Il Sismabonus spetta anche a chi demolisce e ricostruisce casa

Flash News DI Affittare casa02 Maggio 2018 ore 09:49
Potranno fruire del Sismabonus anche i contribuenti che demoliscono e ricostruiscono l'abitazione. Ecco i chiarimenti forniti in merito dall'Agenzia delle Entrate

Detrazioni per misure antisismiche: cosa dice l'Agenzia delle Entrate


In merito al Sismabonus è arrivato dall’Agenzia delle Entrate un importante chiarimento.
Partiamo con il ricordare che il Sismabonus è quell'agevolazione fiscale riconosciuta a favore del contribuente in caso di interventi di miglioramento sismico di edifici. Sulla base di quanto previsto dalla risoluzione n. 34/E del 27/04/2018, l'Agenzia delle Entrate afferma che coloro che possiedono o detengono un immobile, in base a un titolo idoneo, possono fruire delle detrazioni fiscali previste dalla legge in materia di sismabonus, qualora effettuino di lavori di demolizione e successiva ricostruzione del fabbricato.

Condizione per avvalersi dei benefici fiscali è che il nuovo edificio abbia la stessa volumetria di quello preesistente, con l’unica differenza che il nuovo edificio dovrà essere costruito apportando le variazioni necessariE per l’adeguamento dello stesso alla normativa antisismica.

Sismabonus demolizione e costruzione
A parere dell’Agenzia delle Entrate l’intervento effettuato di demolizione e successiva ricostruzione rientra tra gli interventi di ristrutturazione edilizia (intervento di conservazione del patrimonio edilizio) e non di nuova costruzione.

L’Agenzia delle Entrate, inoltre, spiega che in caso di lavori di demolizione seguiti da ricostruzione si applica l’aliquota Iva agevolata del 10% prevista per gli interventi di ristrutturazione edilizia, purché la documentazione di carattere amministrativo li definisca come tali.

Nel rispondere all’interpello di tre contribuenti aventi la comproprietà di un immobile, il Fisco ha chiarito che tutti e tre i soggetti possono beneficiare della detrazione, in proporzione alla spesa da ciascuno effettivamente sostenuta.

In cosa consiste il beneficio fiscale del sismabonus, ovvero la detrazione fiscale per l'adozione di misure antisismiche?
Al fine di incentivare il contribuente all’effettuazione di lavori finalizzati a ridurre il rischio sismico degli edifici situati in zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1,2 e 3), la legge ha previsto una detrazione di imposta pari al 50% della spesa sostenuta, della quale si potrà fruire in cinque rate annuali di uguale importo. Le spese che si possono portare in detrazione sono quelle effettuate dal 1 gennaio 2017 fino al 31 dicembre 2021.
Il limite di spesa sul quale calcolare la detrazione è pari a 96.000 euro, per ogni anno e per ciascuna unità immobiliare.
La percentuale di detrazione arriva al 70% della spesa qualora le misure antisismiche adottate comportino il passaggio ad una classe di rischio inferiore.
Si può arrivare all’80% qualora l’intervento comporti il passaggio a due classi di rischio inferiori.

riproduzione riservata
Articolo: Sismabonus per chi demolisce e ricostruisce l'abitazione
Valutazione: 3.50 / 6 basato su 2 voti.

Sismabonus per chi demolisce e ricostruisce l'abitazione: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Sismabonus per chi demolisce e ricostruisce l'abitazione che potrebbero interessarti
Sismabonus anche per società e per immobili in locazione

Sismabonus anche per società e per immobili in locazione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sismabonus: previsto anche a favore delle società che danno in affitto immobili sui quali sono stati effettuati interventi antisismici. Ecco cosa dice il Fisco.
Ecobonus per condomini: il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate

Ecobonus per condomini: il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A quattro mesi dalle novità sull'ecobonus condomini ancora si attende il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate per le modalità di cessione delle detrazioni fiscali
Come funziona il super bonus 2018 per i condomini

Come funziona il super bonus 2018 per i condomini

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Dal 2018 per i condomini è previsto un super bonus che unisce insieme il Sismabonus ed Ecobonus, ovvero riduzione del rischio sismico e miglioramento energetico

Adeguamento antisismico dei fabbricati con il Sismabonus

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Pubblicata la Legge di Bilancio per il 2017 (L. n. 232/2016). Vediamo qui in particolare cosa è previsto a proposito dell' adeguamento sismico con il Sismabonus

Tutto quello che c'è da sapere sul Sismabonus 2018

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il disegno della Legge di Bilancio 2018 contiene conferme e novità per il Sismabonus, la speciale detrazione fiscale per le misure antisismiche sugli immobili.

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%

Sismabonus: detrazione non ammessa se l'asseverazione del tecnico è tardiva

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Ecco i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate forniti ad un contribuente che si interroga circa l'ammissibilità di una asseverazione tardiva per il sismabonus.

Condominio 4.0: un convegno sulle nuove opportunità relative al mondo condominiale

Leggi e Normative Tecniche - Condominio 4.0: un convegno organizzato da Harley&Dikkinson a Roma per fare una analisi su tutte le opportunità lavorative relative alla gestione condominiale.

Cessione del credito del sismabonus: come funziona?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La facoltà di cessione del credito derivante dalle detrazioni è stata estesa anche ad alcuni interventi edilizi rientranti nel sismabonus. Vediamo di seguito quali
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.