Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Recupero immobiliare e retrofitting al DNA.italia

Il 30 novembre si svolgerà a Pescara un convegno nel quale verranno discusse le più che mai attuali tematiche legate al recupero immobiliare e al risparmio energetico.
29 Novembre 2012 ore 11:29 - NEWS Ristrutturazione
recupero , immobiliare , ristrutturazione , retrofitting

Sfruttamento del territorio


La situazione immobiliare del nostro periodo è figlia di alcune scelte del passato, in materia edilizia, molto discutibili: gli anni Settanta e Ottanta sono stati caratterizzati dal cosiddetto boom delle costruzioni con la realizzazione di interi nuovi quartieri, siti nelle periferie e destinati ad ospitare la nuova popolazione in cerca di sistemazioni più economiche rispetto al centro città.


cementificazioneL'idea di fondo non è stata assolutamente sbagliata, ma i frutti che ne sono venuti fuori, spesso, hanno solo peggiorato gli skyline delle nostre città e creato interi quartieri dormitorio senza servizi e spazi per la collettività.


I cosiddetti palazzinari, infatti, hanno costruito torri, grandi condomini, case in linea senza preoccuparsi delle vere richieste del mercato e sfruttando, senza soluzione di continuità, terreni e spazi prima dediti all'agricoltura.
Ed ecco che la cementificazione delle nostre città si fa più che mai viva, oggi, con le disastrose conseguenze dei cambiamenti climatici e degli eventi naturali.

Recupero immobiliare e retrofitting


È oramai un decennio, però, che i primi cambiamenti sul fronte immobiliare ed edilizio si fanno sentire, attraverso l'adozione di tecniche di costruzione più attente all'ambiente e alla sostenibilità energetica, soprattutto nel campo dell'edilizia residenziale.

È da qui, infatti, che proviene la più grande quantità di emissioni nell'ambiente ed è su questo fronte che si sta agendo con materiali innovativi e tecnologie all'avanguardia.
Questi vengono adottati, non solo nelle nuove realizzazioni, ma soprattutto nel campo della ristrutturazione e della manutenzione degli edifici già esistenti.


risparmio energeticoSi tratta del cosiddetto retrofitting, ossia della ristrutturazione energetica di un edificio condotta attraverso l'applicazione di materiali sostenibili e di impianti volti al risparmio: i rivestimenti a cappotto, e più in generale gli isolanti termici, le pompe di calore e microimpianti eolici, i collettori solari e i pannelli fotovoltaici, etc., rientrano tra le tecniche adottate per evitare impatti ambientali degli edifici.


In Italia la questione è ancora più rilevante per la presenza di una grande quantità di edifici storici, soprattutto nel centro delle grandi città che andrebbero ristrutturati sia per il decoro urbano ma ancor di più per l'efficientamento energetico.


ristrutturazioneDunque è proprio nell'ambito dell'edificato diffuso che si deve misurare la rigenerazione delle nostre città in termini di efficienza energetica, di sostenibilità, di benessere urbano.

L'investimento più proficuo è oggi, e lo sarà nei prossimi anni, sul riuso e sulla gestione del patrimonio immobiliare e, in tal senso, anche le prassi, fino a ieri più autoreferenziali, della conservazione o del restauro si devono confrontare con metodi, tecnologie, materiali, sistemi di certificazione che ridefiniscono, in una nuova sintesi, il concetto di qualità dell'intervento progettuale.


Da questa premessa nasce la necessità di informazioni e aggiornamenti su metodi, tecniche e analisi dei materiali adatti a queste tipologie d'intervento, che richiedono accortezze e prassi differenti da quelle che si presentano di fronte ad una nuova costruzione.


La diffusione delle tecnologie volte alla ristrutturazione e al risparmio sta, inoltre, prendendo ancora più piede anche grazie alla normativa vigente in materia di ristrutturazioni e manutenzioni che prevede la possibilità di detrazioni fiscali.

Per questi motivi i privati cittadini che vogliono dare un nuovo aspetto alla propria abitazione si stanno avvicinando maggiormente a queste tematiche.

DNA.italia a Pescara


dna.italiaIn quest'ottica si inserisce il ciclo di eventi di DNA.italia, un progetto volto alla valorizzazione del nostro patrimonio, portato avanti con il patrocinio di Assorestauro, e basato su un tour nazionale di convegni e laboratori sul tema della riqualificazione del patrimonio costruito basato su Riqualificazione Immobiliare, Recupero Edilizio e Risparmio Energetico per il Patrimonio Costruito.


La prossima tappa degli eventi itineranti, ultima per il 2012, è Pescara dove saranno messi a confronto aziende, professionisti e istituzioni, in attesa del prossimo appuntamento fieristico vero e proprio programmato per la primavera del 2013.


risparmio energeticoGli interventi, che si articoleranno nella giornata del 30 novembre 2012, saranno tenuti da rappresentanti dell'Università dell'Aquila e delle aziende del settore.
Tra questi, importanti per il settore dell'edilizia residenziale, sono Tecnologie per Fissaggio e Consolidamento, materiali e tecniche di intervento, tenuto da Michele Taddei della azienda Bossong, Rinforzo dei solai e strutture miste. Connettori per il rinforzo nei solai misti legno-cls, acciaio-cls, laterocemento-cls, a cura di Marco Guazzo di Tecnaria, e Il recupero degli edifici esistenti. Tecnologie innovative per il prosciugamento definitivo delle murature, tenuto da Daniele Tarabini di Biodry.

riproduzione riservata
Articolo: Recupero immobiliare e retrofitting al DNA.italia
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 4 voti.

Recupero immobiliare e retrofitting al DNA.italia: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.269 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Recupero immobiliare e retrofitting al DNA.italia che potrebbero interessarti


No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

Bonus ristrutturazioni al proprietario unico di edificio per lavori su parti comuni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Detrazioni fiscali a favore dell'unico proprietario di un edificio per i lavori di ristrutturazione eseguiti sulle parti comuni delle varie unità immobiliari.

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio

Piano Casa da ieri operativo

Normative - Firmato ieri l'ultimo decreto necessario per rendere operativo il Piano Casa, per la parte destinata all'edilizia sociale.

Attestato di Certificazione Energetica: nuovi obblighi di legge

Normative - L'Attestato di Certificazione Energetica consente, già in fase preliminare all'investimento, di valutare le caratteristiche di efficienza energetica di un immobile.

Come funziona il trasferimento del bonus mobili?

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus mobili e detrazione per lavori di ristrutturazione edilizia sono connessi tra loro ma c'è un'importante differenza tra le due riguardante il trasferimento

Mutui per ristrutturazione casa

Mutui e assicurazioni casa - Oltre che per l'acquisto, un mutuo può essere richiesto anche per finanziare lavori di ristrutturazione, manutenzione ordinaria e manutenzione straordinaria.

Il Friuli Venezia Giulia eroga contributi per interventi di recupero di immobili abbandonati o sottoutilizzati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Il Friuli Venezia Giulia ha approvato il Regolamento attuativo per interventi di riqualificazione di immobili privati in stato di abbandono o di sottoutilizzo.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
Img luglio_2014
Buonasera, sto facendo dei lavori di ristrutturazione della cucina di manutenzione straordinaria. Pertanto, abbiamo aperto la CILA, con lavori in economia. In questo caso è...
luglio_2014 28 Marzo 2021 ore 18:54 9
Img matteomazza
Buongiorno, categoria F4 posso accere al superbonus 110%, oppure alla ristrutturazione 50%?Grazie...
matteomazza 22 Marzo 2021 ore 19:20 3
Img luigipacelli
Salve, sono nuovo sul forum e spero di non aver sbagliato sezione... Mi presento, mi chiamo Luigi, e scrivo da Caserta (Campania).Vi spiego cosa mi è capitato sperando in...
luigipacelli 03 Marzo 2021 ore 17:47 1
Img login
Buonasera,sono proprietaria di un immobile e intendo rifare il bagno, causa tubature e sanitari da cambiare e pavimentazione da rifare. Chiedevo se posso rientrare nella...
login 28 Febbraio 2021 ore 13:25 1