Sistemi di domotica per gestire la casa

NEWS DI Impianti domotici29 Giugno 2016 ore 11:59
Il sogno di molti italiani è di abitare in case tecnologicamente più evolute, dotate di sistemi di automazione potenti, facili da usare e di estetica ricercata.

La domotica e le case italiane


Da un'indagine condotta sul livello tecnologico delle nostre abitazioni, è emerso che la maggior parte degli italiani abita in case alquanto diverse dai modelli proposti dalle moderne riviste di architettura e dalle attuali pubblicità televisive.

Oltre il 40% della popolazione rivela l'assoluta carenza di tecnologie applicate nella propria abitazione. Spesso anche gli impianti elettrici sono fuori norma o comunque obsoleti e solo pochi si rendono conto dei potenziali rischi che possono intercorrere.


Domotica per casa

Domotica per casa

Domotica per casa
Gewiss placche per sistemi domitici

Gewiss placche per sistemi domitici

Gewiss placche per sistemi domitici
Domotica interni

Domotica interni

Domotica interni
Restart domotica

Restart domotica

Restart domotica
Gewiss impianto domotico

Gewiss impianto domotico

Gewiss impianto domotico
Casa intelligente

Casa intelligente

Casa intelligente
Gewiss Lux-domotica

Gewiss Lux-domotica

Gewiss Lux-domotica


Domina il passato, le case in stile classico/tradizionale; resta tuttavia una diffusa insoddisfazione generata dal divario tra desideri e possibilità di realizzarli di chi vorrebbe abitare in case hi-tech e non ha avuto la possibilità di farlo. Il livello di insoddisfazione aumenta quando si analizzano i problemi relativi alla sicurezza dalle intrusioni e dagli incidenti domestici.


La domotica e i suoi vantaggi


L'accoglienza e la comodità di una casa viene avvertita da un insieme di sensazioni: dalla giusta temperatura, da un'adeguata illuminazione, da una corretta diffusione sonora, ma non solo. La domotica consente di avere un'abitazione capace di rispondere alle necessità più diverse e nei contesti più vari.

La tecnologia domotica si inserisce in qualsiasi tipologia di casa, aiutando chi vi abita a compiere in maniera libera ogni azione che si può automatizzare: dall'accensione di una lampada, all'apertura di una finestra, alla termoregolazione di un ambiente.

La casa domotica
Una persona diversamente abile può ottenere da questi sistemi automatizzati, quale KNX, numerosi vantaggi e comodità, avendo la libertà di decidere o compiere gesti che altrimenti sarebbero eseguiti attraverso altre persone.

Gli strumenti adattabili a questi scopi possono essere innumerevoli: da una cloche al sensore del soffio, con la voce o con lo sguardo si potrà agire su porte e finestre, rispondere al citofono, regolare l'illuminazione o la temperatura di un ambiente, alzare o abbassare le serrande, chiamare l'ascensore, ecc.

Un impianto domotico fornisce inoltre una maggiore sicurezza riguardo ai rischi domestici comuni, come ad esempio una fuga di gas, una perdita d'acqua, un principio d'incendio, ecc.
Il controllo automatizzato non si limita ad azionare il dispositivo adeguato, come avviene per un semplice rilevatore di gas, ma è in grado di inviare un allarme a parenti, un medico o altri.

Il sistema intelligente KNX può inoltre supportare delle azioni da strumentazioni biomedicali o di monitoraggio sulla persona.


Come si realizza un progetto di domotica?

Il primo approccio è quello di realizzare un diagramma il cui vertice è rappresentato dall'utente.
Si prendono in esame i vari scenari che comprendono l'appartamento (la struttura interna, la dislocazione delle stanze, le porte, ecc.) e si riportano in un progetto, analizzando le necessità della persona e le sue potenzialità residue.

Domotica: impianto automazione
Nel loro insieme, le richieste dell'utente devono portare alla realizzazione di un impianto con caratteristiche essenziali in grado di soddisfare le esigenze del caso, adattando l'ambiente domestico alle speciali necessità di chi lo vive, realizzando una comunicazione tra i vari sistemi di controllo e comando forniti da ditte specializzate.

Tutto il sistema è anche telecomandato da un'interfaccia installata in modo che l'utente possa in qualunque situazione comandare e gestire tutte le funzioni di casa.
Questa interfaccia è gestita da due pulsanti e un joystick, monitorato tutto da un display che ne visualizza menù e icone a scelta.
Esempio: suonano alla porta? Con il joystick si seleziona la funzione apri porta, oppure abbassa le serrande perché arriva un temporale. La vastità di applicazioni superano anche l'immaginario.


Il sistema domotico Chorus

A differenza della gran parte dei sistemi di automazione domestica, Chorus di Gewiss non vincola l'installatore nè l'utente a strutture d'impianto rigidamente determinate, ma può essere configurato secondo livelli crescenti di complessità.

Il primo livello è costituito da componenti stand alone, vale a dire non organizzati in rete ma semplicemente collegati l'uno all'altro. Nel secondo livello, detto domotica di base, i componenti dialogano via cavo o wireless in radiofrequenza ed è possibile controllare da remoto, via cellulare (GSM/SMS) la temperatura dell'appartamento, le luci, le tapparelle, l'impianto di allarme e il videocitofono.

Casa intelligente
Al terzo livello, il sistema Chorus è una versione semplificata del protocollo KNX e non richiede l'uso di personal computer. Il quarto e ultimo livello è costituito dalla building automation per ville, uffici, ecc. In caso di intrusione di estranei, fughe di gas o allagamenti Chorus avvisa il proprietario inviando un messaggio sul cellulare.

Grazie al sistema Chorus l'utente può affrontare economicamente l'intervento di impiantistica in modo progressivo, facendo crescere l'impianto aggiungendo componenti man mano che le circostanze lo richiedano.


Risparmio energetico e prevenzione dei black-out

Il cuore del sistema Chorus è il centralino Activo, che comprende interruttori differenziali, unità per il monitoraggio dell'impianto, display, timer e altro. Misura i consumi, controlla i carichi e interviene in caso di black-out: viene assegnato un codice di priorità agli elettrodomestici che si utilizzano in casa e in caso di sovraccarico Activo disattiva la sola linea non prioritaria permettendo il funzionamento degli altri elettrodomestici; contemporaneamente, l'emissione di un segnale acustico avvisa dell'intervento.

Il centralino permette anche l'utilizzo degli elettrodomestici nelle fasce orarie e stagionali più convenienti, in base ai nuovi tariffari. Inoltre, il display LCD di Activo visualizza i parametri di funzionamento degli elettrodomestici, il loro consumo energetico ed eventuali anomalie.

L'installazione del disgiuntore Biocomfort ha invece la funzione di ridurre l'emissione dei campi elettromagnetici all'interno dell'abitazione. Il valore di tensione nel circuito di rete viene abbassato quando i carichi elettrici non vengono utilizzati.


L'importanza dell'estetica nella domotica

L'azienda Gewiss crede molto nel valore estetico dei componenti degli impianti di automazione. Infatti, il sistema domotico non deve essere un elemento alieno che si introduce in casa corrompendone lo stile.

Gli utenti sono particolarmente interessati alla forma, al colore di interruttori e prese elettriche, al materiale utilizzato (legno, vetro, metallo, pelle, polimeri, ecc.).

Le placche Gewiss sono suddivise in tre linee: One (in tecnopolimero in 12 colori), Lux e Art (in materiali diversi in un'infinità di colori, finiture e varianti). Sono in grado di soddisfare i gusti degli utenti più esigenti.
Ad esempio, si hanno placche in wengé o legno di ciliegio, in acciaio inox o pelle color rubino, in vetro con finitura ocra o ghiaccio, ecc.

Il successo delle installazioni domotiche in Italia è in costante aumento.
Progetti e realizzazioni di prestigio si stanno diffondendo su tutto il territorio nazionale; merita una menzione l'Hotel a sette stelle Town House Galleria, inaugurato nel centro di Milano e dotato del nuovo sistema domotico Chorus.

riproduzione riservata
Articolo: Domotica per gestire la casa
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 2 voti.

Domotica per gestire la casa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Technogym Spa
    Technogym Spa
    Martedì 21 Maggio 2013, alle ore 08:47
    Ciao a tutti, sono Giulia e lavoro nell'area web Technogym.
    Per conoscere da vicino tutte le novità presentate al Salone del Mobile 2013, vi invito a leggere il nostro articolo: http://www.technogym.com/it/azienda/news-ed-eventi/news/azienda/le-novit%C3%A0-technogym-presentate-al-salone-del-mobile-2013/18871
    Grazie e buona giornata, Giulia.
    rispondi al commento
  • Franco
    Franco
    Venerdì 12 Aprile 2013, alle ore 01:00
    Volevo segnalare l'esistenza di un sistema domotico innovativo made in italy e low cost: http://www.unixmedia.it
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Domotica per gestire la casa che potrebbero interessarti
Comandi, attuatori, domotica

Comandi, attuatori, domotica

Impianti - Gli impianti o sistemi di automazione permettono di gestire contemporaneamente ed in modo efficace le funzionalità associate a impianti tecnologici diversi.
Vivi My Home in tour con la casa domotica

Vivi My Home in tour con la casa domotica

Soluzioni progettuali - La Casa Domotica è la casa del futuro: una casa in cui tutte le necessità del confort e della sicurezza del vivere quotidiano sono assicurate dall'automazione.BTicino
Logica Domotica

Logica Domotica

Progettazione - La domotica realizzata con funzioni logiche binarie aumenta la qualità della vita in casa e semplifica il controllo e la gestione delle abitazioni.

Bus in casa

Impianti - La progettazione degli impianti tecnologici e l'impiantistica, relativa alle parti termiche, idriche ed elettriche hanno subito una notevole evoluzione negli anni.

Ecobonus impianti domotici: ecco le le novità per il 2017

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Tra le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica vi sono quelle relative agli impianti di domotica: vediamo cosa è previsto nel 2017.

L'impianto domotico in casa: oggi la tecnologia è wireless

Impianti domotici - La gestione della casa con un impianto domotico wireless migliora la vita dei suoi abitanti, mediante l'uso di sistemi automatizzati per svolgere varie funzioni

Casa sotto controllo

Impianti - Le tecnologie attuali permettono di vivere la casa in totale sicurezza, sia quando si è all'interno che quando si è fuori ma si vuole tenerla sotto controllo.

La casa intelligente con i sistemi domotici

Impianti domotici - I sistemi domotici, nel loro insieme, consentono la gestione degli impianti di una casa mediante dei semplici comandi che sono programmabili perfino a distanza.

Automatismi per porte scorrevoli

Impianti - Chi svolge molte attività casalinghe e sposta oggetti pesanti ed ingombranti può farlo in sicurezza installando un automatismo per porte scorrevoli a scomparsa.
REGISTRATI COME UTENTE
295.702 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Impianti elettronici
    Impianti elettronici...
    54.00
  • Domotica
    Domotica...
    100.00
  • Impianti antifurto
    Impianti antifurto...
    800.00
  • Termocamino
    Termocamino...
    600.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.