Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Pannelli isolanti naturali autocostruiti

Come realizzare da soli pannelli isolanti con materiali naturali.
25 Luglio 2011 ore 11:10 - NEWS Fai da te
faidate , isolamento , pannelli isolanti , naturali

Di architettura sostenibile se ne sente parlare gia' da molti anni, ma in che cosa si traduce tale concetto praticamente si ha difficolta' ad esprimerlo.

Pannelli isolanti naturali autocostruiti: una fase dei lavori di isolamento termicoCon molta semplicita', possiamo dire che questa branca dell'architettura si interessa di progettare e costruire edifici con ridotto impatto ambientale ossia con sfruttamento minimo delle risorse energetiche e risparmio massimo delle stesse durante l'esercizio.

Per poter raggiungere tali livelli di efficienza energetica, occorre impiegare durante il processo di costruzione materiali di tipo diverso, con caratteristiche fisico tecniche adatte ad assolvere ai compiti per i quali dovranno essere impiegati.

Tra i materiali impiegati per il raggiungimento del contenimento dei consumi energetici di origine naturale, troviamo la lana di pecora, materiale tra i più antichi disponibili su tutto il pianeta Terra.

La lana risponde ampiamente alle caratteristche richieste dalla bioedilizia, ad un materiale per la coibentazione termoacustica, ossia traspirabilità, igroscopicità, resistenza al fuoco, a muffe, funghi, insetti, roditori senza che tutto questo implichi l'utilizzo di prodotti sintetici, assenza di odore, assenza di radioattività, capacità di essere elettricamente neutro, ottima sostenibilità ambientale.
Pannelli isolanti naturali autocostruiti: la fonte naturale della materia prima: la lana

Grazie alla sua particolare microstruttura, la lana di pecora si propone come alternativa alle fibre minerali per l'isolamento termico ed acustico, oltre a possedere grandi doti di igroscopicità, in quanto è capace di assorbire acqua fino al 30% del suo peso senza manifestare umidità e di cedere lentamente l'acqua assorbita, svolgendo quindi in modo ottimale il compito di equilibrare l'umidità relativa dell'aria.

La lana è una materia prima, rinnovabile e riciclabile con un bassissimo bilancio energetico grazie al fatto che la sua produzione non implica impiego di energie particolari.

In edilizia, la lana di pecora serve a confezionare appositi materassini isolanti di spessori variabili, utili per coibentare ed isolare l'involcro edilizio.

In particolare, grazie alla sua capacità di assorbire acqua pari a circa il 30 % del suo peso, la lana di pecora è ideale per essere impiegata nelle costruzioni in legno, dove occorre limitare al massimo la presenza all'interno della struttura di un grado di umidità elevato.

Pannelli isolanti naturali autocostruiti: la realizzazione di pannelli isolanti in lana e cartongessoPer chi dispone in casa di vecchi materassi in lana, è possibile riciclarli per realizzare in economia delle semplici strutture isolanti per sistemare alcuni ambienti della casa.

Infatti una volta estratta la lana dai materassi, dopo averla lavata e opportunamente sterilizzata con prodotti antiacaro e disinfettanti, essa può essere utilizzata, per realizzare dei pannelli isolanti da impiegare per vari usi.

Impiegando lana e cartongesso, è possibile realizzare un pannello sandwich composto da due lastre di cartongesso con inserito nel mezzo uno strato di lana di pecora.


Il pannello così realizzato, sigillato perimetralmente con un listello di legno incollato con del vinavil a mo' di cornice, può essere impiegato per controsoffittare o per schermare pareti fortemente esposte al sole.

Questo metodo, consente di modificare lo spessore dell'isolamento in fase di realizzazione a piacere in virtù del tipo di isolamento richiesto, variando semplicemente il quantitativo di lana impiegato e la distanza tra le lastre di gesso.

riproduzione riservata
Articolo: Pannelli isolanti naturali autocostruiti
Valutazione: 3.78 / 6 basato su 9 voti.

Pannelli isolanti naturali autocostruiti: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.274 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Pannelli isolanti naturali autocostruiti che potrebbero interessarti


Pannelli fotovoltaici come isolanti

Impianti - I moduli fotovoltaici installati sul tetto delle abitazioni non solo producono energia pulita ma fungono anche da ottimo isolamento termico.

Tipi di isolanti e applicazioni

Isolamento termico - Dal punto di vista chimico i materiali isolanti si distinguono in materiali organici e materiali inorganici, sono disponibili in pannelli, granuli e spray.

Contropareti isolanti di facile posa

Ristrutturazione - Un sistema di contropareti che facilitano le operazioni di finitura.

Isolamento controterra

Impianti - Buoni isolanti e privi di condensa.

Pannelli isolanti in legno cemento, betonwood e airwood

Isolamento termico - Il legno cemento è un materiale molto particolare, ecocompatibile e dalle caratteristiche uniche di isolamento, resistenza ed ecocompatibilità, come betonwwod ed airwood.

Isolare con la fibra di canapa

Isolamento termico - L'apposizione di pannelli o rotoli in fibra di canapa consente il raggiungimento del comfort termoigrometrico e aumenta l'isolamento anche dal punto di vista acustico.

Isolamento termico: Elementi preaccoppiati

Isolamento termico - Materiali precostruiti in stabilimento, con conformazione eterogenea, ma solidale, caratterizzati da alte prestazioni termoisolanti, una volta messi in opera.

Lana Vetro e Materiali Isolanti

Progettazione - Ancora oggi, molto utilizzata nell'ambito degli impianti civili la lana vetro è caratterizzata da fibre regolari e si ottiene attraverso la filatura del vetro.

Sistemi di isolamento acustico e detrazioni fiscali

Detrazioni e agevolazioni fiscali - L'applicazione di sistemi di isolamento acustico rientra tra gli interventi detraibili al 50% o al 65%, qualora vi sia isolamento anche dal punto di vista termico.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img tipt
Ciao a tutti! Abito in un blocco di 6 appartamenti con ognuno il proprio ingresso e giardino. Questo blocco di case ha più o meno 10 anni e vorremmo approffittare dei bonus...
tipt 20 Gennaio 2021 ore 21:50 9
Img ilpino
Salve a tutti,avrei bisogno di un consiglio per quanto riguarda il cappotto interno.Dovrei sistemare una vecchia struttura degli anni 70, non dotata di intercapedine.Per fare...
ilpino 19 Gennaio 2021 ore 19:05 21
Img stefano genero
Buongiorno a tutti, sto costruendo un garage di 42 mq in calcestruzzo staccato dall'abitazione e devo decidere se mettere il cappotto o meno. Premetto che lo spessore delle pareti...
stefano genero 07 Gennaio 2021 ore 12:04 1
Img leonardo90
Buongiorno a tutti, ho acquistato un caminetto a legna marca ScanStoves modello 5003FL apertura ad anta, e ho richiesto alla ditta l'installazione a filo muro, con un portalegna a...
leonardo90 06 Gennaio 2021 ore 14:37 1
Img maxscaramella
Buongiorno. Sono proprietario di una baita di montagna di 40 metri quadri al piano (seconda casa) posta a quota 1400m slm. La casa è composta da un primo piano con vecchia...
maxscaramella 03 Gennaio 2021 ore 19:08 4