Pavimenti di marmo anticato in opus sectile

NEWS DI Pavimenti e rivestimenti07 Luglio 2018 ore 09:20
I pavimenti di marmo anticato ripropongono stili e disegni tratti da un repertorio decorativo in uso da millenni, secondo uno stile classico molto affascinante.

Il marmo anticato: un materiale dal fascino senza tempo


I pavimenti di marmo sono stati sempre molto apprezzati per i colori, le venature e il loro valore di status symbol: i marmi rari erano infatti estremamente costosi e commissionare un pavimento intarsiato consentiva di sfoggiare la propria ricchezza.

Questo concetto è ancora attuale, perché tuttora i pavimenti di marmo naturale sono spesso richiesti nella progettazione di ambienti prestigiosi come ville, banche o alberghi di lusso.


Mosaix pavimenti marmo anticato

Mosaix pavimenti marmo anticato

Mosaix pavimenti marmo anticato
Pavimenti in marmo anticato in tinta unita di Mosaix

Pavimenti in marmo anticato in tinta unita di Mosaix

Pavimenti in marmo anticato in tinta unita di Mosaix
Marmo anticato in tinta unita di Linea Rustica Marmi

Marmo anticato in tinta unita di Linea Rustica Marmi

Marmo anticato in tinta unita di Linea Rustica Marmi
Pavimenti in marmo anticato a spina pesce di Linea Rustica Marmi

Pavimenti in marmo anticato a spina pesce di Linea Rustica Marmi

Pavimenti in marmo anticato a spina pesce di Linea Rustica Marmi
Marmo anticato in più colori di Linea Rustica Marmi

Marmo anticato in più colori di Linea Rustica Marmi

Marmo anticato in più colori di Linea Rustica Marmi
Pavimenti di marmo anticato con bordure decorative di Linea Rustica Marmi

Pavimenti di marmo anticato con bordure decorative di Linea Rustica Marmi

Pavimenti di marmo anticato con bordure decorative di Linea Rustica Marmi
Pavimenti in opus sectile di Linea Rustica Marmi

Pavimenti in opus sectile di Linea Rustica Marmi

Pavimenti in opus sectile di Linea Rustica Marmi
Pavimenti in opus sectile by Linea Rustica Marmi

Pavimenti in opus sectile by Linea Rustica Marmi

Pavimenti in opus sectile by Linea Rustica Marmi
Pavimenti in opus sectile con ispirazione antica di Linea Rustica Marmi

Pavimenti in opus sectile con ispirazione antica di Linea Rustica Marmi

Pavimenti in opus sectile con ispirazione antica di Linea Rustica Marmi
Pavimenti in opus sectile di marmo di Linea Rustica Marmi

Pavimenti in opus sectile di marmo di Linea Rustica Marmi

Pavimenti in opus sectile di marmo di Linea Rustica Marmi

Tuttavia un pavimento nuovo, anche se ripropone fedelmente le decorazioni tradizionali, ha sempre un aspetto freddo e un po' artificioso: la superficie si presenta infatti perfettamente liscia e priva di qualsiasi difetto.

I pavimenti antichi, pieni di piccole imperfezioni, rotture e zone consunte a causa del lunghissimo calpestio emanano invece un grande fascino e sembrano ancora risuonare dei passi degli antichi abitanti. Tutti possono permettersi un pavimento nuovo, ma un pavimento antico ci ha messo secoli per assumere il proprio aspetto ed è un privilegio per pochi.
Marmi e travertini anticati bianchi di MosaixCome fare dunque per avere un bel pavimento con aspetto vissuto?

Sostanzialmente in due modi: cercando tra i rivenditori di materiali edili , lastre e piastrelle di recupero oppure utilizzando il marmo anticato, cioè sottoposto a speciali lavorazioni che ripropongono la tipica usura della pietra naturale invecchiata.

La seconda opzione presenta diversi vantaggi:

Marmi e travertini rosa e gialli di Mosaix

  • il marmo anticato è comunque un materiale nuovo, accuratamente selezionato in cava e nella lavorazione ed è perciò privo di qualsiasi difetto evidente oppure nascosto;

  • a differenza degli elementi di recupero di un pavimento preesistente, è possibile scegliere il formato e la varietà di marmo preferita;

  • si può ordinare un quantitativo di materiale leggermente superiore rispetto al minimo indispensabile per compensare gli eventuali errori di posa e la rottura accidentale di una lastra o per avere a disposizione il materiale necessario alle future riparazioni.


Pavimenti di marmo anticato: caratteristiche e lavorazioni


Per ottenere il tipico aspetto vissuto, le pietre naturali come il marmo, il granito o il travertino vengono sottoposte alla burattatura, una speciale lavorazione che prevede l'inserimento delle lastre in un apposito macchinario insieme ad acqua e sabbia: grazie alla rotazione e all'azione abrasiva della sabbia, la superficie della pietra viene erosa e graffiata, con un effetto simile all'invecchiamento dovuto all'esposizione alle intemperie.

Marmi e travertini anticati scuri, rosa e rossi di Mosaix
Le piastrelle di marmo o travertino burattato si riconoscono dunque facilmente per la superficie leggermente sabbiata e ruvida al tatto, gli spigoli arrotondati e la texture un po' meno definita rispetto alla pietra perfettamente lucidata. I materiali sono le pietre naturali più comuni e apprezzate.

Il catalogo dell'azienda Mosaix comprende ad esempio:

Marmi anticati verdi e neri di Mosaix

  • il bianco Carrara, una varietà meno delicata del celeberrimo statuario delle Alpi Apuane;

  • il biancone marmo, detto anche scaglia veneta o pietra della Lessinia;

  • il botticino, un calcare compatto di colore beige estratto in Lombardia;

  • il giallo reale, un marmo italiano giallo intenso con possibili sfumature più chiare, rosate o rossastre;

  • il rosa perlino, proveniente dall'altopiano di Asiago nelle Alpi Venete e con una palette di sfumature compresa tra il corallo e il cipria;

  • il travertino anticato chiaro;

Pavimento di marmo anticato posato a correre, by Linea Rustica Marmi

  • il travertino anticato noce, proveniente dalla Toscana e caratterizzato da una calda sfumatura marrone;

  • lo Scabas, un travertino spagnolo dai toni rosati e beige, con una texture particolarmente interessante;

  • il rosso Verona o calcare ammonitico rosso, disponibile anche in numerosi altri colori: bianco, rosa, giallo, verde e viola;

  • il marmo nero Marquinia, proveniente da cave spagnole;

  • il verde Alpi, un marmo italiano di tonalità variabili sui toni del verde.


Stili e decori dei pavimenti di marmo anticato


I pavimenti di marmo anticato sono inconfondibili, essendo quasi sempre formati da piccole mattonelle di marmo di forma quadrata e lato compreso tra 10 e 30 cm.

Si possono riscontrare tre stili principali: i pavimenti in tinta unita, con decorazioni semplici e con tarsie più o meno complesse.
Ne troviamo una gamma completa tra le proposte dell'azienda Linea Rustica Marmi di Gianni Gaiti.

Le prime due tipologie riprendono fedelmente i modelli tradizionali.

Le tessiture più diffuse sono infatti:

  • mattonelle quadrate con lato di 20 o 30 cm con posa diritta oppure a 45°;

  • posa a correre o a passo di gatto, con le piccole lastre di forma rettangolare disposte in file parallele ordinatamente sfalsate: l'effetto finale ricorda quello di una muratura in mattoni a una testa;

  • a spina di pesce od opus spicatum, diritto (la cosiddetta posa a testa avanti) o inclinato a 45°.

Pavimenti intarsiati di marmo anticato, by Linea Rustica Marmi
Se la stanza è irregolare in campo centrale della pavimentazione è generalmente bordato da una o due file di lastre per consentire una disposizione armoniosa.

Alternando elementi di colori diversi si ottengono semplici decorazioni geometriche come scacchiere, diagonali o linee a zig zag; mentre l'accostamento casuale di mattonelle marmo 10x10 in molti colori produce un effetto mosaico extra large decisamente originale.

Le pavimentazioni intarsiate riprendono invece l'antichissima tecnica dell'opus sectile, un vero e proprio mosaico in marmo di grande pregio e bellezza.
Secondo questa lavorazione i tasselli di marmo, chiamati sectilia, vengono tagliati in forme geometriche rigorose con dimensioni variabili e assemblati a comporre decorazioni modulari, elementi vegetali o intere scene figurative.

Pavimento di marmo anticato a cubi prospettici, by Linea Rustica Marmi
Un tipico elemento decorativo di questo stile, attestato già nell'antica Pompei sono ad esempio i cubi prospettici, riproposti da Gianni Gaiti in diverse varianti: la più raffinata prevede l'accostamento di piccoli ciottoli di marmo romboidali di colore bianco, giallo, rosso, grigio e nero.

Si ispira invece alle pavimentazioni dell'architettura romana del periodo imperiale il modello Codice 132, formato da elementi tondeggianti di colore bianco alternati a piccoli quadratini e parallelogrammi gialli, con un effetto finale simile a una grande rete da pesca a maglie larghe.

Molto eleganti sono anche le decorazioni modulari, che prevedono quasi sempre una serie di specchiature rettangolari o quadrate bordate da sottili listelli di marmo burattato e spesso internamente suddivise in porzioni più piccole con elementi di colore contrastante.

Bordura decorativa in opus sectile con motivo a treccia, by Linea Rustica Marmi
Un'ulteriore variante di questi pattern è la pavimentazione a ottagoni rifilati, costituita da una serie di lastre più grandi di forma appunto ottagonale, regolarmente alternate a piccoli quadratini.
Il risultato compositivo è decisamente interessante grazie alla successione modulare delle lastre, dal contrasto tra elementi con diverse forme e dimensioni e infine dall'eventuale inserimento di piccole tessere in marmo o vetro vivacemente colorate.

Un altro classico dell'opus sectile sono i tappeti di pietra, che prevedono un campo centrale con pavimentazione a ottagoni rifilati, di piastrelle quadrate o rettangolari con posa a correre o a spina di pesce quasi sempre in tinta unita, una larga bordura decorativa intarsiata e talvolta l'emblema, un elemento ornamentale al centro della composizione.

Anche in questo caso i motivi più diffusi sono rigorosamente modulari: greche, trecce, linee a zig zag, stelle e sequenze di quadrati o triangoli sono infatti di esecuzione abbastanza veloce ma di sicuro impatto visivo. Per le decorazioni al centro sono invece preferiti gli elementi circolari come ruote, grandi stelle, poligoni con molti lati, la rosa dei venti o il sole con i raggi.

riproduzione riservata
Articolo: Pavimenti in marmo anticato
Valutazione: 5.60 / 6 basato su 5 voti.

Pavimenti in marmo anticato: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Pavimenti in marmo anticato che potrebbero interessarti
Opus sectile

Opus sectile

Pavimenti e rivestimenti - Pavimenti di pietre e marmi naturali tagliati secondo forme geometriche e accostati a comporre precisi disegni: una tecnica antichissima ma ancora molto attuale.
Rivestimenti in pietra naturale

Rivestimenti in pietra naturale

Pavimenti e rivestimenti - In questo articolo si illustrano i tipi di pietra più appariscenti e particolari per la realizzazione di elementi architettonici, tra cui i rivestimenti interni.
Soluzioni contemporanee per i pavimenti in marmo

Soluzioni contemporanee per i pavimenti in marmo

Materiali edili - Il marmo è stato utilizzato fin da epoche antiche per l'esecuzione di pavimenti di pregio, semplici o intarsiati, con motivi geometrici, vegetali o figurativi.

Usi progettuali del marmo

Pavimenti e rivestimenti - La definizione commerciale di marmo comprende tutte le rocce lucidabili (cioè le brecce, i calcari e il vero e proprio marmo), usatissime in pavimenti e rivestimenti.

Il marmo: una soluzione per arredare casa anche in tempi moderni

Pavimenti e rivestimenti - Vorreste avere una casa raffinata ma allo stesso tempo moderna? Una soluzione potrebbe essere l'utilizzo di complementi di arredo in marmo, per un effetto chic.

Costi trattamenti per pavimenti esistenti

Pavimenti e rivestimenti - Quanto costa e quali sono le ditte a cui rivolgersi per ripristinare la bellezza e prevenire il degrado di pavimenti in marmo, in cotto, in legno o di mosaici?

Soluzioni per accostare pavimenti differenti in corrispondenza di una soglia

Pavimenti e rivestimenti - Il raccordo di due pavimenti in corrispondenza di una porta è risolvibile con listelli coprigiunto in metallo, inserti decorativi o col contrasto fra i materiali

Pavimenti Palladiana

Pavimenti e rivestimenti - La tecnica palladiana consiste nel comporre pavimentazioni utilizzando migliaia di piccoli pezzi di marmo o altre pietre naturali, ciascuno di forma diversa.

Marmo nei tavoli di design

Arredamento - Scultorei ma allo stesso tempo dinamici. Importanti ma allo stesso tempo leggeri. I tavoli di design che si avvalgono di un materiale pregiato come il
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Levigatura marmo
    Levigatura marmo...
    30.00
  • Pavimento marmo
    Pavimento marmo...
    70.00
  • Vaso in marmo a calice del xx
    Vaso in marmo a calice del xx...
    1015.00
  • Pavimento a mosaico e palladiana di marmo
    Pavimento a mosaico e palladiana...
    250.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.