Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Tutto quanto c'è da sapere su pali di fondazione e micropali a pressione

I pali sono opere di fondazione profonde usate quando lo strato di terreno superficiale è poco consistente. I micropali a presso-infissione hanno ottimi vantaggi
30 Settembre 2020 ore 09:56 - NEWS Restauro edile

Le differenti tipologie di pali di fondazione


Quando si parla di opere di fondazione profonde si fa riferimento ai pali o a micropali, ovvero pali di diametro ridotto. I pali si distinguono generalmente in base al metodo di infissione e alla dimensione.

Ci sono infatti tre metodi di infissione principali: pali a grande spostamento, ovvero pali battutti, pali a sostituzione, ovvero i pali che richiedono la realizzazione di uno scavo che viene poi rimepito generalmente di cemento, e i pali a piccolo spostamento, ovvero i pali che vengono avvitati o spinti a pressione nel terreno.

MIcropali di Novatek
Novatek
ha introdotto per i propri pali il sistema a presso infissione, che, nel caso del consolidamento delle strutture, risulta essere il più efficace e quello che garantisce i maggiori vantaggi.

L’infissione a pressione infatti permette di eseguire una compattazione radiale che va a consolidare ulteriormente il terreno che si trova a contatto con il palo, al contrario del metodo a battuta che, creando delle vibrazioni, va diminuire la pressioni interstiziali del terreno e ne peggiora le caratteristiche geotecniche.

Tipologie di pali di fondazione
Anche il metodo con asportazione crea lo stesso problema di quello a battuta, l’unica differenza si trova nel fatto che la diminuzione delle pressioni e quindi delle caratteristiche geotecniche avviene a causa della rimozione di terreno.

Il sistema a presso-infissione aumenta quindi le capacità portanti del terreno e aggiunge un ulteriore vantaggio non indifferente: permette la misurazione costante e continua della resistenza di infissione, fino a raggiungere il valore stabilito da progetto.

Micropali dettaglio Novatek
Vi è una seconda distinzione per le tipologie di micropali: vengono infatti suddivisini i pali veri e propri e micropali. I primi hanno diametri di grandi dimensioni, dell’ordine di 1 metro, i secondi invece hanno diametri ridotti, inferiori ai 25 cm.

Perchè scegliere i micropali Novatek?


Novatek opera con micropali di piccole dimensioni, con diametro di 60 mm o di 90 mm. La scelta è dovuta ad un fatto di notevole impatto per la corretta distribuzione del carico degli edifici.

Infatti, quando si affronta un problema di cedimento, nella maggior parte dei casi la fonte primaria del problema è la presenza di un terreno di fondazione superficiale non sufficientemente compatto e talvolta anche un dimensionamento delle fondazioni che non si adatta bene a tale tipologia di terreno.

I pali di grosso diametro possono risolvere il problema in modo definitivo in alcuni casi, mentre in altri risultano essere di scarsa efficacia, in quanto vanno a scaricare la maggior parte del peso del fabbricato in pochi punti concentrati che, pur trovandosi in profondità e pur avendo una resistenza a compressione maggiore rispetto a quella del terreno superficiale, non sempre sono in grado di sostenere carichi di quella entità.

Novatek® utilizza invece micropali di piccole dimensioni che, oltre a richiedere un intervento poco invasivo, sono ottimali per la distribuzione omogenea dei carichi agli stratti di terreno fondale più resistenti. Il peso infatti viene ripartito su più punti, i quali singolarmente sono sottoposti a meno stress. Questo metodo consente di avere maggiore sicurezza e certezza della risoluzione definitiva del problema.


Track Pile: il macchinario brevettato per la pressione?


Nel corso della sua esperienza nell’ambito dei consolidamenti, Novatek® ha avuto modo di sviluppare diversi brevetti, in particolar modo riguardo il consolidamento di terreni e fondazioni di edifici mediante l’utilizzo di micropali in acciaio.

I micropali Novatek ad aderenza migliorata hanno un diametro di 60 o 90 mm e una portata che varia da un minimo di 20 ad un massimo di 35 tonnellate a seconda della tipologia.

Track Pile® è un innovativo macchinario, progettato e brevettato da Novatek, che permette di infiggere i micropali Novatek® ad un’elevata profondità e con tempistiche brevi. Grazie alla potenza di due martinetti idraulici che lavorano contemporaneamente riduce le tempistiche in modo notevole. Track Pile® è rivoluzionario anche per il fatto che non utilizza alcun ancoraggio alla fondazione, come avviene invece per gli altri micropali a pressione, ma sfrutta il peso delle sue stesse zavorre per fare da contrasto allo sforzo necessario per l’infissione.

Macchinario per infissione dei micropali Novatek
Il metodo di intervento Track Pile® può essere utilizzato sia per fondazioni di edifici industriali che per strade, piste aeroportuali, aree pavimentate di grandi dimensioni ecc. Non avendo necessità di agganciarsi alle fondazioni è utilizzabile direttamente sui terreni di fondazione, ancora prima di iniziare la fase di costruzione della struttura, ma anche su edifici già costruiti e collaudati.

Nei casi di edifici di nuova costruzione, poiché la portata del singolo micropalo viene verificata nel momento stesso dell’infissione, è possibile procedere immediatamente alla realizzazione della struttura di fondazione, senza dover attendere tempistiche più lunghe.

La tecnologia Track Pile® risulta essere ideale da utilizzare nella primissima fase di costruzione, eseguendo i micropali direttamente nel terreno, prima ancora della stesura del getto di fondazione. In tal caso, nella seconda fase di intervento, si procede con la realizzazione di armature agganciate alla sommità dei micropali che li collegano direttamente alle armature della struttura di fondazione.

Track Pile di Novatek
Una volta terminata la fase di cantiere, i micropali garantiscono la massima sicurezza nel corso del tempo, dal momento che non sono soggetti alle condizioni metereologiche, né tantomeno agli innalzamenti di falda, dilavamenti o essicazioni delle argille. La garanzia è data dal fatto che con Track Pile® i micropali vengono infissi ad una profondità maggiore, non interessata da tali fenomeni.

I micropali Novatek®, infissi con Track Pile®, essendo di piccolo diametro rispetto a quelli tradizionali, possiedono particolari qualità dal punto di vista statico, in quanto il peso del fabbricato sovrastante viene ripartito su un numero maggiore di micropali che lo distribuiscono in modo molto più uniforme nel terreno, anziché concentrarli in pochi punti, con enormi vantaggi dal punto di vista della sicurezza dell’intervento e della struttura trattata.

Un ulteriore vantaggio è dato nuovamente dalla dimensione ridotta del diametro dei micropali, infissi a presso-infissione, che non necessitano di alcuno scavo o rimozione di terreno e permettono di eseguire interventi puliti e davvero poco invasivi.


Campi di applicazione Track Pile

  • Fondazioni e pavimentazioni industriali

  • Rinforzo preventivo dei terreni di fondazione su cui sia prevista la realizzazione di una struttura

  • Manti stradali

  • Basamenti in calcestruzzo di macchinari pesanti, tralicci, serbatoi e altro

  • Ponti autostradali e ferroviari

  • Piste aeroportuali e eliportuali

  • Pale eoliche


Vantaggi Track Pile

  • Costi e tempistiche molto ridotte nella posa dei micropali;

  • Raggiungimento della pressione di infissione stabilita da progetto per ogni singolo micropalo;

  • Non è necessario alcun pre-foro né tantomeno asportazioni di terreno o iniezioni di boiacche bentonitiche;

  • Al termine del cantiere i micropali eseguiti con la tecnologia Track Pile® sono immediatamente funzionanti ed è possibile procedere nell’immediato con i lavori di completamento della fondazione.


Fine Articolo
LA REDAZIONE CONSIGLIA


Pali di fondazione


NOVATEKPer il consolidamento di terreni ed edifici con pali in cemento armato, pali in acciao, micropali etc, Novatek Srl è l'azienda italiana leader nel settore del consolidamento delle fondazioni ed è presente su tutto il territorio nazionale oltre che in Spagna, Francia, Austria e Germania.

Novatek esegue da oltre 20 anni, centinaia di interventi l'anno, di consolidamento delle fondazioni e pavimentazioni, sollevamento di fabbricati, oltre a strutture di valore storico e artistico, tramite l'utilizzo di micropali a pressione, resine espandenti e pali in resina armata.

L'azienda, sempre attiva nella ricerca e nello sviluppo di tecniche innovative nel settore del consolidamento, ha sviluppato e certificato numerosi macchinari innovativi come il nuovo Track Pile.

riproduzione riservata
Articolo: Pali di fondazione
Valutazione: 5.17 / 6 basato su 24 voti.
Novatek opera nel settore del consolidamento dei terreni di fondazioni mediante iniezione di resine espandenti.

Pali di fondazione: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Pali di fondazione che potrebbero interessarti

Consolidare le fondazioni con i micropali

Restauro edile - Alcune interessanti soluzioni per porre rimedio a diverse tipologie di consolidamento di fondazione, anche gravi, legate al cedimento dei terreni degli edifici.

Il consolidamento dei terreni con metodi poco invasiviRestauro edile - Sono diffuse le situazioni di danni a fabbricati generati da cedimenti dei terreni di fondazione delle abitazioni. Novatek,in alcuni casi specifici può risolverle con le resine espandenti.

Come sollevare un edificio inclinato: LIFT PILE®, il micropalo che riporta le strutture in piano

Restauro edile - Novatek ha introdotto un nuovo sistema brevettato per pretensionare i pali e al contempo sollevare gli edifici inclinati. Ecco quel che fa il sistema LIFT PILE®


Le differenti tecniche per il consolidamento delle strutture

Restauro edile - In fase di ristrutturazione ci si può trovare dinanzi a problemi legati a lesioni, cedimenti delle fondazioni o deformazioni. Ecco alcune tecniche per risolverli

Tipologie e caratteristiche delle fondazioni su palificateRestauro edile - I pali in legno, metallo o calcestruzzo, battuti o trivellati, sono un ottimo sistema per costruire le fondazioni di edifici molto pesanti o in terreni scadenti.

Fondazioni a Vite

Restauro edile - Sia per piccole che per grandi strutture le fondazioni a vite sostituiscono i plinti in cemento armato riducendo tempi e costi di esecuzione su tutti i tipi di suolo.

Tipi di fondazioni per un edificio

Progettazione - Le fondazioni rappresentano l'elemento strutturale per eccellenza, in quanto destinate a svolgere il primario compito di un edificio di trasferire i carichi al suolo.

La tecnologia dei micropali per consolidare il terreno di fondazioneSoluzioni progettuali - I micropali sono un metodo poco invasivo per consolidare simultaneamente terreni e fondazioni, facendo uso di iniezioni a base di cemento o di resine espandenti

Tipologie e caratteristiche delle fondazioni degli edifici

Restauro edile - Le fondazioni degli edifici sono di molti tipi differenti che variano in funzione del sistema costruttivo, dell'entità dei carichi e della qualità del terreno.