• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Come funziona un fan coil a parete, vantaggi e svantaggi

Nell'ambito del riscaldamento e del raffrescamento di un'abitazione, il fan coil rappresenta una soluzione ideale per poter beneficiare di numerosi comfort.
Pubblicato il

Cosa sono i fan coil


Il fan coil, chiamato anche ventilconvettore, è un dispositivo elettrico e idraulico che, mediante la ventilazione, è capace di raffrescare e riscaldare un'abitazione.

La generazione dell'aria avviene impiegando acqua calda o refrigerata.
Il fancoil dunque permette l'uso di impianti di riscaldamento e raffrescamento in un solo terminale di diffusione dell'aria.

Il dispositivo negli ultimi anni si sta facendo spazio nelle abitazioni grazie ai numerosi vantaggi.


Fan coil come funziona


Il ventilconvettore preleva l'aria dall'ambiente mediante un ventilatore.
Essa passa in un filtro capace di trattenere la polvere per poi essere spinta verso lo scambiatore di calore.

Qui, tramite convezione forzata, scambia calore con l'acqua: se si tratta di riscaldamento il calore viene prelevato, se si tratta di raffrescamento il calore viene ceduto.

Quando l'aria si raffredda, si prevede anche la deumidificazione, perché si produce un liquido di condensa che viene raccolto in una vaschetta installata sul fondo della loggia della batteria.

Funzionamento ventilconvettore
Il fan coil si usa negli impianti di climatizzazione che lavorano con interazione mista di aria/acqua, allo scopo di controllare la temperatura.

Si possono installare come terminali di un impianto di riscaldamento domestico tradizionale o al termine del processo di trattamento di aria tramite l'UTA (unità trattamento aria).

Nel primo caso il funzionamento è similare a un pannello radiante, in cui la convezione naturale si sostituisce a quella forzata dalla ventola.
Nel secondo caso, il fan coil si può tralasciare, perché l'unità riprende il suo funzionamento.

Le tipologie di ventilconvettore sono diverse in base alle modalità di posizionamento (impianto fan coil soffitto, pavimento o parete) e di installazione.

A seconda della struttura, inoltre, i fan coil possono agire tramite un'unità centrale, in cui l'elemento che opera sulle temperature è unico e sono presenti tubazioni che si collegano alle diverse zone, oppure tramite unità multiple, in cui il sistema si distribuisce in diversi ambienti.


Com'è fatto un fan coil


Riferendosi al solo riscaldamento, nell'impianto fan coil si trova una coppia di tubi, uno di mandata e uno di ritorno, che si collega all'impianto di riscaldamento ed è inserita all'interno dello scambiatore.

Ventilconvettore generico
La ventola per termosifoni prende l'aria dall'ambiente e la trasferisce nello scambiatore, così si riscalda e viene reintrodotta nell'ambiente tramite un'apertura frontale del dispositivo, in questo modo avviene il riscaldamento.

Per quanto riguarda il raffrescamento invece, se all'interno dei tubi viene fatta scorrere acqua fredda che proviene dalla pompa di calore, l'aria presa dall'ambiente e trasferita dalla ventola nello scambiatore si raffredda, avendo così il raffrescamento.

Grazie al fatto che il ventilconvettore combina in sè due apparecchiature, si ha un'importante semplificazione in termini impiantistici.


I due circuiti infatti possono essere affiancati, con opportuno isolamento, e utilizzare le medesime aperture nelle pareti, percorrendo la stessa strada prima di dividersi in prossimità della centrale termica o di raffrescamento.


Caratteristiche e vantaggi del fancoil a parete


I ventilconvettori a parete hanno alcune caratteristiche interessanti:

  • rispetto agli impianti a termosifoni, negli impianti fancoil l'aria si riscalda in maniera molto più rapida, poiché l'inerzia termica del sistema è bassa;

  • non si creano stratificazioni di aria, grazie alla ventola che riesce a dare una spinta di uscita tale da riscaldare o raffrescare l'ambiente in maniera uniforme;

  • la temperatura di esercizio è inferiore ai 50°C, per cui si ottiene un risparmio energetico fino al 30% rispetto all'impianto di riscaldamento a radiatori;

  • l'aria ha meno polvere grazie al filtro in uscita dalla ventola tangenziale, l'ambiente risulta dunque molto salubre;

  • è semplice da utilizzare, infatti ogni unità è munita di un pannello di controllo tale da regolare la temperatura e la velocità del flusso di aria da inserire nell'ambiente.


Quali sono gli svantaggi di un sistema a fan coil


Oltre ai punti di forza sopra elencati, il riscaldamento fan coil ha anche degli svantaggi.

CONSIGLIATO amazon-seller
Fan coil a parete
€ 428
COMPRA


Tra questi:

  • è necessario che sia presente un impianto di riscaldamento, in quanto i fan coil dovranno essere collegati a esso;

  • sono talvolta molto rumorosi, a causa della ventola;

  • il costo di installazione è notevole se si parte da zero, poiché si dovranno aggiungere ai costi delle singole unità i costi dell'impianto di riscaldamento, per questo motivo spesso si inseriscono in abitazioni dove sia già presente il circuito di riscaldamento o quando si dovrà eseguire una ristrutturazione;

  • si dovrà provvedere a svuotare periodicamente i serbatoi di raccolta della condensa, per evitare che fuoriesca;

  • l'aria secca potrebbe essere un problema in ambienti già asciutti;

  • i fan coil occupano molto spazio sia all'interno che all'esterno degli ambienti.


Tipologia di fan coil a parete


L'azienda Clivet spa propone una tipologia di ventilconvettore a parete con motore DC per il raffrescamento e il riscaldamento.

Mood può collegarsi al centralizzatore touch screen ELFOControl3 EVO per avere un impianto fancoil totalmente efficiente ad un basso costo.

Tipologia di ventilconvettore a parete ClivetTipologia di ventilconvettore a parete ClivetTipologia di ventilconvettore a parete Clivet

Allacciando i fan coil al centralizzatore, si ha la possibilità di gestire il sistema di diffusione del lavoro mediante regolazione della temperatura stanza per stanza, operando sui singoli termostati o sulle unità terminali. In questo modo la temperatura risulterà controllata e uniforme.

Mood assicura un ottimo benessere grazie alla funzione Follow Me e una massima silenziosità. Si possono inoltre realizzare impianti con doppio emettitore, formati da pannello radiante per il riscaldamento e ventilconvettore per il raffrescamento.


Fan coil moderni


Innova Energie propone la gamma di fan coil murale ad acqua Filomuro perfetta per installazioni in alto così da liberare spazio per arredi e mobili.

Il fan coil da incasso assicura riscaldamento, raffrescamento e deumidificazione a minimi ingombri e spese di esercizio.

Ventilconvettore Filomuro InnovaVentilconvettore Filomuro Innova

La caratteristica principale è la profondità di 128 millimetri, molto sottile in modo da integrarsi alla perfezione in qualsiasi ambiente.
Il ventilconvettore è molto silenzioso grazie alla ventola ottimizzata e alla scelta di materiali di qualità.

Le funzioni possono essere impostabili a bordo macchina grazie al Touch Screen, al telecomando a infrarossi o a distanza mediante la scheda Web Server.


Fan coil ultima generazione


Il ventilconvettore idronico Immergas è perfetto per il riscaldamento e il raffrescamento degli ambienti ed è capace di assicurare la temperatura ideale in ogni stagione.

Ventilconvettore ImmergasVentilconvettore Immergas

Grazie ai sistemi Ibridi o a sola pompa di calore, è ideale sia in edifici nuovi che in casi di riqualificazione edilizia.

La soluzione Hydro a parete è disponibile con diverse potenze in raffrescamento e riscaldamento. È fornita inoltre di un telecomando LCD di serie per poter gestire agevolmente le funzioni. La garanzia è di due anni.

riproduzione riservata
Quali sono i vantaggi di un fan coil a parete
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.852 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img niodeipoveri
Buongiorno,spiego in breve, abbiamo ristrutturato uno stabile, dopo due anni dalla fine dei lavori al momento della verifica della caldaia, la ditta ha fatto presente che non...
niodeipoveri 22 Maggio 2024 ore 15:20 2
Img trasz
Buona a tuttiA breve andrò a vivere in un appartamento e dovrei pensare al riscaldamento per la prossima stagione fredda.Alcune info:Appartamento piano terra, nord ovest di...
trasz 19 Maggio 2024 ore 12:11 4
Img giomar68
Buongiorno,a fine gennaio 2023 ho acquistato una stufa a pellet Marca Moretti Design canalizzata.Fin da subito ho riscontrato qualche difficoltà di accensione, con messaggi...
giomar68 13 Aprile 2024 ore 15:05 6
Img enrico ruggiero
Non uso più la stufa a pellet fra fumista e tecnici quest'anno avrò speso sui 1500 euro solo per questo, ritrovandomi al punto da capo. Stavo analizzando quindi un...
enrico ruggiero 23 Febbraio 2024 ore 17:32 2
Img andrea19781
Salve a tutti! Come da oggetto, vorrei caoire la fattibilità dell'impresa. Potrei acquistare l'appartamento sotto il mio, ma per collegatli dovrei forare il mio pavimento...
andrea19781 02 Gennaio 2024 ore 10:05 2