Pannelli decorativi per pareti esterne di edifici

I pannelli decorativi per esterni migliorano l'efficienza energetica degli edifici e anche il loro aspetto estetico: ecco i materiali di cui sono composti!
Pubblicato il

Pannelli decorativi per esterno: belli da vedere e performanti


I pannelli decorativi per pareti esterne sono sempre più apprezzati nel mondo dell'architettura, poiché coniugano funzionalità e design.
Questi prodotti, ideali per ogni tipo di fabbricato, da quelli residenziali a quelli commerciali, sono perfetti per migliorare l'estetica e le performance degli stessi, soprattutto per ciò che riguarda la coibentazione e la protezione dalle intemperie.

Dal legno al vetro, fino ad arrivare al metallo: le applicazioni dei pannelli da esterno decorativi sono numerosissime e ogni materiale possiede caratteristiche tecniche e design adatti a una grande varietà di contesti.

Pannelli per pareti esterne: effetto decorativo – Foto: UnsplashPannelli per pareti esterne: effetto decorativo – Foto: Unsplash

I pannelli per esterni vengono utilizzati per realizzare le facciate ventilate, soluzioni moderne che consentono di aumentare le prestazioni degli immobili per quanto concerne il comfort termo-acustico e la loro durevolezza nel tempo.

La posa delle facciate ventilate, a differenza dei sistemi a cappotto, avviene a secco, per mezzo di un'installazione meccanica dei pannelli. In questo caso, tra la struttura portante e i pannelli stessi, è presente una camera d'aria, creata appositamente per rendere gli edifici traspirabili e correttamente isolati.

Grazie alle aziende specializzate nella produzione di tali elementi, attualmente è possibile acquistare pannelli per esterni decorativi di qualsiasi tipo, la cui funzione non è soltanto volta all'efficientamento energetico delle costruzioni, bensì anche alla valorizzazione estetica dell'architettura.

Scopriamo insieme alcune informazioni utili circa i pannelli decorativi per facciate esterne!


Pannelli decorativi esterni in vetro


Dagli imponenti grattacieli delle grandi città, fino ad arrivare alle ville indipendenti: i pannelli decorativi in vetro stratificato per esterni si adattano a tipologie di immobili molto diverse tra loro.

Tra i vantaggi di questi rivestimenti, vi sono l'attenuazione dei rumori esterni, la maggiore luminosità degli spazi indoor, la sicurezza e naturalmente, il design contemporaneo ed elegantissimo.

Pannelli da esterno decorativi in vetro – Foto: UnsplashPannelli da esterno decorativi in vetro – Foto: Unsplash

Per quanto riguarda la personalizzazione, è possibile optare per vetri decorativi a stampa digitale, vetri serigrafati,vetri smaltati con colori su misura, pannelli in vetro con gradi di trasparenza differenti, vetrate con inserti in PVB, vetri float luminosi e infine, vetri a controllo solare.

Quando si parla di pannelli per esterno in vetro, non si possono non citare le moderne facciate ventilate fotovoltaiche, costituite appunto, da lastre fotovoltaiche.

In tal caso, si tratta perlopiù di un sistema efficiente dal punto di vista tecnico, in quanto, sfruttando gli elementi installati verticalmente sull'involucro edilizio, è possibile ricavare una grande quantità di energia e contemporaneamente, isolare l'edificio.

Pannelli murali acustici in legno - pannelli fonoassorbente in legno
I produttori di tali sistemi, però, hanno pensato anche alla valenza estetica di questi pannelli fotovoltaici, proponendo soluzioni di design con celle a vista o in vetro anteriore e posteriore colorato, in una vasta gamma di tonalità.


Pannelli decorativi per muri esterni in metallo


I pannelli da esterno in metallo vengono utilizzati per conferire agli stabili un look moderno e soprattutto, per renderli più efficienti a livello energetico.

Pannelli metallici decorativi per esterni - Foto: UnsplashPannelli metallici decorativi per esterni - Foto: Unsplash

Tra le proprietà tecniche più importanti di questi prodotti prefabbricati, vi sono l'eliminazione dei ponti termici, il miglioramento dell'isolamento acustico e termico e le infinite possibilità di personalizzazione dei profili. Inoltre, i pannelli metallici sono leggeri, facili da installare e da mantenere nel tempo.

I rivestimenti metallici per facciate più conosciuti disponibili in commercio sono le lastre in alluminio e i pannelli decorativi in acciaio Corten.

Pannelli decorativi per esterni in alluminio


I vantaggi dell'alluminio come materiale edile sono davvero numerosi: oltre ad essere flessibile, leggero e robusto, questo prodotto è versatile e molto semplice da lavorare, pertanto si presta alla realizzazione di vari progetti per l'architettura.

Pannelli prefabbricati per pareti esterne, alluminio – Foto: UnsplashPannelli prefabbricati per pareti esterne, alluminio – Foto: Unsplash

Grazie alle sue proprietà intrinseche, l'alluminio è inossidabile e durevole, in più, è sostenibile, perché si può riciclare dopo ogni utilizzo.

Pannelli decorativi da esterno in acciaio Corten


Una delle ultime tendenze relative ai rivestimenti esterni per facciate (e non solo), è quella che prevede l'impiego di pannelli decorativi in acciaio Corten, un materiale le cui proprietà sono la resistenza meccanica, la lunga durata nel tempo e lo stile elegante e industriale, dato dalla particolare patina delle superfici.

Pannelli decorativi 3d per esterno in acciaio Corten – Foto: UnsplashPannelli decorativi 3d per esterno in acciaio Corten – Foto: Unsplash

Quest'ultima si forma con un naturale processo di ossidazione del metallo, che diviene così idoneo per gli ambienti esterni.

L'acciaio Corten, infatti, non subisce degradazione a causa delle intemperie e dei raggi UV e non ha bisogno di interventi di manutenzione costosi e di grande entità.

Pannelli decorativi in metallo per esterni, Corten – Foto: UnsplashPannelli decorativi in metallo per esterni, Corten – Foto: Unsplash

Il rivestimento non necessita di trattamenti anticorrosione sulle superfici, inoltre, nel caso le coperture si dovessero graffiare o rovinare, l'esposizione agli agenti atmosferici e altre condizioni ambientali provvederanno a ricrearne la patina protettiva.

L'acciaio Corten, brevettato per la prima volta nel 1933, è economico e può essere lavorato con tante tecniche diverse: ciò ne favorisce una grande adattabilità ai progetti architettonici.


Pannelli decorativi in legno per esterni


Uno dei materiali maggiormente impiegati per realizzare le coperture delle facciate esterne degli edifici è il legno composito (o WPC, Wood Plastic Composite).

Si tratta di un prodotto performante sia a livello estetico sia tecnico, in quanto, oltre al look organico e gradevole, tale rivestimento, una volta posato, permette anche di risolvere varie problematiche a cui gli immobili in muratura sono spesso soggetti.

Pannelli legno decorativi da esterno – Foto: UnsplashPannelli legno decorativi da esterno – Foto: Unsplash

I pannelli decorativi in legno composito sono adatti all'uso outdoor, perché uniscono le eccellenti proprietà del legno a quelle di altri materiali (come gli additivi e le resine polimeriche).

Si ottengono così rivestimenti in grado di durare nel tempo, poiché privi dei principali difetti che possiede il legno (attacchi di parassiti, insorgenza di muffe e superfici soggette a rottura, graffi e decolorazione), i quali riescono a esaltare l'aspetto delle essenze naturali.

Pannelli decorativi parete esterna, legno composito - Foto: UnsplashPannelli decorativi parete esterna, legno composito - Foto: Unsplash

Non mancano infine i pannelli in legno naturale trattato (anche a doghe verticali o orizzontali), legno fenolico multistrato, HPL (High Pressure Laminate) e legno e PVC.


Pannelli per rivestire pareti esterne in cemento fibrorinforzato


Le lastre in cemento fibrorinforzato sono una delle soluzioni più apprezzate da architetti e designer per quanto riguarda i rivestimenti delle abitazioni.

Pannelli isolanti decorativi per esterno in cemento fibrorinforzato – Foto: UnsplashPannelli isolanti decorativi per esterno in cemento fibrorinforzato – Foto: Unsplash

L'applicazione dei pannelli in fibrocemento sugli edifici, fa sì che questi ultimi si integrino al meglio nel paesaggio in cui si trovano: le finiture naturali sono perfette per le abitazioni collocate in aree verdi, mentre quelle colorate, rappresentano un buon compromesso per i palazzi situati nelle città.

Tra le caratteristiche tecniche più importanti delle lastre in cemento fibrorinforzato vi sono la resistenza alle intemperie, al fuoco, al gelo, alle muffe e all'attacco di parassiti, l'elevato grado di isolamento acustico, la leggerezza e la durevolezza. Inoltre, grazie a trattamenti specifici, i pannelli sono idrorepellenti.

Rivestimento parete esterna in fibrocemento - Foto: UnsplashRivestimento parete esterna in fibrocemento - Foto: Unsplash

Oltre agli aspetti relativi all'estetica e alle performance, bisogna considerare anche che tali prodotti sono ecologici, in quanto formati da cemento, minerali di varia natura e cellulosa.

riproduzione riservata
Pannelli decorativi pareti esterne: soluzioni belle e funzionali
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
347.073 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI