Quali rischi si corrono nell'esposizione prolungata alla formaldeide?

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche22 Marzo 2016 ore 15:14
La formaldeide è molto diffusa negli ambienti che frequentiamo abitualmente: vediamo come limitarne l'esposizione e quali prodotti scegliere per salvaguardarci.

Cos'è la formaldeide?


FormaldeideNota anche come formalina, la formaldeide è un gas incolore che si ottiene dall'ossidazione del metanolo o direttamente dalla distillazione del petrolio.
È un composto organico appartenente alla famiglia delle aldeidi e dei Composti Organici Volatili (VOC), che a temperatura ambiente ha un odore forte e pungente.

La ritroviamo nella produzione di numerosi materiali per l'edilizia e nella fabbricazione di mobili, soprattutto in legno truciolare; la si ritrova nelle resine sintetiche, nelle colle, nella carta, nei feltri termoisolanti di lana di vetro o minerale, ed è inoltre utilizzata per controsoffitti, tappezzerie, coloranti, prodotti per la cura del corpo e fitofarmaci.

È anche un prodotto secondario della combustione e di alcuni fenomeni naturali, per cui è presente in concentrazioni considerevoli sia negli ambienti indoor che outdoor.


Mobili senza formaldeide: collezione Glamour Di Tebon Mobili

Mobili senza formaldeide: collezione Glamour Di Tebon Mobili

Mobili senza formaldeide: collezione Glamour Di Tebon Mobili
Collezione giorno Glamour Di Tebon Mobili senza formaldeide

Collezione giorno Glamour Di Tebon Mobili senza formaldeide

Collezione giorno Glamour Di Tebon Mobili senza formaldeide
Cuscini de L'Opificio: realizzati con materiali senza formaldeide

Cuscini de L'Opificio: realizzati con materiali senza formaldeide

Cuscini de L'Opificio: realizzati con materiali senza formaldeide
Arredi senza formalmente: trapuntino Nastro de L'Opificio

Arredi senza formalmente: trapuntino Nastro de L'Opificio

Arredi senza formalmente: trapuntino Nastro de L'Opificio
Copriletto Peace de L'Opificio

Copriletto Peace de L'Opificio

Copriletto Peace de L'Opificio


A causa del suo impatto sulla salute, ai sensi Regolamento CE n. 1272/2008 la formaldeide rientra nelle sostanze che sono state oggetto di modifica di classificazione, passando da elemento cancerogeno sospetto a cancerogeno presunto o certo.
Dal 1 gennaio 2016, con il Regolamento 491/2015, viene quindi classificato come CARC. 1B; H350 “Può provocare il cancro”.

I tempi dalla pubblicazione del Regolamento all'entrata in vigore della classificazione sono stati ritenuti dagli operatori del settore troppo stretti per adeguarsi nella maniera opportuna.
Ciò che è necessario fare, dunque, è esaminare i propri processi produttivi e valutare i rischi da esposizione per lavoratori e successivamente per i consumatori.

Eliminando a monte la sostanza o studiando metodi e tecniche organizzative per ridurre i rischi si dovrebbero raggiungere ottimi risultati con benefici per tutti, dalla fase di produzione all'utilizzo.


Rischi da inalazione di formaldeide e rimedi


Una esposizione duratura alla formaldeide può provocare disturbi quali mal di testa, problemi respiratori, stanchezza e allergie con dermatiti da contatto.
A lungo andare, come sopra accennato, può portare all'insorgere di gravi problematiche di salute.

I rimedi consistono nel ridurre,naturalmente i tempi di esposizione e nel limitare l'utilizzo in casa di materie prime ed elementi d'arredo che la contengono.
Sarebbe preferibile scegliere arredi e oggettistica privi di formaldeide, pridiligendo ad esempio il legno massello al compensato o al truciolare.

Una buona abitudine è quella di ventilare ed arieggiare gli ambienti con costanza, in modo da disperdere e ridurre le concentrazioni del gas, nonchè migliorare il comfort interno dell'abitazione.

Un rimedio efficace ed ecologico risiede, infine, nella dotazione di piante che possono contribuire sensibilmente alla neutralizzazione della formaldeide; tra di esse si annoverano la felce di Boston, il ficus, lo spatafillo o la dracena, che rimuovono anche dai 12 ai 20 microgrammi l'ora.


Elementi d'arredo privi di formaldeide


Indipendentemente dalla classificazione ufficiale della formaldeide, moltissime aziende con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale, al benessere dei consumatori e alla qualità dei prodotti, già da diversi anni realizzano elementi d'arredo d'eccellenza, privi di formaldeide.

Collezione Glamour Tebon Mobili
La prima azienda di cui parliamo è Tebon Mobili,realtà artigiana sorta negli anni Cinquanta da una piccola bottega nel cuore della pianura veronese, zona tradizionalmente conosciuta per la produzione di mobili d'arte e in stile.
L'amore per il legno, la creatività, la passione per il proprio lavoro sono state costanti che hanno guidato la crescita dell'azienda, mantenendo come capisaldi la qualità artigianale, l'uso di materie prime pregiate e la cura meticolosa di tutte le fasi di lavorazione, a partire dalla selezione dei legnami.

Dagli anni in cui gli strumenti per la lavorazione erano seghe, raspe, scalpelli, sgorbie e pialle a mano, si arriva ai giorni d'oggi dove le tendenze e i gusti sono mutati ma rimangono inalterate la passione, l'artigianalità e la sapienza in tutte le fasi di lavorazione.

Tebon Mobili produce complementi d'arredo per la zona giorno e la zona notte: credenze, cassettiere, tavoli, armadi, letti tutti in vero legno proveniente solo da piantagioni a rimboschimento controllato, in cui ci si assume la responsabilità di ripopolare ogni singola pianta che si taglia.
Tutti i prodotti sono realizzati senza il ricorso a materiali sintetici: carta melamminica, nobilitato, laminato, pellicole trasfer e PVC sono banditi, in quanto fonte di emissioni di formaldeide nell'ambiente.

Collezione giorno Glamour di Tebon Mobili
Per appagare le esigenze di un'ampia clientela, l'azienda propone diverse collezioni che si distinguono l'una dall'altra per stile, ma risultano accomunate dalla qualità, dalla ricerca dei dettagli e dall'attenzione per l'ambiente.

Tra queste citiamo la collezione Glamour, pensata per una clientela esigente e raffinata: forme morbide e sinuose sottolineate da finiture a righe o a rombi per dar vita ad atmosfere eclettiche o da colori sfumati per creare scenari fantastici.

Mobili senza formaldeide: Cuscini L'Opificio
Come sopra accennato, anche i tessuti possono contenere formaldeide: essa è usata nelle fasi di finissaggio dei tessuti, con lo scopo di ottenere effetti di stabilità, come antipiega, ma altamente nocivo per l’uomo e l’ambiente.

Un'azienda che non utilizza formaldeide nè altri tipi di sostanze nocive è l'Opicificio, realtà che nasce nel 1998 dalla passione per i tessuti delle sorelle Paola e Barbara Bertoldo, poi affiancate dal fratello Federico.

Un’azienda dal cuore torinese che si dedica alla realizzazione di complementi tessili cuciti a mano e di alta qualità sartoriale: cuscini, trapuntini e tante altre idee per l'interior design, tutti caratterizzati da una grande eleganza.
I tessuti pensati per tendaggi e per gli imbottiti sono esclusivi: design e produzione Made in Italy per un'ampia collezione per interni classici o di tendenza e un'offerta completa di tessuti ignifughi, risultato di un consolidato know how tecnico.

Tutti i tessuti l'Opificio sono 100% Formaldehyde-Free e sono il risultato di un processo produttivo ecosostenibile; per le realizzazioni vengono impiagati seta, lino, cotone, lana, viscosa: fibre naturali che respirano e vivono nel tempo.

I cuscini sono rivestiti con tessuti e velluti esclusivi, morbidi e accoglienti, realizzati dalle esperte sarte dell’atelier: per il letto o il divano, sono disponibili oltre 40 modelli originali, pensati dai designer o, in alternativa, studiati appositamente per il cliente.

Complementi tessili L'Opificio

Anche le trapunte sono opere d’arte tessili cucite con cura e amore artigianale, creazioni uniche frutto di creatività, esperienza e abilità sartoriale di lunga tradizione: si tratta, quindi, di morbidi trapuntini con imbottiture anallergiche calde e leggere, fisse o estraibili, disponibili in 15 modelli.

Infine i complementi d'arredo: pouf, materassi decorativi, tendaggi e tappeti pensati per i living e le zone relax, tutti di grande qualità.

Insomma, diverse sono le aziende presenti sul mercato che prestano molta attenzione alla sostenibilità; nell'atto della scelta di un elemento d'arredo è, quindi, opportuno documentarsi sulle caratteristiche tecniche del prodotto, valutando le alternative e, scegliendo, così, in maniera consapevole.

Le soluzioni ci sono; certo, saranno sicuramente più onerose, ma in cambio se ne trarranno numerosi benefici in termini di benessere e qualità.

riproduzione riservata
Articolo: Rischio di esposizione alla formaldeide
Valutazione: 5.71 / 6 basato su 7 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Rischio di esposizione alla formaldeide: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Rischio di esposizione alla formaldeide che potrebbero interessarti
Arredi sicuri

Arredi sicuri

Arredamenti naturali bioecologici in legno per una bio casa.
Formaldeide

Formaldeide

La formaldeide è un gas nocivo, presente nelle nostre case in forma subdola, utilizzato in molte resine, colle e materiali per la produzione degli arredi e come isolante.
Piante da interni e depurazione dell'aria

Piante da interni e depurazione dell'aria

La natura ci regala alcune specie vegetali in grado di neutralizzare o indebolire le sostanze volatili nocive derivanti da arredo, prodotti di uso comune e animali domestici.
Eco design

Eco design

L'universo dell'arredamento e' sempre piu' attento alle problematiche ambientali.
Agenti inquinanti in casa: cause e rimedi

Agenti inquinanti in casa: cause e rimedi

Le cause della scarsa qualità dell'aria nelle abitazioni si annidano negli angoli più impensati della nostra casa. Analizziamo insieme le cause ed i rimedi.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.300 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Meteomax copriauto antigrandine
    Meteomax copriauto antigrandine...
    141.00
  • Rotolo isolante in sughero supercompresso
    Rotolo isolante in sughero...
    37.91
  • Misura campi elettromagnetici
    Misura campi elettromagnetici...
    200.00
  • Pannelli isolanti in sughero supercompresso
    Pannelli isolanti in sughero...
    78.00
  • Scudo verdemax collare protettivo per piante
    Scudo verdemax collare protettivo...
    4.51
  • Mobile cinese da salone del xix secolo
    Mobile cinese da salone del xix...
    9800.00
  • Teuco vasca idromassaggio pannellata 253 160x70
    Teuco vasca idromassaggio...
    703.00
  • Aqua cooler hobby 2 ventole per raffredamento
    Aqua cooler hobby 2 ventole per...
    39.89
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.