• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Pitture lavabili

Quando si devono tinteggiare le pareti interne di un'abitazione, bisogna fare attenzione a scegliere le pitture murali più adatte, ad esempio quelle lavabili.
Pubblicato il

Quando usare le pitture lavabili


Quando si tinteggiano le pareti interne di un immobile bisogna fare in modo che le superfici siano resistenti allo strofinio e non attirino lo sporco e la polvere.

Pitture lavabiliNei locali come la cucina e il bagno, invece, dove bisogna fare i conti con la presenza continua di vapore acqueo, le superfici devono essere anche particolarmente resistenti all'umidità.

La soluzione può essere rappresentata dall'utilizzo di una pittura lavabile. Infatti le pitture lavabili presentano buone caratteristiche di resistenza nel tempo, si applicano facilmente e non perdono il colore se strofinate con spazzole.
Tuttavia è importante ricordare che pittura lavabile non vuol dire che il prodotto sia facilmente smacchiabile.

Queste pitture sono invece sconsigliate per le superfici esposte alla luce diretta del sole o in condizioni di freddo, gelo e pioggia, ed è per questo che si usano più spesso per interni che per pareti esterne.


Caratteristiche delle pitture lavabili


Le pitture lavabili sono vendute in confezioni dai 2 a 15 litri, in diverse tonalità di colore.
Ne esistono anche di bianche, alle quali può essere aggiunto del pigmento colorato.
Solitamente si utilizzano diluendole in acqua, nella proporzione indicata sulla confezione del prodotto, e possono essere stese con pennello o a rullo.

Fondamentale è l'utilizzo di un prodotto di ottima qualità, perché altrimenti si rischia che la vernice venga via non appena si tenta di lavare la superficie.
Una volta terminato il lavoro, il prodotto utilizzato può essere conservato fino a un anno e mezzo, sigillando accuratamente il contenitore.

Il costo di una confezione di buona qualità, nel formato più grande, si aggira intorno ai 45 – 50 euro a secchio. Il prezzo può variare per le pitture dai colori più accesi, in cui viene aggiunta alla base una certa quantità di pigmenti.


Come si puliscono le pitture lavabili


La pulizia avviene passando un panno umido su tutta la superficie della parete, in modo da rimuovere accuratamente tutto lo smog e la polvere accumulati e rendere di nuovo brillante il colore.

Questo sistema può essere usato anche per rimuovere le ditate e la fuliggine dei termosifoni.

In presenza di vere e proprie macchie, invece, come quelle di inchiostro o di olio, la pulizia risulta impossibile o quantomeno molto difficile.
Quindi si può capire come il lavaggio di una parete risulti un'operazione piuttosto complessa, tanto più che se si pulisce solo un tratto di superficie si creerà una zona di colore differente dal resto della parete.


Alcuni esempi di pitture lavabili


Colorificio Meridionale: Lavabile WhiteLavabile White è una pittura murale per interni del Colorificio Meridionale. Tra i suoi pregi possiamo elencare:
- buona lavabilità;
- alta copertura;
- elevato punto di bianco;
- elevata traspirabilità;
- ottima dilatabilità;
- facile applicabilità.

Si può applicare a pennello, a rullo o con airless. Va diluita con acqua fino ad ottenere la viscosità desiderata e si consiglia di effettuare l'applicazione a temperatura ambiente superiore ai 5° C.
Gli attrezzi utilizzati vanno poi lavati con acqua calda subito dopo l'utilizzo e, come per tutte le vernici di questo tipo, il prodotto non deve essere conservato in condizioni di gelo perché può deteriorarsi.

Nel caso di utilizzo su supporti nuovi, questi devono essere ben asciutti e stagionati e privi di ogni impurità. È consigliabile, comunque, stendere prima una mano di fissante all'acqua isolante che migliora l'aderenza del prodotto e ne evita l'utilizzo di una quantità eccessiva.
Nel caso di supporti già tinteggiati, è necessario preventivamente provvedere alla raschiatura della pittura esistente, e poi procedere allo stesso modo.
MaxMeyer: pittura lavabile opaca traspirante
Di MaxMeyer è la pittura lavabile opaca traspirante per pareti sia interne che esterne, dove il supporto è costituito da intonaco, gesso, cartongesso. Anche in questo caso le modalità di applicazione, per supporti mai pitturati, o per supporti già pitturati con vernici all'acqua o con vernici di altro tipo, sono simili, e si consiglia, per ottenere un risultato migliore, la stesura di una mano di fissativo specifico.

L'azienda ricorda che i risultati di massima lavabilità si ottengono dopo 6–7 giorni dall'applicazione.

Tecnorivest: TecnopaintParticolarmente ampia e completa è anche la gamma di prodotti dell'azienda Tecnorivest.

Tra i prodotti a catalogo possiamo citare:
- Tecnopaint: pittura lavabile idrorepellente per interni caratterizzata da ottima lavabilità, buona traspirazione e resistenza agli agenti atmosferici e allo sporco;
- Maior Acril Silossanica, pittura traspirante idrorepellente in cui sono esaltate tutte le caratteristiche che si richiedono ad un'idropittura superiore;
- Natura, pittura superlavabile vellutata tixotropica con ottima copertura, massima resa e con un film che, una volta essiccato, presenta un piacevole effetto vellutato.

Si consiglia la stesura preventiva del fondo di finitura supercoprente e traspirante TecnOne, dall'aspetto estremamente opaco che oltre alla funzione di fondo ha anche quella di finitura.

riproduzione riservata
Pitture lavabili
Valutazione: 4.41 / 6 basato su 59 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.833 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img cesare luca
Buongiorno a tutti,qualcuno può consigliarmi come pulire dalla vernice queste mattonelle in cemento esterne?La casa mi è appena stata consegnata e durante la...
cesare luca 12 Febbraio 2024 ore 14:44 2
Img p_tm
Buongiorno a tutti, per coprire una macchia estesa su un muro bianco ho carteggiato con carta vetrata a grana fine, in modo da preparare la parete a una mano di pittura (che devo...
p_tm 30 Gennaio 2024 ore 11:42 2
Img elettram
Buonasera a tutti,abbiamo da pochissimo ritinteggiato casa (la scorsa primavera) e con sommo raccapriccio abbiamo appena notato che si sta riformando una bolla su una parete dove...
elettram 29 Gennaio 2024 ore 14:28 12
Img armando scannapieco
Salve,chiedo informazioni sulla tinteggiatura interna indicata nel mio capitolato. Di seguito il dettaglio:"Le tinteggiature interne saranno realizzate con prodotti Paulin o...
armando scannapieco 26 Gennaio 2024 ore 10:56 1
Img vindexxx
Salve! Ho una domanda. Durante lavori di ristrutturazione è stato usata come pittura uno smalto murale ad acqua con potere sanificante (nota marca italiana che inizia con...
vindexxx 02 Novembre 2023 ore 13:19 2