Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Rifacimento terrazzo condominiale: cosa è necessario sapere?

Terrazzo e differenze rispetto al lastrico solare e al tetto. Come ripartire le spese in caso di rifacimento del terrazzo condominiale e di un terrazzo a uso esclusivo?
- NEWS Parti comuni

Differenza lastrico solare e terrazzo


Per terrazzo si intende generalmente la copertura di un edificio condominiale circondata da ringhiere o muretti che permettono l’affaccio.

I terrazzi di copertura si differenziano dal c.d. lastrico solare condominiale.

La definizione di lastrico solare prevede la porzione di copertura, interamente calpestabile, che solitamente ospita l’installazione di antenne o di pannelli solari.

Terrazzo di copertura
In altri termini, il lastrico solare è la copertura piana che funge da tetto dal quale si differenzia poiché solitamente quest’ultimo ha una forma spiovente o, in ogni caso, difficilmente calpestabile o utilizzabile.

Ulteriore tipologia di terrazzo è la terrazza a livello che si presenta come un ampio balcone per il singolo proprietario ma al contempo funge da copertura lastrico solare per gli altri condomini.


Rifacimento terrazzo condominiale chi paga?


Per rispondere a tale interrogativo occorre svolgere una preliminare considerazione in ordine alla titolarità del terrazzo di copertura e all’utilizzo di tale porzione dell’edificio condominiale.

In linea generale, il terrazzo di copertura è considerato una parte comune, ai sensi dell’art. 1117 c.c., con la conseguenza che, in tale caso, si intende terrazzo condominiale.

Per il rifacimento dei terrazzi condominiali chi paga?

Terrazzo di copertura chi paga?






Stante la titolarità comune a tutti i singoli proprietari del terrazzo condominiale logica conseguenza è che il relativo costo rifacimento terrazzo è ripartito, ai sensi dell’art. 1123 c.c., fra tutti i condomini, compresi anche eventuali proprietari di negozi posti al piano strada, in base al calcolo millesimi terrazzo.

Per completezza si precisa che, ad analoghe conclusioni si giunge nel caso di rifacimento lastrico solare e del tetto di proprietà condominiale.

La ripartizione spese lastrico solare comune segue la regola generale e, pertanto, è suddivisa fra tutti i condomini.


Rifacimento terrazzi condominiali a uso esclusivo e ripartizione spese terrazzi


Se la proprietà condivisa del terrazzo è la regola generale, vi possono essere casi in cui sia presente un terrazzo condominiale ad uso esclusivo.

Si tratta di un terrazzo condominiale, ovverosia di un terrazzo di proprietà dei singoli condomini ma utilizzato da un solo condomino.

In tale caso, salvo diversa statuizione contenuta nel regolamento condominiale, per la ripartizione del costo rifacimento terrazzo, trova applicazione quanto disposto dall’ art 1126 cc, a norma del quale, i condomini che ne hanno l'uso esclusivo sono tenuti a contribuire per un terzo nella spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico.

I restanti due terzi sono a carico di tutti i condomini dell'edificio, in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno.


Ripartizione spese rifacimento terrazzo privato


Ulteriore ipotesi da valutare riguarda la terrazza privata in condominio.

In tali casi, nonostante la suddetta differente funzione rispetto al terrazzo condominiale, la terrazza di copertura del fabbricato di proprietà esclusiva di un condomino, viene equiparata al lastrico solare.

Ne deriva che trova applicazione, anche in tali specifici casi, il disposto del citato art. 1126, sicché i condomini, per i quali la terrazza a livello funge da copertura, sono tenuti a contribuire alle spese per la sua manutenzione nella misura dei due terzi e per un terzo dal titolare dell'uso esclusivo.

Terrazzo condominiale ad uso esclusivo
L'obbligo di contribuzione per il rifacimento terrazzo privato non discende, pertanto, dalla sola qualità di condomino, ma dall'essere proprietario di un appartamento collocato nella proiezione verticale del lastrico da riparare, con conseguente esclusione dei condomini alle cui porzioni immobiliari il lastrico non sia sovrapposto (Cass., n. 7472/2001).


Terrazzi di copertura e lastrico solare non condominiale


Chiarito il criterio generale per la ripartizione spese rifacimento terrazzo privato, occorre precisare che rientrano, ai sensi dell’art. 1126 cc oltre alle spese di rifacimento e di manutenzione della copertura, anche le spese necessarie per i lavori accessori, quali il rifacimento della pavimentazione e del parapetto, trasporto dei detriti, rivestimento esterno dei muretti di recinzione delle terrazze a livello, in quanto facente parte della facciata (Cass., n. 11449/1992).

In diverse occasioni, la giurisprudenza, seppur con orientamento ondivago, ha stabilito che le spese di riparazione o ricostruzione del terrazzo in uso esclusivo, che devono essere ripartite tra tutti i condomini, sono unicamente quelle che abbiano un collegamento causale con la funzione di copertura.

Ciò significa che il costo rifacimento terrazzo, laddove non serve alla copertura dell’edificio, resta a completo carico del proprietario esclusivo.

In tale ipotesi rientrano le spese per i parapetti, che sono a carico del solo titolare del diritto di uso esclusivo sul lastrico, posto che essi servono non alla copertura ma alla praticabilità della terrazza, consentendovi l'affaccio (Cass., n. 2726/2002; Cass., n. 2651/1961; Trib. Salerno, 10 novembre 1989), o ancora le spese necessarie per lo spostamento di oggetti o piante presenti sul terrazzo di proprietà esclusiva, anche se tale spostamento si è reso necessario per procedere alla ristrutturazione della stessa (Trib. Milano, 6 dicembre 2003).


Infiltrazioni dal terrazzo condominiale: chi paga?


Un caso frequente in contesti condominiali e spesso motivo di dubbi e discussione soprattutto per questioni afferenti alla ripartizione delle spese, riguarda le infiltrazioni da terrazzo condominiale.

Le spese per la riparazione terrazzo infiltrazione sono ripartite in base ai criteri indicati dall’art. 1123 c.c. e ss codice civile art 1126: le infiltrazioni da terrazzo condominiale, ovvero di proprietà condominiale, sono a carico di tutti i condomini, ripartite in base ai millesimi di proprietà.
In caso di infiltrazioni da terrazza privata in condominio si applicano le disposizioni di cui all’ art 1126 cc.

Infiltrazioni acqua piano superiore chi paga
Tale principio è stato in più occasioni confermato dalla Corte di Cassazione, la quale ha affermato che per i danni infiltrazioni terrazzo sovrastante, rispondono il proprietario o usuario e gli altri condomini, secondo quanto statuito dal codice civile articolo 1126, ovverosia i condomini ai quali il terrazzo serve da copertura, in proporzione dei due terzi, e il titolare della proprietà superficiaria o dell’uso esclusivo, in ragione delle altre utilità nella misura del terzo residuo (Cass., SS. UU. n. 3672/1997).

E per l’impermeabilizzazione terrazzo chi paga?

Analoghe considerazioni devono essere effettuate con riferimento alla ripartizione delle spese per rendere impermeabile il terrazzo: rispondono tutti i condomini a seconda della proprietà del terrazzo condominiale.


Rifacimento terrazzo condominiale manutenzione ordinaria o straordinaria


Per inquadrare gli interventi che riguardano il terrazzo nell’ambito dei lavori di ordinaria o straordinaria amministrazione, occorre avere riguardo allo specifico caso concreto.

Non è infatti possibile stabilire a priori se tutti gli interventi di rifacimento terrazzo rientrano in ogni caso sempre nell’ambito della manutenzione straordinaria o ordinaria, essendo necessaria una valutazione del singolo lavoro e della specifica urgenza.

A ogni modo, è possibile affermare che, nella maggior parte dei casi gli interventi di ristrutturazione terrazzo, quali nello specifico lavori per infiltrazioni acqua piovana dal tetto condominiale e di pavimentazione terrazzo di copertura rientrano nella categoria della straordinaria amministrazione.


Rifacimento terrazzo condominiale detrazione fiscale


Il rifacimento terrazzi condominiali o del terrazzo condominiale ad uso esclusivo, nella maggior parte dei casi rappresenta un’importante opportunità, poiché consente anche un notevole risparmio delle imposte.

Negli ultimi anni il Legislatore fiscale ha dimostrato un particolare dinamismo in tal senso, prevedendo una serie numerosa di detrazioni fiscali per interventi che riguardano, in linea generale, il comparto casa.
Fra tali interventi si annoverano anche le opere di rifacimento terrazzi condominiali.

Attualmente è possibile portare in detrazione dalle imposte sui redditi le opere di ristrutturazione dei terrazzi, usufruendo di diverse norme agevolative comunemente note come bonus ristrutturazioni, ecobonus e bonus verde.



Come noto, il bonus ristrutturazioni consente una detrazione fino al 36% delle spese relative a interventi rientranti nella straordinaria amministrazione in contesti privati e ordinaria amministrazione, se l’opera è realizzata in parti comuni di edifici condominiali.

Gli interventi di ristrutturazione terrazzo possono beneficiare anche della detrazione fiscale ecobonus allorquando i lavori comportino un miglioramento da un punto di vista energetico (detrazione impermeabilizzazione terrazzo) o bonus verde se sul terrazzo sopra appartamento sono realizzate opere di sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti.

riproduzione riservata
Articolo: Rifacimento terrazzo condominiale
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.

Rifacimento terrazzo condominiale: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Arturo4
    Arturo4
    Venerdì 13 Settembre 2019, alle ore 19:07
    Sono proprietario di un appartamento posto al primo piano in un condominio di 14 appartamenti, tutti su due livelli (piano terra e primo piano).
    Non esiste scala in comune che raggiunga il tetto del primo piano.
    Sulla terrazza del primo e unico piano esiste antenna Tv che serve i due appartamenti. la manutenzione ordinaria del lastrico solare come deve essere suddivisa ai due proprietari?
    Arturo Filograna.
    rispondi al commento
    • Lucag1979
      Lucag1979 Arturo4
      Giovedì 26 Settembre 2019, alle ore 18:31
      Se il tetto serve solo quei due e negli atti non c'è scritto nulla, sì, la spesa va ripartita tra i due.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
340.064 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Rifacimento terrazzo condominiale che potrebbero interessarti


Lastrici solari e manutenzione in condominio

Manutenzione condominiale - Le Sentenze della Corte di Cassazione possono essere utili per gestire le suddivisioni, tra i vari condomini, delle spese di manutenzione dei lastrici solari.

Balconi e terrazzi: manutenzione in condominio

Manutenzione condominiale - Quando balconi e terrazzi richiedono una manutenzione questi sono spesso oggetto di discussione nelle riunioni condominiali, e allora come vanno ripartite le spese a seconda dei casi?

Lastrico solare e ripartizione delle spese

Ripartizione spese - Lastrico solare a uso comune e a uso esclusivo, ripartizione spese, interventi e responsabilità in condominio. Differenza fra lastrico solare e terrazza condominiale

Quando e come richiedere il Bonus camino 2021

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Per quali lavori edilizi può essere richiesto il Bonus camino 2021 optando tra le due alternative dello sconto in fattura o della cessione del credito di imposta

Costi rifacimento guaina terrazza

Tetti e coperture - Analizziamo i costi per ripristinare una guaina deteriorata, prendendo in considerazione anche l'Iva da applicare in fattura e le possibili detrazioni fiscali.

Piano attico, peculiarità e servitù

Catasto - Nell'immaginario collettivo il piano attico rappresenta un'unità immobiliare di maggior valore rispetto a quelle ubicate nei piani intermedi di un edificio.

Quali sono gli incentivi per la pavimentazione esterna?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Che tipo di incentivi statali italiani possono essere richiesti nelle ipotesi di rinnovamento o di ristrutturazione della pavimentazione esterna di un immobile?

Come trasformare un lastrico solare in un terrazzo

Tetti e coperture - Lastrico solare e terrazzo, sebbene svolgano entrambi la funzione di copertura di un edificio sono tra loro differenti, ecco perchè e come cambiare da uno all'altro.

Rifacimento balconi in condominio: obblighi e ripartizione delle spese

Parti comuni - Balconi, frontali e piani di calpestio: chi ha il potere decisionale e quali sono le responsabilità e i criteri di ripartizione delle spese nel caso di interventi?
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img bonfigliogiuseppe
Ciao a tutti, vi scrivo per avere un consiglio. Abito in un appartamento al di sopra del quale vi è una terrazza di proprietà esclusiva di un condomino. Da due anni...
bonfigliogiuseppe 02 Marzo 2021 ore 06:18 4
Img erika
Ciao a tutti, Vorrei gentilmente un consiglio, per favore. Ho un terrazzo (c.ca 25 mq- ultimo piano di un condominio anni 60) che vorrei ripavimentare, ma per fare prima e a costi...
erika 10 Maggio 2020 ore 18:50 9
Img antonio1967
Buongiorno, abito al primo piano di un condominio, ultimamente sono stati eseguiti i lavori di impermeabilizzazione del terrazzo a livello, di copertura della mia verticale, ad...
antonio1967 02 Gennaio 2019 ore 12:17 2
Img lisetta09
Sono proprietario di un appartamento di 6 condomini senza amministratore. Sto facendo i lavori di manutenzione del mio appartamento e si rende necessario il rifacimento del...
lisetta09 23 Settembre 2018 ore 18:06 2
Img francescoamb
Nel mio condominio la superficie del terrazzo di copertura ammonta a 494 mq. di cui 268 mq. sono ad uso esclusivo del condomino Tizio, 194 mq. sono ad uso esclusivo del condomino...
francescoamb 18 Maggio 2015 ore 08:36 1