Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Recupero di vecchie recinzioni

Come ristrutturare vecchie recinzioni in calcestruzzo senza alcuna rimozione.
31 Maggio 2010 ore 08:44 - NEWS Ristrutturazione

La delimitazione degli spazi esterni, richiede l'impiego di recinzioni diversificate in virtu' del compito che ad esse viene assegnato.

Il metallo nelle sue diverse tipologie e qualita' è tra i materiali piu' usati, mentre il calcestruzzo o i materiali cementizi in genere, sono impiegati in tutte quelle situazioni ambientali in cui il ferro potrebbe subire delle aggressioni particolari (es. salsedine).

Il recupero di vecchie recinzioni :una recinzione prefabbricata in clsLe pannellature prefabbricate in cemento vibrato, consentono di realizzare in poco tempo lunghi tratti di recinzioni, grazie al fatto che il pannello già completo in ogni sua parte, deve essere semplicemente innestato negli appositi montanti laterali ad interasse prefissato.

In molti casi in alternativa al sistema costituito da pannelli prefabbricati, si sono adottati dei semplici elementi in calcestruzzo vibrato, ancorati singolarmente al sottostante cordolo di calcestruzzo.

I motivi della scelta descritta, sono da addebitarsi alla ricerca di soluzioni economiche, che consentano allo stesso tempo una facilità di esecuzione, unitamente alla possibilità di svincolarsi dall'obbligo di utilizzare solo determinate geometrie, come quelle presenti in commercio.

Una recinzione estremamente pulita come quella costituita da semplici elementi prismatici disposti a distanza costante, non compromette generalmente l'immagine dell'insieme architettonico.
Il recupero di vecchie recinzioni : la recinzione sconnessa da consolidare

Purtroppo tali recinzioni a causa di una serie di fattori esterni come cattiva manutenzione, atti di vandalismo, sollecitazioni non uniformi lungo i lati più esposti a situazioni di traffico elevato, ne risentono al punto tale da manifestare sconnessioni tra i vari elementi prismatici, rottura di parte di essi, con conseguente danno generale all'immagine ed alla funzionalità dell'intera struttura.

L'ipotesi di sostituire l'intera recinzione, con una nuova magari in metallo preverniciato o altro tipo, comporta una spesa notevole, soprattutto quando i tratti da sostituire sono molto estesi e articolati in maniera tale che solo la tipologia che s'intende sostituire, risulta la più adeguata ad assolvere il compito di recingere.

A questo punto occorre prendere in considerazione l'ipotesi di recuperare la vecchia recinzione, mediante una serie di interventi di facile ed economica realizzazione.

Il caso illustrato, di seguito, propone l'adozione di un sistema di consolidamento di una vecchia recinzione, costituito essenzialmente dall'inserimento di due elementi portanti intimamente uniti tra loro.

In sommità agli elementi prismatici è stato collocato un profilo metallico a C avendo cura di incastrarlo a forza nei montanti in calcestruzzo opportunamente allineati e ristrutturati.
Il recupero di vecchie recinzioni :l'intervento finale di recupero della recinzione

In seguito a ciò sono stati inseriti ad interassi regolari molto ampi, dei montanti di ancoraggio in acciaio, uniti al cordolo sottostante e saldati in sommità al profilo a C.

In questo modo, si è riusciti ad ottenere una recinzione rigida ed irrobustita, in cui tutti gli elementi che la costituiscono, sono chiamati ad affrontare in maniera ridotta le sollecitazioni a cui essa è sottoposta.

Dal punto di vista economico, tale intervento si è ridotto al minimo indispensabile per l'acquisto dei materiali (molto facili da reperire) ed all'impiego di semplice manodopera per il fissaggio delle parti metalliche.

L'intera operazione inoltre, ha avuto il vantaggio di consentire alla proprietà recintata, di non correre alcun rischio, non essendo stato necessario rimuovere alcuna parte di recinzione per effettuare l'intero intervento.

riproduzione riservata
Articolo: Recupero di vecchie recinzioni
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.

Recupero di vecchie recinzioni: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
330.293 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Recupero di vecchie recinzioni che potrebbero interessarti


Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio

Bonus facciate 2020: vale anche se l’edificio è coperto da recinzioni?

Fisco casa - Il Bonus facciate non spetta se la parete esterna non è visibile dalla strada o da suolo di uso pubblico. Vediamo il punto di vista dell'Agenzia delle Entrate.

Bonus ristrutturazioni al proprietario unico di edificio per lavori su parti comuni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Detrazioni fiscali a favore dell'unico proprietario di un edificio per i lavori di ristrutturazione eseguiti sulle parti comuni delle varie unità immobiliari.

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.

Bonus casa: le novità della Legge di Bilancio 2018

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Appena pubblicato il testo ufficiale della Legge di Bilancio 2018 con le novità economiche e fiscali più importanti anche per chi effettuerà dei lavori in casa

Progettare le recinzioni in legno per il giardino

Spazio esterno - Le recinzioni in legno per delimitare il giardino: soluzioni progettuali illustrate con disegni, per realizzare schermi decorativi adatti allo stile della casa.

No al bonus ristrutturazione se l'edificio è di nuova costruzione

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione, con una recente ordinanza chiarisce quali sono i requisiti per poter beneficiare del bonus ristrutturazioni. Vediamo i punti salienti.

A Torino l'edizione 2019 di Restructura, il salone dell'edilizia

Materiali edili - È in arrivo la 32esima edizione di Restructura, il salone nazionale dell'edilizia che si terrà a Torino dal 14 al 17 novembre, negli spazi dell'Oval Lingotto.

Recinzioni e mattoni di vetro luminosi

Sistemazione esterna - Recinzioni e mattoni di vetro luminosi sono delle ottime soluzioni per completare la sistemazione degli spazi esterni ad un'abitazione.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img danielemargutti
Salve a tutti,nel ristrutturare casa ho scelto un grès effetto legno per il pavimento.Mi è stato chiesto se volessi usare una singola dimensione o più...
danielemargutti 19 Giugno 2021 ore 11:18 3
Img marmod
Buongiorno,siamo inesperti nel settore.Abbiamo comprato un appartamento da 70 mq calpestabili in Piemonte e abbiamo ricevuto un preventivo per una ristrutturazione totale.In...
marmod 17 Giugno 2021 ore 09:24 1
Img maniel
Salve,ho un dubbio sul credito che si chiederà per il super bonus.In una realtà condominiale, il condominio come persona giuridica aprirà tutte le pratiche...
maniel 10 Giugno 2021 ore 17:50 1
Img fabios1989
Salve,ho eseguito una ristrutturazione (manutenzione straordinaria con CILA) per usufruire delle detrazioni fiscali del 50% (e NON del 65%).Ho i seguenti dubbi per la...
fabios1989 10 Giugno 2021 ore 16:25 1
Img giuse05
Buonasera a tutti,dopo aver fatto una riunione condominiale nel mese di Gennaio per i lavori trainante (Cappotto) al 110%, alla presenza di un Tecnico Ingegnere Eedile,...
giuse05 08 Giugno 2021 ore 11:20 8