Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti

NEWS DI Impianti13 Gennaio 2012 ore 00:20
Nuovi valori di riferimento per i parametri funzionali dei componenti degli impianti termici sono contenuti nella nuova raccolta R definita dall'INAIL.

tecnicoI dispositivi di controllo di un impianto termico ad acqua calda sotto pressione, hanno lo scopo di monitorare i parametri in gioco durante l'esercizio dell'impianto e generare eventuali segnali di allarme quando vengono superati i valori di corretto funzionamento delle pressioni e delle temperature del fluido termovettore dell'impianto, l'acqua.

I termometri ed i manometri devono essere collocati in modo da poter essere facilmente letti, la massima pressione per l'impianto deve essere indicata sul manometro che può misurarla in bar, o in metri di colonna d'acqua, e deve offrire la possibilità di descrivere ed eventualmente modificare la massima pressione di esercizio dell'impianto.

Manometro

Il valore di fondo scala del manometro deve essere 1,25 o 2 volte la pressione massima dell'impianto, laddove per pressione massima dell'impianto si intende il valore di taratura della valvola di sicurezza per gli impianti a vaso chiuso, o della pressione idrostatica per gli impianti a vaso aperto.

Il manometro deve essere applicato sul generatore o sulla tubazione di mandata o sulla tubazione di ritorno, a mezzo di una presa pressione e relativa appendice per l'allocazione dello strumento di controllo.

Termometro

termometroIl termometro, tarato in gradi centigradi, deve avere un fondo scala non superiore a 140 °C e deve essere allocato immediatamente a valle del generatore termico, sulla tubazione di mandata e senza alcuna intercettazione o altro dispositivo che lo preceda.

Nel caso di uno o più generatori termici su uno stesso impianto, per ogni generatore deve essere previsto un pozzetto con diametro interno non inferiore a 10 mm e ad asse verticale per la misurazione, con apposito termometro, della temperatura.


Vaso Aperto


Il vaso di espansione aperto è costituito da un contenitore coperto di opportune dimensioni, collocato al di sopra del punto più alto rispetto a quello raggiunto dall'acqua dell'impianto che serve, e tale distanza deve essere non inferiore a 5m; qualora non si rispetti tale distanza, i dispositivi di protezione e di sicurezza devono essere tarati per intervenire a temperature non superiori a 100°C.

Per gli impianti a vaso aperto i componenti necessari previsti sono: il vaso aperto, il tubo di carico, il tubo di sicurezza, i termostati di regolazione e di blocco, il termometro con relativo pozzetto di controllo, il manometro con rubinetto e flangia per il manometro di controllo, dispositivo di protezione per il livello minimo di acqua nell'impianto che non ne permette la vaporizzazione e relativo surriscaldamento.
gelo
Premesso che il volume di espansione dell'acqua dell'impianto termico, definito dalla raccolta R, è pari all'espansione del volume dell'acqua alla massima temperatura ammissibile rispetto al volume occupato dalla stessa acqua ad impianto spento, la capacità di contenimento del vaso di espansione deve essere non inferiore al suddetto volume di espansione.

Al vaso di espansione sono collegati il tubo di sfogo, collegato con l'atmosfera, ed il tubo di troppo pieno, con scarico visibile ed andamento verso il basso distinti, e tali tubi devono essere privi di organi di intercettazione; il tubo di sfogo deve avere un diametro non inferiore a quello del tubo di sicurezza.

La progettazione dell'impianto, accanto alle quantità di acqua in gioco, deve descrivere le contromisure adottate, per proteggere i vasi di espansione ed i relativi tubi dal gelo.

riproduzione riservata
Articolo: Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti che potrebbero interessarti
Differenze tra fotovoltaico e solare termico

Differenze tra fotovoltaico e solare termico

La scelta del fotovoltaico oppure del solare termico non risulta sempre così semplice, importante è comprendere, in primis, il funzionamento e le differenze tra le due tecnologie.
Raccolta R, Elementi di Sicurezza

Raccolta R, Elementi di Sicurezza

Principali novità relative ai dispostivi di sicurezza di un impianto termico secondo l'aggiornamento della raccolta R INAIL, in vigore dal mese di Marzo 2011.
Pannelli Solari: Componenti parte 2

Pannelli Solari: Componenti parte 2

Vediamo quali sono gli altri componenti indispensabili al corretto funzionamento di un impianto a pannelli solari termici per la produzione di acqua calda.
Riempimento e Manutenzione Pannelli Solari Termici Naturali

Riempimento e Manutenzione Pannelli Solari Termici Naturali

La fase di riempimento di un impianto a pannelli solari termici è costituita dal riempimento del circuito sanitario e dal riempimento del circuito solare termico.
Solare termico

Solare termico

Notizie e informazioni sempre aggiornate su energie rinnovabili, risparmio energetico, tutela dell'ambiente, con approfondimenti sui sistemi solari termici.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.402 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tenda verticale
    Tenda verticale...
    19.00
  • Miscuglio di cicorie
    Miscuglio di cicorie...
    0.99
  • Raccoglitutto
    Raccoglitutto...
    20.13
  • Sistema di raccolta acqua piovana Velletri Roma e dintorni
    Sistema di raccolta acqua piovana...
    4500.00
  • Pietra ricostruita
    Pietra ricostruita...
    62.00
  • Cancelletto estensibile 1510
    Cancelletto estensibile 1510...
    556.00
  • Costo orario idraulico Roma
    Costo orario idraulico roma...
    42.00
  • Velette in cartongesso milano lodi crema e dintorni
    Velette in cartongesso milano lodi...
    35.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.