà, allo stesso tempo, illuminare in modo soddisfacente l'ambiente. In linea generale, si possono tenere a mente alcune semplici indicazioni da adattare poi alle caratteristiche specifiche della stanza.

In caso di soffitti molto alti, il lampadario potrà essere posizionato più verso il basso, mentre se esso si trova in corrispondenza di un tavolo di grandi dimensioni, la sua posizione potrà risultare più rialzata, per evitare che crei ingombro.

A determinarne l'altezza concorrerà anche lo stile, il quale dovrà dipendere dalle caratteristiche dell'ambiente e dell'arredamento che si vorrà posizionare. Lampadari molto moderni andranno bene in stanze minimali e dal design essenziale, mentre risulterebbero del tutto fuori luogo in ambienti classici. Se l'ambiente è molto semplice, ad ogni modo, il lampadario può acquisire maggiore importanza: pur nel rispetto dello stile della stanza, può essere scelto un lampadario importante che diventi il centro focale dello spazio.

Nella scelta del posizionamento, è importante verificare anche che la lampada non sia di intralcio non solo dal punto di vista fisico, ma anche per quanto riguarda il campo visivo: il lampadario, ad esempio, non dovrebbe essere posizionato molto in basso e non dovrebbe gettare fasci di luce molto forti nello spazio compreso tra il divano e il televisore, per non creare fastidio alla vista.

Invece, in cucina avere dei lampadari dal fascio di luce deciso e ben direzionato potrà risultare utile, per avere la corretta visibilità durante la preparazione dei pasti. La scelta del lampadario, dunque, è fortemente vincolata alla destinazione d'uso dell'ambiente.


Il Primo sito sul Fai da te



riproduzione riservata
Articolo: Sospendere un lampadario
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Sospendere un lampadario: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Sospendere un lampadario che potrebbero interessarti
Montare un lampadario

Montare un lampadario

Idee fai da te - Montare un lampadario è un'operazione che può essere eseguita in maniera molto semplice facendo, però, sempre attenzione a non esporsi ai rischi connessi alla corrente.
Lampadario a gocce

Lampadario a gocce

Arredamento - Il lampadario a gocce è un oggetto molto elegante, adatto ad uno stile d'arredo classico. Con un veloce restauro,però,può essere abbinato anche a stili moderni.
Montare un lampadario con ancoraggi stabili e sicuri

Montare un lampadario con ancoraggi stabili e sicuri

Fai da te Muratura - Montaggio fai da te di un lampadario in assoluta sicurezza: sistemi di ancoraggio stabili, aggancio con tasselli e allaccio elettrico, con disegni dettagliati.

Illuminazione d'avanguardia

Arredamento - Uno dei campi maggiormente esplorati dai designer e costantemente innovati, nelle forme e nei materiali, tanto quanto nelle tecnologie, è quello dell'illuminotecnica,

Lampade come pianeti

Arredamento - La terra, la luna, Saturno: i corpi celesti sono sempre più rappresentati in lampade a sospensione dal forte impatto scenico che ricreano all'interno della stanza un piccolo lembo di universo.

Lampadari veneziani che si integrano in uno stile contemporaneo

Illuminazione - I lampadari veneziani sono un classico intramontabile in grado di inserirsi in maniera originale e impeccabile anche in contesti di design contemporaneo e giovane

Lampadari fai da te: tante idee con il riciclo creativo

Idee fai da te - Centrini, gomitoli di lana, strisce di legno, linguette di lattine e perfino vecchie grattugie possono trasformarsi, grazie al fai da te, in paralumi originali.

Arredare con uno sguardo al passato

Arredamento - La nuova collezione di complementi d'arredo ideata da SPEEDY Italia, sposa il design più innovativo per creare un arredo elegante e sofisticato.

Cascate di luce

Arredamento - I dettagli fanno la differenza. Specialmente se si tratta di luce. Che, nelle sue molteplici sfaccettature, plasma lampade particolari, forgiate con un
REGISTRATI COME UTENTE
295.773 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Lampadario in onice bianco Carrara e dintorni
    Lampadario in onice bianco carrara...
    490.00
  • Lampada di design il legno e tessuto
    Lampada di design il legno e...
    720.00
  • Box moto tunnel
    Box moto tunnel...
    860.00
  • Installazione di antenne
    Installazione di antenne...
    54.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.