Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti

Nuovi valori di riferimento per i parametri funzionali dei componenti degli impianti termici sono contenuti nella nuova raccolta R definita dall'INAIL.
13 Gennaio 2012 ore 00:20 - NEWS Impianti

tecnicoI dispositivi di controllo di un impianto termico ad acqua calda sotto pressione, hanno lo scopo di monitorare i parametri in gioco durante l'esercizio dell'impianto e generare eventuali segnali di allarme quando vengono superati i valori di corretto funzionamento delle pressioni e delle temperature del fluido termovettore dell'impianto, l'acqua.

I termometri ed i manometri devono essere collocati in modo da poter essere facilmente letti, la massima pressione per l'impianto deve essere indicata sul manometro che può misurarla in bar, o in metri di colonna d'acqua, e deve offrire la possibilità di descrivere ed eventualmente modificare la massima pressione di esercizio dell'impianto.


Manometro


Il valore di fondo scala del manometro deve essere 1,25 o 2 volte la pressione massima dell'impianto, laddove per pressione massima dell'impianto si intende il valore di taratura della valvola di sicurezza per gli impianti a vaso chiuso, o della pressione idrostatica per gli impianti a vaso aperto.

Il manometro deve essere applicato sul generatore o sulla tubazione di mandata o sulla tubazione di ritorno, a mezzo di una presa pressione e relativa appendice per l'allocazione dello strumento di controllo.


Termometro

termometroIl termometro, tarato in gradi centigradi, deve avere un fondo scala non superiore a 140 °C e deve essere allocato immediatamente a valle del generatore termico, sulla tubazione di mandata e senza alcuna intercettazione o altro dispositivo che lo preceda.

Nel caso di uno o più generatori termici su uno stesso impianto, per ogni generatore deve essere previsto un pozzetto con diametro interno non inferiore a 10 mm e ad asse verticale per la misurazione, con apposito termometro, della temperatura.



Vaso Aperto


Il vaso di espansione aperto è costituito da un contenitore coperto di opportune dimensioni, collocato al di sopra del punto più alto rispetto a quello raggiunto dall'acqua dell'impianto che serve, e tale distanza deve essere non inferiore a 5m; qualora non si rispetti tale distanza, i dispositivi di protezione e di sicurezza devono essere tarati per intervenire a temperature non superiori a 100°C.

Per gli impianti a vaso aperto i componenti necessari previsti sono: il vaso aperto, il tubo di carico, il tubo di sicurezza, i termostati di regolazione e di blocco, il termometro con relativo pozzetto di controllo, il manometro con rubinetto e flangia per il manometro di controllo, dispositivo di protezione per il livello minimo di acqua nell'impianto che non ne permette la vaporizzazione e relativo surriscaldamento.
gelo
Premesso che il volume di espansione dell'acqua dell'impianto termico, definito dalla raccolta R, è pari all'espansione del volume dell'acqua alla massima temperatura ammissibile rispetto al volume occupato dalla stessa acqua ad impianto spento, la capacità di contenimento del vaso di espansione deve essere non inferiore al suddetto volume di espansione.

Al vaso di espansione sono collegati il tubo di sfogo, collegato con l'atmosfera, ed il tubo di troppo pieno, con scarico visibile ed andamento verso il basso distinti, e tali tubi devono essere privi di organi di intercettazione; il tubo di sfogo deve avere un diametro non inferiore a quello del tubo di sicurezza.

La progettazione dell'impianto, accanto alle quantità di acqua in gioco, deve descrivere le contromisure adottate, per proteggere i vasi di espansione ed i relativi tubi dal gelo.

riproduzione riservata
Articolo: Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 2 voti.

Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
322.631 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Raccolta R: Dispositivi di Controllo, Vasi Aperti che potrebbero interessarti


Pressione nell'impianto termico

Impianti di riscaldamento - Tra le principali grandezze fisiche di un impianto termico a caldaia c'è la pressione misurata a valle del generatore termico, i cui giusti valori sono importantissimi.

Pannelli Solari: Componenti parte 2

Impianti - Vediamo quali sono gli altri componenti indispensabili al corretto funzionamento di un impianto a pannelli solari termici per la produzione di acqua calda.

Impianto Interno Gas

Impianti - La maggior parte degli impianti di adduzione gas nelle civili abitazioni con dimensioni medie alimentano almeno un piano cottura standard ed una caldaia.

Espansione Acqua Riscaldamento

Impianti di riscaldamento - Considerati degli impianti di riscaldamento, sia centralizzati che autonomi, il generatore riscaldandone l'acqua ne fa incrmentare sia il volume che la pressione

Pannelli Solari: Componenti parte 1

Impianti rinnovabili - Molti sono i componenti di un impianto a pannelli solari e conoscerne caratteristiche, funzionamento e utilità all'interno dell'impianto è utile ed importante

Riempimento e Manutenzione Pannelli Solari Termici Naturali

Impianti rinnovabili - La fase di riempimento di un impianto a pannelli solari termici è costituita dal riempimento del circuito sanitario e dal riempimento del circuito solare termico.

Impianti a vaso aperto e vaso chiuso

Impianti idraulici - Gli impianti termici di riscaldamento possono essere suddivisi in due grandi tipologie: impianti termici a vaso aperto ed impianti termici a vaso chiuso.

Solare termico

Impianti rinnovabili - Notizie e informazioni sempre aggiornate su energie rinnovabili, risparmio energetico, tutela dell'ambiente, con approfondimenti sui sistemi solari termici.

Fotovoltaico Termico

Impianti rinnovabili - I pannelli fotovoltaici possono produrre anche energia termica per poter integrare o soddisfare la richiesta di acqua calda sanitaria o di riscaldamento in casa.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img offenbak
Buonasera, sto ristrutturando un appartamento di 120 mq con 6 termosifoni e 2 termoarredo. Premetto che vorrei lasciare una predisposizione per montare forse in futuro un...
offenbak 14 Gennaio 2021 ore 12:03 1
Img the.kysersose
Buonasera,volevo porre questo quesito a chi si intende più di me di idraulica.Ho una casa molto grande su due livelli e la mia caldaia è stata cambiata da poco tempo...
the.kysersose 21 Aprile 2020 ore 01:12 5
Img gioweb74
Buongiorno, in fai-da-te sto realizzando un impianto di distribuzione acqua per la mia casa su due livelli. Il problema è la distanza tra caldaia, che si trova in soffitta,...
gioweb74 21 Aprile 2020 ore 01:04 9
Img cicci73
Buona sera, ho appena preso una casa in affitto, lo scaldabagno non è funzionante e l'amministratrice dice che non è di sua competenza perché fornisce solo...
cicci73 23 Dicembre 2019 ore 09:29 4
Img liviola verde
Salve a tutti, ho comprato casa da poco.. ma ha gli impianti probabilmente da rifare perché datati. Attualmente i tubi che portano acqua calda ai radiatori sono in alto...
liviola verde 04 Settembre 2019 ore 14:00 3