Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Protezione delle facciate esterne

Come assicurare una buona tenuta ai tamponamenti esterni, migliorandone il rendimento termico.
09 Marzo 2010 ore 10:29 - NEWS Ristrutturazione

Il problema dell'umidita', viene spesso relazionato alle pareti contro terra di locali interrati o seminterrati, oppure all'umidita' ascendente nelle murature in pietra in genere.

Si dimentica purtroppo che molte volte l'umidita' che compare dopo piogge insistenti per lungo tempo all'interno degli edifici moderni, è da addebitarsi ad un complesso fenomeno provocato da un insieme di fattori come la lesione capillare di pitture ed intonaci.

Quando un paramento esterno è interessato dai fenomeni sopracitati, l'acqua penetra all'interno della tamponatura, e gelando, con l'aumento del suo volume, continua l' opera demolitrice del supporto.

La protezione delle facciate esterne: efflorescenze causate dall'umiditàInfine con l'aumento della temperatura, evaporando attrae verso l'esterno sali ed efflorescenze tipiche dei fenomeni di umidità da spinta.

Il fenomeno è ancor più ricorrente in presenza di pareti rivolte a nord, mal protette per mancanza di cornicioni, con la presenza in superficie di elementi ad esse ancorate come pluviali, apparecchiature di vario genere, che a causa di un non adeguato ancoraggio opportunamente impermeabilizzato, accelerano il fenomeno di degrado del supporto.

Quando ci si accorge di ciò, si pensa ad affrontare il problema con qualcosa che protegga il muro dall'aggressione della pioggia, senza preoccuparsi del fatto che non basta l'azione impermeabilizzante di un prodotto qualsiasi, ma occorre accertarsi che il prodotto abbia diverse altre caratteristiche.

Tra i tanti prodotti in commercio di note aziende come Imper, Sika, ecc. vorrei sottolineare le caratteristiche di WR C della Gattocel.
La protezione delle facciate esterne: facciata con microlesioni dell'intonaco

Trattasi di una emulsione impregnante consolidante della patina superficiale, che avvalendosi di resine ultrafini di ultima generazione (nanotecnologia) e di resine silossaniche, abbina le elevate proprietà consolidanti ad un forte effetto idrorepellente per il trattamento di superfici murarie anche se sfarinanti o degradate.

Il prodotto estremamente semplice da impiegare a pennello o a rullo, si usa su superfici murarie esterne ed interne verticali o inclinate quali vecchi intonaci, tufo, arenaria, gesso ed è specifico per il trattamento di facciate, materiali lapidei e tufo antico di edifici storici.

Non crea pellicole e garantisce una sicura e duratura protezione contro umidità, piogge, smog, gelate previene la formazione di efflorescenze, muffe e salnitro migliorando il rendimento energetico delle superfici trattate.

La protezione delle facciate esterne :una facciata soggetta a manutenzione esternaÈ importante sottolineare il fatto che l'emulsione riserva il suo effetto consolidante solo superficialmente, senza avere alcuna pretesa di raggiungere un effetto consolidante ai fini statici.

Dopo aver rimosso dalle superfici ammalorate le parti degradate e sfarinate, previa opportuna pulitura del supporto, le superfici trattate resteranno protette nel tempo in maniera sicura e stabile.


La sua forte idrorepellenza ad effetto perlante, unitamente alla buona impregnazione completa con assenza di effetti filmogeni e con buona traspirazione (permeabilità al vapore d'acqua), garantiscono nel tempo nessuna formazione di efflorescenze, salnitro, muffe, alghe e funghi, consentendo un migliore isolamento termico e rendimento energetico.

Infine è utile ricordare che il prodotto essendo totalmente atossico, può essere impiegato senza alcuna preoccupazione per le maestranze e la salubrità dell'ambiente.

riproduzione riservata
Articolo: Protezione delle facciate esterne
Valutazione: 3.68 / 6 basato su 28 voti.

Protezione delle facciate esterne: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Maxtf
    Maxtf
    Giovedì 19 Dicembre 2019, alle ore 11:09
    Volevo sapere se di può utilizzare anche in inverno per riparare danni improvvisi.
    rispondi al commento
  • Filippo2
    Filippo2
    Lunedì 24 Settembre 2018, alle ore 09:49
    Posso usare questo prodotto o similare per rivestire la Pietra Lavica Bocciardata, (cioè bucherellata)?
    Alla base del pavimento, in corrispondenza delle due porte esterne, sulle zoccolature ho infiltrazione di umidità causata dall'assorbimento da parte della pietra lavica di acqua piovana.
    rispondi al commento
  • Mariomarengo
    Mariomarengo
    Sabato 1 Marzo 2014, alle ore 11:42
    Salve, questo prodotto impermeabilizzante è incolore o dopo averlo applicato è necessario tinteggiare la facciata? Grazie
    rispondi al commento
  • Elisa Silves
    Elisa Silves
    Lunedì 31 Dicembre 2012, alle ore 12:19
    Salve, desidererei avere un Suo parere in merito ad un problema:
    in presenza di infiltrazioni d'acqua (in una camera da letto posta ad un quarto piano) dovute ad una pluviale esterna mal funzionante con relativo ristagno di acqua battente sulla facciata, ho consigliato oltre che provvedere alla sostituzione della pluviale per il tratto in altezza interessato dal problema, ad una spicconatura interna degli intonaci ammalorati con rifacimento degli stessi, data l'insalubrità dell'ambiente e mi chiedevo, trattandosi di una facciata di mattoncini a faccia-vista se l'impregnante di cui lei parla possa essere adatto a questa facciata esterna e quindi, spalmato per la parte interessata in modo da costituire una barriera alle intemperie, grazie
    rispondi al commento
  • Mario
    Mario
    Martedì 4 Settembre 2012, alle ore 22:31
    Il direttore dei lavori in occasione del rifacimento della facciata con intonaco delle parti fatiscenti, montaggio rete e successiva rasatura, ha deciso di lasciare sottostante tale lavoro le vecchie mattonelle preesistenti sulla parete, persino in parte mancanti.
    Secondo il mio parere idea poco corretta e non idonea dal punto di vista tecnico.
    Posso in questo caso contestarli?Eed eventualmente chiedere il rifacimento a regola d'arte.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.400 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Protezione delle facciate esterne che potrebbero interessarti


Arriva il bonus facciate nell'abito della Manovra di Bilancio 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La manovra di bilancio 2020 ha introdotto il Bonus Facciate con un credito fiscale che arriva al 90% utile per rimettere a nuovo numerosi condomini fatiscenti.

Bonus facciate 2020: vale anche se l’edificio è coperto da recinzioni?

Fisco casa - Il Bonus facciate non spetta se la parete esterna non è visibile dalla strada o da suolo di uso pubblico. Vediamo il punto di vista dell'Agenzia delle Entrate.

Bonus facciate: confermato per il 2020 con limiti di spesa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus facciate: Detrazione del 90% per chi effettua la ristrutturazione della facciata dello stabile condominiale o della sua abitazione. Quali i limiti di spesa

Come progettare un intervento di ristrutturazione della facciata

Facciate e pareti - Con le soluzioni per l'isolamento di facciate di ROCKWOOL e gli incentivi del Superbonus 110% è possibile riqualificare il proprio edificio.

Il bonus facciate esclude il bonus mobili

Detrazioni e agevolazioni fiscali - A fronte di lavori sula facciata di un edificio si godrà anche del bonus mobili solo se gli interventi si fanno rientrare tra quelli di recupero del patrimonio edilizio

Bonus facciate 2020: le ultimissime novità

Fisco casa - Bonus facciate: la detrazione al 90% per le spese di rifacimento delle facciate degli edifici si estende a professionisti, imprese e lavoratori autonomi. Le novità

Protezione dal fuoco a partire dalla progettazione di un edificio

Isolamento termico - Se l'aspetto della protezione dal fuoco viene considerato in fase progettuale, è possibile trovare soluzioni che portino a un sensibile abbattimento dei rischi.

Bonus per rinnovare tetti e facciate

Fisco casa - L'Assemblea Capitolina ha approvato la delibera contenente il bonus fiscale per chi rinnova tetti e facciate delle case e dei palazzi romani. Si estenderà ad altre città?

Bonus casa: proroga con la Manovra 2021

Fisco casa - In attesa del testo definitivo della Legge di Bilancio, arriva la notizia della conferma, nel Documento programmatico di bilancio, dei bonus casa per il 2021.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img lucav22
Salve a tutti, ho gia postato una particolare situazione nella sezione ''Tutela Consumatori'' riguardo una vicenda legata a dei lavori di ristrutturazioni con una impresa edile...
lucav22 15 Aprile 2021 ore 17:30 14
Img gilli
Buongiorno,ho intenzione di acquistare una casa da ristrutturare completamente, al momento non agibile.Si tratta di un'unità collabente, priva di impianto di riscaldamento...
gilli 07 Aprile 2021 ore 07:05 8
Img mandrake
Buonasera signori,voglio prendere una casa cielo terra da ristrutturare con detrazioni 110% sisma, 90% facciate e forse (stiamo valutando con il termotecnico) 110% ecobouns.Vi...
mandrake 06 Aprile 2021 ore 17:57 2
Img bigabbubba
Buongiorno a tutti,sono alla ricerca di informazioni più specifiche rispetto al mio caso.Sono proprietario di un immobile in un'abitazione trifamigliare.Ogni abitazione...
bigabbubba 04 Aprile 2021 ore 06:52 3
Img mauroangiolini
Buongiorno,vorrei sapere se il rifacimento di pavimentazione (manutenzione ordinaria) in un giardino di proprietà esclusiva in un condominio può sfruttare la...
mauroangiolini 31 Marzo 2021 ore 16:32 3