Come risolvere efficacemente il problema della ruggine con un semplice smalto

NEWS DI Materiali edili25 Giugno 2015 ore 16:47
Coprire manufatti in ferro con vernici e smalti che contrastino il fenomeno di formazione della ruggine è la maniera più semplice ed efficace per risolvere il problema.

Cos’è la ruggine e come si forma


La ruggine è un composto che si forma su oggetti ferrosi in seguito a reazioni chimiche che vedono coinvolti, oltre al materiale ferroso, l’anidride solforosa, il biossido di carbonio, l’umidità e l’ossigeno presenti nell’aria. È costituito essenzialmente da carbonati basici di ferro Fe(III) e ossidi di ferro idrati, ha un colore tipico bruno-rossiccio.

Smalto antiruggine: ruggine
Il problema principale causato dalla formazione della ruggine è la corrosione della superficie su cui si forma, con conseguente perdita di stabilità dell’oggetto stesso.
La reazione chimica è innescata, come visto, a causa della presenza di acqua e ossigeno che si trovano nell’aria e questo favorisce, appunto, l’ossidazione del materiale ferroso in maniera più o meno consistente e veloce a seconda di quanto a lungo e in quali condizioni di umidità avviene l’esposizione stessa.

Smalto antiruggine: ferri di armatura
La ruggine può presentarsi secondo diversi tipi di consistenza, a partire da quella più simile alla polvere per arrivare a consistenze più compatte se risalenti a periodi più antichi. Il problema principale, come abbiamo visto, è dato dai fenomeni corrosivi che la formazione di strati di ruggine può causare, con gravi perdite in termini di stabilità strutturale, si pensi solo ai danni in caso di corrosione dei ferri scoperti delle armature.

Mentre, infatti, altri metalli quali, ad esempio, l’alluminio, si ricoprono, nelle stesse condizioni, di uno strato protettivo di ossido di Fe(II) che aderisce alla superficie, il ferro ha un comportamento diverso poiché lo strato di ossido di Fe(III) non aderisce e lascia scoperti via via strati di superficie di Fe(0) che, di volta in volta, subiscono lo stesso fenomeno. Il risultato finale è proprio quello che vede l’oggetto in ferro completamente consumato.


Smalto antiruggine a effetto antichizzante, come agisce e come si applica


Coprire i manufatti in ferro con vernici e smalti che contrastino il fenomeno di formazione della ruggine è la maniera più efficace per risolvere il problema.
L’azione protettiva è importante soprattutto in quei casi in cui il manufatto stesso è sistemato all’aperto, in condizioni tali da subire tutti gli effetti di agenti atmosferici avversi e, magari, in contesti particolarmente problematici come nel caso di zone particolarmente umide o ambienti marini, dove all’umidità si aggiunge anche l’azione corrosiva della salsedine.

Non dimentichiamo però che, oltre a risolvere eventuali danni strutturali, la vernice coprente deve anche assolvere al compito di decorare l’oggetto metallico, quindi la sua azione avviene su due fronti.

Se l’effetto estetico finale deve, ad esempio, ricordare il ferro battuto antico, allora lo smalto sarà antiruggine antichizzante a base di ossido di ferromicaceo, come quello all’acqua prodotto da Marmoplast.
Smalto Ferromicaceo, questo il nome del prodotto, è uno smalto antiruggine opaco ideale per la protezione e la decorazione di qualsiasi manufatto realizzato in metallo ferroso, garantendone un’ottima copertura e finitura decorativa.

Smalto antiruggine: smalto micaceo effetto antichizzato
Si tratta di una vernice speciale composta da resine acriliche mescolate a pigmenti micacei che servono a donare quell’effetto ricercato di ferro battuto anticato. Inoltre, la particolare composizione lo rende ideale in caso di uso su manufatti posti in ambienti climatici particolarmente aggressivi.

La degradazione del supporto è impedita, infatti, dalla particolare struttura a tegola dei pigmenti micacei, la quale produce un effetto barriera contro i raggi U.V. e contro gli agenti atmosferici in generale. Questo smalto antiruggine è facile da applicare in quanto non cola e, inoltre, l’ottima dilatazione che lo caratterizza ne facilita l’applicazione coprente anche su supporti irregolari.

Smalto antiruggine: Marmoplast FerromicaceoNon è un materiale infiammabile e non emette particolari odori fastidiosi, è innocuo per l’uomo e rispettoso dell’ambiente. Si può utilizzare per la protezione e la finitura decorativa di alluminio, zinco, acciaio, leghe leggere e ferro oltre che di intonaco e PVC.

Qualche accorgimento, peraltro piuttosto ovvio, è consigliato prima di utilizzare questo smalto: pulire bene i supporti da polvere e sporco grasso, da tracce di sali oppure di ruggine già formatasi sulla superficie, eliminandoli manualmente o con speciali attrezzi. Se si è in presenza di manufatti datati, bisogna prima rimuovere eventuali strati di vecchie vernici. Le colorazioni a disposizione sono varie.


Smalto antiruggine brillante


Spazio ai colori brillanti con Ferropiù Brillante di BOERO COLORI srl, se l’effetto estetico ricercato deve essere più moderno. È uno smalto antiruggine per interni ed esterni applicabile direttamente sulla superficie degradata. Si tratta di un prodotto unico da utilizzare sia per il fondo che per la finitura ed è quindi l’ideale soluzione fai-da-te, pratica, veloce e risolutiva.

Smalto antiruggine: Boero, Ferropiù Brillante cartella colori
È uno smalto dotato di notevoli proprietà, tra cui quella di poter aderire direttamente alle superfici ferrose e ciò ne rende più facile l’applicazione, con il lavoro di preparazione della base metallica ridotta al minimo. Grazie, inoltre, all’effetto tixotropico della sua consistenza, Ferropiù Brillante antiruggine non cola e può raggiungere spessori molto elevati, con una conseguente maggiore protezione assicurata.


Gel vernice antiruggine da utilizzare direttamente sulle superfici arrugginite


È di Saratoga il gel/vernice Fernovus dall’innovativa formula che ne permette l’applicazione direttamente sulla ruggine, evitando il ricorso a fastidiosi trattamenti di eliminazione di strati di ruggine oppure all’applicazione preventiva di antiruggine o convertitori di ruggine.

Smalto antiruggine: Saratoga, Fernovus gel
Sulle superfici nuove basta sgrassare e quindi applicare direttamente Fernovus mentre su quelle da riverniciare basta eliminare le parti di vecchi smalti che si stanno distaccando e la ruggine friabile, sgrassare e applicare il nuovo prodotto, senza carteggiare né stendere l’antiruggine.

Smalto antiruggine: Saratoga, Fernovus alte temperatureNon cola, quindi può essere usato anche su superfici verticali, con un elevato potere riempitivo.

La gamma di tinte ed effetti superficiali è varia: tinte brillanti, satinate, opache, metallizzate, martellate e micacee con effetto antichizzante.

Fernovus esiste anche nella versione a base di resine siliconiche/acriliche per alte temperature, da applicare come unico prodotto nella protezione di superfici metalliche, per esterno e per interno.

Poiché è nato per resistere a temperature fino a 450°C, è l’ideale soluzione per applicazioni su superfici metalliche arrugginite anche se umide di barbecue, caldaie, forni, parafuoco, parti di stufe, camini.

riproduzione riservata
Articolo: Smalto antiruggine
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 60 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Smalto antiruggine: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Smalto antiruggine che potrebbero interessarti
Trattamenti antiruggine

Trattamenti antiruggine

Per intervenire in modo efficace contro la ruggine bisogna eliminare ogni traccia dell'agente aggressivo, avendo cura di non danneggiare gli oggetti che ne sono colpiti.
Trattamento della ruggine

Trattamento della ruggine

Il minio di piombo, costantemente utilizzato nonostante siano state dimostrate le sue caratteristiche altamente nocive ed inquinanti, nonché cancerogene.
Tinteggiare il ferro

Tinteggiare il ferro

Uno dei tipici lavori primaverili è la tinteggiatura dei manufatti in ferro, come ringhiere, recinzioni, termosifoni o finestre ed infissi con telai metallici.
Smalti ad acqua

Smalti ad acqua

Gli smalti ad acqua presentano numerosi vantaggi: infatti, oltre a non necessitare di solventi e ad essere diluibili in acqua, si stendono facilmente.
Convertiruggine

Convertiruggine

La formazione della ruggine è un evento di origine naturale che colpisce i materiali metallici danneggiandoli. Il convertiruggine può prevenire tutto questo.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.292 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Verniciatura ringhiera Milano
    Verniciatura ringhiera milano...
    10.00
  • Tinteggiature e verniciature Milano
    Tinteggiature e verniciature milano...
    6.00
  • Verniciature porte e finestre Milano
    Verniciature porte e finestre...
    50.00
  • Libreria in gesso e cartongesso
    Libreria in gesso e cartongesso...
    3000.00
  • Tavolo e sedia veneziani laccati e dorati
    Tavolo e sedia veneziani laccati e...
    1100.00
  • Cuccia per cani
    Cuccia per cani...
    88.00
  • Globo sanitari sospesi vaso wc sedile bidet
    Globo sanitari sospesi vaso wc...
    248.88
  • Inferriata quadro nodo saldato Mantova
    Inferriata quadro nodo saldato...
    160.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.