Come organizzare un orto sul terrazzo o balcone

L'orto sul balcone è una pratica molto soddisfacente, ma ovviamente l'esposizione, che è l'unica cosa su cui non si ha il controllo, deve essere quella ideale.
Pubblicato il

Orto sul terrazzo e balcone


L'orto da balcone è l'ideale in spazi limitati e permette la coltivazione di erbe aromatiche, verdure e persino piccoli frutti in ambienti urbani.

Questo articolo verterà sulle sfide e le opportunità per creare un rigoglioso angolo verde in uno spazio ristretto, fornendo consigli pratici su selezione delle piante adatte, gestione del terreno e dell'irrigazione, nonché l'ottimizzazione dell'illuminazione e della ventilazione.
Attraverso l'uso di contenitori intelligenti, tecniche di coltivazione verticali e una comprensione accurata delle esigenze delle piante, gli appassionati di giardinaggio possono trasformare persino i balconi più piccoli in oasi rigogliose con un orto fai da te, arricchendo l'ambiente urbano e godendo dei frutti del proprio lavoro.


Orto in balcone: la migliore esposizione


Per un orto in terrazza l'esposizione ideale dovrebbe essere sud o sud-ovest per coltivare ortaggi.

Miglior esposizione per orto in terrazzoMiglior esposizione per orti sul terrazzo

Questa esposizione garantisce un'abbondante luce solare, fondamentale per la fotosintesi e la crescita.

Tuttavia, in climi caldi, potrebbe essere necessario proteggere le piante dal calore eccessivo, mentre in inverno occorrerà preservarle dal gelo. La posizione ideale varia in base alla zona geografica.


Orto in vasi: piante che amano il sole


Dove posizionare le piante amanti del sole? Di solito, le piante prosperano maggiormente quando esposte a sud, poiché questa direzione assicura il massimo dell'irradiazione solare nel corso dell'anno.

Un orticello da balcone con esposizione a sud, baciato dal "pieno sole", consente di coltivare una vasta gamma di ortaggi sia nelle stagioni calde che in quelle fredde.

La salvia è una pianta che ama il soleOrto balcone casa: la salvia ama molto il sole

Tuttavia, bisogna fare attenzione all'irrigazione: l'esposizione meridionale richiede un apporto d'acqua generoso, specialmente durante i mesi estivi, quando si consiglia di innaffiare due volte al giorno.

0rto terrazzo: i pomodori amano moltissimo il sole0rto terrazzo: i pomodori amano moltissimo il sole

Per i più meticolosi, un sistema di irrigazione automatica risulta un'ottima soluzione, garantendo la cura delle piante persino durante le vacanze.

semi pomodoro

Tra le piante che adorano il pieno sole vi sono pomodori, melanzane, zucchini, peperoni e erbe aromatiche come basilico, rosmarino, salvia e menta, solitamente coltivate principalmente durante l'estate.

Ortaggi e piante che amano l'ombra


Dove collocare invece le piante preferiscono l'ombra? L'esposizione settentrionale offre principalmente ombra, pertanto le piante che richiedono il sole diretto sono meno consigliate in questa zona.


Tuttavia, è possibile coltivarle comunque, ma con una crescita leggermente più lenta. Per orti da balcone rivolti a nord, bisogna evitare l'irrigazione eccessiva per evitare il marciume delle piante.

Come fare un orto sul terrazzo: la menta non vuole molto soleCome fare un orto sul terrazzo: la menta non vuole molto sole

Broccoli, verze, cavoli e patate sono ottime scelte per l'ombra, prosperando anche con solo alcune ore di luce solare al giorno.

Coltivare l'orto: gli spinaci amano il soleColtivare l'orto: gli spinaci amano il sole

Inoltre, insalate da taglio e erbe aromatiche come lattuga, spinaci, valeriana, prezzemolo, sedano e ravanelli, insieme a melissa, erba cipollina, menta e basilico, possono dare soddisfazioni anche in condizioni di mezz'ombra.


Cosa serve per fare l'orto sul balcone


Per avviare un orto sul balcone, una serie di accessori può agevolare il processo. Contenitori di varie dimensioni e vasi con drenaggio adeguato sono essenziali. Utilizzate terreno di qualità o substrato specifico e annaffiate con regolarità, optando magari per un sistema di irrigazione automatica.

Sacchetti per la coltivazione delle patate anche sul balcone della KofullSacchetti per coltivazione patate per orto da terrazzo della Kofull

Se lo spazio è limitato, scaffali o supporti verticali massimizzano l'area. Tessuti di copertura proteggono dalle intemperie e dagli insetti. Mettete anche delle etichette per identificare le piante e ovviamente, prendete anche un set base di attrezzi da giardinaggio.

kofull patate

Fertilizzanti per nutrire le piante sono fondamentali. Se la luce solare è scarsa, le luci artificiali a spettro completo possono essere preziose. Considerate altresì supporti per piante rampicanti.


Orto in balcone: i pomodori


La coltivazione dei pomodori negli orti in vaso può essere gratificante se seguite alcuni passaggi chiave. Iniziate scegliendo varietà compatte adatte al contenitore, come pomodorini Piccadilly o Pachino.

Selezionate un vaso sufficientemente grande con buon drenaggio e riempitelo con terreno di qualità miscelato a compost. Assicuratevi che il balcone riceva almeno 6-8 ore di luce solare diretta al giorno.

Orto in balcone: pomodori datterino gialliOrto terrazzo: potete coltivare anche pomodorini datterino gialli

Supportate le piante con gabbie o pali mentre crescono. Mantenete il terreno costantemente umido, annaffiando profondamente quando il terreno è asciutto al tatto. Fornite un fertilizzante equilibrato ogni 2-3 settimane durante la crescita.

Raccogliete infine i frutti quando sono maturi, avendo cura di non danneggiare la pianta. Provate a piantare i semi della Nulala in vendita su Amazon.


Orto in balcone: i peperoni


La coltivazione dei peperoni sul balcone richiede attenzione a diversi aspetti. Optate per varietà adatte alla dimensione del contenitore e al clima locale. Scegliete quindi un vaso abbastanza spazioso, con buon drenaggio, e riempitelo con terreno fertile mescolato a compost.

Varietà di peperoniVarietà di peperoni

Posizionate il vaso in un'area esposta alla luce solare diretta per almeno 6-8 ore al giorno. I peperoni richiedono calore, quindi evitate temperature troppo fredde. Annaffiate regolarmente mantenendo il terreno uniformemente umido ed evitando l'accumulo di acqua stagnante.

semi peperone

Fornite un fertilizzante bilanciato ogni 2-3 settimane per promuovere la crescita. Potete aiutare i peperoni a sostenersi con supporti come gabbie o pali man mano che crescono. Monitorate attentamente le piante per segni di parassiti o malattie.


Orto balcone: le patate


La coltivazione delle patate sul balcone richiede un approccio strategico. Scegliete varietà adatte alla coltivazione in vaso e assicuratevi che il contenitore sia abbastanza profondo, con almeno 30 cm di profondità per consentire la crescita delle radici.

Le qualità di patate da scegliere per un orto in vasi sono:

  • Yukon Gold

  • Red Pontiac

  • Adirondack Blue

  • Fingerling

  • Carola

  • Russian Banana

  • Kennebec

Riempite il vaso con terreno ben drenato e arricchito con compost. Piantate le patate tagliando pezzi con almeno qualche germoglio, lasciandoli a poca profondità nel terreno.

Le patate possono essere piantate anche sul balconeLe patate possono essere piantate anche sul balcone

Man mano che le piante crescono, aggiungete terreno in modo graduale, coprendo i germogli. Posizionate il vaso in una zona che riceva almeno 6-8 ore di luce solare diretta al giorno.

Annaffiate regolarmente, mantenendo il terreno costantemente umido ma evitando l'accumulo di acqua stagnante. Dopo diversi mesi, quando le foglie ingialliscono, potete raccogliere le patate scavando nel terreno. Da provare i sacchetti per la coltivazione delle patate della Kofull.


Orto in terrazzo: la lattuga


Per coltivare lattuga con successo sul terrazzo, scegliete un contenitore spazioso con drenaggio adeguato e terreno arricchito di compost.

Seminate i semi o usate piantine avviate, posizionandoli in un'area che riceve 4-6 ore di luce solare diretta al giorno.

Lattuga acquistabile dallo store Idee orto sul balcone: lattuga dello store Piantine da Orto

Mantenete il terreno costantemente umido attraverso l'annaffiatura regolare, preferibilmente durante le ore più fresche. Fornite nutrimento con fertilizzante bilanciato ogni 2-3 settimane.

Raccogliete le foglie esterne man mano che crescono, lasciando il cuore per ulteriori raccolti. Monitorate ovviamente insetti e malattie, intervenendo prontamente. Se volete partire da piante adulte potete acquistarle dallo store Amazon di Piantine da Orto.

riproduzione riservata
Orto sul terrazzo
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 1 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Denise
    Denise
    Giovedì 11 Aprile 2013, alle ore 17:46
    Le spiegazioni sono brevi ma molto efficienti, complimenti.
    rispondi al commento
  • Anna
    Anna
    Martedì 5 Febbraio 2013, alle ore 15:59
    La coltivazione in vaso può essere la soluzione ideale per chi non ha un giardino.
    Allora cosa c'è di meglio di un vaso naturale in lolla di riso che rispetta l'ambiente sin dalla sua produzione?
    Di terra ne abbiamo una sola!!!
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
347.074 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img darkmatter
Ho letto in un regolamento di condominio del 1953 riguardo orari apertura portone condominio da regolamento polizia urbana, di quale norma si trattava e fino a quando c'era ?...
darkmatter 26 Ottobre 2023 ore 16:34 2
Img spizzy
Buongiono a tutti, mi presento: mi chiamo Tiziano sono un semplice operaio. Prossimamente acquisterò un televisore da 65 pollici e ho deciso di fissarla al soffitto. Mi...
spizzy 18 Agosto 2023 ore 14:50 8
Img geronimo27
Salve a tutti , vorrei sottoporre un quesito che mi sta capitando in casa.Ho una presa elettrica che ha funzionato fino a qualche giorno fa. A seguito della segnalazione di mia...
geronimo27 15 Luglio 2023 ore 09:15 3
Img margherita88
Buongiorno, ho da poco acquistato una villetta a schiera relizzata alla fine degli anni 90.L'immobile fa parte di un complesso più ampio con volumi identici al mio (quindi...
margherita88 22 Novembre 2022 ore 10:32 2
Img beppe carlo
Buongiorno,ho un problema in un bagno di un condominio, è stato messo il bioliscio LC7 di fassa bortolo su un soffitto umido e macchiato da un perdita precedente.Ora nel...
beppe carlo 25 Ottobre 2022 ore 21:58 1