Ristrutturazione appartamento e decoro dell'edificio

NEWS DI Condominio30 Marzo 2011 ore 15:22
Molto spesso accade che in occasione della ristrutturazione dell?unità immobiliare di proprietà esclusiva, gli interessati intendano apportare delle
opere , lavori stratordinari
Avv. Alessandro Gallucci
FinestraMolto spesso accade che in occasione della ristrutturazione dell'unità immobiliare di proprietà esclusiva, gli interessati intendano apportare delle modifiche alle strutture murarie o agli infissi della stessa.Finchà© tali trasformazioni non sono visibili dall'esterno dell'appartamento l'unico limite è rappresentato dal divieto di recar danno alle parti comuni.Sul punto è chiarissimo l'art. 1122 c.c. a mente del quale:Ciascun condomino, nel piano o porzione di piano di sua proprietà, non può eseguire opere che rechino danno alle parti comuni dell'edificio.Per fare un esempio: non è possibile pensare di eliminare una porta d'un muro portante per allargare l'ingresso ad una delle stanze dell'abitazione se ciò dovesse comportare un pericolo per la stabilità dell'edificio.Che cosa accade, invece, qualora gli interventi manutentivi siano suscettibili d'alterare il decoro dell'edificio?Al riguardo si pensi ad un condomino che decida di trasformare la finestra che affaccia sul balcone in porta finestra o ancora che decida d'allargare una finestra o di realizzarne una ex novo.Al di là delle questioni afferenti le necessarie autorizzazioni amministrative, è lecito tutto ciò?La risposta è positiva purchà© l'intervento non alteri il decoro dell'edificio.FinestraVa ricordato, infatti, che secondo la Suprema Corte di Cassazione, non v'e dubbio che il concetto di danno, cui la norma fa riferimento, non va limitato esclusivamente al danno materiale, inteso come modificazione della conformazione esterna o della intrinseca natura della cosa comune, ma esteso anche al danno conseguente alle opere che elidono o riducono apprezzabilmente le utilità ritraibili della cosa comune, anche se di ordine edonistico od estetico (v. Cass. 27.4.1989, n. 1947), per cui ricadono nel divieto tutte quelle modifiche che costituiscono un peggioramento del decoro architettonico del fabbricato. Decoro da correlarsi non soltanto all'estetica data dall'insieme delle linee e delle strutture che connotano il fabbricato stesso e gli imprimono una determinata armonia, ma anche all' aspetto di singoli elementi o di singole parti dell'edificio che abbiano una sostanziale e formale autonomia o siano comunque suscettibili per sà© di considerazione autonoma (v. Cass. 24.3. 2004, n. 5899). (Cass. 19 gennaio 2005, n. 1076).In sostanza ogni condomino, che intenda operare degli interventi simili a quelli sopradescritti, farà meglio a premunirsi del consenso di tutti gli altri partecipanti al condominio utile per evitare contestazioni e, magari, contenziosi finalizzati ad ottenere la sua condanna e la remissione in pristino dello stato dei luoghi per alterazione del decoro dell'edificio.
riproduzione riservata
Articolo: Ristrutturazione appartamento e decoro dell'edificio
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Ristrutturazione appartamento e decoro dell'edificio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Ristrutturazione appartamento e decoro dell'edificio che potrebbero interessarti
Lavori in casa: quali sono le opere senza permessi

Lavori in casa: quali sono le opere senza permessi

Approvato l'elenco delle opere che potranno essere eseguite senza dover richiedere delle autorizzazioni al Comune o inviare delle comunicazioni. Ecco quali sono...
Il collaudo

Il collaudo

Il collaudo è uno strumento indispensabile per la verifica dei requisiti richiesti ad una struttura, e necessario al rilascio del certificato di agibilità.
Diagramma di Gantt per opere private

Diagramma di Gantt per opere private

La gestione di un cantiere edile, si sviluppa a seguito di numerosi fattori e variabili che possono essere analizzati mediante un adeguato sistema di controllo.
Il direttore lavori è responsabile degli abusi edilizi

Il direttore lavori è responsabile degli abusi edilizi

Una sentenza della Corte di Cassazione ha ribadito le responsabilità del direttore dei lavori in caso di opere eseguite in difformità dal permesso di costruire.
Opere su parti di proprietà esclusiva nella riforma del condominio

Opere su parti di proprietà esclusiva nella riforma del condominio

La riforma del condominio è intervenuta sul codice civile modificando l'art. 1122 o meglio,aggiornandolo alle pronunce giurisprudenziali che lo riguardavano...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.258 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Grembiule da giardino
    Grembiule da giardino...
    6.71
  • Progetti personalizzati
    Progetti personalizzati...
    1500.00
  • Ristrutturazione completa appartamento Napoli
    Ristrutturazione completa...
    400.00
  • Imbiancatura casa
    Imbiancatura casa...
    5.00
  • Antico dipinto olandese olio su tela paesaggio
    Antico dipinto olandese olio su...
    3300.00
  • Poltrona olandese in legno con tessuto
    Poltrona olandese in legno con...
    290.00
  • Compo bio concime orto frutta 1 lt
    Compo bio concime orto frutta 1 lt...
    8.01
  • Pistola irrigazione Metal-Jet
    Pistola irrigazione metal-jet...
    29.95
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicitĂ  in linea con le tue preferenze. Per saperne di piĂą o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.