Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Rafforzamento delle murature isolate

NEWS Restauro edile08 Giugno 2011 ore 17:32
Un metodo di rafforzamento delle parti murarie isolate senza tecniche costose.
ristrutturazione , murature isolate , rafforzamento

I metodi di rafforzamento delle strutture portanti site in zona sismica, variano a seconda del tipo di struttura da trattare e del risultato che s'intende raggiungere.

Le strutture in muratura, presentano delle potenzialità di resistenza molte volte non sfruttate a causa della inadeguatezza dei collegamenti con il resto della struttura, con conseguente instabilità di parte dell'edificio che in alcuni casi ne compromette l'intera struttura.

Il rafforzamento delle murature isolate: la costituzione del nuovo telaioL'intervento di rinforzo deve quindi tendere a mantenere efficienti, in caso di azione sismica, i meccanismi resistenti del comportamento strutturale d'insieme dell'edificio, in primo luogo assicurando i collegamenti tra le varie parti, ed eventualmente rinforzando alcuni elementi strutturali strategicamente fondamentali ai fini di tale comportamento.

Anche per le murature, oggi possono essere impiegati materiali particolari come resine, fibre di carbonio, cuciture in acciaio ecc., tali metodi però oltre ai costi abbastanza alti, comportano l'impiego di mano d'opera specializzata, non facilmente reperibile.

Anche nel caso di rafforzamenti in genere, si riscontra inoltre la volontà di riprendere ad utilizzare materiali e metodi costruttivi eco-compatibili, da tempo non più in uso, per i quali si presenta il problema di studiarne ex novo il comportamento in zona sismica.

Il rafforzamento delle murature isolate: un particolare del pilastro in mattoni consolidatoIl caso che illustro è relativo al rafforzamento, di una parte della struttura mista di un fabbricato in muratura, in cui un progetto di sopraelevazione, ha richiesto in seguito a calcoli specifici, il rafforzamento delle parti isolate (pilastri in mattoni pieni), mediante un sistema a telaio chiuso irrigidente tale da unire intimamente le parti isolate al fine di costituire una nuova configurazione sismoresistente.

L'impresa esecutrice delle opere, in accordo con la direzione dei lavori, ha optato per un metodo di rafforzamento tradizionale, costituito da incamiciatura con angolari in acciaio, dei pilastri isolati in mattoni pieni, e conseguente collegamento degli stessi alla parte orizzontale in c.a. dei solai, mediante costituzione di un collegamento bullonato all'intradosso del solaio, avente il compito di fissare a soffitto un nuovo sistema di travi di collegamento, costituite da profili in acciaio.

Il rafforzamento delle murature isolate: la bullonatura di fissaggio al solaioL'intera struttura è stata disposta in maniera da essere annegata nella sottostante parte in mattoni, mediante l'impiego di malta tixotropica, le parti metalliche utilizzate sono state pretrattate con materiale antiossidante, prima del loro posizionamento.

La nuova struttura così realizzata, ha permesso di aumentare la resistenza sismica dell'intero edificio, senza comportare particolari tecniche d'intervento, con il grande vantaggio di evitare l'attesa per l'intervento di ditte specializzate, oltre a raggiungere un discreto risparmio economico.

Infine, per poter rifinire le parti a vista delll'intervento, si è pensato di fissare della rete portaintonaco, sulle parti metalliche, al fine di poter intonacare l'intera parte, rendendola in seguito idonea ad essere attintata.

riproduzione riservata
Articolo: Rafforzamento delle murature isolate
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 2 voti.

Rafforzamento delle murature isolate: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
305.842 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Notizie che trattano Rafforzamento delle murature isolate che potrebbero interessarti
Stabilita' delle murature isolate

Stabilita' delle murature isolate

Ristrutturazione - Come verificare la stabilità delle murature isolate.
Il rafforzamento delle strutture in cemento armato: varie tecniche

Il rafforzamento delle strutture in cemento armato: varie tecniche

Materiali edili - Il rafforzamento delle strutture in cemento armato e descizione di un intervento.

Rafforzamento dei solai in legno

Ristrutturazione - Un metodo innovativo estremamente efficace per rafforzare le travi lignee di un solaio, garantendo un notevole aumento della capacità portante dell'intera struttura, oltre a restituirne intatta, l'immagine originaria e le dimensioni.

La cucitura delle murature

Ristrutturazione - Un sistema di consolidamento delle murature mediante cucitura in acciaio.

Reti in fibra di vetro nel consolidamento antisismico

Restauro edile - L'impiego delle moderni reti in fibra di vetro per il consolidamento delle strutture verticali e orizzontali in sostituzione delle tradizionali reti metalliche.

Le varie tipologie di misuratori di umidità

Ristrutturazione - La comodità dei misuratori di umidità: sistemi portatili per il rilievo non distruttivo dell'umidità e del contenuto d'acqua su intonaci, murature, cls e legname

Gli edifici storici e il rischio sismico

Affittare casa - Come preservare gli edifici storici dal rischio sismico, mettendo in atto interventi di rafforzamento capaci di preservarne le caratteristiche architettoniche.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonymous
Ciao a tutti.Situazione: abito in una bifamigliare.Sto al primo piano, i miei vicini al piano terra.Il mio terrazzo ha iniziato ad evere delle infiltrazioni.I miei vicini dicono...
anonymous 17 Agosto 2007 ore 10:02 3
Img doc11
Buongiorno,dato per assodato che i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria da effettuare su una canna fumaria sono di competenza dei suoi utilizzatori, vorrei gentilmente...
doc11 05 Marzo 2014 ore 17:27 1
Img stefano.solina
Salve,ho da poco in un fondo commerciale (contesto condominiale) tolto il controsoffitto in rete metallica e credo malta (pesa tantissimo) e ho rinvenuto sotto, le travi portanti...
stefano.solina 26 Dicembre 2013 ore 21:49 1
Img giacuratolo
Salve.Il mio quesito è il seguente.Abito in condominio e sono proprietario oltre ad un appartamento anche di un giardino esclusivo il quale confina con due lati del...
giacuratolo 16 Aprile 2014 ore 00:26 1
Img sonia.braggio
Salve a tutti.Ieri i nuovi proprietari dell'appartamento sopra al mio sono venuti a informarmi che da lunedì cominceranno i lavori di ristrutturazione.Hanno aggiunto che...
sonia.braggio 20 Giugno 2014 ore 13:42 4