Saldatura forte, imboccatura, leghe e pulizia

NEWS DI Fai da te08 Aprile 2012 ore 07:59
La saldatura a forte all'argento è tra le tec niche di giunzione più adatte per congiungere diversi metalli che ritroviamo in tanti oggetti di uso comune.
oggetti , saldare , saldatura , argento

La saldatura a forte all'argento è tra le saldature più adatte per far fronte all'esigenza di congiungere diversi metalli costituenti alcuni comuni oggetti che possiamo avere in casa. Tra i principali vantaggi della saldatura a forte ci sono: l'elevata resistenza delle parti saldate, la plasticità e la relativa facilità di esecuzione oltre che la rapidità.

bussola con corpo interno in rameUn passaggio fondamentale è l'imboccatura dei metalli, la cui tolleranza può essere influenzata da diversi fattori: ad esempio, saldando parti metalliche diverse (come acciaio e rame) è necessario tenere conto dei differenti fattori di dilatazione con le temperature. Tale eventualità può accadere, ad esempio, nel saldare a forte una bussola, tipico souvenir comprato nelle località di mare e spesso costituito da un corpo di rame dentro una cassa di acciaio.

Il rame, che costituisce l'elemento interno del complesso della bussola, richiede una maggiore tolleranza perché accoppiato all'acciaio, essendo elementi con caratteristiche fisiche differenti. Singolare è la considerazione da fare se la posizione delle due parti, rame ed acciaio, fosse invertita con quest'ultimo costituente l'elemento interno del complesso della bussola: in tal caso l'esperienza ci dice che sarebbe necessario garantire una tolleranza nettamente inferiore rispetto al caso precedente.

La facilità di realizzazione della saldatura e la futura resistenza alla corrosione dipendono molto dall'imboccatura delle parti in fase di saldatura e dalla dimensione dell'area di contatto. La resistenza alla corrosione delle parti saldate è inoltre influenzata dalla tolleranza esistente tra tali parti in fase di saldatura.

Dai tecnici saldatori di esperienza si può apprendere che gli effetti deleteri della corrosione in prossimità di una saldatura sono tanto maggiori quanto maggiore è l'area di attacco delle parti da saldare. Infatti, oltre alla presenza di corrosione anche la sua rapidità di espansione è proporzionale all'area di attacco della saldatura.

In corrispondenza di piccoli attacchi, come può ad esempio accadere in corrispondenza di un piccolo giunto, i fenomeni di corrosione sono talmente lenti da poter essere trascurabili.


Leghe e pulizia per la saldatura


La forza di una saldatura all'argento è la forza di capillarità, derivante a sua volta dalla modalità con la quale è stesa la lega sulle superfici da saldare; per la saldatura a forte le leghe all'argento o volgarmente dette argentone, sono quelle più adatte.

Come per tutti i tipi di saldature anche per quelle a forte la qualità del risultato è influenzata dalla pulizia delle superfici da saldare, sulle quali deve scorrere la lega liquefatta con un lento riscaldamento.

Questo è il motivo per cui le superfici da saldare devono essere prive di grassi, oli e sporco in generale, perché quando sono sporche (quasi sempre unte) tendono a ributtare il solvente, condizione che potrebbe facilitare il crearsi di aree che, prive di solvente, potranno ossidarsi facilmente a seguito della saldatura.

carta vetrataInoltre, le sostanze presenti sulle parti da saldare come l'olio ed il grasso, in seguito alla carbonizzazione in fase di saldatura (che avviene oltre 500 °C), possono formare uno strato che ostacolerà la distribuzione uniforme della lega.

Le parti da saldare possono essere generalmente trattate con abrasivi o con altre sostanze chimiche, la scelta del prodotto da utilizzare è dipendente dal tipo delle parti da saldare e dalle loro caratteristiche.

La pulizia con abrasivi può essere effettuata con delle tele a smeriglio, in generale è opportuno non utilizzare la carta vetrata per gli eventuali residui di particelle di silicone che può lasciare. Attenzione al fatto che anche il semplice contatto dei giunti con le mani, dopo averli puliti, può dare luogo ad un ulteriore deposito di sporco.

riproduzione riservata
Articolo: Saldatura forte, imboccatura, leghe e pulizia
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Saldatura forte, imboccatura, leghe e pulizia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Saldatura forte, imboccatura, leghe e pulizia che potrebbero interessarti
Saldatrice

Saldatrice

Idee fai da te - La saldatrice permette di eseguire lavori di manutenzione e fai da te che coinvolgono il metallo in totale autonomia e sicurezza, direttamente a casa.
Mini guida per una saldatura a filo in fai da te

Mini guida per una saldatura a filo in fai da te

Fai da te Muratura - Con la saldatura a filo si adopera un filo metallico avvolto su di un rocchetto. Consente di realizzare saldature continue e di lavorare su lamine molto sottili
Saldatura Forte

Saldatura Forte

Fai da te - Tra le varie attività che il fai da te potrebbe indurci a realizzare ci sono le saldature, sono innumerevoli le modalità e tecniche di saldature dei metalli.

Come effettuare una corretta saldatura ad arco

Fai da te Muratura - Saldatura ad arco per ferro: il sistema più impiegato consiste nel fondere le parti da unire insieme a un metallo d'apporto, con la saldatrice elettrica ad arco

Bocchettone del pluviale

Impianti - Per rendere efficace l'impermeabilizzazione di un terrazzo, occorre eseguire ogni singolo lavoro a perfetta regola d'arte.

Tecniche per la realizzazione di un cancelletto in ferro col fai da te

Fai da te Muratura - Il cancelletto di ferro è una costruzione classica e versatile nella quale è possibile cimentarsi dopo aver acquisito un po' di pratica manuale con la saldatura

Come realizzare in fai da te una fioriera da finestra

Fai da te Muratura - Una fioriera da finestra in ferro può essere facilmente costruita in fai da te. Il materiale impiegato ha un basso costo e il risultato ripaga del lavoro svolto

Riparazione perdita acqua fai da te

Idee fai da te - La perdita d'acqua da una tubazione in un muro è un problema classico in una casa, chiuso il rubinetto a monte, individuato il punto, va effettuata la riparazione.

Consigli utili per effettuare una saldatura a stagno in fai da te

Fai da te Muratura - La saldatura a stagno è definita anche brasatura in quanto viene fuso solo il metallo d?apporto e non i pezzi da unire. Ecco in che modo effettuarla in fai da te
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Scopa metallica ue m multi star
    Scopa metallica ue m multi star...
    23.36
  • Ferplast criceti 11 gabbia per criceti 57
    Ferplast criceti 11 gabbia per...
    32.82
  • Ferplast oriente 10 gabbia per criceti 49
    Ferplast oriente 10 gabbia per...
    39.89
  • Jumbo carrello
    Jumbo carrello...
    119.56
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.