Sostituire la struttura di un tetto in legno

NEWS DI Tetti e coperture09 Ottobre 2015 ore 10:20
Una manutenzione costante e attenta è fondamentale per vivere in un ambiente sicuro e per evitare la completa sostituzione della struttura di un tetto in legno.

Il tetto è sinonimo di casa


Sostituire la struttura del tetto in legno - Essai sur l'architecture Nel 1755 il teorico e storico dell'architettura francese Marc-Antoine Laugier pubblicava come frontespizio della sua opera Essai sur l'architecture un disegno raffigurante la capanna primitiva.

L'illustrazione non era altro che una esemplificazione delle prime costruzioni dell'uomo e aveva peraltro lo scopo di introdurre il concetto di ordine architettonico.

Grazie ai quattro tronchi che sostenevano il tetto, tuttavia, dimostra in modo emblematico come sia proprio il tetto l'elemento che più di altri rappresenta il concetto di capanna, e quindi di casa.


I segnali del cattivo stato di conservazione del tetto


I segnali che indicano la necessità di un intervento su un tetto in legno e che bisogna interpretare sono vari e più o meno evidenti a seconda dei casi.
In presenza di un sottotetto non abitabile e di un manto di copertura non a vista, è sicuramente più difficile saper leggere tali segnali e agire in tempo prima che i danni si aggravino.
Per questo motivo è raccomandabile ogni tanto un sopralluogo nel sottotetto in maniera tale da verificare lo stato di conservazione della struttura e del manto di copertura.

Come sostituire la struttura di un tetto in legno - Stato di fatto anteriore ai lavori - www.lacasapensata.it
Un segnale inequivocabile del cattivo stato di conservazione della struttura di un tetto in legno sono le falde imbarcate, conseguenza di un grave indebolimento delle travi di sostegno e riconoscibile anche dall'esterno dell'edificio.
Un altro indizio è l'alterazione superficiale del colore o un deterioramento localizzato negli elementi lignei, dovuto possibilmente a funghi xilofagi o insetti.

Se esternamente al muro è presente una macchia continua di umidità in corrispondenza della canna fumaria, sicuramente vi saranno infiltrazioni dal comignolo, le quali potrebbero instaurare dei processi di indebolimento e marcescenza.


Lo stato di fatto del tetto degradato


Nell'esempio illustrato, il tetto allo stato di fatto antecedente i lavori si presentava in una condizione critica.

Un pilastro centrale in mattoni sosteneva il colmo a L, retto a una estremità da una mezza capriata in legno semplicemente posata sul pavimento del sottotetto e gravante sullo stesso.

Colmi e travi erano imbarcati e puntellati al solaio con numerosi elementi lignei per limitare la freccia delle deformazioni.
Il legno era in alcuni punti marcio e il manto di copertura era danneggiato.
Secondo il PGT del Comune di appartenenza il fabbricato in questione, una villetta unifamiliare isolata, era piuttosto vincolato a causa delle distanze ridotte con i vicini, pertanto era obbligatorio mantenere inalterate l'altezza del colmo e la conformazione generale del tetto.


Il rifacimento della struttura del tetto in legno


Sostituire la struttura del tetto - Cordolo di appoggio dei travetti www.lacasapensata.itPrima della posa della nuova struttura del tetto in legno lamellare, sono state necessarie delle fondamentali operazioni di rinforzo.

Si è proceduto pertanto alla rimozione e demolizione del manto di copertura e della struttura lignea.

Successivamente, si è rinforzato il pilastro esistente e si è sostituita la mezza capriata in legno che sosteneva il colmo con due profilati metallici: una trave con sezione 160HEA e un pilastro 120HEA, resi solidali tra loro da una piastra in acciaio di 10 mm di spessore.

A differenza della mezza capriata rimossa che distribuiva il peso sulla soletta, la nuova trave in acciaio scarica il peso sul muro perimetrale e sulla trave annegata in mezzeria del solaio del piano di copertura, distribuendo localmente il carico tramite delle piastre da 15 mm.

Il filare in mattoni pieni alla base del tetto era molto deteriorato, si è deciso quindi di rimuoverlo e realizzare un nuovo filare in laterizi portanti con correa in c.a., nella quale è stata annegata una sezione in legno per il fissaggio dei travetti.

Come sostituire la struttura del tetto in legno - Struttura di sostegno del colmo www.lacasapensata.it
Una volta pronti gli appoggi si è proceduto alla posa della struttura, opportunamente dimensionata da un ingegnere strutturista per essere in grado di sopportare senza problemi i circa 200 kg/mq previsti, tra peso proprio, carico permanente e carico accidentale.

La conformazione e la pendenza del tetto (40% circa) sono rimaste inalterate per mantenere invariata l'estetica dell'edificio; si sono normalizzate però le dimensioni dei legni utilizzati per la struttura. La trave di colmo misura 12X18 cm di sezione mentre i travetti misurano 10X14 cm e sono posati con un passo di 80 cm.

Sostituzione della struttura di un tetto in legno www.lacasapensata.it
Il tetto, non essendo praticabile per questione dell'altezza a disposizione, non ha richiesto uno strato di isolante all'interno della stratigrafia, essendo più indicato in questi casi posare l'isolante direttamente sul solaio del piano di copertura e limitare così il volume riscaldato ai livelli sottostanti.

Per quanto riguarda il pacchetto struttura-manto di copertura, si è mantenuto il più semplice possibile per limitare i costi allo stretto indispensabile.


Quali documenti sono necessari per il rifacimento del tetto in legno


Con l'introduzione dei nuovi moduli unificati di comunicazione inizio lavori, per la manutenzione del tetto e tutti i lavori in cui non è previsto modificare la struttura, come la sostituzione del solo manto di copertura, dello strato impermeabilizzante o dei travetti, basta una CILA asseverata da un tecnico.

In questo specifico intervento, dovendo sostituire integralmente la struttura in legno, è stata necessaria una SCIA, ossia una segnalazione certificata d inizio attività corredata di una relazione tecnica redatta da uno strutturista con indicati gli opportuni dimensionamenti.

riproduzione riservata
Articolo: Rifacimento della struttura di un tetto in legno
Valutazione: 3.60 / 6 basato su 5 voti.

Rifacimento della struttura di un tetto in legno: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Rifacimento della struttura di un tetto in legno che potrebbero interessarti
Tetto in legno ventilato

Tetto in legno ventilato

Tetti e coperture - E' possibile eliminare i fenomeni di condensa e risolvere i problemi dovuti al surriscaldamento della copertura attraverso l'uso di un tetto in legno ventilato.
Le spese per la manutenzione del tetto

Le spese per la manutenzione del tetto

Ripartizione spese - Quali sono le norme cui fare riferimento ai fini della ripartizione delle spese in condominio nel caso d'interventi al tetto? La risposta nell'articolo 1123 C.C.
Tetto modulare prefabbricato

Tetto modulare prefabbricato

Tetti e coperture - Il tetto modulare è un sistema di copertura prefabbricato con struttura portante montata a secco e dotato di un pacchetto ad alto grado di isolamento termico.

La finestra sul tetto

Sottotetto - Consigli su come inserire al meglio una finestra per mansarda, su un tetto piano o a falde inclinate, per migliorarne l'illuminazione e l'areazione degli spazi.

Tetti sicuri

Normative - Ripubblicazione della Norma UNI che disciplina le caratteristiche a cui devono rispondere i tetti di copertura.

Tetto unico

Progettazione - Realizzare un tetto ventilato, impermeabilizzato e isolato con un pannello portante

Come isolare con il tetto ventilato

Tetti e coperture - Il tetto ventilato è un accorgimento progettuale perfetto per garantire, con la realizzazione di una intercapedine, l'isolamento termico degli ambienti interni.

Finestre da tetto in legno

Infissi Esterni - I serramenti esterni rappresentano un punto delicato nell'involucro di un edificio, perché ne costituiscono un punto di discontinuità indispensabile...

Tetto a lose

Ristrutturazione - Rivestimento tegolare antico, in pietra naturale, tipico dei borghi della catena alpina occidentale, caratterizzato da lastre sovrapposte e integrate nel paesaggio.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img anselmal
Salve,chi mi può dare indicazioni circa il costo di demolizione di un tetto in muratura con relativa costruzione di un nuovo tetto in legno lamellare coibentato e...
anselmal 04 Marzo 2014 ore 17:30 1
REGISTRATI COME UTENTE
295.739 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pensilina tetto 150
    Pensilina tetto 150...
    605.00
  • Coibentazione delle coperture Bologna
    Coibentazione delle coperture...
    29.00
  • Isolamento
    Isolamento...
    29.00
  • Caravan box base
    Caravan box base...
    3260.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.