Impianto di irrigazione interrata fai da te

NEWS DI Irrigazione giardino18 Aprile 2018 ore 11:19
Come realizzare un impianto di irrigazione interrata fai da te in giardino. Questo tipo di irrigazione renderà il giardino più bello, vilate e facile da curare.

Acqua, un bene prezioso, come sfruttarla al meglio utilizzando un impianto di irrigazione interrata 


I benefici di un impianto di irrigazione giardino interrato sono indiscutibili.

L'irrigazione interrata razionalizzata e costante, renderà il nostro giardino più bello e vitale e automaticamente susciterà in noi una passione arcaica per il verde.

Non dimentichiamoci che questo impianto irrigazione giardino interrato ci aiuterà nei momenti in cui saremo fuori casa, magari in vacanza.

Impianto di irrigazione interrata
Ma ora una domanda comincia a farsi avanti nella nostra testa:
Come fare un impianto di irrigazione interrato nel nostro giardino, senza avvalersi di alcun tecnico. La risposta è semplice ed immediata.La prima cosa da fare è individuare quale impianto irrigazione fai da te sia più adatto alle nostre esigenze, vediamo quali possono essere le differenti varianti di impianto con le diverse tipologie di kit irrigazione giardino:

- Per giardini oltre i 200 mq - è necessario progettare impianto d'irrigazione che preveda un minimo di 6 zone;
- Per giardini da 50 a 200 mq - si potrà adoperare il kit irrigazione interrata Colibrì di CLABER predisposto per un massimo di 2 zone;


- Per giardini e terrazze non oltre 100 mq -  l'ideale sarebbe un impianto di irrigazione fai da te  fuori terra con una sola zona programmabile;
- Per balconi, piccole terrazze e ambienti chiusi - sarà sufficiente un sistema di irrigazione fai da te Oasis di CLABER per irrigare fino a 40 giorni di autonomia, utilizzabile solo all'interno; per balconi e terrazzi è indicato un sistema di irrigazione a goccia.

Escludiamo l'ultimo caso che tratteremo in un prossimo articolo e passiamo alla prima fase:  progettare impianto di irrigazione.

Suggerimento Vi suggeriamo, prima di passare alla progettazione dell'impianto, di scaricare le guide sul fai da te di Claber, troverete tutto l'occorrente, irrigatori Claber, materiali e dritte per realizzare il vostro impianto di irrigazione.


1a fase, impianto di irrigazione prato e giardino interrato: la progettazione


Munitevi di carta, penna e metro, misurate il vostro giardino e disegnatelo in pianta, può essere utile disegnare sulla carta millimetrata usando un rapporto di un metro (in realtà) = un centimetro (su carta), per eseguire il rilievo in modo rapido e veloce, si potrà disegnare il giardino direttamente sul computer con CADCASA.

Per progettare uno schema di impianto di irrigazione giardino dimensionandolo in modo corretto si dovrà suddividere in zone lo stesso, tenendo presente che ogni zona può supportare al massimo 5 irrigatori pop-up ovvero gli irrigatori da giardino a scomparsa.

Impianto di irrigazione interrata: progetto in pianta
Ci sono dei calcoli che tengono conto della perdita di carico dovuta all'attrito che esercita l'acqua nelle tubazioni, per cui maggiore è il diametro del tubo, minore è la perdita di carico di conseguenza la portata è maggiore così come la pressione.

Ricapitolando nello schema impianto irrigazione giardino fai da te, che stiamo ideando,  con una tubazione di diametro 3/4 di pollici e una pressione iniziale di 3 bar un pop-up si ha un raggio di poco più di 4 metri.

Torniamo al nostro progetto e aiutandoci con un compasso ubichiamo sulla carta le proiezioni dei pop-up di irrigazione disegnando anche il centro che sarà appunto l'ubicazione dell'irrigatore.Ricordiamoci inoltre che alcuni irrigatori a scomparsa pop-up sono a getto regolabile da 0° a 360°.


2a fase sistema irrigazione giardino: installazione batteria di elettrovalvole


La batteria di valvole è l'insieme delle elettrovalvole di apertura e di chiusura dei circuiti in un kit irrigazione prato o giardino.

Una regola generale è che il diametro del tubo usato per collegare la batteria di valvole alla linea di servizio, non sia inferiore al diametro delle valvole.

Alloggiamento elettrovalvole impianto di irrigazione interrata
Poi sarà necessario installare a monte delle elettrovalvole dei circuiti una valvola a saracinesca, in modo da poter isolare l'intero impianto, ad esempio per lavori di manutenzione.


3a fase: tracciare l'impianto d'irrigazione interrata sul terreno


Dopo aver disegnato l'impianto è giunto il momento di tracciare sul terreno il percorso delle tubazioni dei singoli circuiti di irrigatori interrati.

Piantiamo per terra dei picchetti in ogni punto dove è previsto un irrigatore.

Impianto di irrigazione interrata - fasi di realizzazione
Con una cordicella o con una riga di polvere di gesso sul terreno, tracciamo il percorso delle tubazioni di ogni circuito di irrigazione.


4a fase: scavare le canalette per poi posizionare gli irrigatori pop-up


Con una vanga scavare lungo il tracciato una canaletta con profondità minima 20/25 cm.

Per non danneggiare il tappeto erboso è sufficiente stendere un telo di plastica sul quale riversare il terreno di scavo.

Impianto di irrigazione interrata: canalette alloggio tubazione
Per il tubo collettore scegliete un tubo in polietilene e poi tutti gli eventuali raccordi irrigazione interrata così da creare un percorso continuo del flusso d'acqua.


5a fase: montare gli irrigatori d'irrigazione interrata


Una volta posizionato il tubo lungo il percorso, andiamo a posizionare secondo il nostro progetto, gli irrigatori o pop-up o a turbina.

Impianto di irrigazione interrata, montaggio irrigatori
Di facile installazione sono le prese a staffa, sulle quali va inserita la prolunga filettata per permettere il fissaggio dell'irrigatore. Basterà forare la tubazione con un trapano e una punta da 10mm in corrispondenza del punto dove va installato l'irrigatore e poi inserire la prolunga, che potrebbe essere tagliata a seconda dell'altezza.


6a fase: collaudo del circuito d'irrigazione interrata e chiusura trincee


Prima di interrare tubi e irrigatori, accertiamoci che la testa degli irrigatori sia a livello con il piano del tappeto erboso.

Inoltre consigliamo di procedere ad un collaudo che ci permetterà di verificare eventuali perdite nei raccordi e di ottenere una perfetta copertura di irrigazione.Ora possiamo rinterrare lo scavo, posizionando in superficie il tappeto erboso o riseminandolo. È opportuno ora, svuotare il circuito da residui di terriccio infiltrati durante la lavorazione, basta svitare le testine dei pop-up e far fluire acqua nelle tubazioni.




Programmatori per l'impianto di irrigazione giardino interrata


Adesso che il nostro impianto è pronto, dedichiamo un po' di spazio per i programmatori.

Programmatore impianto d'irrigazione
Questi programmatori possono essere sia a corrente che a batteria; nel primo caso, il programmatore necessita di collegamento elettrico tramite il trasformatore già incluso per tutti i modelli.

Il programmatore Aqua-Home di Claber, ad esempio, può gestire l’apertura e la chiusura di un sistema da 1 a 8 elettrovalvole, per soddisfare le esigenze degli spazi verdi più contenuti fino ai giardini di grandi dimensioni.

Funziona a corrente, tramite trasformatore, ed è dotato di condensatore SuperCap, che accumula energia durante il normale utilizzo del programmatore e consente, in caso di blackout elettrico, di mantenere in memoria tutte le impostazioni fino a 2 giorni, senza necessità di una batteria tampone.

La programmazione è semplicissima: solo una manopola, quattro tasti e un chiaro display LCD per impostare due programmi, fino a 4 partenze al giorno per ciascun programma. Le diverse opzioni disponibili permettono di impostare un’irrigazione davvero su misura per il nostro giardino; e per evitare inutili sprechi d’acqua, è possibile collegare l’utilissimo Rain Sensor che, collegato al programmatore, interrompe l’irrigazione quando piove e la ripristina automaticamente quando ritorna il bel tempo.


Rain sensor per impianti di irrigazione interrata
I prodotti CLABER, li trovate in tutti i Centri Bricolage, Giardinaggio e nei migliori negozi di ferramenta.


Impianto irrigazione interrata: la Redazione consiglia

Irrigatori per giardino e impianto irrigazione prato: a chi rivolgersi?


Claber irrigazioneDa Claber, azienda italiana di riferimento nel mondo dell'irrigazione, trovi tutti i dispositivi più all'avanguardia per l'irrigazione delle piante, in giardino come in casa.

Tutti i prodotti a marchio Claber sono frutto di una ricerca accurata, tecnologie innovative e test rigorosi, pensati per vivere lo spazio verde in piena libertà, prendendosi cura delle piante nel modo più indicato e senza stress.

Per uteriori informazioni: tel +39 0434 958836 o visita il sito www.claber.com
oppure clicca qui:

Contattaci adesso

riproduzione riservata
Articolo: Impianto di irrigazione interrata
Valutazione: 4.97 / 6 basato su 133 voti.
Claber azienda leader nella produzione di sistemi di irrigazione fuori terra, goccia a goccia e interrata accessori per il giardinaggio. Azienda certificata ISO 9001.

Impianto di irrigazione interrata: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Ing.montesano
    Ing.montesano
    Domenica 30 Aprile 2017, alle ore 10:22
    All'interno dell'articolo nei primi paragrafi è presente un link messo in evidenza. Per poter scaricare le guide di Claber 
    rispondi al commento
  • Aziz
    Aziz
    Lunedì 24 Aprile 2017, alle ore 16:18
    Vorrei ricevere la guida gratuita per progettare un impianto di irrigazione interrata fai da te.
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Fabio
    Fabio
    Martedì 24 Maggio 2016, alle ore 22:35
    Vorrei ricevere la guida gratuita per progettare un impianto di irrigazione interrata fai da te.
    Grazie.
    rispondi al commento
  • Rox.ronin
    Rox.ronin
    Venerdì 18 Aprile 2014, alle ore 10:50
    Ecco un ottimo irrigatore che fa risparmiare sull'acqua, un bene prezioso: http://www.irrigazioneagricoltura.it/blog/irrigatore-pop-up-k-rain/
    rispondi al commento
  • Eleonora.gurrieri.1
    Eleonora.gurrieri.1
    Mercoledì 2 Aprile 2014, alle ore 19:30
    Articolo interessante: http://www.irrigazioneagricoltura.it
    rispondi al commento
  • Installatore Idraulico
    Installatore Idraulico
    Lunedì 9 Settembre 2013, alle ore 10:48
    Credo che ognuno debba fare il proprio mestiere, poi con certi materiali neanche il più bravo riuscirebbe a fare un lavoro decente.
    Se siete del mio stesso parere sono a disposizione.
    rispondi al commento
  • Marco
    Marco
    Lunedì 26 Agosto 2013, alle ore 17:08
    Salve, vorrei ricevere la guida gratuita per progettare un impianto di irrigazione interrata fai da te.
    Grazie.
    rispondi al commento
    • Vito
      Vito Marco
      Martedì 27 Agosto 2013, alle ore 11:53
      Per Marco: Visiti la pagina http://www.claber.com/it/faidate/guida/guida.asp , inserendo i suoi dati potra scaricare la guida completa per l'irrigazione fai da te.
      rispondi al commento
    • Marco
      Marco Marco
      Martedì 31 Maggio 2016, alle ore 17:41
      Infatti sono d'accordo.

      Tant'è che la casa che abbiamo acquistato ha un impianto del genere fatto "in proprio" ed è un vero disastro.
      rispondi al commento
  • Giancarlo
    Giancarlo
    Giovedì 11 Luglio 2013, alle ore 21:07
    Sto esaminando la possibilità di realizzare un impianto nel giardino di circa 400 mq.
    Vorrei sapere se è necessario avere un pozzo per il prelievo dell'acqua.
    Inoltre mi interessa anche il costo.
    Saluti.
    rispondi al commento
    • Lavorincasa2
      Lavorincasa2 Giancarlo
      Venerdì 12 Luglio 2013, alle ore 14:59
      Per Giancarlo: Indubbiamente per 400 mq di giardino resta difficile non pensare ad un pozzo per l'irrigazione.
      Per quanto riguarda il costo, se intende l'impianto di irrigazione, dipende da svariati fattori, come la conformazione del giardino (prato, aiuole, alberi, orto, ecc.) il costo si riduce molto se il montaggio è realizzato in proprio.
      Se invece intendeva il costo di un pozzo, anche qui devo deluderla, dipende dalla morfologia del terreno e dalla profondità di falda.
      rispondi al commento
  • Piero Carboni
    Piero Carboni
    Giovedì 11 Luglio 2013, alle ore 18:11
    Complimenti molto professionale.
    Si potrebbe avere la guida per fare un impianto di irrigazione fai da te?
    Grazie, con occasione potreste farmi un preventivo del costo dei materiali?
    E quanto ci vuole di tempo per avere qui da me a Roma il tutto?
    Tengo a precisare che sono 50 mq e l'allaccio lo faccio dal rubinetto.
    rispondi al commento
    • Lavorincasa2
      Lavorincasa2 Piero Carboni
      Venerdì 12 Luglio 2013, alle ore 14:46
      Per Piero Carboni: La Guida per realizzare da se un impianto di irrigazione interrata della CLABER la scarica in formato pdf all'interno di questo stesso articolo.
      Per l'approvvigionamento dei materiali, li trova anche online su www.agrariacomand.it, tempi e costi da chiedere direttamente al numero 0432 760101.
      Faccia attenzione alla pressione del suo rubinetto, è sufficiente la pressione per gestire un impianto di irrigazione?
      rispondi al commento
  • espandi
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Impianto di irrigazione interrata che potrebbero interessarti
Irrigazione interrata nel proprio giardino

Irrigazione interrata nel proprio giardino

Irrigazione giardino - Irrigare il proprio giardino con un sistema interrato risulta un metodo efficace per nutrirlo con estrema comodità, valorizzando al contempo lo spazio verde.
Sistemi di irrigazione fuoriterra per il giardino

Sistemi di irrigazione fuoriterra per il giardino

Irrigazione giardino - Per facilitare il compito dell'innaffiatura del giardino, è importante affidarsi a sistemi fuoriterra collaudati, studiati in base alla metratura da irrigare.
Irrigazione: consigli per un prato verde tutto l'anno

Irrigazione: consigli per un prato verde tutto l'anno

Irrigazione giardino - Primavera, estate, autunno, inverno: l'irrigazione del prato e delle piante richiede delle attenzioni specifiche, che variano in base alle condizioni climatiche

Impianto di irrigazione programmabile, tutto quello che c'è da sapere

Giardinaggio - Godere della vivibilità del giardino con il minimo sforzo è possibile: con il sistema d'irrigazione programmabile Hydro4 di Claber, sia interrato che fuori terra

Irrigare orto e giardino risparmiando acqua

Giardinaggio - Vediamo quale soluzione adottare per programmare l'accensione e lo spegnimento dell'irrigazione del giardino, con un risparmio dell'acqua e quindi in bolletta.

Irrigazione facile con l'avvolgitubo automatico

Giardinaggio - Grazie all'avvolgitubo automatico è possibile irrigare giardini e terrazzi con estrema semplicità e leggerezza: gli spazi verdi saranno ordinati e sempre rigogliosi.

Cura e manutenzione del prato con i carrelli avvolgitubo

Sistemazione esterna - I carrelli avvolgitubo sono la soluzione più semplice per prendersi cura del prato e delle piante del proprio giardino, senza dovere installare alcun impianto.

Come realizzare un impianto di irrigazione a goccia fai da te

Irrigazione giardino - Il metodo di irrigazione a goccia consente di risparmiare acqua, tempo e fatica, ottenendo un'annaffiatura ottimale per le piante in terrazzo, giardino e in vaso

Prodotti per curare il prato innaffiandolo comodamente e in tutta sicurezza

Giardinaggio - Soluzioni e prodotti pratici e di qualità per svolgere le più comuni azioni di cura e manutenzione del manto erboso, senza fatica e nel rispetto dell'ambiente.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img maverickale
Ciao a tutti,Dovrei creare un impianto di irrigazione nel mio giardino, ma non sono molto esperto ed avrei bisogno di qualoche consiglio.Devo irrigare un giardinetto di circa 40...
maverickale 12 Maggio 2008 ore 23:26 7
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.