Posa Pannelli Radianti

NEWS DI Impianti19 Ottobre 2011 ore 11:56
Poche ma significative attenzioni nella posa in opera dei pannelli radianti ne influenzano significativamente le prestazioni massimizzandone la resa funzionale.

I pannelli radianti, sia per la climatizzazione estiva che per quella invernale, costituiscono una delle soluzioni piu' efficaci per la produzione e la diffusione di energia termica, con la conseguente riduzione della spesa energetica degli edifici; la tipologia piu' diffusa è quella che li vede posati in opera al di sotto dei pavimenti degli ambienti da climatizzare, in uno spessore complessivo di circa 10 cm, al di sopra del solaio di riferimento ed al di sotto del rivestimento dei pavimenti.

Tra le prime considerazioni da fare per la posa in opera di un sistema tubidi pannelli radianti a pavimento, c'è l'interferenza di quest'ultimo con gli impianti elettrici ed idrici: le tubazioni di tali impianti possono essere allocate perimetralmente ai pannelli radianti in corrispondenza degli incavi tra i pannelli e le pareti dei vari ambienti; generalmente, andrebbero posati in tali posizioni degli specifici giunti perimetrali e le tubazioni degli impianti idrici ed elettrici andrebbero allocate al di sotto dei pannelli radianti in un apposito massetto.

Gli stessi collegamenti elettrici per la termoregolazione, correlata all'impianto a pannelli radianti, devono essere predisposti prima della posa in opera dell'impianto; similmente, è buona norma iniziare la posa in opera con l'allocazione dei collettori, dai quali si diramano le varie tubazioni dell'impianto.


Elementi per la posa di Pannelli radianti


In ogni caso, le superfici sulle quali devono essere posati i pannelli radianti, devono essere il più possibile piane, e sulle stesse devono essere posti dei pannelli (tipo PVC) per ridurre eventuali infiltrazioni in caso di presenza di umidità.

Generalmente, al di sopra del solaio, deve essere posato uno spessore di materiale isolante di un paio di centimetri sovrapposto da pannelli di materiale plastico dello spessore di pochi millimetri e dotati di sporgenze, comunemente dette funghi, anch'essi dell'altezza di un paio di centimetri.

Le suddette sporgenze, o funghi, permettono di fissare le tubazioni all'interno delle quali scorre il fluido termovettore, acqua, generalmente a meno di 40 °C per il riscaldamento e circa 25°C per il raffrescamento estivo.

Lo spessore complessivo preso dall'isolante, posto sul solaio, dal pannello con le sporgenze e dal massetto sovrapposto è di circa 10 cm; all'interno del massetto, al fine di conferirgli compattezza, deve essere generalmente posta una rete di coesione; il massetto deve essere realizzato con specifici additivi che ne enfatizzino le caratteristiche trasmissive.

oreLa posa in opera dei tubi avviene con il cosiddetto srotolamento degli stessi,m che devono essere incastrati nelle sporgenze degli specifici pannelli; i tubi sono, generalmente, realizzati in multistrato (anima di alluminio e rivestimenti superficiali con materiali plastici) con raggio di curvatura, detto passo, generalmente di circa dieci centimetri; all'interno del massetto, ed in corrispondenza delle porte tra ambienti comunicanti, è necessario posare dei giunti antirottura per lo stesso massetto, che potrebbe essere danneggiato da reazioni differenziate dei diversi pavimenti sovrapposti.

Prima del getto del massetto sovrapposto all'impianto a pannelli radianti, è necessario verificare la tenuta a pressione dello stesso impianto, il quale, generalmente, dovrebbe mantenere una pressione di 4 o 5 bar per 24 ore; significativa è l'aggiunta di additivi anticongelanti per gli impianti per il riscaldamento invernale.

riproduzione riservata
Articolo: Posa Pannelli Radianti
Valutazione: 3.75 / 6 basato su 4 voti.

Posa Pannelli Radianti: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Giuseppe
    Giuseppe
    Martedì 24 Settembre 2013, alle ore 15:12
    Buonasera Ingegnere, Le volevo chiedere, vista la sua esperienza, un consiglio sul prezzo di sola posa in opera del pavimento radiante.
    Abbiamo calcolato €. 7,00 al mq, visto il quantitativo di circa 4.800 mq.
    Pensa sia un prezzo corretto?
    Attendo una Sua considerazione. Grazie.
    rispondi al commento
    • Pannelliradianti
      Pannelliradianti Giuseppe
      Martedì 10 Febbraio 2015, alle ore 14:20
      No gli impianti variano dai 4 ai 7 euro metro ma per una superfice di 5000 mq il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 5 euromq
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Posa Pannelli Radianti che potrebbero interessarti
Novità per impianti radianti

Novità per impianti radianti

Impianti - Gli impianti di riscaldamento a pannelli radianti si stanno sempre più diffondendo nelle nostre abitazioni, anche grazie agli incentivi fiscali per l'istallazione
Soffitti Freddi

Soffitti Freddi

Impianti - A parità di vantaggi degli impianti a pavimenti freddi, gli impianti a soffitti freddi offrono maggiori comfort e flessibilità di utilizzo in specifici ambienti.
Pannelli Radianti Freddi e Caldi

Pannelli Radianti Freddi e Caldi

Impianti - I pannelli radianti possono essere installati sia a pavimento che a soffitto ed in entrambi i casi sono in grado di fornire energia termica calda o fredda.

Pannelli Radianti a Soffitto

Impianti di riscaldamento - I pannelli radianti a soffitto possono essere realizzati con la superficie minima necessaria, con i tubi in rame le prestazioni aumentano notevolmente.

Tubi Radianti

Impianti - I tubi radianti sono dei generatori di calore che funzionano a gas, la combustione del gas avviene all'interno di tubi in acciaio ed irraggiano con pannelli.

Installazione Pannelli Radianti

Impianti di riscaldamento - L'installazione dei pannelli radianti si è diffusa rapidamente negli ultimi anni, vediamo alcune considerazioni necessarie per la corretta posa in opera.

Materiali Pannelli Radianti

Impianti - I pannelli radiati in materiali plastici, installabili a pavimento quanto a parete e a soffitto, offrono molti vantaggi rispetto ai sistemi di riscaldamento standard.

Strisce Radianti

Impianti - Tra i vari tipi di sistemi di riscaldamento ad irraggiamento, uno caratterizzato da coefficienti di emissione particolarmente elevati sono le strisce radianti.

Pavimenti Freddi

Impianti - I pavimenti radianti freddi offrono innumerevoli comfort e costi di gestione contenuti ma spesso la condensa prodotta richiede un impianto deumidificatore.
REGISTRATI COME UTENTE
295.648 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Impianto di riscaldamento radiante classico provincia di Roma
    Impianto di riscaldamento radiante...
    60.00
  • Serramenti risparmio energetico
    Serramenti risparmio energetico...
    220.00
  • Ristrutturazioni appartamento con impianto radiante Como
    Ristrutturazioni appartamento con...
    449.00
  • Battiscopa radiante
    Battiscopa radiante...
    64.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.