Come effettuare il corretto posizionamento e montaggio della cabina doccia

NEWS DI Vasche e docce27 Luglio 2018 ore 13:20
Il box doccia può essere posizionato nel bagno in diverse modalità: è bene individuare la giusta collocazione secondo la planimetria e lo spazio a disposizione.
doccia , box doccia , cabina doccia , vano doccia

Il box doccia, dove posizionarlo


Il box doccia oggi è un vano essenziale da realizzare all’interno di un bagno o di altro luogo della casa, ha soppiantato la tradizionale vasca e si arricchisce di membri sempre più tecnologici coi quali assolvere alla duplice funzione di vasca e doccia.

La posizione della cabina doccia va pensata e decisa in fase progettuale giacché in base a essa occorrerà provvedere a realizzare l’impianto di adduzione dell’acqua oltre che quello di scarico più il sistema elettrico per illuminare l’area con faretti direzionali o magari anche con un gioco di led a effetto cromoterapia.


Montaggio box doccia Ceramic Store

Montaggio box doccia Ceramic Store

Montaggio box doccia Ceramic Store
Montaggio piatto doccia

Montaggio piatto doccia

Montaggio piatto doccia
Montare box doccia su vasca

Montare box doccia su vasca

Montare box doccia su vasca
Come montare un box doccia su vasca

Come montare un box doccia su vasca

Come montare un box doccia su vasca
Installazione box doccia, by Ceramic Store

Installazione box doccia, by Ceramic Store

Installazione box doccia, by Ceramic Store
Come montare box doccia Ceramic Store

Come montare box doccia Ceramic Store

Come montare box doccia Ceramic Store
Installatori e posatori di box doccia Ceramic Store

Installatori e posatori di box doccia Ceramic Store

Installatori e posatori di box doccia Ceramic Store
Regolare porta scorrevole doccia

Regolare porta scorrevole doccia

Regolare porta scorrevole doccia
Come costruire un box doccia, by Ceramic Store

Come costruire un box doccia, by Ceramic Store

Come costruire un box doccia, by Ceramic Store
Come montare box doccia angolare

Come montare box doccia angolare

Come montare box doccia angolare

Il passo propedeutico da compiere sia in fase costruttiva di un nuovo bagno sia di ristrutturazione di quello esistente è osservare bene la pianta, conoscere la superficie utile netta, l’area calpestabile, dove poter disporre anche gli altri sanitari quali wc, bidet e lavabo per questioni d’impiantistica, individuare pertanto lo spazio comodo da destinare al box per doccia.

Tempo fa era solito collocare il vano doccia nel bagno di servizio e la vasca in quello padronale, il box doccia prendeva posto nell’angolo a lato della porta di ingresso; oggi si può realizzare in diversi punti e modi purché ci si organizzi a livello progettuale e si realizzino i rispettivi sistemi di funzionamento.


Posizioni per il box doccia


I piani doccia possono essere posti ovunque si voglia ma è bene prima confrontarsi con un idraulico per avere certezza della fattibilità dell’impianto idrico di scarico e adduzione; dunque, possono essere accostati a un muro e in tal caso occorrerà provvedere a realizzare due pareti di contenimento laterale più l’installazione di una porta in vetro con telaio in alluminio come box oppure semplicemente una tenda.

Il box doccia può essere pensato anche libero ovvero senza la costruzione di pareti laterali e dunque direttamente con l’introduzione di un box prefabbricato in corrispondenza del piatto doccia; si può posizionare la cabina doccia anche in angolo chiudendo solo due lati con l’acquisto di una struttura preposta per il vano doccia, oggi presenti in commercio in diverse misure e modelli.

Montaggio cabina doccia Ceramic Store
I box doccia possono essere realizzati anche al di fuori dei locali bagni, magari in una zona ripostiglio, al di sotto di un vano scala, in giardino, in qualsiasi angolo della casa, calcolando la giusta pendenza per lo scolo delle acque.

Inoltre, si può addirittura pensare di introdurre un box doccia multifunzione, una vera e propria cabina monoblocco accessoriata con una serie di optional previsti per la cura personale e il benessere fisico: impianto stereo, funzioni relax, cromoterapia, aromaterapia, linfodrenaggio, effetto doccia scozzese con alternanza di getti caldi e freddi, terapia Kneipp con alternanza di acqua calda, tiepida e fredda per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica.


Il box doccia: quale scegliere


Tanti sono i box doccia presenti in commercio oggigiorno e questi variano fra loro per la forma, il design, il materiale dei pannelli, il tipo di apertura, per non entrare anche in merito alle differenti opzioni di piatti doccia a altri membri costituenti il vano doccia.

La forma del box doccia è dettata essenzialmente dalla scelta del piatto doccia sul quale sarà installato: quadrato, rettangolare, semicircolare, circolare per centro stanza.

Il box doccia può essere scelto di tipo tradizionale con profilo perimetrale in evidenza oppure di tipo contemporaneo e quindi di design senza alcun profilo in vista.

Come si monta un box doccia
Le aperture possono essere pensate e realizzate nella tipologia scorrevole oppure a battente, con ingombro della porta verso l’esterno oppure no, con o senza cerniere.

Occorre dunque individuare la soluzione migliore per lo spazio che si ha a disposizione e poi anche quella disponibile sul mercato, secondo prodotti innovativi di qualità, condizioni commerciali competitive, servizi personalizzati, puntuali, assolti da professionisti qualificati e motivati.

Ceramic Store propone come portale e-commerce tanti prodotti con marchi leader tra cui Vanita Docce che mette a disposizione una serie di docce concepite per soddisfare al massimo le esigenze spaziali e di gusto dei clienti oltre che rispettare le recenti direttive europee in termini di qualità e sicurezza.

Tutti i processi produttivi difatti sono gestiti e monitorati in modo molto accorto così da sostenere gli elevati standard imposti dal mercato, e i materiali più utilizzati sono l’alluminio, l’acciaio inossidabile e il cristallo.

Quanto costa un box doccia, by Ceramic Store
L’alluminio è un materiale molto apprezzato oggigiorno perché leggero ma allo stesso tempo resistente, si estrae da un minerale che è la bauxite e con esso si possono produrre profili di elevata qualità sottoposti a un processo di brillantatura al fine di migliorare la lucentezza superficiale.

L’acciaio inossidabile è un materiale pregiato giacché possiede proprietà eccezionali, è robusto, igienico e resistente alla corrosione, e quello per le docce è l’AISI 304 che ha un sottile strato di ossido che funge da antiruggine.

Il cristallo serve a realizzare le pareti della doccia secondo la normativa europea EN 12150, vetro che subisce il processo di tempra per resistere agli sbalzi di temperatura.

Montare un box doccia in sicurezza
Si tratta di vetri di sicurezza adatti proprio per le sale da bagno e quindi per i vani doccia, difatti in caso di eventuale rottura, si sbriciolano in tantissimi pezzi minuscoli così da diventare innocui e quindi non provocare ferite.

Queste superfici, occorre da subito tenere in mente, vanno pulite con detergenti neutri senza utilizzare acidi, basi aggressive, chetoni, solventi, prodotti corrosivi e abrasivi.


Come montare un box doccia in vetro


Dopo aver scelto e acquistato il box doccia che più soddisfa le proprie esigenze, occorre montarlo in modalità fai da te oppure avvalersi di tecnici specializzati nel settore.

Bisogna innanzitutto rendersi conto bene delle misure, subito dopo la posa di pavimenti e rivestimenti, per rilevare quelle del bordo esterno del piatto, qualora fosse presente; recentemente le docce non hanno piatto doccia, difatti la base è costituita dallo stesso pavimento che presenta una pendenza utile allo scolo delle acque.

Montaggio doccia
Ciò che si fissano per primi sono i profili, ci si avvale di una livella, si fanno dei fori nelle piastrelle del rivestimento per inserire i tasselli, si blocca generalmente il tutto con delle viti.

Si prosegue col fissare le ante, gli angolari e poi si verifica che il tutto sia stato compiuto secondo regola d’arte, prestando attenzione a sigillare in modo corretto così da assicurare una buona tenuta stagna dei profili e delle zone di contatto tra il piatto doccia e le pareti.

Come installare un piatto doccia e box
Il box doccia Vogue, per esempio, ha pannelli di cristallo da 8 mm che possono essere assemblati in modo differente e secondo progetti personalizzati, soluzioni idonee a ogni ambiente specifico.

C’è un braccio di sostegno in acciaio inossidabile che consente di avere profili di supporto non spessi per un design accattivante e lineare, inoltre il braccio snodato assicura una semplice installazione ed un libero posizionamento sulle pareti circostanti.

Questo box doccia è caratterizzato da porte doccia con camma di sollevamento, ideali per la chiusura dello spazio doccia e ottime per dare forma a grandi formati in grado di contenere spruzzi d’acqua.

Questa linea è stata pensata con il trattamento anticalcare VanitaClean che viene applicato a ogni cristallo.


Istruzioni di montaggio box doccia ante scorrevoli


I box doccia con le ante scorrevoli sono davvero molto comodi ed occupano di sicuro meno spazio, sono funzionali e belli a vedere, facili da montare, semplici da pulire secondo semplici indicazioni già evidenziate all’inizio dell’articolo.

I vetri delle ante vanno liberati dall’involucro d’imballaggio, visionati per accertarsi che non vi siano graffi o lesioni, osservare i fori posti in alto così da capire quale superficie sarà rivolta verso l’interno e quale verso l’esterno.

Si fissano così i membri tecnici di sostegno e quelli di scorrimento, il maniglione o elementi utili alla presa, si silicona il profilo della guida, si inserisce la guarnizione al termine del vetro fisso ed un altro al montante, si completa il lavoro con le fasi operative in loco.

Box doccia montaggio semplice
Ares è un esempio di box doccia di tipo scorrevole con barra minimale di sostegno, cristallo da 8 mm, trattamento anticalcare, ruote su cuscinetti a sfera.

Il rapporto qualità prezzo di questo box è davvero ottimo, ha un impatto visivo eccezionale, tante peculiarità, un prodotto tutto da scoprire, un vero e proprio pezzo di arredo, bello, massiccio e funzionale.

Possiede una chiusura magnetica, guarnizione sotto alla porta scorrevole, doppia guarnizione a labbro per assicurare una tenuta simile a un prodotto profilato. La doccia è quindi, come ci si è reso conto, protagonista indiscussa dell’ambiente bagno, e va scelta con cura secondo le esigenze spaziali e i desideri personali; sono da preferirsi i materiali di qualità per preservare negli anni la struttura e ridurre al minimo gli interventi di manutenzione.


Posizionare il box doccia: la Redazione consiglia

Montaggio box doccia di qualità


Logo Ceramic StoreSe si ha intenzione di rinnovare il proprio box doccia o di sostituire la vasca con una doccia più funzionale e accessoriata, non resta che affidarsi all’ampia gamma messa a disposizione da Ceramicstore

Ceramic store è un e-commerce dedito alla vendita di prodotti per il bagno, per l’arredo bagno, tutti di elevata qualità, con marchi leader in Italia e nel mondo, con un buon rapporto qualità prezzo. Tante e diverse sono le soluzioni innovative messe a disposizione, molte addirittura inaspettate, sorprendenti, idonee a soddisfare ogni genere di esigenza.

Il personale a disposizione è molto qualificato e affidabile così come i prodotti venduti, tutti sicuri e garantiti nei materiali, prestazioni e sicurezza in generale.

riproduzione riservata
Articolo: Posizionare il box doccia
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 10 voti.
CERAMICSTORE è un azienda specializzata nella commercializzazione di prodotti per l'arredobagno, riscaldamento e climatizzazione delle migliori aziende italiane. Offre un servizio clienti efficiente ed un sito e-commerce con tanti prodotti.

Posizionare il box doccia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Posizionare il box doccia che potrebbero interessarti
Doccia passante

Doccia passante

Zona bagno - Come una doccia può essere messa in condivisione fra due bagni adiacenti oppure fra un bagno ed un'altro tipo di stanza, ad esempio una cabina armadio/spogliatoio.
Docce che arredano

Docce che arredano

Bagno - La doccia su misura
Nuove proposte per la doccia

Nuove proposte per la doccia

Arredamento - Immaginate di fare un passo ed immergervi sotto una pioggia di cristalli d?acqua. Tutto è possibile con le nuove proposte per la doccia in anteprima

Design e funzionalita' per docce moderne

Bagno - Come realizzare docce a filo pavimento funzionali ed esteticamente valide.

La doccia in una nicchia

Bagno - Spesso nell?ambiente bagno i metri quadrati a disposizione sono davvero pochi.E lo spazio per il classico box doccia scarseggia. Ecco perché, in casi

Cabina doccia multifunzione per un totale relax

Vasche e docce - La cabina doccia multifunzione racchiude al suo interno numerosi dispositivi in grado di trasformarla in una mini spa domestica, nella quale prendersi cura di sè.

Installare box doccia

Fai da te Muratura - Il box doccia può trovare spazio anche in bagni dalle piccole dimensioni e risultare comunque confortevole: l'installazione può essere realizzata facilmente.

Interfaccia digitale per doccia

Bagno - Con questa interfaccia digitale e una valvola termostatica, la doccia si personalizza con il tocco di un solo pulsante.

Docce modulari

Vasche e docce - La nuova linea modulare di docce disegnata da Philippe Starck per Axor.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img amica68
Urge consiglio.....Ho acquistato (da rivenditore ovviamente) un box doccia multifunzione "spaziale" di una nota azienda, mi è stato da più parti consigliato di farlo...
amica68 14 Luglio 2011 ore 07:23 13
Img denzel
Bene ciao a tutti,questo forum mi sembra abbastanza serio e professionale perciò volevo chiedervi una cosa.Conoscete il marchio Idealbox?Beh me l'hanno consigliato amici...
denzel 18 Novembre 2014 ore 13:18 1
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.