Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando non si paga il contributo

Flash News DI Leggi e Normative Tecniche26 Giugno 2018 ore 17:37
I parcheggi pertinenziali sono esenti dal contributo di costruzione. Lo dice il Consiglio di Stato con una recente sentenza in materia. Vediamo di che si tratta

Parcheggi pertinenziali e contributo


Cosa dice il Consiglio di Stato in merito al contributo da versare in caso di nuova costruzione di edifici che abbiano dei parcheggi per le auto?
Di grande interesse per imprese edili e costruttori la recente sentenza n. 3702/2018 con la quale i giudici pongono l'attenzione sulla differenza tra i posti auto obbligatori per legge e quelli che devono essere considerati spazi in aggiunta.

La differenza è rilevante se si pensa che nel primo caso si tratta di aree gratuite, mentre nella seconda ipotesi la loro presenza comporta un costo aggiuntivo.

Il parcheggio privato di una nuova abitazione è realizzabile gratuitamente limitatamente alla superficie obbligatoria. Qualora si voglia realizzare un numero maggiore di posti auto, sarà necessario corrispondere il contributo sulla quota che eccede la parte obbligatoria.

Parcheggi pertinenziali
La vicenda esaminata dai giudici trae origine da una controversia che si era instaurata tra un’impresa di costruzioni e il Comune dove veniva realizzata una nuova costruzione.
L'edificio in questione prevedeva una serie di parcheggi pertinenziali per i quali il Comune riteneva dovuti i contributi di costruzione. L’esenzione sussisteva, a suo dire, solo in caso di posti auto sotterranei rispetto all’edificio.

Dopo la decisione del TAR che non riconosceva il contributo, la causa giungeva dinnanzi al Consiglio di Stato. Secondo i giudici il regime di gratuità sussisteva esclusivamente in riferimento alla superficie obbligatoria, intendendosi per tale quella stabilita dalla legge Tognoli n. 122 del 1989.
In base alla normativa, nelle nuove costruzioni ed anche nelle aree di pertinenza delle costruzioni stesse, debbono essere riservati appositi spazi per parcheggi in misura non inferiore ad 1 metro quadrato per ogni 10 metri cubi di costruzione (standard minimo di legge).

Qualora il costruttore ne realizzi degli altri, saranno dovuti i contributi di costruzione.


riproduzione riservata
Articolo: Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando esenti dal contributo
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando esenti dal contributo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Jovis
    Jovis
    Mercoledì 27 Giugno 2018, alle ore 08:30
    Ciao, a proposito di parcheggi e posti auto, le dimensioni dei parcheggi di pertinenza all'interno dei condomini privati costruiti negli anni 70, rimangono di metri 4.0 x 2.0 circa, o sono cambiati ?grazie
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Parcheggi pertinenziali di nuova costruzione: quando esenti dal contributo che potrebbero interessarti
Parcheggi in condominio tra diritto d'uso e libera vendita

Parcheggi in condominio tra diritto d'uso e libera vendita

L'infinta saga della querelle sulla destinazione dei parcheggi costruiti nel rispetto della 'legge ponte' si arrichisce di una nuova pronuncia della Corte di Cassazione.
Parcheggi condominiali

Parcheggi condominiali

Le problematiche e la normativa relative ai parcheggi in condominio.
Parcheggi spagnoli

Parcheggi spagnoli

Un'architetta di origini italiane, ma madrilena d'adozione, reinventa degli spazi che fino ad allora non erano mai stati presi in considerazione dalla pratica architettonica.
Cessione aree al Comune per opere di urbanizzazione

Cessione aree al Comune per opere di urbanizzazione

Anzichè pagare gli oneri di urbanizzazione, il proprietario può stipulare una convenzione col Comune, realizzando lui stesso opere e cedendone poi l'area.
Parcheggio in condominio: posti auto scoperti

Parcheggio in condominio: posti auto scoperti

Principali caratteristiche dei posti auto scoperti nei condomini, come vengono regolamentati, cosa dice la legge, cosa accade se sono in numero minore rispetto ai condomini?...
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.