Riscaldare casa e acqua col camino

NEWS DI Impianti di riscaldamento09 Agosto 2013 ore 10:09
Conviene pensare in tempo alla prossima stagione fredda, quando avremo modo di sperimentare se e quanto le nostre abitazioni siano sufficientemente riscaldate.
camino , stufa , stufa a pellet , pellet

Sistemi di riscaldamento


Lo so che siamo in estate, lo so che stiamo soffrendo il caldo. Il solo parlare di impianto di riscaldamento rende la percezione della temperatura come ancora più alta rispetto a quella reale.

Conviene però pensare per tempo all'approssimarsi della stagione fredda, quando avremo modo di sperimentare se e quanto le nostre abitazioni siano sufficientemente riscaldate.
Ed allora sarà forse un po' tardi per correre ai ripari.

Sulle varie tipologie di impianti di riscaldamento è stato già scritto più volte in altri articoli su questo portale, con tutti i pro e contro a seconda del tipo di abitazione, in base alla grandezza o all'utilizzo che se ne fa, al clima, o anche solo in base ai gusti personali di chi vi abita.

Piazzetta: Multifuoco System
Indubbiamente il riscaldamento mediante il camino rappresenta comunque un evergreen, a prescindere anche dai metri quadri a disposizione.

C'è chi assolutamente non rinuncia ad un caminetto e, a volte, questo risulta essere l'elemento intorno al quale costruire la distribuzione planimetrica di tutta la casa .

Vediamo alcune idee interessanti a questo proposito, che possano aiutare quanti dovessero decidere di sfruttare questo elemento, esteticamente importante, anche per risolvere il problema del riscaldamento di una o più stanze della casa e per la produzione di acqua calda.


Impianto di riscaldamento con il camino


Piazzetta:Multifuoco SystemMultifuoco System® di Piazzetta è un sistema brevettato per camini o stufe, atto a creare una ventilazione forzata in modo da consentire il riscaldamento di uno o più ambienti in maniera uniforme, con il risultato di un comfort ideale e temperatura costante, senza alcuna escursione termica tra soffitto e pavimento, come accade invece nei sistemi tradizionali, con l'aria calda che tende ad accumularsi verso l'alto.

Questo sistema permette all'aria calda di defluire dal basso verso l'alto: l'aria che entra dall'alto si riscalda a contatto delle pareti calde ed esce dalle bocchette poste nella parte bassa.

Attraverso un sistema di canalizzazione che può arrivare fino a 16 mt. è possibile trasformare Piazzetta: Multifuoco SystemMultifuoco System® in un vero e proprio impianto di riscaldamento .
Il flusso caldo generato può essere trasportato anche in altri ambienti o su piani diversi da quello dove è installata la stufa o il camino.

A seconda se l'alimentazione è a pellet o a legna, è possibile arrivare a 16 o 10 mt. I condotti sono flessibili, coibentati e dal diametro di 75 mm, mentre l'aria calda defluisce tramite bocchette apposite munite di regolatori.

Multifuoco System Plus è la naturale evoluzione del sistema precedente, innovativa versione a controllo elettronico per stufe e focolari a legna. Il controllo del sistema avviene tramite un comodo telecomando con display LCD.

La gestione può essere automatica, comfort e manuale, a seconda se si sfrutta l'impostazione di una precisa temperatura di soglia, o se questa possa essere variata secondo altri parametri oppure, ancora, con accensione del ventilatore fatta dall'utente.


Riscaldare l'acqua e gli ambienti con il camino


L'Artistico: Marlin IdroÈ dell'azienda L'Artistico il sistema monoblocco a pellet dotato di un sistema Plug and Play.
Si chiama Marlin Idro ed è definito dalla stessa azienda l'idrocamino green, ideato per riscaldare l'acqua e gli ambienti. Il doppio bruciatore di cui è dotato permette un duplice effetto della fiamma, come calore frontale e come tradizionale camino a legna.

Tutte le apparecchiature sono sistemate già all'interno del monoblocco e questo lo rende facilmente funzionabile, con il cosiddetto sistema Plug and Play.

Le linee moderne e minimal del design di Marlin Idro rendono questo modello di camino molto elegante in contesti decisamente contemporanei.

Marlin Idro è dotato anche di radio comando con sensore di temperatura, oltre che di scheda elettronica con microprocessore per la comunicazione telecomandata fino a 6 metri per impostare la temperatura ambiente e gli orari. Si può programmare l'accensione anche tramite cellulare ed è predisposto ai collegamenti con sistemi di domotica.

Marlin Idro è adatto per nuovi camini , locali di grandi dimensioni e in caso di necessità di potenza elevata per riscaldare l'acqua. Questo sistema sfrutta, praticamente, quello tradizionale di riscaldamento a pellet per riscaldare l'acqua di casa, quindi utilizza sia le condutture che i termosifoni già esistenti.
L'Artistico: Marlin Idro
In questo modo si ha acqua caldissima e ambiente accogliente, in tutte le stanze, mentre la dispersione di calore è minima e i risultati in quanto a ottimizzazione energetica e quindi anche risparmio economico sono evidentemente più che positivi, giacché con lo stesso quantitativo di energia che si usa per riscaldare casa, è possibile riscaldare anche l'acqua.

Questo monoblocco per camino è dotato di un sistema automatico di alimentazione, con serbatoio integrato di 90 kg che permette di avere una riserva continua per tutto il giorno, con la comodità di riuscire a mantenere impostata la giusta temperatura anche in assenza da casa, e trovare gli ambienti riscaldati al ritorno.

Come sottolinea l'azienda: l'hydro monoblocco a pellet Marlin Idro può essere installato in case passive o di classe A grazie alla presa d'aria di funzionamento che, essendo collegabile all'esterno, non crea perdite di energia all'interno dell'ambiente.

riproduzione riservata
Articolo: Riscaldare casa e acqua col camino
Valutazione: 4.41 / 6 basato su 41 voti.

Riscaldare casa e acqua col camino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Angeldavil79
    Angeldavil79
    Giovedì 1 Marzo 2018, alle ore 23:39
    Ho casa di 92 mq con riscaldamento autonomo ma, sono interessato a installare camino nel salone e fare in modo che questo mi riscaldi anche gli altri ambiti.
    Magari collegarlo anche ai termosifoni e all'acqua. 
    Chiedo maggiori spiegazioni e se c'è bisogno un sopralluogo.
    Giuseppe 3409203925 
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Angeldavil79
      Venerdì 2 Marzo 2018, alle ore 15:59
      Consiglio senz'altro un sopralluogo da parte di un tecnico che verifichi non solo la fattibilità ma anche la tipologia di impianto. Importante è anche che verifichi lo stato degli infissi in generale e di conseguenza il livello di isolamento termico degli ambienti coinvolti, per poter calibrare la potenza dell'impianto ed evitare una errata predisposizione con conseguente aggravio di spese inutili.
      rispondi al commento
  • Raff
    Raff
    Martedì 1 Novembre 2016, alle ore 13:01
    Volevo sapere se si può sfruttare forno a legna (quello usato per pizza, pane ecc...) per i termosifoni che ho al primo piano.
    rispondi al commento
  • Isabel30
    Isabel30
    Martedì 28 Gennaio 2014, alle ore 18:05
    Salve ho una casa senza riscaldamenti su tre piani con scala interna, una stufa puo essere utile a riscaldare piu ambienti? e come ?
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Isabel30
      Mercoledì 29 Gennaio 2014, alle ore 11:38
      Dipende da come è strutturata la casa, dal tipo di costruzione e da come è coibentata, nonché dalla grandezza della superficie di ogni piano. In via teorica con una stufa del tipo come descritto nell'art. si potrebbe installare un impianto di distribuzione con bocchette. E' necessario, però, un sopralluogo da parte di un tecnico per verificare fattibilità e dimensionamento della stufa.
      rispondi al commento
  • Giuseppe
    Giuseppe
    Domenica 22 Dicembre 2013, alle ore 13:29
    Salve, ho un camino a legna edilkamin.
    Avendo gia a casa un impianto di termosifoni, vorrei utilizzare il calore del camino per riscaldare la casa che ha una superficie 150 metri quadri.
    Grazie.
    rispondi al commento
    • Arch.pierri
      Arch.pierri Giuseppe
      Giovedì 2 Gennaio 2014, alle ore 18:11
      Se ha un termocamino a legna non dovrebbe avere problemi a collegarlo all'impianto dei termosifoni.
      Dipende dalle caratteristiche del prodotto.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Riscaldare casa e acqua col camino che potrebbero interessarti
Scelta alimentazione di una stufa: a legna o a pellet?

Scelta alimentazione di una stufa: a legna o a pellet?

Impianti - Acquistare ora una stufa o un termocamino, necessita attenzione su molti aspetti, tra i quali uno dei primi è la scelta dell'alimentazione: a legna o a pellet?
IVA per stufe a pellet

IVA per stufe a pellet

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Come si applica l'aliquota IVA in caso di installazione di stufe a pellet all'interno di fabbricati ad uso abitativo di nuova costruzione o già esistenti.
Stufe e camini a pellet a doppia combustione

Stufe e camini a pellet a doppia combustione

Impianti di riscaldamento - La doppia combustione che contraddistingue le recenti stufe a pellet, garantisce un maggior rendimento, producendo più calore e rilasciando minori emissioni nocive.

Differenze fra stufe, caldaie e termostufe a pellet

Impianti di riscaldamento - Gli impianti a pellet possono essere dotati di vari tipi di generatori, come le stufe, le caldaie e le termostufe, che hanno diverse modalità di funzionamento.

Stufe a pellet come installarle

Impianti di riscaldamento - Come installare correttamente una stufa a pellet rispettando le norme in materia di evacuazione fumi, ottimizzandone la resa in termini economici ed energetici.

Stufe di nuova generazione

Arredamento - Evocano la suggestione della fiamma accesa e assicurano allo stesso tempo rendimento e risparmio. Le stufe di nuova generazione utilizzano sistemi di combustione

Stufe a metano

Impianti di riscaldamento - Le stufe a metano funzionano mediante un procedimento catalitico, grazie al quale non necessitano di sfiato esterno e, quindi, della presenza di canna fumaria.

Funzionamento, caratteristiche e vantaggi delle stufe a pellet

Impianti di riscaldamento - La stufa a pellet è un impianto di climatizzazione invernale a biomassa che consente di ottenere un grande risparmio energetico e un abbattimento delle emissioni

Controllo a distanza delle stufe domestiche

Impianti di riscaldamento - Poter controllare a distanza l'impianto di riscaldamento di casa presenta due grandi vantaggi: garantire il comfort abitativo e risparmiare in bolletta.
REGISTRATI COME UTENTE
295.489 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Stufa a pellet edilkamin
    Stufa a pellet edilkamin...
    1630.00
  • Edilkamin stufa pellet aria kw 9 tiny
    Edilkamin stufa pellet aria kw 9...
    2500.00
  • Edilkamin stufa a pellet tiny 9 kw
    Edilkamin stufa a pellet tiny 9 kw...
    2500.00
  • Edilkamin stufa a pellet italiana camini kw
    Edilkamin stufa a pellet italiana...
    900.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.