Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Preliminare di donazione: è valido?

Il contratto preliminare può essere utilizzato per vincolare una parte alla stipula di una donazione futura? Per la giurisprudenza la promessa di donazione è nulla
14 Aprile 2020 ore 12:38 - NEWS Proprietà

Preliminare di donazione: è possibile?


Si può promettere a qualcuno la donazione di un bene?

È dunque valido il preliminare di donazione di un immobile?

Secondo quanto stabilito dalla giurisprudenza della Corte di Cassazione la donazione implica la presenza di una volontà presente e pertanto non può essere oggetto di un contratto preliminare che comporta invece un impegno per il futuro. Ne consegue che il compromesso avente a oggetto la donazione di una casa deve considerarsi privo di validità.

Facciamo un passo alla volta e cerchiamo di capire il ragionamento sotteso alle decisioni dei Giudici partendo da che cosa sia una donazione e come funziona.


La donazione: come funziona


Con la donazione si trasferisce ad altra persona la proprietà di un bene che ci appartiene, senza ricevere alcun corrispettivo. Siamo in presenza di un contratto con il quale il donante manifesta la volontà di alienare la cosa a titolo gratuito e il donatario manifesta la sua intenzione di riceverla.

Donazione casa
Nel caso in cui la donazione riguardi un bene immobile il contratto dovrà essere stipulato mediante atto pubblico. Una donazione di non modico valore deve essere stipulata davanti ad un notaio e due testimoni; diversamente siamo in presenza di una donazione senza validità che, in quanto affetta da nullità, può essere impugnata da chiunque ne abbia interesse e senza alcun limite di tempo.

La donazione è un atto di liberalità, gratuito e spontaneo con il quale si arricchisce il patrimonio altrui.


Cos'è il contratto preliminare



Il contratto preliminare è il contratto con il quale le parti si impegnano a stipulare, in un momento successivo, un ulteriore contratto (il contratto definitivo) che produrrà gli effetti voluti dalle parti.

Ad esempio, in caso di contratto preliminare di compravendita le parti si impegnano rispettivamente a vendere e ad acquistare ma il passaggio della proprietà avverrà unicamente con il rogito notarile in un momento successivo. Il compromesso consente ai contraenti di ultimare quella serie di pratiche che talvolta si rendono necessarie prima di addivenire alla stipula del contratto definitivo.

Il compromesso vincola, in modo indissolubile, alla sottoscrizione del rogito notarile (che trasferirà la proprietà dell'immobile) entro il termine stabilito dalle parti.

Oltre che per la vendita viene utilizzato per la permuta e locazione.

Preliminare di donazione
Il codice civile non offre una definizione puntuale di questa tipologia contrattuale ma nella prassi si tratta di uno strumento giuridico sempre più diffuso, soprattutto in caso di alienazione di un immobile. Rientra nell'ambito di quelli che la dottrina definisce nogozi preparatori ed è caratterizzato dalla dissociazione di effetti obbligatori ed effetti reali.

Le parti si obbligano infatti in un primo momento a manifestare il loro consenso alla stipula di un contratto definitivo. Solo con quest'ultimo si produrranno gli effetti reali ed ulteriori effetti obbligatori.

Ci si chiede a questo punto: il contratto preliminare può essere utilizzato anche per il contratto di donazione?


La promessa di donazione è valida?


Come asserito dalla giurisprudenza della Corte di Cassazione la promessa di donazionenon è valida. La donazione è un atto di liberalità che, come tale, presuppone la volontà nell'istante in cui viene manifestata, una volontà attuale.

La volontà di donare non può essere rimandata ad un momento futuro. Ne consegue che una persona non può impegnarsi a regalare in futuro una casa a qualcuno. Un eventuale compromesso con il quale ci si impegni entro un certo termine a donare un immobile a qualcuno è nullo e dunque privo di effetti.

Promessa di donazione
Ne consegue che, qualora venga redatto un contratto che vincola a stipulare in futuro la donazione, il donante non sarà obbligato a consegnare la cosa e resterà libero di ripensarci.
Conseguentemente, in caso di revoca del consenso, il futuro donatario non avrà alcun titolo e strumento a disposizione per poter vantare dei diritti e pretendere l'acquisizione del bene.

Se invece chi ha sottoscritto il contratto preliminare, manifestando la volontà di compiere un atto di liberalità, decide davvero di stipulare la donazione questa sarà valida ed efficace.
L'atto sarà idoneo a produrre i suoi effetti e potrà avvenire il passaggio di proprietà in favore del beneficiario.

In conclusione una donazione non può essere imposta fino a quando il contratto di donazione non è stato concluso.

In riferimento a quanto sopra esposto citiamo la sentenza della Corte di Cassazione n. 14262 dell'8 giugno 2017, in base alla quale la scrittura privata che contiene pattuizione aventi effetti obbligatori in merito alla futura stipula del contratto di donazione costituisce un'ipotesi di contratto preliminare di donazione che deve ritenersi operazione giuridicamente inammissibile perché affetta da nullità insanabile.

I Giudici supremi chiariscono che la donazione è un actus legitimus che non ammette preliminare.
Ribadendo un orientamento tradizionale la promessa di donazione è inammissibile poiché l'obbligarsi a donare farebbe venir meno un requisito essenziale di qualsiasi atto di liberalità ovvero la spontaneità dell'attribuzione e dell'arricchimento in favore di altri.

riproduzione riservata
Articolo: Promessa di donazione: si può fare
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Promessa di donazione: si può fare: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.272 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Promessa di donazione: si può fare che potrebbero interessarti


Acquistare immobili provenienti da donazioni

Comprare casa - Quali sono i casi che si possono verificare e quali rischi può correre il promissario acquirente di un immobile se quest'ultimo deriva da una precedente donazione?

In quali casi è possibile revocare la donazione della casa al figlio?

Proprietà - Quando e come è possibile richiedere la revoca della donazione fatta dal padre al figlio. Quali sono i termini da rispettare e le regole previste dalla legge.

Quali sono le tipologie di donazione immobili?

Proprietà - Indiretta, modale, remuneratoria, a nascituro: ecco una guida sulle tipologie di donazione immobili esistenti nel nostro ordinamento e quando sono annullabili.

Usufrutto: atto di donazione e sua revoca

Proprietà - Mediante donazione si può cedere l'usufrutto o donare la nuda proprietà con riserva di usufrutto per sè o per altri. Tale atto, a certe condizioni è revocabile.

Come impugnare una donazione per lesione della quota legittima

Proprietà - Come l'erede tutela i propri diritti se il defunto ha effettuato donazioni in vita che riducono il patrimonio? Come impugnare la donazione con azione di riduzione

Cessione con obbligo di mantenimento

Comprare casa - Un'alternativa alla donazione indiretta che tutela maggiormente il donatore in caso di necessità future di assistenza è la cessione con obbligo di mantenimento.

Documenti per la donazione di immobili

Normative - Quali sono i documenti che il proprietario deve preparare o richiedere ai pubblici uffici quando intende firmare un atto di donazione per un fabbricato o terreno?

Risoluzione della donazione e agevolazione prima casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Non perde l'agevolazione prima casa chi compra un immobile e dona la casa pre-posseduta al genitore. La risoluzione della donazione non compromette il bonus casa

Donazione di immobili

Leggi e Normative Tecniche - Breve guida su tutto quanto che c'è da sapere sulla donazione di un bene immobile: dai documenti da allegare all'atto, ai vari aspetti fiscali ad essa connessi.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img gabriella pobiati
Buongiorno, ho una donazione con atto notarile fatto nel 2005 con diritto di usufrutto da parte di mia madre, di una casa in cui io vivo dal 2005. Nel 2020, in vista della vendita...
gabriella pobiati 18 Gennaio 2021 ore 16:55 1
Img papinog
Salve a tutti avrei bisogno di aiuto per capire come fare. Mia madre è proprietaria di un appartamento dove vive e siccome mia sorella purtroppo è morta, voleva...
papinog 30 Novembre 2020 ore 19:07 2
Img amme68
Ho dato mandato ad una agenzia per la vendita di un quando. In agenzia abbiamo concordato con il compratore una cifra che andava bene ad entrambi, lui mi ha fatto un versamento di...
amme68 22 Ottobre 2020 ore 19:45 2
Img batisgrulla
Ciao a tutti, ho stipulato il compromesso di acquisto di un immobile da un notaio. Il venditore mi darà la possibilità di eseguire dei lavori di ristrutturazione...
batisgrulla 12 Marzo 2020 ore 17:42 26
Img rossella24
Buonasera, a dicembre 2018, il mio compagno ha firmato il compromesso di vendita con versamento di una caparra e includendo la possibilità di poter entrare ugualmente...
rossella24 29 Febbraio 2020 ore 18:39 2