Reticolato fai da te per il giardino

NEWS DI Arredo giardino10 Ottobre 2013 ore 13:37
Approfittate delle ultime giornate di sole per dedicarvi al vostro giardino! Eccovi un progetto semplice e d'effetto per la realizzazione di un reticolato fai da te
reticolato , fai da te , giardino , legno

E se approfittassimo degli ultimi scampoli di bella stagione per abbellire il nostro giardino? Questo è un progetto dedicato agli amanti del fai da te un po' più esperti: per loro sarà un gioco da ragazzi realizzare questo reticolato in legno, ideale anche come struttura per piante rampicanti.

Eccovi dunque l'occorrente per realizzare il reticolato, poggiato ad una parete e sorretto da una cornice di pali, adatto per dividere diverse zone del giardino . Nella gallery potrete trovare lo schema della struttura da stampare.


Attrezzatura per la costruzione del reticolato


L'occorrente per realizzare questo manufatto è il seguente:

- sega a mano o a nastro;
- trapano elettrico e punte da 6 e 10 mm;
- scalpello e cinque morsetti a G;
- metro a nastro, matita e squadra;
- martello, cacciaviti e chiave inglese;
- trivella e corda;
- cemento e carta vetrata.


Materiale per la costruzione del reticolato


Reticolato per giardino fai da teEcco l'elenco dei materiali necessari:

- 1 trave 140 x 45 mm, di lunghezza 4500 mm;
- 4 pali 90 x 90 mm, di lunghezza 3000 mm;
- 1 asse per il muro 90 x 45 mm, di lunghezza 2090 mm;
- 2 ringhiere 90 x 45 mm, di lunghezza 2445 mm;
- 2 ringhiere corte 90 x 45 mm, di lunghezza 1245 mm;
- 1 elemento di rifinitura superiore 90 x 20 mm, di lunghezza 4500 mm;
- 4 elementi di rifinitura verticale 90 x 20 mm, di lunghezza 1910 mm;
- 2 elementi di rifinitura inferiore 90 x 20 mm, di lunghezza 1110 mm;
- 1 elemento per rifinitura corta 90 x 20 mm, di lunghezza 1065 mm;
- 1 elemento per rifinitura del muro 90 x 20 mm, di lunghezza 1910 mm;
- 3 pannelli per la griglia di lunghezza 2000 mm e larghezza finale di 1200 mm;
- 1 pannello per l'arco di lunghezza 900 mm e larghezza finale 1200 mm.

Il legno ideale è il pino trattato, che garantisce la giusta resistenza e flessibilità richiesta da una struttura di questo tipo. Quanto alla minuteria metallica, ecco quanto occorre:

- 2 viti a testa quadra con guarnizioni di 125 x 10 mm;
- 1 chiodo a testa piatta 25 x 2,6 mm;
- chiodi per legno ed a testa piatta di varie dimensioni;
- pioli di legno;
- 8 pali in legno da usare come puntelli.


Posizionamento e fissaggio dei pali


Innanzitutto occorre tagliare sul palo, che andrà appoggiato alla parete, gli alloggiamenti per Reticolato per giardino fai da teringhiere e travi che andranno poi ad essi collegati: segnate poi sull'asse i punti che andranno forati per fissare la stessa alla parete, ad una distanza di circa 300 mm. Con un trapano ed una punta di 10 mm per muratura e 6 mm per il legno, fate i buchi su asse e parete ed inserite una vite con tassello in ciascun foro: ecco fissata l'asse alla parete.

Procediamo adesso con il posizionamento dei pali: a 5 metri dall'asse piantiamo un picchetto in cima al quale abbiamo precedentemente fissato un chiodo a testa piatta. Dopo aver posto alla stessa altezza un altro chiodo sull'asse, leghiamo una corda da chiodo a chiodo: essa ci servirà come riferimento per misurare le distanze. La prima distanza da segnare sulla corda è di 1200 mm a partire dall'asse: qui andrà scavata la prima buca per alloggiare il palo. Le distanze successive, da calcolare sempre partendo dall'asse, sono 2400 mm, 3300 mm e 4455 mm: procedete quindi alla realizzazione delle relative buche.

Per bloccare per bene il palo fate colare il cemento nella buca e servitevi di un pezzo di legno di scarto per comprimerlo: per far sì che i pali restino dritti, utilizzate dei puntelli collegati al terreno e da levare una volta che il cemento si è asciugato.


Reticolato per giardino fai da teFissaggio di ringhiere e griglia


Procediamo all'ancoraggio della trave negli alloggiamenti precedentemente realizzati sui pali, aiutandoci con dei morsetti ed utilizzando almeno 3 chiodi da 75 mm. Quanto alle ringhiere, esse andranno tagliate in maniera tale che i capi all'apertura siano paralleli ai pali: fatto questo, inseritele negli appositi alloggiamenti e fissatele come descritto per la trave.

A questo punto è possibile attaccare il pannello di reticolato alla struttura: esso sarà allineato sia con la cima della trave che con la parte inferiore della ringhiera mentre i bordi saranno posti contro la parete. Fissate il tutto utilizzando dei chiodi a testa piatta posti ad una distanza tra di loro di 200 mm: gli altri due pannelli andranno bloccati in modo tale che il bordo dietro l'apertura si trovi al centro del palo.


Realizzazione dell'arco


Riportate il disegno dell'arco sul reticolato – per aiutarvi a delineare la curva potete utilizzare del Reticolato per giardino fai da telegno fine – e cominciate a tagliare servendovi di una sega a mano, avendo cura di smerigliare gli angoli. Il pannello così tagliato andrà poi assicurato alla struttura utilizzando chiodi da 65 mm posti ad una distanza di 300 mm l'uno dall'altro. Fatto questo, completate il manufatto fermando un laterale su ciascun palo ed aggiungendo le rifiniture in basso e quella all'asse della parete.

riproduzione riservata
Articolo: Reticolato fai da te per il giardino
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Reticolato fai da te per il giardino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Reticolato fai da te per il giardino che potrebbero interessarti
Riduzione dei rumori da calpestio

Riduzione dei rumori da calpestio

Arredamento - La convivenza negli edifici a più unità immobiliari è sempre una scommessa contro il destino perchè una delle variabili in gioco in una situazione
Giardino interno all'edificio

Giardino interno all'edificio

Progettazione - All'idea classica di giardino puo' essere associato anche un altro concetto che rende questo elemento molto piu'vicino all'ambiente domestico.
Giardino Giapponese

Giardino Giapponese

Giardino - L'estetica ed il senso del rapporto con la natura nella tradizione paesaggistica del Paese del Sol Levante.

Progetto giardino Casa

Giardino - La progettazione di giardini ad uso familiare è quasi sempre di competenza di pochi amatori o vivaisti, ispirati da principi prestabiliti creano giardini ripetitivi.

Progettare un giardino pensile con il bando di concorso Myplant & Garden

Spazio esterno - Bando di concorso indetto da Myplant & Garden per la realizzazione di un giardino pensile che fungerà da palestra a cielo aperto, in una struttura ospedaliera.

Fiorinsieme 2011

Orto e terrazzo - Con l'arrivo di settembre ripartono, in giro per l'Italia, le manifestazioni florovivaistiche, che rappresentano un appuntamento imperdibile per appassionati.

Storia del giardino

Giardino - Breve excursus attraverso la storia del giardino, dalle origini ai nostri giorni.

Progettare lo spazio nel giardino

Sistemazione esterna - Quando si progetta un giardino, grande o piccolo, i passi importanti da fare sono relativi alla scelta della funzione, ma sopratutto dello stile e delle piante.

App per la cura del giardino

Giardino - Non più solo manuali e consigli di nonne e parenti. Per gli appassionati del giardino ora, viene in aiuto anche la tecnologia.Dovremmo parlare forse di
REGISTRATI COME UTENTE
295.444 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Genius 100 carrello
    Genius 100 carrello...
    48.80
  • Lampada solare da giardino stocker modello roma
    Lampada solare da giardino stocker...
    39.89
  • Rullo da giardino 32 cm
    Rullo da giardino 32 cm...
    88.94
  • Zoccoli forati giardino e casa verde oliva
    Zoccoli forati giardino e casa...
    9.46
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.