Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA

Serra solare e risparmio energetico: cosa sapere

NEWS Giardinaggio15 Settembre 2020 ore 17:17
La serra solare sembrerebbe un perfetto intervento di riqualificazione energetica dei fabbricati, se addossate, ma servono conoscenze di architettura bioclimatica

Serra bioclimatica: un grande beneficio per l’ambiente


In questo articolo vogliamo chiarire cosa è e a quali benefici può portare la realizzazione di una serra solare, oggi definita serra bioclimatica.


Serra solare tradizionale per piante

Serra solare tradizionale per piante

Serra solare tradizionale per piante
Serra solare fotovoltaica

Serra solare fotovoltaica

Serra solare fotovoltaica
Serra solare prefabbricata, Green Protect

Serra solare prefabbricata, Green Protect

Serra solare prefabbricata, Green Protect
Serra bioclimatica prefabbricata, Green Protect

Serra bioclimatica prefabbricata, Green Protect

Serra bioclimatica prefabbricata, Green Protect
Giardino d'inverno, Jake Emma Horniman hotel

Giardino d'inverno, Jake Emma Horniman hotel

Giardino d'inverno, Jake Emma Horniman hotel
Giardino d'inverno, Interni Horniman museum, Londra

Giardino d'inverno, Interni Horniman museum, Londra

Giardino d'inverno, Interni Horniman museum, Londra
Giardino d'inverno, Horniman museum, Londra

Giardino d'inverno, Horniman museum, Londra

Giardino d'inverno, Horniman museum, Londra
Serra bioclimatica, by Daniel Rojo-2007

Serra bioclimatica, by Daniel Rojo-2007

Serra bioclimatica, by Daniel Rojo-2007
Schemi funzionali della serra bioclimatica,

Schemi funzionali della serra bioclimatica,

Schemi funzionali della serra bioclimatica,

Quali benefici può portare: aumento cubatura, tasse aggiuntive o bonus fiscali?

Detrazioni fiscali si o no?

In caso affermativo, di quali detrazioni si può usufruire?

Serra solare, coltivazioni
Vediamo di seguito come con il tempo la serra solare tradizionale, nota sin dai tempi dei Romani, per riporre piante e frutti nella stagione fredda e mantenere le coltivazioni a temperature controllate, si evolve, passando per i giardini d'inverno dell'epoca vittoriana e arrivando alla attuale serra bioclimatica, oggetto tecnologico all'avanguardia, simbolo dell'architettura sostenibile.

Giardino d'inverno, Londra, Hornimam museum, summer
L'architettura sostenibile mira a ridurre il consumo energetico delle nostre abitazioni, a utilizzare energia proveniente da fonti rinnovabili (sole) come il fotovoltaico e a sfruttare i sistemi di ventilazione naturale passiva per il ricircolo dell'aria nella stagione calda.

Horniman town hall hotel, Londra
Inoltre, predilige l'uso di materiali di riciclo e/o di origine naturale divenendo quindi una tecnologia all'avanguardia pur rimanendo biosostenibile, cioè sostenibile dall'uomo, ma anche ecosostenibile, dunque sostenibile dall'ambiente.


Leggi e normative sulle serre solari: il caso della Regione Lazio


Chiunque abbia pensato nella Regione Lazio di realizzare una serra solare bioclimatica dovrà fare i conti con la Legge regionale 27 maggio 2008-n° 6 (Disposizioni regionali in materia di architettura sostenibile e di bioedilizia), e nel caso specifico di Roma, con la Deliberazione n°7 del Comune di Roma.

Serra solare fotovoltaica

La Regione Lazio nel 2008 ha trasformato in legge ciò che fino ad allora era stato solo studio, ricerca, proposta e divulgazione da parte di architetti, ordini professionali e associazioni di categoria e l'oggetto serra bioclimatica ne è la naturale rappresentazione.
Si vuole combattere contro i cambiamenti climatici, il surriscaldamento della crosta terrestre e l'inquinamento ambientale.

Effetti del surriscaldamento terreste
La serra solare è portata oggi come esempio di architettura sostenibile, ma sostenibile da chi?

Sostenibile dall’ambiente che ci ospita (il pianeta terra) e quindi non inquinante in nessuna delle sue fasi di vita e dismissione:

  • costruzione;

  • esistenza e manutenzione;

  • dismissione.

Bioedilizia cosa vuol dire?
Bìos=vita, edilizia lo sappiamo, quindi è la promozione di una edilizia per la vita, una edilizia di qualità che rispetta la vita sul pianeta e tende a conservarla.

L’art. 2 della legge regionale illustra tutte le finalità per la costruzione di opere di bioedilizia.

Serra solare bioclimatica, Ex Cre-Edipower a Chivasso
La funzione principale di una serra bioclimatica è promuovere il risparmio energetico e l’uso di fonti energetiche rinnovabili, assicurando il benessere degli occupanti, la riduzione delle dispersioni invernali e la qualità dell’ambiente interno estivo.

Schemi di funzionamento estate inverno, Ex Cre Edipower a Chivasso
Tutti obiettivi da raggiungere nel rispetto dell’ambiente, con utilizzo di materiali di origine naturale e/o riciclabili. Obiettivi nobili nel rispetto dell’ambiente e a tutela della nostra vita, ottenendo un ritorno economico.

Serra solare prefabbricata, Green Protect
Altra alternativa per eseguire un piccolo intervento e contenere di molto le spese, può essere la serra solare prefabbricata. Se ne trovano molti modelli in rete; noi vi mostriamo di seguito questo modello della Green Protect a titolo esemplificativo, come dimostrazione del tipo e del funzionamento.

Nell’articolo 12 troviamo i calcoli degli indici di fabbricabilità.

Serra solare prefabbricata, Green Protect, tipo addossata
Nel dettaglio, leggiamo che, con l’obiettivo di favorire la costruzione di edifici a basso consumo energetico, I comuni prevedono, per la determinazione dell’indice di fabbricabilità fissato dallo strumento urbanistico e fermo restando il rispetto delle distanze minime previste dalla normativa vigente, lo scomputo:

  1. del maggior spessore delle murature esterne degli edifici, siano esse tamponature o muri portanti, per la parte eccedente 30 centimetri, fino a un massimo di 25 centimetri;

  2. del maggior spessore dei solai intermedi e di copertura, per la parte eccedente 30 centimetri e, rispettivamente, fino ad un massimo di 15 e 25 centimetri;

  3. delle serre solari con vincolo di destinazione e, comunque, di dimensioni non superiori al 15% della superficie utile dell’unità abitativa realizzata;

  4. degli altri maggiori volumi o superfici finalizzati alla riduzione dei consumi energetici o del rumore proveniente dall’esterno, attraverso l’isolamento termico e acustico, la captazione diretta dell’energia solare e la ventilazione naturale.


Serra solare: legge 10 del 13 agosto 2011


Con la legge numero 10 del 13 agosto 2011 la superficie ampliabile è aumentata, all'art 5 c. 37 leggiamo:

La lettera c), comma 1, dell'art. 12 della legge regionale 27 maggio 2008, n. 6 (Disposizioni regionali in materia di architettura sostenibile e di bioedilizia) è sostituita dalla seguente: c) delle serre solari di dimensioni non superiori al 30% della superficie utile dell'unità abitativa realizzata, costruite sia in aderenza che in adiacenza, con almeno tre lati realizzati a vetro o materiali adatti allo scopo o con una superficie vetrata o di materiale equivalente di congrue dimensioni.


Questo significa che una serra bioclimatica può essere ampia fino al 30% rispetto ai metri quadrati utili della casa e deve avere tre lati vetrati.
Serra addossata prefabbricata, Green Protect
Arredare uno spazio del genere offre quindi diverse possibilità.
Nel caso le serre bioclimatiche vengano realizzate su edifici esistenti, queste devono comunque rispettare le norme standard relative alle costruzioni e rimangono valide ovviamente anche quelle legate a vincoli paesaggistici e storico-architettonici.


Serra bioclimatica: normativa del Comune di Roma


Nel Comune di Roma, la normativa che riguarda la realizzazione di una serra solare è contenuta nella deliberazione n. 7 del 14/02/2011.

Serra bioclimatica, arch. Daniel Rojo, 2007
Per poter usufruire di questa opportunità, e fare in modo che i metri quadrati non vengano conteggiati nella cubatura dell’abitazione, ci sono delle condizioni da rispettare:

  • il fabbisogno di energia per la climatizzazione durante l’inverno deve essere ridotto di una quantità di almeno il 10%, utilizzando lo sfruttamento passivo oppure attivo dell’energia solare. Questo risparmio va dimostrato tramite dei calcoli effettuati dal progettista e /o termotecnico e dovranno essere allegati al progetto della serra bioclimatica;

  • le dimensioni in pianta non devono superare il 15% della superficie utile dell’abitazione sottoposta a questo intervento di bioedilizia;

  • la realizzazione di questa serra non deve prevedere impianti di riscaldamento o raffrescamento, nè potrà accogliere persone in modo continuativo, sia come abitazione permanente o non permanente, che come luogo di lavoro. Non deve quindi esser usato in modo illecito come ampliamento di uno spazio abitativo (per esempio prolungamento del soggiorno o spostamento di una camera);

  • i locali retrostanti devono mantenere il rapporto già presente di illuminazione e areazione naturale diretta. Ossia non devono essere modificati dall’aggiunta della serra solare;

  • le superfici vetrate devono prevedere schermature solari mobili e rimovibili e devono prevedere aperture di ventilazione naturale, per evitare che l’ambiente possa surriscaldarsi durante la stagione estiva. Quest'ultimo punto, è uno dei requisiti fondamentali del sistema bioclimatico, che deve mantenere la casa calda in inverno e fresca d’estate;

  • il progetto deve tener conto del guadagno energetico calcolandolo secondo la normativa UNI e sull’intero periodo di riscaldamento. Per guadagno si intende la differenza tra energia dispersa in assenza della serra bicolimatica e quella dispersa in presenza dello stesso sistema;

  • le serre solari devono essere integrate, in modo prioritario, nella facciata della casa posta nell’angolo tra sud/est e sud/ovest.


Requisiti generali da rispettare


Risulta palese che la Delibera del Comune di Roma vuole chiarire ai soliti furbi che la prassi nota è ampiamente sconsigliata risultando facilmente dimostrabile l’abuso e che solo in caso di reale rispetto dei requisiti richiesti non si incorrerà in procedimenti penali.

Serra solare per piante
Per realizzare una serra bioclimatica che rispetti tutte le normative e sia funzionale, oltre che esteticamente collegata all’abitazione che andrà ad accoglierla, è necessario affidarsi ad architetti esperti in questo campo e capaci di fare i dovuti calcoli termotecnici da allegare alla pratica presso il Comune di competenza.

A seconda del progetto, sarà necessario presentarlo tramite pratica edilizia e ottenere il relativo titolo a costruire, Permesso di costruire o SCIA.

La serra bioclimatica può essere uno spazio vetrato addossato all’edificio, purchè contribuisca al suo miglioramento in termini energetici


Benefici ottenibili con la realizzazione di una serra solare


Benefici ambientali
: la struttura permette di risparmiare energia e ridurre le emissioni di CO2.

Benefici di Comfort: miglioramento delle condizioni di comfort abitativo grazie a un ambiente termoregolato sia in estate che in inverno.

Benefici economici: installare una serra consente l'adeguamento alle norme sulle certificazioni energetiche e quindi aumenta il valore di mercato dell’immobile anche per aumento della superficie.

Veranda abitabile
Benefici economici ulteriori: La serra solare bioclimatica non comporta aumento di cubatura dell’edificio in termini di oneri concessori, quindi non rientra nella superficie computabile e non è esposta a tassazione.

Questo perchè, essendo una soluzione di bioedilizia, la serra è considerata volume tecnico, cioè un volume fruibile concesso gratuitamente e non computabile ai fini del volume totale dell’immobile, ma attenzione a fare ampliamenti abitabili permanenti potreste ritrovarvi a dover dare spiegazioni specifiche davanti a un giudice.


Attenzione ad usufruire della giusta detrazione


Come chiarito da un documento del laboratorio DUEE-SPS-SAP dell’Enea, gli interventi previsti dall’Ecobonus riguardano, con l’eccezione delle schermature solari, gli elementi strutturali dell’involucro edilizio che racchiude gli ambienti riscaldati.



Non vi rientra, pertanto, la serra bioclimatica che delimita invece un ambiente freddo.

La serra bioclimatica risulta un buon investimento se lo consideriamo anche per il suo contributo al pianeta, ma attenzione ai furbi perchè l’Enea ha sottolineato che non può rientrare come unico intervento di riqualificazione energetica per usufruire dell’Ecobonus.(ex legge 296/200)

La serra bioclimatica non è assimilabile alla schermatura solare e neanche alla sostituzione di un serramento per i seguenti motivi:

  1. per le schermature solari è richiesto che esse siano mobili e le serre solari non lo sono

  2. per i serramenti è ammesso l’intervento di sostituzione e non la nuova installazione

L’installazione della serra bioclimatica, invece, è un intervento agevolabile con le detrazioni fiscali del 50% previste per le ristrutturazioni edilizie, il cosiddetto Bonus casa (Art. 16 bis, lettera h, del DPR 917/86). Le relative informazioni sono disponibili cliccando sul link: detrazioni fiscali enea

riproduzione riservata
Articolo: Serra solare: un aumento di cubatura non sempre concesso
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Serra solare: un aumento di cubatura non sempre concesso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa
REGISTRATI COME UTENTE
316.464 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Serra solare: un aumento di cubatura non sempre concesso che potrebbero interessarti


La dichiarazione di emissione gas fluorurati a effetto serra

Impianti di climatizzazione - C'è tempo fino al 31 dicembre per presentare all'Ispra, tramite piattaforma online, la dichiarazione riguardante l'emissione di gas fluorurati ad effetto serra.

Serra, Vetri

Orto e terrazzo - Il vetro costituisce l'elemento funzionale più significativo di una serra e svolge l'importante funzione di filtraggio e trattenimento di luce e calore.

Ampliare gli spazi vivibili con le serre solari

Soluzioni progettuali - Costruire una serra solare è la maniera più semplice per ampliare gli spazi della casa e sfruttare l'energia solare per il riscaldamento degli ambienti.

Serre bioclimatiche per sfruttare al massimo il potenziale degli spazi esterni di una casa

Bioedilizia - Le serre bioclimatiche sono chiusure vetrate all'aperto, riscaldate dall'energia solare sfruttate al massimo per vivere il terrazzo e il balcone anche d'inverno.

Serra in casa

Spazio esterno - Progetto di serra entro il volume dell'appartamento: un polmone verde che amplifica la luminosità dal terrazzo, in connessione bifacciale tra le zone living e notte.

La serra espositiva

Arredamento - Estetica esclusiva e tecnologia all'avanguardia per una serra adatta a contenere mille idee.

La serra nell'arredamento moderno

Progettazione - Tra le varie soluzioni progettuali relative al contenimento dei consumi energetici, la serra o il giardino d'inverno rappresenta un elemento di grande interesse.

D.P.R. 27 Gennaio 2012, n. 43

Normative - Nella Gazzetta Ufficiale numero 93 del 20/04/2012 è stato pubblicato il D.P.R. numero 43, recante attuazione del regolamento sui gas fluorurati ad effetto serra.

Cause e conseguenze dell'effetto serra, come limitarlo

Impianti rinnovabili - Le parole effetto serra oramai risuonano da anni nelle nostre conversazioni, individuate le cause e le conseguenze eccovi qui alcuni accorgimenti per limitarlo.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img swimy
Salve a tutti, il mio appartamento dispone di un portico di circa 16mq che vorrei chiudere. Non avendo cubatura disponibile e non potendo utilizzare il piano casa, il geometra mi...
swimy 29 Maggio 2017 ore 16:24 9