Pedana in casa

NEWS DI Progettazione03 Dicembre 2013 ore 12:12
La pedana rappresenta un movimento di quote tra gli ambienti, molto utile per separare ed individuare gli spazi in maniera fluida, e al contempo connetterli tra loro.
idea progetto , pedana , gradino , pendenza

Pedana per una separazione con effetto open space


La pedana in casa può essere una soluzione per separare ed individuare gli ambienti in maniera fluida e allo stesso tempo connetterli tra di loro. La casa deve poter rispondere ad esigenze che sono in continua evoluzione nel tempo, per cui spesso gli ambienti possono perdere funzionalità e necessitare di modifiche.

Si può intervenire sul layout degli arredi, oppure ricorrere a soluzioni alternative che permettano la reinterpretazione degli spazi, in modo tale da ampliarli e sfruttarli al meglio.

Si possono introdurre molti elementi per il ripensamento degli ambienti domestici, in particolare i divisori verticali fissi, come le interpareti, le librerie, le quinte o gli armadi. In alternativa, si può fare uso di divisori mobili, come pannelli scorrevoli, porte, tendaggi, vetrine, oggetti d'arredo, ikebana etc, in texture di vario tipo.

Una soluzione dinamica e non vincolante è la realizzazione di una pedana, utile per creare allo stesso tempo un effetto di separazione e di ambiente open space. Si tratta di una soluzione perfetta per chi desidera mantenere intatte l'armonia e la connessione tra gli ambienti, pur con uno stacco netto tra le due diverse zone delineate.

pedana cucina La pedana può essere utilizzata in tutti gli ambienti della casa che necessitano di una separazione, magari per definire due aree con differenti destinazioni d'uso, come ad esempio in bagno, in cucina o in lavanderia. A volte, la pedana si rivela non solo utile, ma anche necessaria.

Spesso, infatti, gli impianti non possono essere né inseriti nello spessore del pavimento, a causa di una pendenza insufficiente, né incassati sotto traccia nelle pareti: in questi casi la pedana è la soluzione risolutiva più semplice e di miglior impatto visivo.

La foto mostra un esempio di come sia possibile risolvere il problema della separazione tra il salotto e la cucina.

In questo caso l'intervento prevede la realizzazione di una pedana alta 22 cm, per permettere la giusta pendenza degli impianti idraulici.

Nelle due foto successive, da un lato si vede un particolare di un gradino in ceramica che delimita l'inizio della pedana posta all'ingresso del bagno.

pedanaNella seconda foto, a causa di problemi di impiantistica, si è dovuto rialzare il livello della zona salotto di ben 35 cm.

In caso di pedane particolarmente alte, si possono realizzare due alzate che favoriscano l'accesso regolamentare alla pedana stessa. Nell'esempio in foto, la pedana è in muratura, mentre la pedata del gradino e la pavimentazione della pedana sono in marmo nero Marquinia.

Ecco, in alternativa, due mie rappresentazioni grafiche nelle quali la pedana permette di creare un'inaspettata liaison tra zona pranzo e zona salotto. Le due proposte presentano due diversi modi di interpretare la suddivisione degli ambienti tramite pedana.


Prima soluzione con utilizzo della pedana


pedana

In questa proposta, il primo elemento di divisione è costituito da una fioriera, posta ad indicare in modo netto il punto di separazione ottenuto tramite la pedana.

La fioriera è un volume divisorio e di arredo che segnala visivamente il cambio di quota: la pedana comporta un rialzo sufficiente a delimitare le due differenti aree, a rispondere a tutte le esigenze funzionali e tale da mantenere comunque agevole il passaggio da una zona all'altra.


In questo caso, dato che la pavimentazione della zona pranzo è rivestita in legno di rovere chiaro, lo stesso rivestimento viene utilizzato anche sulla fioriera. All'interno della fioriera va collocata una vaschetta in metallo zincato contenente tutto il necessario per la crescita delle piantine, cioè humus, ciottoli e palline di argilla espansa per il drenaggio del terreno.

Lo stesso legno di rovere riveste la pedana, la quale presenta una struttura interna in lamellare di abete o faggio.

Chiedi un progetto per la tua casa

Ottenuta la separazione, si può ulteriormente distinguere visivamente le due aree tramite un sapiente uso della palette cromatica. Giocando tra loro con due nuances diverse, in questo caso due tonalità di tortora, le pareti conferiscono agli ambienti un senso di ampiezza, mentre la presenza di luci soffuse garantisce profondità e volume.


Seconda soluzione con utilizzo della pedana


pedana


Nella seconda proposta, il rivestimento in legno della pedana si estende anche sulle pareti con un effetto boiserie in grado di creare dinamismo grazie all'andamento ora verticale, ora orizzontale delle venature. Un ulteriore elemento con il quale è possibile giocare per creare diversi livelli di profondità è lo spessore del rivestimento.

Il rivestimento in legno di rovere può fungere anche da piano d'appoggio. In questo modo si trasforma, all'occorrenza, in molti elementi in uno: mensola multifunzione posta dietro al divano, tavolino ad angolo, libreria, bacheca retroilluminata per valorizzare quadri o grafiche. Completa l'area salotto, un pouf con il doppio ruolo di tavolino servitore e seduta per gli ospiti.

Una ulteriore funzione del rivestimento ligneo alle pareti è quella di consentire, all'interno del suo spessore, il passaggio di cavi per tutti i tipi di illuminazione e per l'alimentazione di apparecchi elettronici come TV , impianto Hi Fi o Home theatre.

Il tendaggio a pannelli scorrevoli, presente anche nel primo disegno, qui crea contrasto con le fasce lignee, dando vita a un gioco visivo tra l'andamento verticale e quello orizzontale.

In entrambe le soluzioni rappresentate, un ruolo importante è svolto dall'illuminazione. Appliques, luci a led, lampade da tavolo e lampade da soffitto permettono di ottenere un'atmosfera soft nella quale la luce contribuisce a creare armonia tra materiali e colori, favorendo la definizione e la caratterizzazione degli spazi.

Per chi desidera soluzioni personalizzate per reinterpretare gli spazi domestici, è disponibile il nostro servizio di progettazione a mano libera, al quale accedere comodamente online e senza impegno.

riproduzione riservata
Articolo: Pedana in casa
Valutazione: 5.32 / 6 basato su 19 voti.

Pedana in casa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Pedana in casa che potrebbero interessarti
Progetto di bagno su tre livelli con rivestimenti in mosaico

Progetto di bagno su tre livelli con rivestimenti in mosaico

Zona bagno - Progetto di bagno su tre livelli con disegni raffiguranti le specifiche zone funzionali caratterizzate da mosaici, cristalli e arredi in legno a quote sfalsate.
Parete divisoria

Parete divisoria

Zona living - Parete divisoria semicircolare in cartongesso. Con mensola-snack e vano passavivande, in connessione cottura - pranzo. Più spazio alla cucina, più luce al living.
Progettare il profilo del gradino e lo zoccolino delle scale

Progettare il profilo del gradino e lo zoccolino delle scale

Scale - Il profilo di un gradino e lo zoccolino delle scale sono dettagli, funzionali ed estetici, molto importanti a caratterizzare una scala e a renderla più fruibile.

Scale interne funzionali e pratiche

Scale - Oltre ad essere pratiche e funzionali, le scale interne moderne soddisfano anche l'esigenza di un design innovativo.

Angolo bar

Zona living - Cocktail d'autore: progetto su disegno per angolo bar: cartongesso, specchi, pietre a vista. Struttura a U pedana e due banconi, con plafoniera-portabicchieri sospesa.

Progettare un bagno stretto e lungo

Zona bagno - Bagno stretto e lungo: lo spazio è suddiviso in due zone funzionali, mediante una pedana con muretto e setto in vetromattoni, per un look a tutto volume e luce.

Progetto per bagno con zona lavanderia

Zona bagno - Progetto a mano libera per un bagno con lavanderia: una porta scorrevole in cristallo, fissata a una mensola a ponte, separa le due zone amplificando la luce.

Tecniche e illustrazioni per costruire un gradino di cemento col fai da te

Fai da te Muratura - Costruzione di un gradino in cemento in fai da te: fasi di messa in opera con illustrazioni, per creare una pedata aggiuntiva che consenta un agevole passaggio.

SPA a casa

Zona bagno - Per la SPA in casa, un progetto ove risalta il binomio aereo tra vasca ovale e maxi - soffione al controsoffitto, da cui discende una rilassante doccia di colori.
REGISTRATI COME UTENTE
295.806 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Progettazione 3d
    Progettazione 3d...
    300.00
  • Scaldacuccia pedana per
    Scaldacuccia pedana per...
    190.00
  • Progettazione con visione prospettica
    Progettazione con visione...
    300.00
  • Progettazione bagno con illuminazione
    Progettazione bagno con...
    300.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Faidacasa.com
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.