• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Sistemi di irrigazione fuori terra: pratici kit da balcone

I sistemi di irrigazione fuori terra garantiscono un'ottima cura del giardino, ma non solo. Ecco qualche novità, riguardante l'irrigazione dell'orto domestico.
Pubblicato il

Sistemi di irrigazione fuori terra: kit pratici


Gli impianti di irrigazione fuori terra o esterni, sono un'ottima soluzione per innaffiare il giardino, in quanto, al contrario dei sistemi interrati, non necessitano di complessi interventi di installazione.
Con tale configurazione, infatti, non occorre effettuare scavi per inserire i tubi, poiché questi rimangono a vista: ciò consente di poterli sostituire o riparare in modo rapido e semplice.
L'unico possibile svantaggio dei sistemi di irrigazione fuori terra è relativo all'estetica: i tubi, essendo posati sopra il terreno, rimangono ben visibili e possono essere un elemento di disturbo.

In commercio esistono numerose tipologie di irrigatori per giardino fuori terra, da quelli più semplici ed economici, ai prodotti innovativi. Si può optare per l'acquisto dei singoli elementi per realizzare un sistema fai da te, come l'innaffiatore, i tubi, gli ugelli per irrigazione e molto altro ancora, oppure scegliere set completi, pratici e convenienti.

In questo articolo scopriremo insieme alcuni sistemi di irrigazione per piccoli giardini, balconi e terrazzi.


Irrigatori per giardino: tipologie e caratteristiche


Gli irrigatori da giardino per impianti fuori terra, detti anche spruzzatori o ugelli, hanno caratteristiche differenti a seconda del loro funzionamento. I prezzi di ciascuno di questi dispositivi (venduti in set o singolarmente) variano da meno di un euro a oltre 1000,00 euro.

Sistemi di irrigazione fuori terra: le tipologie
Ne esistono di diversi tipi:

  • irrigatori a battente: questi prodotti sono ideali per innaffiare sia giardini di scarse dimensioni, sia quelli più grandi. Grazie a un piccolo martelletto, colpiscono il getto d'acqua che si riversa sulle piante in maniera più omogenea;

  • irrigatori a scomparsa: utilizzati principalmente nei sistemi di irrigazione interrata. Tali dispositivi, detti anche pop up, innaffiano le piante o il prato sollevandosi dal terreno;

  • irrigatori fissi, che al contrario dei precedenti, non si muovono;

  • irrigatore oscillante;

  • irrigatore a tempo, funziona per mezzo di un programmatore ed è temporizzato;

  • irrigatore a ventaglio, ovvero uno spruzzatore dalla caratteristica forma allungata;

  • mini irrigatori da giardino: sono la versione più piccola degli irrigatori per prato.


Gardena irrigazione fuori terra: set Aquabloom


I nuovi irrigatori fuori terra Aquabloom di GARDENA, appartenenti alla linea City Gardening, sono pensati appositamente per i piccoli orti collocati su terrazzi e balconi.
Grazie a questo tipo di sistemi di irrigazione automatica a energia solare, è possibile innaffiare contemporaneamente fino a 20 piante, in vasi e fioriere posti anche a livelli differenti.

Irrigatore per esterni Aquabloom - Foto by Gardena
Il set Aquabloom è composto da un pratico sistema 3 in uno: l'unità di controllo che consente la programmazione, la pompa elettrica per l'aspirazione dell'acqua e il pannello solare con 3 batterie ricaricabili.

CONSIGLIATO amazon-seller
Gardena AquaBloom
€ 100.59
invece di € 105.35 COMPRA


Inoltre, include 20 gocciolatori autocompensanti che possono erogare fino a 300 ml di acqua attraverso un'irrigazione micro-drip, i connettori, i tappi, un tubo di distribuzione di 20 m e un filtro.

Kit di irrigazione fuori terra Aquabloom - Foto by Gardena
Il pannello solare si può collocare in qualsiasi angolo esterno disponibile, tuttavia, è bene sistemarlo in pieno sole, in modo da ricaricare completamente le batterie.

L'innaffiatura, può essere sia manuale che automatica: l'impianto è provvisto di timer, 14 programmi e gocciolatori da 0,5 lt/h, grazie ai quali ogni pianta riceve una quantità omogenea d'acqua.

Irrigatore per balconi Aquabloom - Foto by Gardena
L'acqua da distribuire nei punti stabiliti, viene prelevata per mezzo di una pompa elettrica integrata, perciò, il set Aquabloom è la soluzione ideale per chi non possiede uno spazio outdoor dotato di punti di collegamento idrici ed elettrici.

I vantaggi di questo sistema di irrigazione fuori terra sono numerosi. Innanzitutto, come abbiamo visto in precedenza, tale impianto funziona anche senza elettricità e rubinetto esterno, poiché sfrutta l'energia solare, fonte sostenibile e green.

Irrigazione fuori terra vasi, kit Aquabloom - Foto by Gardena
In secondo luogo, si tratta di un irrigatore indipendente pratico e funzionale, poiché di facile utilizzo. La sua installazione risulta semplicissima e può essere effettuata velocemente anche da utenti inesperti. L'unità principale, dal design discreto e moderno, integra tutti gli elementi del sistema, pertanto è piccola e poco ingombrante: questo consente di collocarla ovunque, anche negli spazi più stretti.

Irrigazione fuori terra: Aquabloom - Foto by Gardenia
Infine, questo efficiente set di irrigazione per esterni, risulta particolarmente comodo per chi va spesso in vacanza, o per chi desidera prendersi cura delle proprie piante anche stando fuori casa per lunghi periodi.

Il prezzo del nuovo impianto di irrigazione Aquabloom di Gardena varia da 108,00 euro a 120,00 euro circa.


Impianto di irrigazione fuori terra Greenkeeper Solar


L'impianto di irrigazione solare fuori terra GreenkeeperSolar, ideato da Blumfeldt e disponibile anche con alimentazione elettrica, è un'altra soluzione green perfetta per la cura delle piante poste in terrazza e nei piccoli spazi outdoor.

Kit per irrigazione fuori terra Greenkeeper Solar - Foto by Blomfieldt
Questo set consente di innaffiare fino a 40 piante, collocate in vaso o direttamente in giardino, grazie alle batterie agli ioni di litio con potenza di 1500 mAh.

È dotato di sistema centrale con pannello solare, due tubi in vinile di spessore differente (uno da 18 m e l'altro da 12 m), 20 connettori quadrupli, un connettore a Y, 40 gocciolatori, 3 tappi per tubi, 1 antisifone e un filtro.

Irrigatore fuori terra Greenkeeper Solar - Foto by Blumfieldt
Con l'irrigatore solare fuori terra di Blumfeldt è possibile innaffiare in modo completamente automatico, senza la necessità di utilizzare la corrente elettrica o una fonte idrica esterna.

CONSIGLIATO amazon-seller
Impianto d'Irrigazione, Pannello Solare
€ 29.99
invece di € 45.99 COMPRA


È infatti sufficiente impiegare un contenitore per l'acqua, dove inserire il tubo dell'impianto.
Grazie a tali caratteristiche, si sfrutta un'energia rinnovabile, green e a basso costo.

Irrigatore fuori terra Greenkeeper Solar, pannello solare - Foto by Blumfeldt
Il kit può essere programmato in base alle proprie esigenze: ogni 12 ore, oppure ad intervalli da 1 a 15 giorni, la pompa si mette in funzione e consente di innaffiare le piante per 10-50 secondi, o per periodi di tempo più lunghi, da 1 a 9 minuti.

CONSIGLIATO amazon-seller
Kit irrigazione fuori terra
€ 15.99
invece di € 18.99 COMPRA


La velocità di flusso di 2 lt al minuto, l'utilissimo antisifone e l'irrigazione per gocciolamento, rendono il sistema efficiente e performante, senza sprechi.

Il set Greenkeeper Solar di Blumfeldt viene venduto ad un prezzo che varia da 65,00 euro a circa 100,00 euro.


Set di irrigazione giardino e orto Geolia: Terrace Kit e Garden Kit


I sistemi di microirrigazione fuori terra Terrace Kit e Garden Kit, prodotti da Geolia e distribuiti da Leroy Merlin, sono dotati di 25 e 50 punti di irrigazione, ossia, da tubi con gocciolatore integrato.

L'impianto di irrigazione fuori terra da 25 punti di irrigazione è composto da un riduttore di pressione, 15 gocciolatori in linea e 10 standard, 4 manicotti, 4 gomiti, 1 filtro M 3/4, 1 tubo da 15 metri con spessore di 6 mm, 10 tee, 4 tappi, 25 picchetti, un attacco e un adattatore FF 3/4. Questo tipo di sistema è adatto ai terrazzi e ai balconi di scarsa metratura.

Irrigatore fuori terra Terrace Kit - Foto by Geolia
Il set con 50 punti di irrigazione, oltre all'adattatore, al riduttore di pressione e il filtro è invece dotato di un tubo PE da 25 m con 16 mm di spessore, di 50 gocciolatori regolabili, che è possibile collegare direttamente alla rete idrica domestica, una presa per rubinetto 20X27 F da 16 mm, una fustella, 2 manicotti, 2 gomiti, 2 tee e 4 tappi. Questa soluzione, è ideale per irrigare i giardini.


Il prezzo degli irrigatori fuori terra Geolia varia da 18,00 euro a 26,00 euro circa, a seconda del numero di punti di irrigazione presenti nella confezione (rispettivamente, 25 e 50).

Entrambi gli impianti sono sprovvisti di programmatore.

riproduzione riservata
Sistemi di irrigazione fuoriterra
Valutazione: 5.20 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Jovis
    Jovis
    Martedì 4 Agosto 2020, alle ore 13:38
    Riflettendoci bene dalla lettura si potrebbe organizzare anche per chi non ha il pollice verde, organizzare  una soluzione economica e pratica, per gestire un  piccolo giardino fiorito sul terrazzo.
    rispondi al commento
    • Raffaela Cozzolino
      Raffaela Cozzolino Jovis
      Sabato 15 Maggio 2021, alle ore 17:55
      Assolutamente sì!
      rispondi al commento
  • Jovis
    Jovis
    Domenica 22 Luglio 2018, alle ore 12:55
    Belle soluzioni x l'irrigazione!Ho lo zio di Scandicci che andava alla ricerca di un prodotto del genere per irrigare il suo giardino di circa 30 mq, senza ricorrere alla solita gomma obsoleta.Io gli avevo proposto di prendere un carrellino con ruote porta gomma, ma credo che l' Impact Tripod Kit sia l'ideale per risolvere il suo problema:-)) 
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
346.852 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img wolf1968
Siamo un condominio di 8 famiglie e non abbiamo un amministratore di condominio, dato che non era obbligatorio e che siamo sempre andati d’accordo. Abbiamo un pozzo...
wolf1968 30 Ottobre 2017 ore 11:09 1