• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Tegole marsigliesi: quali sono le caratteristiche e i vantaggi

Tra le diverse tipologie di tegole per coperture, le tegole marsigliesi sono caratterizzate da una notevole leggerezza e da una grande facilità di posa in opera
Pubblicato il

Che cosa sono le tegole marsigliesi


Tra le diverse tipologie di tegole per coperture ci sono le tegole marsigliesi, chiamate anche tegole francesi, identificabili grazie alla doppia scanalatura che si trova sul dorso.
Non presentano dunque la tipica gobba, poiché sono tegole piane e hanno un doppio incastro laterale che ne facilita la posa in opera.

Risalenti al 1841, furono le prime a essere realizzate tramite un processo industriale ed erano munite di un ispessimento centrale, chiamato losanga, che garantiva la tenuta al passaggio dei posatori.

Il successo della tegola francese è dipeso principalmente dalle performance di leggerezza ed economicità.


Caratteristiche delle tegole marsigliesi


La tegola marsigliese è una tegola combinata, formata da una tegola di fondo e da una tegola coprigiunto.
Il materiale con cui si realizza è l'argilla porosa, ovvero il laterizio, ma si trova anche in altri materiali come resine trasparenti, plastica, vetro e alluminio.

I colori sono molto variabili, si trovano in commercio tegole rosse, tegole moderne grigie, tegole marsigliesi grigie e tegole nere.
Per quanto riguarda le dimensioni, l'altezza è di 40 centimetri mentre la larghezza 25 centimetri.

Caratteristiche delle tegole marsigliesi
Il profilo è caratterizzato da una serie di sagomature che facilitano l'incastro con le tegole adiacenti. Ci sono anche le mezze tegole, tagliate in verticale, utili per il completamento della copertura.

Per l'isolamento corretto delle falde si trovano anche:

  • le tegole di colmo;

  • le tegole fermaneve;

  • le tegole per l'aerazione;

  • le tegole con camino o porta antenna.


Posa tegole marsigliesi: operazioni preliminari


La posa in opera dei tetti marsigliesi è molto semplice grazie alla doppia scanalatura che permette la sovrapposizione sia lateralmente che superiormente, eliminando il rischio di scorrimenti.

Viene infatti chiamata posa per sovrapposizione a incastro.

Prima dell'esecuzione, si realizza una struttura portante con listelli (aventi lunghezza di 2-3 centimetri e sezione 3x4 cm), pannelli, cordoli e strutture metalliche.

Posa in opera tegole marsigliesi
Pur se l'assemblaggio è semplice, la sicurezza non manca, perché il sistema a doppio incastro viene stabilizzato da viti che hanno il compito di collegare le tegole ai listelli, così da assicurare una tenuta ideale.


Montaggio tegola marsigliese


La posa di un tetto marsigliese avviene per disposizione orizzontale.
Si parte dall'angolo esterno alla destra del tetto e si procede verso l'alto.

Alla prima tegola si incastra la seconda, posizionando i naselli all'interno degli incastri, e così via.

Il montaggio delle tegole marsigliesi
L'ultima fila si raccorda ai colmi tramite calce bastarda, senza sigillarli completamente per assicurare una buona ventilazione.

È raccomandata la posa sfalsata alternando tegole intere a mezze tegole, per rendere il tetto riparato da infiltrazioni di acqua.
Vicino alla grondaia si consiglia di eseguire un trattamento di impermeabilizzazione.


Vantaggi delle tegole marsigliesi


I vantaggi delle tegole marsigliesi sono dunque svariati.


In particolare esse:

  • sono innanzitutto tegole leggere, facili da trasportare;

  • sono semplici da posare e montare;

  • sono molto versatili;

  • hanno un ottimo rapporto qualità prezzo.


Anche l'aspetto estetico non è da sottovalutare, perché un tetto con tegole marsigliesi risulta particolarmente elegante.


Come manutenere le tegole marsigliesi


I tetti in tegole marsigliesi, paragonati ad altre tipologie di tetti, sono tendenti ad accumulare meno sporco, perché hanno una forma piatta e gli elementi si incastrano tra di loro diminuendo lo spazio tra le tegole.

Questa diminuzione ostacola la possibilità che muschi o erbe infestanti trovino terreno fertile. È comunque necessario eseguire una manutenzione periodica per verificare lo stato della tegola.

Manutenzione tegole marsigliesi
È possibile effettuare una pulizia con una idropulitrice a pressione che presenta una spazzola, così da eliminare la polvere depositata.

Per ridurre il rischio di formazione della muffa, si può adoperare un antimuschio da spruzzare sulle tegole asciutte.


Costo tegole marsigliesi


Vediamo ora quanto costano le tegole marsigliesi.
Il valore dipende da diversi fattori:

  • la ditta produttrice;

  • la qualità e i materiali della tegola;

  • la quantità di tegole comprate.


In genere, per ricoprire 12 mq di copertura servono circa 170 tegole, il cui prezzo oscilla dai 70 ai 100 euro.

Ciò significa che per un metro quadro di manto di copertura il costo è di circa 8 euro.

A questo andrà aggiunto il costo della posa in opera. Quindi tutto sta nel capire quante tegole servono per ricoprire il tetto: per un tetto di 50 mq ad esempio, occorrono circa 700 pezzi.


Tipologie di tegole per tetti


L'azienda TEGOMONT srl propone un prodotto capace di riprodurre la sagoma della tegola marsigliese.

L'uso della lastra Marsiglia Semplice è esteso in molte regioni italiane e la copertura coibentata e ventilata con polistirene espanso a lambda migliorato Silvermont è perfetta per migliorare il comfort abitativo.

Tegole marsigliesi TegomontTegole marsigliesi Tegomont

Una variante è la lastra Marsiglia Gocciastop che prevede l'applicazione di un tessuto non tessuto chiamato Condenstop capace di donare performance di assorbimento della condensa e abbattimento del suono impattivo.


Tegola di marsiglia innovativa


La tegola in laterizio Vario 5 Marsigliese di BMI Italia abbina l'estetica della tegola marsigliese alle notevoli performance. È possibile variare il passo di posa fino a 5 centimetri in modo da ottenere flessibilità.

Vario 5 Marsigliese di BMI GroupVario 5 Marsigliese di BMI Group

Sono perfette per conservare l'estetica dell'edificio e hanno una garanzia di 30 anni.
Il profilo è piatto ed è simile alla classica tegola marsigliese.
La posa è semplice e rapida.


Tipi di tegole marsigliesi


Anche l'azienda Vardanega si occupa di fornire tegole per tetti innovative.
La tegola marsigliese dalle caratteristiche di leggerezza ed economicità incontra le tecnologie moderne che consentono di incrementare la resistenza agli agenti atmosferici.

Tegola marsigliese VardanegaTegola marsigliese Vardanega

Il peso della tegola è di circa 3 kg e le dimensioni sono di 42x24 centimetri.
Il montaggio è semplice e veloce.

riproduzione riservata
Quali sono le caratteristiche delle tegole marsigliesi?
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.779 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img a011015
Buonasera,ho completato da poco la copertura di un tetto giardino delle dimensioni di circa 350 mq.Premetto che sono il proprietario dell’edificio e nonostante sia anche...
a011015 15 Maggio 2024 ore 00:40 1
Img jessica perra
Buonasera a tutti, ho acquistato casa e sto impazzendo.Il vecchio proprietario ha fatto fare un tetto in legno nella zona notte, ma il tetto ha una pendenza minima. Su 6 metri di...
jessica perra 26 Giugno 2022 ore 19:47 1
Img anbama!!
Buongiorno,ho in corso opere di sostituzione di una porziione del manto di copertura del tetto e rifacimento della pavimentazione esterna, ho regolarmente aperto una CIL.Trattasi...
anbama!! 28 Maggio 2021 ore 17:27 1
Img marcotomei
Ciao,vi chiedo aiuto per risolvere questo problema:io risiedo in provincia di Rimini, dopo verifica dell'asl mi hanno detto di sostituire l'eternit che attualmente copre per circa...
marcotomei 13 Luglio 2015 ore 13:11 4