archiviato

Riqualificazione energetica degli edifici

NEWS DI Impianti rinnovabili25 Maggio 2009 ore 17:21
Con un intervento sull'involucro edilizio si possono ridurre i consumi energetici dal 50% all'80% e mantenere costante il fresco d'estate e il caldo d'inverno.

Abbiamo spesso parlato del protocollo di Kyoto, entrato in vigore il 16 febbraio del 2005, inerente l'obbligo di riduzione, da parte delle nazioni aderenti, delle immissioni di gas ad effetto serra almeno del 5% rispetto ai livelli del 1990.

consumo energetico in Europa fonte: www.tophaus-consulting.itCosa è accaduto in 19 anni?

La produzione di tali sostanze, maggiormente prodotte da centrali produttrici di corrente elettrica, raffinerie, acciaierie, industrie chimiche e tutte quelle in cui avviene una trasformazione di elementi e gas a danno dell'ambiente e responsabili dell'effetto serra, degli stravolgimenti climatici e del surriscaldamento globale, sono aumentate dell'11%!

Se è vero che i gas ad effetto serra sono prodotti maggiormente a livello industriale, non è da sottovalutare il contributo negativo che offrono i gas di scarico delle macchine ed il consumo di energia degli edifici.

Con un intervento sull'involucro edilizio, si possono ridurre i consumi energetici dal 50% all'80% e mantenere costante il fresco d'estate e il caldo d'inverno. Fattore importante è che i costi degli interventi sulle abitazioni sono fortemente agevolati e rimborsati del 55% dallo Stato.

A tal proposito, per rispondere ai quesiti inerenti tale problema con spiegazioni inerenti la possibilità di restaurare un edificio riducendo i costi energetici, l'emissione di CO2 nell'atmosfera e risparmiare, TopHaus Consulting, invita tutti alla conferenza stampa di presentazione del suo innovativo servizio di Riqualificazione Energetica degli Edifici.


Interverranno:

- Bernhard Hilpold, Amministratore delegato di TopHaus Consulting
- Gilberto Castoldi, responsabile commerciale di TopHaus Consulting
- Alexander Gschnell, responsabile tecnico di TopHaus Consulting


Calcolare: www.tophaus-consulting.itCalcolare: Il risparmio energetico è diventato un tema centrale non solo per quanto riguarda la progettazione e la costruzione di nuovi edifici, ma anche per gli immobili già esistenti. TopHaus Consulting è in grado di ridurre la perdita energetica mediante un isolamento mirato e, grazie a i suoi esperti, offre un'analisi dettagliata e completa degli edifici. L'analisi di TopHaus Consulting comprende l'esame della qualità di tutti gli elementi costruttivi rilevanti (pareti, soffitti, tetto e finestre) secondo criteri di isolamento, permeabilità dell'aria e ponti termici. Al rilevamento segue il calcolo energetico con una stima dei costi dei diversi interventi di risanamento.

Isolwww.tophaus-consulting.itare: TopHaus Consulting propone un isolamento dell'elemento dell'involucro soggetto a dispersioni termiche con un sistema a cappotto. Un sistema costituito dalla somma di diversi materiali perfettamente adattati tra loro che garantiscono un corretto isolamento termico , elevata traspirabilità e idrorepellenza della facciata. Il tetto è la parte più esposta alle sollecitazioni atmosferiche e proprio da lì parte l'isolamento, ottimizzato secondo criteri di fisica costruttiva. E passa anche dall'isolamento dei piani interrati e dalle porte e dalle finestre. TopHaus Consulting suggerisce solo materiali certificati ed idonei allo specifico intervento e affida l'esecuzione dei lavori a imprese partner di grande affidabilità e professionalità che lavorano sulla casa dall'esterno consentendo di continuare tranquillamente ad abitare l'edificio o la casa.
Risparmiare: www.tophaus-consulting.it
Risparmiare: Se prima dell'intervento un appartamento di 100 m2 privo di isolamento consumava ogni anno circa 2100 litri di gasolio con un'emissione di 5,54 tonnellate di anidride carbonica, dopo il risanamento dell'edificio il consumo può ridursi fino a 700 litri e l'emissione di anidride carbonica cala di oltre il 60%. Calcolando il risparmio ed il rimborso IRPEF del 55% i costi dell'intervento si ammortizzano in 8 anni.


Giovedì 28 maggio, ore 11,45, presso la Casa dell'Energia di A2A, piazza Po 3, Milano.

www.tophaus-consulting.it


arch. Monica Pezzella

riproduzione riservata
Articolo: Riqualificazione energetica degli edifici
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Riqualificazione energetica degli edifici: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Riqualificazione energetica degli edifici che potrebbero interessarti
Audit Energetico

Audit Energetico

Impianti - Una mappatura reale del funzionamento, che si pone come strumento utile e fondamentale nell'analisi energetica di un edificio.
Attestato di Certificazione Energetica: nuovi obblighi di legge

Attestato di Certificazione Energetica: nuovi obblighi di legge

Normative - L'Attestato di Certificazione Energetica consente, già in fase preliminare all'investimento, di valutare le caratteristiche di efficienza energetica di un immobile.
Abrogato obbligo certificazione energetica

Abrogato obbligo certificazione energetica

Condominio - Continuano i colpi di spugna dell?attuale esecutivo nei confronti delle normative emanate dallo scorso governo per il settore casa.Dopo l?abrogazione

Campagna europea per edifici efficienti

Bioedilizia - Partita lo scorso maggio, è in corso di svolgimento la campagna europea Smart-e-buildings, volta a promuovere l'efficienza energetica in edilizia.

Riqualificazione energetica di un edificio, costi e ricavi

Isolamento termico - Informazioni su costi effettivi per un intervento di riqualificazione energetica e a quanto corrisponde il risparmio per un miglioramento di classe energetica.

Riqualificazione energetica degli edifici

Ristrutturazione - Con l?arrivo della calura estiva si prospettano anche notti insonni, a causa del calore accumulato nel corso del giorno dagli edifici.Un modo per ovviare

Nuove regole per gli annunci immobiliari

Normative - Dal primo gennaio 2012 sarà obbligatorio riportare l'indice di prestazione energetica negli annunci di compravendite immobiliari, ai sensi del D.Lgs 28/2011.

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%

Piano nazionale per l'efficienza energetica: in Gazzetta Ufficiale il decreto

Leggi e Normative Tecniche - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dello Sviluppo economico contenente il piano nazionale per l'efficienza energetica, dati e obiettivi.
REGISTRATI COME UTENTE
295.735 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Caldaia BAXI DUO-TEC COMPACT+ 24 GA
    Caldaia baxi duo-tec compact+ 24 ga...
    800.00
  • Ristrutturare il bagno rinnovando arredi e materiali
    Ristrutturare il bagno rinnovando...
    100.00
  • Tramezza ad incastro Porotherm PLANA+ Revolution 12
    Tramezza ad incastro porotherm...
    300.00
  • Pittura impermeabilizzante California-P
    Pittura impermeabilizzante...
    166.32
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.