Il ministro Delrio propone l'obbligo del certificato di staticità per i fabbricati

NEWS DI Leggi e Normative Tecniche10 Luglio 2017 ore 16:18
Il ministro Delrio propone d'inserire nei contratti d'affitto e compravendita immobili la certificazione statica obbligatoria a partire dalla Legge di Stabilità

Delrio propone il certificato di staticità obbligatorio per affitti e compravendita di immobili


All'indomani dell'ennesima tragedia che si consuma nel nostro Paese a spese di vite umane, si cercano le possibili soluzioni e una Legge che tuteli l'incolumità dei cittadini per evitare che succeda ancora. Parliamo del caso di Torre Annunziata e di una palazzina crollata nel cuore della notte portando con sé otto anime inconsapevoli. Non sono ancora certe le cause di una tale sconvolgente tragedia ma di certo l'incuria umana ha il suo enorme peso specifico, se non addirittura assoluto.

Palazzina crollata a Torre Annunziata

Il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio parla di un problema innanzitutto culturale e propone per la prossima Legge di Stabilità di introdurre la certificazione statica per gli edifici.
Già in caso di compravendita, così come per i contratti di affitto, è fatto obbligo di presentare l'APE, il Certificato di Prestazione Energetica per gli immobili. È doveroso rendere obbligatorio anche un documento che attesti la sicurezza statica di un fabbricato.

Sono vent'anni che si cerca di introdurre nel nostro ordinamento il fascicolo del fabbricato, un documento che certificherebbe la storia di un edificio, consentendo di sapere quali migliorie sono state apportate nel tempo, lo stato conservativo, la manutenzione, il degrado, l'incidenza di lavori di ristrutturazione sulla staticità di un condominio.

Dunque, un tassello importante per garantire la sicurezza dei fabbricati che tuttavia ha trovato la reticenza di proprietari immobiliari. Tutto questo nonostante l'introduzione del Sisma bonus che ora consente di fare le analisi sulla staticità degli immobili con la possibilità di detrazioni fiscali fino all'85% della spesa sostenuta a tutto vantaggio della propria sicurezza.

Ricordiamo che il Sisma Bonus riguarda l'Italia intera perché il Paese è tutto praticamente a rischio sismico; la detrazione è possibile per i condomini, senza distinzione fra prima e seconda casa , quanto per gli immobili a destinazione produttiva e Il beneficio fiscale può essere persino ceduto all'impresa che realizza il lavoro.

Ma è chiaro che a questo punto si rende necessario un salto di qualità culturale dei proprietari. Come molti hanno seguito l'ecobonus, che da quando esiste ha generato lavori per 30 miliardi di euro, quasi due punti di Pil, così ci auguriamo che avvenga per l'utilizzo del sisma bonus. Il vero tema a questo punto è come indurre tutti a servirsene Ministro Delrio


L'idea è quella di inserire nei contratti d'affitto e compravendita la clausola della certificazione statica obbligatoria, al pari della certificazione energetica, a partire dalla Legge di Stabilità che entrerà in vigore nel 2018, con riflessi importanti anche sull'indotto economico collegato a questa operazione.

Se dovesse davvero essere introdotto il certificato di stabilità per i fabbricati, il problema si riverserà sul dover fare i conti con l'abusivismo edilizio che in Italia, da nord a sud purtroppo imperversa.

riproduzione riservata
Articolo: Proposta di legge: obbligo certificato staticità
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 6 voti.

Proposta di legge: obbligo certificato staticità: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Proposta di legge: obbligo certificato staticità che potrebbero interessarti
Abrogata la Legge che istituiva il fascicolo del fabbricato in Puglia per problemi di incostituzionalità

Abrogata la Legge che istituiva il fascicolo del fabbricato in Puglia per problemi di incostituzionalità

Leggi e Normative Tecniche - In Puglia il fascicolo del fabbricato non è più obbligatorio in seguito alla decisione da parte del Consiglio Regionale di abrogare la Legge che lo istituiva.
Sisma in Emilia e proposte di prevenzione

Sisma in Emilia e proposte di prevenzione

Normative - Tutte le associazioni professionali di categoria (geologi, ingegneri, architetti) concordano sull'importanza della prevenzione per evitare vittime e danni dei sismi.
Cos'è il fascicolo del fabbricato e cosa deve contenere

Cos'è il fascicolo del fabbricato e cosa deve contenere

Leggi e Normative Tecniche - Da anni si parla del fascicolo del fabbricato, ma la mancanza di obblighi precisi e normative apposite non permettono la sua adozione. Esaminiamone pro e contro

Misure antisismiche per l'edilizia

Progettazione - Il catastrofico terremoto in Abruzzo ha, ancora una volta, messo in evidenza le carenze strutturali degli edifici italiani.

Bonus unico per i lavori condominiali fino all'85%

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Bonus unico in caso di lavori in ambito condominio per riqualificazione energetica e riduzione del rischio sismico. L'incentivo fiscale viene portato fino all'85%

Bonus ristrutturazioni al proprietario unico di edificio per lavori su parti comuni

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Detrazioni fiscali a favore dell'unico proprietario di un edificio per i lavori di ristrutturazione eseguiti sulle parti comuni delle varie unità immobiliari.

Arriva il bonus verde, la detrazione fiscale per sistemare terrazze e giardini

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Tra le novità della Legge di Bilancio c'è il bonus verde, ovvero, la possibilità di detrarre una parte delle spese sostenute per riqualificare il verde privato.

Guida al CIS, il Certificato di Idoneità Immobiliare

Leggi e Normative Tecniche - Il Certificato di Idoneità Statica è uno strumento per la salvaguardia di cittadini e patrimonio edilizio esistente: per il Comune di Milano è già obbligatorio.

Recupero edilizio: detrazione fiscale per prosecuzione di lavori iniziati

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Quali sono i limiti della spesa detraibile in caso di prosecuzione di interventi di ristrutturazione già iniziati. Ecco cosa sostiene l'Agenzia delle Entrate.
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.