Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Plafond Casa

Da oggi entra in vigore il Plafond Casa ed è possibile fare domanda, presso le banche convenzionate, per i mutui agevolati per acquisto e ristrutturazione casa.
- NEWS Mutui e assicurazioni casa
plafond casa , mutuo , prestito , finanziamento

Che cos'è il Plafond Casa


Nell'ambito delle iniziative finalizzate a sbloccare il mercato immobiliare e a rilanciare il tema dell'accesso all'abitazione privata, è stato siglato il 20 novembre 2013 un accordo tra Cassa Depositi e Prestiti e ABI (Associazione Banche Italiane) che ha sbloccato i fondi per finanziare muti per l'acquisto e la ristrutturazione di immobili residenziali.

mutui agevolatiIn base a questo accordo la CdP ha stanziato 5 miliardi, dei quali 2 saranno destinati all'erogazione di mutui agevolati, mentre gli altri 3 miliardi saranno destinati all'acquisto di obbligazioni bancarie garantite o altri titoli, sempre aventi come oggetto mutui residenziali.

Si tratta di quello che è stato denominato Plafond Casa, grazie al quale ogni istituto di credito potrà disporre fino a 150 milioni di euro, in base alle richieste che avrà per questi mutui.

Da oggi, 5 marzo, l'iniziativa entra nel vivo ed è possibile fare domanda, presso le banche convenzionate, per accedere ai mutui agevolati per acquisto e ristrutturazione casa.

Per ora hanno aderito le seguenti 20 banche: Banca Agricola Popolare di Ragusa, Banca Carige, Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare di Vicenza, Banco di Credito P. Azzoaglio, Banco di Credito Popolare, Banco Popolare, Binter - Banca Interregionale, Bnl-Bnp Paribas, Cariparma – Credit Agricole, Cassa di Risparmio di Ravenna, Credito Valtellinese, Extrabanca, IntesaSanpaolo, Iccrea Banca, Ubibanca, Unicredit.

L'accordo è stato salutato positivamente dall'Ance, l'associazione nazionale dei costruttori, nella persona del suo presidente Paolo Buzzetti, il quale ha però auspicato che questo provvedimento vada ad affiancarsi ad ulteriori misure che riguardino il settore della casa, come una revisione della sua tassazione, del mercato degli affitti e un'incentivazione del Social Housing di concerto con i comuni.

La Convenzione firmata dai due contraenti contiene le linee guida con le caratteristiche dei mutui che potranno accedere al Plafond e i requisiti dei soggetti coinvolti.

L'ABI ha precisato che il mutuo agevolato previsto dal Plafond Casa può essere erogato anche per immobili che non abbiano la caratteristica di prima casa, anche se la priorità verrà data alle abitazioni principali.


Caratteristiche del mutuo Plafond Casa


I mutui che possono essere richiesti con questa agevolazione, possono essere a tasso fisso o variabile, destinati all'acquisto o alla ristrutturazione di una casa, o cumulabili per entrambe le cose.


Tutti devono però contenere uno sconto, rispetto alle condizioni abituali proposte dalle banche, che deve essere indicato esplicitamente, esprimendolo, ad esempio, come una riduzione percentuale rispetto ad un prodotto analogo offerto dallo stesso istituto a condizioni non agevolate.
A tal proposito è previsto un meccanismo di controllo che vigili affinché il minor costo per le banche arrivi effettivamente alle famiglie.

Il finanziamento potrà coprire fino al 100% dell'importo necessario per acquistare o ristrutturare.

Questi sono gli importi massimi che possono essere finanziati:
- 250.000 euro per l'acquisto di abitazioni, preferibilmente in classe energetica A, B o C;
- 100.000 euro per la ristrutturazione che preveda interventi di riqualificazione energetica;
- 350.000 euro per i mutui misti che comprendano acquisto e ristrutturazione.

I mutui avranno una durata di 10 anni nel caso delle ristrutturazioni, e di 20 o 30 anni nel caso di acquisto di immobili residenziali.
Il prestito potrà riguardare sia l'abitazione principale, che un immobile che non abbia i requisiti di prima casa.

Per quanto riguarda, invece, gli interventi di riqualificazione, la Convenzione non indica dei parametri limite da rispettare, ma semplicemente che si abbia un miglioramento dell'efficienza energetica.


Chi può usufruire del mutuo Plafond Casa


La priorità per accedere ai mutui (in termini di data in cui potranno essere stipulati) vedrà accordata a quelle che sono considerate le fasce più deboli nei confronti dell'accesso alla casa, costituite dalle giovani coppie, anche non sposate e dello stesso sesso, o dalle famiglie numerose o con un componente disabile.

giovane coppiaI requisiti da rispettare per le giovani coppie saranno quello di aver composto il nucleo familiare da almeno 2 anni (a tal proposito sarà sufficiente un'autocertificazione per attestarlo), e di avere un'età non superiore ai 35 anni per uno dei componenti la coppia e ai 40 anni per l'altro componente.
Nella Convenzione non è specificato che i componenti della coppia debbano essere dello stesso sesso, di conseguenza si può leggere un'apertura anche alle coppie omosessuali.

Per quanto riguarda i nuclei familiari, essi per essere definiti numerosi, dovranno avere almeno 3 figli, mentre nel caso della presenza di un soggetto disabile, la sua invalidità fisica, psichica o sensoriale, dovrà rispettare i criteri definiti dalla legge 194/1992.


Altre misure per la Casa


Il Plafond Casa si va ad affiancare ad altri stanziamenti del Governo previsti per gli anni 2014 e 2015 per altri fondi:
- 20 milioni di euro sono stanziati per il Fondo per l'accesso ai mutui casa per coppie under 35, nuclei monogenitoriali e lavoratori precari;
- il Fondo di solidarietà per i mutui per l'acquisto della prima casa, istituito con la legge finanziaria pe ril 2008 viene incrementato di altri 40 milioni;
- altri 100 milioni di euro sono destinati al Fondo nazionale per l'accesso alle abitazioni in locazione;
- 40 milioni di euro sono destinati al Fondo a sostegno degli inquilini morosi incolpevoli.

riproduzione riservata
Articolo: Plafond Casa
Valutazione: 5.30 / 6 basato su 23 voti.

Plafond Casa: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Olli78
    Olli78
    Giovedì 30 Gennaio 2014, alle ore 12:02
    é una bufala!!!!!!! Ho chiamato stamattina e mi hanno confermato i miei sospetti NESSUNA banca ha aderito all'iniziativa!!!!!!!!
    rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Olli78
      Giovedì 6 Febbraio 2014, alle ore 16:30
      Chi ha chiamato? Hanno aderito le seguenti banche: Banca Agricola Popolare di Ragusa, Banca Carige, Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare di Vicenza, Banco di Credito P. Azzoaglio (continua)
      rispondi al commento
    • Anonymous
      Anonymous Olli78
      Giovedì 6 Febbraio 2014, alle ore 16:30
      E ancora: Banco di Credito Popolare, Banco Popolare, Binter- Banca Interregionale, Bnl-Bnp Paribas, Cariparma ? Credit Agricole, Cassa di Risparmio di Ravenna, Credito Valtellinese, Extrabanca, IntesaSanpaolo, Iccrea Banca, Ubibanca, Unicredit.
      rispondi al commento
      • Olli78
        Olli78 Anonymous
        Giovedì 6 Febbraio 2014, alle ore 21:24
        Quando ho scritto quel commento era VERO,ho chiamato la CDP a Roma e mi hanno detto che in data 30 gennaio non c'era nessuna Banca aderente all'iniziativa e oggi sono andato ad un'incontro con una delle Banche aderenti,non stò ha dire quale,e il Direttore di filiale non ne sapeva niente.....ma vi terrò informati!
        rispondi al commento
  • Denise
    Denise
    Giovedì 28 Novembre 2013, alle ore 10:06
    Buondi, sono 2 giorni che provo a contattare banche, sia piccole che medie, per avere informazioni; tutti tacciono.
    Come è possibile?
    Non sono state ancora avvisate?
    Eppure l'abi ha firmato la settimana scorsa.
    Grazie.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
333.958 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Plafond Casa che potrebbero interessarti


Mutuo agevolato legge 104: chi può chiederlo e con quali requisiti

Mutui e assicurazioni casa - A chi spetta il diritto a un mutuo agevolato per l'acquisto o la ristrutturazione di un immobile. Che cos'è il plafond casa e quali sono le condizioni necessarie

Mutuo liquidità

Normative - Tra le diverse tipologie di mutuo, esaminiamo in questo articolo quella detta mutuo liquidità, assimilabile ad un prestito personale.

Plafond casa: regime fiscale sui mutui ipotecari per giovani coppie

Mutui e assicurazioni casa - Quale regime fiscale si applica ai mutui contratti per l'acquisto di casa tramite il Plafond casa istituito con la convenzione ABI e Cassa depositi e prestiti?

È possibile detrarre gli interessi del mutuo per acquisto pertinenza?

Mutui e assicurazioni casa - Che succede se si stipula un mutuo per acquistare una pertinenza all'abitazione principale? Si potrà beneficiare della detrazione del 19% sugli interessi passivi?

Mutuo condominiale

Mutui e assicurazioni casa - Il mutuo può essere stipulato non solo da un privato per l'acquisto o la ristrutturazione di una casa, ma anche da un intero condominio, quando ci sono spese ingenti.

Assicurare il mutuo sulla casa

Normative - Quando si richiede un finanziamento, come un mutuo per l'acquisto di una casa, è possibile stipulare una polizza assicurativa sul prestito da restituire.

Mutuo casa al 100%

Normative - Da un po' di tempo si stanno diffondendo i mutui ipotecari per l'acquisto di un immobile che coprono fino al 100% dell'importo da pagare, cioe' il valore totale dell'abitazione da acquistare.

Mutui per ristrutturazione casa

Mutui e assicurazioni casa - Oltre che per l'acquisto, un mutuo può essere richiesto anche per finanziare lavori di ristrutturazione, manutenzione ordinaria e manutenzione straordinaria.

Mutuo di cittadinanza: di cosa si tratta?

Affittare casa - Come funziona il mutuo di cittadinanza, requisiti per accedere alla misura inserita in un disegno di legge presentato il mese scorso dal senatore Emanuele Dessi
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img mariano piras
Salve, ho effettuato proposta di acquisto (accettata) per appartamento in condominio anni 60 da ristrutturare.La proprietà ha condiviso la planimetria catastale in formato...
mariano piras 28 Novembre 2021 ore 16:25 2
Img francesco.virgilio
Salve sto vendendo un villino, però la banca dell'acquirente, mi ha chiesto di aprire una pratica firmata da me, di RESTAURO, necessaria per poter ottenere il mutuo e...
francesco.virgilio 23 Settembre 2021 ore 19:21 4
Img bubini
Buonasera,è normale che il direttore lavori per costruire prima casa, voglia fare da intermediario con la banca per l'erogazione del mutuo?Le sue intenzioni sono chiedere...
bubini 30 Marzo 2021 ore 19:35 1
Img giacomocarra
Buona sera a tutti,mi servirebbe un parere e sopratutto consigli per una ipotetica costruzione su lastrico solare.Premetto che sono completamente ignorante sull argomento;mia...
giacomocarra 26 Marzo 2021 ore 20:24 4
Img ciprianocaterino
Salve ragazzi ho dei dubbi riguardo sulle detrazioni fiscali. Io e la mia compagna abbiamo comprato un immobile e abbiamo dovuto fare una ristrutturazione totale facendo un mutuo...
ciprianocaterino 22 Gennaio 2021 ore 21:21 2