Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come ristrutturare e recuperare un vecchio tavolo

Come ristrutturare e recuperare un vecchio tavolo, impiegando materiali e componenti di facile reperibilità, realizzando facili e semplici innovazioni con poca spesa.
03 Marzo 2016 ore 09:25 - NEWS Bricolage legno

Tavoli: un po' di storia


Nella storia dell'arredamento di tutti i tempi, il tavolo rappresenta certamente uno degli elementi indispensabili, sempre presenti in ogni tipo di arredamento, attorno ad esso si sono riuniti nel corso dei secoli milioni di esseri umani.

TavoloIl tavolo, ha contribuito a consolidare legami di amicizia tra popoli di diverse etnie, ha assistito a molte riunioni che hanno comportato conseguenze decisive per la storia del mondo.

Qualunque sia stata la forma che ha assunto nei secoli, non è mai venuta meno la sua funzione principale ossia quella di disporre uno davanti all'altro uomini e donne nei momenti più importanti della loro vita.

Nonostante ciò, la sua composizione è rimasta relegata in un assetto ben definito ossia un piano orizzontale, sostenuto da uno o più supporti aventi forme e dimensioni diverse.

Anche se nel corso dei secoli, le sue parti essenziali, base e piano orizzontale, hanno subito trasformazioni e rivisitazioni di ogni genere, legate alla funzione, al periodo storico ed alla circostanza spaziale particolare in cui sono state create, rimane comunque inalterata la sua essenzialità compositiva.


Forme e materiali dei tavoli


Proprio per la sua essenzialità, risulta molte volte difficoltoso esprimere uno stile o trovare una soluzione di design che riunisca lo stile e la semplicità funzionale dell'oggetto.

Nonostante la sua forma riRistrutturare e trasformare un tavolo: composizione particolaregorosa, tuttavia, la storia del tavolo è costellata da innumerevoli sperimentazioni su forme e materiali, alcuni considerati impossibili da utilizzare se non addirittura impensabili, come vetro e materie plastiche e cartone, che ovviamente fino a pochi anni fa non esistevano o non erano lavorabili come oggi.

La necessità di utilizzarlo anche in ambienti ristretti, dove è impensabile sistemarlo in pianta stabile, ha spinto molte aziende che trattano ferramenta, a ideare sistemi capaci di trasformare un tavolo.

Ciò è possibile utilizzando ogni sua parte preesistente o parte di esso, come ad esempio il caso in cui il piano risulti in buono stato, mentre i piedi risultino deteriorati.

Per evitare pericolose e ridicole imitazioni dello stile del tavolo, sostituendo magari i piedi con gambe di forma stravagante che niente hanno a che fare con lo stile nativo dell'oggetto, è preferibile scegliere un basamento solido ed essenziale, dotato di una buona leggerezza per evitare in seguito problemi di spostamento.


Gli interventi possibili per recuperare e traformare un tavolo



L'occasione di un tale intervento può essere sfruttata per arricchire il supporto scelto, con una serie di comodità come ad esempio dei cassetti a scomparsa che possono rivelarsi utili a riporre documenti in maniera più riservata.

Se il piano del tavolo, si presenta lavorato o intarsiato sui bordi, è bene impiegare un basamento estremamente minimalista, in cui struttura e materiale, non deturpino l'immagine nel suo insieme.

I tavoli a piede centrale unico, vanno attentamente rivisitati inserendo un piede unico che disponga di un basamento idoneo a mantenere stabile il tavolo, in tutte le situazioni.

Una volta stabilito il basamento da impiegare, è sempre consigliabile rinforzare i punti dove verranno ancorati i nuovi appoggi del basamento.

Considerando che la trasformazione di un tavolo di dimensioni medie, può benissimo essere realizzata con una semplice azione faidate, visto il modesto prezzo dei basamenti in commercio, rapportando tale prezzo al costo di un nuovo tavolo, si nota che conviene attuare la trasformazione del vecchio tavolo, cogliendo l'occasione per arricchirlo con un pizzico di creatività personale.

Per approvvigionarsi di tutto quanto occorre alla trasformazione descritta, è bene affidarsi ad aziende come MANART srl che per la loro esperienza e tradizione, producono tutti gli elementi necessari ai nostri bisogni.

Ristrutturare e trasformare un tavolo: piede con ruotaManart in particolare a mio giudizio, dispone di una gamma di prodotti che possono essere impiegati facilmente in ogni circostanza, senza spendere cifre enormi, e con la sicurezza dell'affidabilità testata da anni di attività nel settore.

La necessità di sostituire dei vecchi piedi completamente deteriorati, può essere l'occasione per arricchire di comodità il nuovo tavolo in modo da renderlo più adeguato alle nostre personali esigenze.

Sono infatti, disponibili piedi provvisti di ruote anche a scomparsa, utilissime per spostare tavoli anche di grosse dimensioni senza particolari sforzi, cosa utilissima in molte circostanze viste le ridotte dimensioni degli ambienti domestici.

I piedi possono essere scelti cavi all'interno e quindi idonei ad ospitare canalizzazioni e cablaggi che possono servire per l'utilizzo di computer e periferiche.

Di seguito illuRistrutturare e trasformare un tavolo:Un intervento faidatestro una soluzione appositamente ideata, per recuperare un tavolo impiegando il vecchio piano e creando un basamento unico che racchiude in sè alcuni accessori.

L'intervento è stato realizzato facendo ricorso a semplici tecniche faidate come l'assemblaggio di parti in multistrato impiallacciato già tagliate a misura in falegnameria e assemblate dall'utente.

Nella soluzione proposta, il piede centrale ospita al suo interno dei cassetti a scomparsa i cui bordi caratterizzano il disegno del basamento in maniera originale, il tutto con l'impegno di una contenuta spesa e senza impegnare maestranze particolari.

riproduzione riservata
Articolo: Ristrutturare e trasformare un tavolo
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 6 voti.

Ristrutturare e trasformare un tavolo: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
322.613 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Ristrutturare e trasformare un tavolo che potrebbero interessarti


Tavolo estensibile particolare

Tavoli e sedie - Con una semplice rotazione, il tavolo estensibile viene trasformato nella sua dimensione più grande ricordando la rosa dei venti, familiare all'ambiente navale.

Quadri che diventano tavoli salvaspazio

Tavoli e sedie - Una novità curiosa nel campo dell'arredo: quadri che, in caso di necessità, si trasformano in tavoli per poi tornare appesi alla parete quando non più utilizzati.

Tavoli per tutti gli usi in casa

Tavoli e sedie - Tra il 1945 e il 1985 il grande artista americano Alexander Calder realizzò una serie di sculture in acciaio ancorate al suolo che sono ricordate con con il nome di Stabiles, anche per distinguerle dai Mobiles.

Tavolo classico in qualsiasi ambiente

Tavoli e sedie - Vediamo una breve rassegna dei tavoli classici più diffusi nel corso della storia, con alcune caratteristiche per riconoscerli e apprezzarli.

Sala da pranzo: tavolo rotondo, ovale o squadrato?

Tavoli e sedie - Forme squadrate, minimal oppure stondate e romantiche: la scelta del tavolo per soggiorno o sala da pranzo è ampia e soddisfa esigenze di spazio e gusti diversi

Tavoli in alluminio: dal contract all'home office

Tavoli e sedie - La leggerezza delle linee, conferisce al tavolo in alluminio una eleganza che lo rende versatile nelle applicazioni, che spaziano dal contract all'home office.

Lampade per la giusta illuminazione del tavolo da pranzo

Lampade a sospensione - La zona pranzo, e in particolare il tavolo, devono essere illuminati nel modo giusto in modo da essere funzionali e piacevoli per i commensali.

Lazy Susan, tavoli rotondi con vassoio

Tavoli e sedie - Lazy Susan è un vassoio girevole per piatti da portata che si appoggia sul tavolo da pranzo e che in alcuni casi è studiato come complemento di tavoli di design.

Tavolo di servizio pieghevole

Tavoli e sedie - Il tavolo pieghevole è il classico jolly della zona cucina/pranzo, quando c?è bisogno di qualche posto in più, o quando occorre un piano d?appoggio supplementare.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Ciao a tutti, sto cercando di progettare la zona living e la cucina ( a vista) e vorrei qualche consiglio... Abbiamo acquistato la cucina dal precedente proprietario ( indicata...
anonymous 05 Giugno 2019 ore 10:53 3
Img andrea.ghiroldi
Buongiorno,vorremmo avere dei consigli su come arredare il soggiorno, considerando che vorremmo mettere anche un tavolo da 4/6 persone.La porta in basso a destra è...
andrea.ghiroldi 22 Gennaio 2018 ore 12:07 11
Img maridc
In un soggiorno rettangolare di 512 cm X 390 cm è possibile mettere, sulla parete più lunga, sia il divano che il tavolo? E se si quali sarebbero le misure più...
maridc 25 Marzo 2017 ore 19:42 3
Img info@cartelliemanueleit
Buongiorno, ho un piano in marmo o granito non saprei bene definirlo, comunque come da foto, dimensione L 2.200 x P 1.000 x H 30 mm. , vorrei metterlo all'esterno ma non ho idea...
info@cartelliemanueleit 20 Marzo 2017 ore 10:05 1
Img jaku80
Buonasera, sono nuovo del forum e vi ringrazio in anticipo per i consigli utili. In pratica ho un tavolo in ciliegio massello di cui allego foto fatte con il cellulare quindi non...
jaku80 18 Marzo 2017 ore 10:06 3