Preparazione di un muro in gesso

NEWS DI Facciate e pareti20 Settembre 2012 ore 11:10
La realizzazione delle pareti interne della nostra abitazione può essere finita con l'uso di un intonaco a base di gesso che rende le mura particolarmente lisce.
muro in gesso , intonaci a base di gesso , gesso , intonaco
Arch. Immacolata Guarino

Scegliere il tipo di intonaco


Intonaco a base di gessoLa realizzazione di una parete interna alla nostra abitazione si conclude con la scelta del tipo di intonaco da utilizzare in base anche al risultato di finitura che si desidera avere.

La funzione dell'intonaco infatti, è una funzione sia tecnica che estetica, perché da un lato protegge la muratura, da eventuali sollecitazioni ed eventuali sbalzi termici, e dall'altro, predispone la muratura ai più vari processi di finitura, (tinteggiatura, stucchi, parati, eventuali applicazioni di rivestimenti in ceramica).


Scegliere un intonaco a base di gesso significa scegliere un prodotto che usa come legante il gesso e che permette di realizzare muri perfettamente lisci, ben adatto alla messa in opera del colore sulle pareti .

Esistono diversi tipi e diverse modalità di applicazione di questa tipologia di intonaco: innanzi tutto è possibile realizzare tutti gli strati dell'intonacatura, a base di gesso, oppure si può scegliere di realizzare soltanto un ultimo strato di finitura in gesso per ottenere una superficie perfettamente liscia.

L'intonaco a base di gesso può essere premiscelato, oppure realizzato secondo metodologie tradizionali, esiste una tipologia di intonaco denominata tonachina, una finitura perfettamente bianca, realizzata con calce bianca stagionata, inerti di granulometria controllata e additivi naturali, oppure una tipologia di intonaco, denominata Scagliola.

La tonachina può essere utilizzata sia per le pareti interne che per quelle esterne, risulta facilmente applicabile grazie alla possibilità di aggiungere resine che migliorano l'elasticità del prodotto e la sua impermeabilità, non va applicata su calcestruzzo, sul materiale plastico, su vecchie pitture o su Tonachine esistenti.

Intonaco e tinteggaturaL'intonaco scagliola invece può essere applicato generalmente su pareti interne, si mette in opera nella maggior parte delle volte a mano, come intonaco monostrato lucido, oppure come rasante superficiale di intonaci dotati di un effetto lucido finale.

La superficie su cui deve essere messso in opera, deve essere perfettamente pulita e inumidita dall'acqua, la sua velocità nel processo di indurimento lo rende adatto, a quelle situazioni di cantiere, in cui si ha necessità di ottimizzare i tempi di realizzazione dell'intonaco.


Intonaco a base di gesso


Vediamo adesso alcuni prodotti e la loro applicazione sulle pareti, mi soffermo sul rasante RÖFIX 225, dell'azienda Roefix, adatto ad ambienti interni, si tratta di un tipo di rasante in gesso – calce che può essere applicato su intonaco di fondo, su pannelli da costruzione e calcestruzzo ruvido, il supporto su cui deve essere applicato, deve essere asciutto, senza polvere, assorbente, piano, scabro e di una certa consistenza, privo di efflorescenze o altre problematiche che possono determinare il distaccamento dell'intonaco.

La presenza di giunti deve essere risolta con l'applicazione di materiale sigillante, così come andranno trattate anche eventuali cavità presenti nella muratura, se il supporto su cui deve essere applicato il rasante, risulta particolarmente assorbente e necessario, prima della sua applicazione impregnare la parete con un primer.

RÖFIX - Sistemi per costruire - RÖFIX 225La sua messa in opera va effettuata grazie all'ausilio di una staggia per renderlo giustamente liscio, va applicato in un unico strato e per ottenere la sua asciugatura, i locali devono essere fortemente areati.

Eventuali tinteggiature oppure aggiunta di tappezzeria, possono essere effettuate soltanto quando il rasante è completamente asciutto, questo tipo di prodotto non risulta idoneo a pitture a base di silicato e alla posa di piastrelle ceramiche.

Altro prodotto su cui pongo la mia attenzione e una tipologia di intonaco Scagliola, ne analizzo le caratteristiche e le modalità di impiego, si tratta di un intonaco dell'azienda FASSA BORTOLO, denominato proprio SCAGLIOLA, un prodotto a base di gesso emidrato di elevata purezza e dotato di una capacità di presa controllata.

Questo prodotto può essere utilizzato, nella sua applicazione, come strato di lisciatura oppure come intonaco di fondo applicato in varie mani, ovviamente anche in questo caso la muratura deve essere priva di efflorescenze, polvere e sporco, se deve essere usato come intonaco va messo in opera con un strato di almeno 5 mm, applicato in più mani, grazie all'ausilio della taloccia di legno.

Dopo mezz'ora dall'applicazione si devono rimuovere le imperfezioni, con l'aiuto di una spatola americana, e procedere con l'applicazione del prodotto superficiale.

Fassa S.p.A. - SCAGLIOLASe si sceglie di utilizzarlo soltanto per la lisciatura finale deve essere applicato per uno spessore di almeno 3 mm.

Anche in questo caso, i locali dopo la messa in opera dell'intonaco, devono essere fortemente areati e non sottoposti a forti sbalzi di temperatura, infine anche la tinteggiatura delle pareti deve essere effettuata soltanto quando le pareti risulteranno completamente asciutte.
Nel caso poi si voglia, in alternativa, procedere alla messa in opera di rivestimenti in ceramica, non bisogna effettuare operazioni di lisciatura finale dell'intonaco.

riproduzione riservata
Articolo: Preparazione di un muro in gesso
Valutazione: 5.73 / 6 basato su 30 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Preparazione di un muro in gesso: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Giovanni
    Giovanni
    Giovedì 19 Settembre 2013, alle ore 09:29
    Sto ristrutturando un'abitazione degli anni 60, con pareti che agiscono da struttura portante in mattoni pieni, e tramezzi nuovi in forati.
    Sono indeciso se fare intocare le pareti, attualmente rizzaffate, con intonaco a gesso e/o con intonaco con tonachina.
    Cosa mi consiglia?
    Saluti e grazie.
    rispondi al commento
  • Ennionelli
    Ennionelli
    Martedì 25 Settembre 2012, alle ore 08:42
    Dovrei fare una parete per dividere un appartamento in due, ma mi piacerebbe che la parte divisoria avesse la possibilità di essere interrotta da fasci di luce pur essendo insonorizzata.
    Ho scartato a priori la soluzione in mattoni in vetro per ovvi motivi di estetica
    rispondi al commento
    • Immacolataguarino
      Immacolataguarino Ennionelli
      Lunedì 1 Ottobre 2012, alle ore 12:53
      Per Ennio Nelli: Un idea potrebbe essere quella di inserire nella parete, moduli vetrati insonorizzati scegliendo la posizione giusta, in commercio esistono moduli vetrati che si adattano bene anche a pareti in cartongesso, oppure si possono scegliere vetri fonoassorbenti capaci di creare ambienti moderni ed originali, se arricchiti da decorazioni, oppure ancora si potrebbe decidere di realizzare, se si tratta ad esempio della zona giorno, una parete intera vetrata che garantisce l'isolamento acustico e la giusta privacy grazie all'inserimento di motivi grafici che filtrano la luce.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Preparazione di un muro in gesso che potrebbero interessarti
Riciclo Gesso

Riciclo Gesso

Riciclare gli scarti di gesso e di cartongesso, dando loro una seconda chance, è un'alternativa energicamente conveniente e aiuta la salvaguardia dell'ambiente.
Sistemi edilizi  in gesso e cellulosa

Sistemi edilizi in gesso e cellulosa

Oggigiorno il mondo delle costruzioni richiede alle industrie del settore la produzione di componenti per l?edilizia che abbiano una buona resistenza...
Lastre di gesso a secco

Lastre di gesso a secco

I sistemi costruttivi a secco si stanno sempre più diffondendo tra le abitudini costruttive delle imprese italiane, un valido contributo dal classico cartongesso.
Intonaco per la protezione dal fuoco

Intonaco per la protezione dal fuoco

L'incendio è un evento pericoloso che può scoppiare in qualsiasi momento, i suoi effetti sono devastanti, è opportuno quindi proteggere le strutture nel modo giusto.
I controsoffitti di gesso rivestito e gli elementi di giunzione

I controsoffitti di gesso rivestito e gli elementi di giunzione

I controsoffitti di gesso rivestito sono fissati a muro con specifici elementi di giunzione, gli scuretti, così da evitare le antiestetiche lesioni perimetrali.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.380 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Parete divisoria in pvc
    Parete divisoria in pvc...
    44.00
  • Colombo porta scopino sospeso a parete plus
    Colombo porta scopino sospeso a...
    85.00
  • Colombo porta rotolo a parete lulu'
    Colombo porta rotolo a parete lulu'...
    58.00
  • Zazzeri miscelatore a parete lavabo pop con
    Zazzeri miscelatore a parete...
    261.00
  • Riempimento e svuotamento rapido in vasche con porta
    Riempimento e svuotamento rapido...
    756.00
  • Porta a mantes
    Porta a mantes...
    320.00
  • Zanzariera plisseapos doppia
    Zanzariera plisseapos doppia...
    499.00
  • Cabina armadio in cartongesso Milano Lodi Crema e dintorni
    Cabina armadio in cartongesso...
    35.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.